Jump to content
SM79

FREMM - discussione ufficiale

Recommended Posts

Mi ha incuriosito e non comprendo lo spostamento nella parte anteriore del torrione degli scarichi dei diesel.

Mi sembra una posizione infelice perchè preclude la possibilità di istallare in futuro altre possibili apparecchiature.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire, ben venga, il nostro ritorno lo avremmo comunque visto che alcune componenti sono nostrane. La vendita delle nostre unità sarebbe stato meglio ma se non ho capito male la costruzione delle unità avverrà in un cantiere di proprietà della concorrenza tedesca e forse questo è un fattore da considerare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che dire, ben venga, il nostro ritorno lo avremmo comunque visto che alcune componenti sono nostrane. La vendita delle nostre unità sarebbe stato meglio ma se non ho capito male la costruzione delle unità avverrà in un cantiere di proprietà della concorrenza tedesca e forse questo è un fattore da considerare.

 

 

 

ero su wikipedia l'altro giorno e sulla pagina FREMM in inglese, c'era una nota a margine che il ministro greco della difesa aveva dato l'assenso per 4 FREEM più 2 opzioni...non l'ho postato prima perchè wiki è attendibile ma meglio avere prima notizie fondate...

 

sul tipo di navi che vuole la hellenic navy, su RID di febbraio c'era un articolo nel quale veniva specificato che le FREEM elleniche sarebbero state molto simili a quelle francesi, quindi con ASTER 15 con la volontà anche di integrare lo SCALP

Share this post


Link to post
Share on other sites
ero su wikipedia l'altro giorno e sulla pagina FREMM in inglese, c'era una nota a margine che il ministro greco della difesa aveva dato l'assenso per 4 FREEM più 2 opzioni...non l'ho postato prima perchè wiki è attendibile ma meglio avere prima notizie fondate...
Leggendo la suddetta pagina pare che abbiano già firmato il contratto :asd: mi stupisce che tra gli operatori non ci sia anche il Brasile :rotfl:

 

Per la Grecia si parla - e basta - di FREMM da almeno un paio d'anni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa importante:

Io lo dicevo da tempo ma RID ha palesato che le FREMM francesi sono piuttosto leggerine rispetto alle italiane. Le nostre FREMM non sono unità da esportazione ed è bene così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le nostre FREMM non sono unità da esportazione ed è bene così.
Che le nostre unità siano più pompate delle cugine si sapeva, ma esportarne qualche pezzo non sarebbe male. Finchè esportiamo Fulgosi e AOR fa bene ma vendere qualche fregata farebbe sempre comodo ai cantieri e le ditte di elettronica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che le considerazioni di Sangria riguardino più un discorso strategico che politico, ovvero evitare di fornire in giro SAAM-ESD, Aster-30 ed Empar attivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo non toglie che una versione da esportazione c'è la abbiamo di sicuro e non sarebbe male guadagnarci sopra .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso che le considerazioni di Sangria riguardino più un discorso strategico che politico, ovvero evitare di fornire in giro SAAM-ESD, Aster-30 ed Empar attivo

 

Ma tanto, se gliele pagano, i Francesi vendono tranquillamente anche gli Orizzonte ai Cinesi o agli Ayatollah :asd:, quindi non credo ci sia un grosso problema nel tenerci le tecnologie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'export abbiamo sempre SAAM-it o qualche derivato lo si può sempre fare, Selex ne sarebbe ben lieta.

 

E poi perchè dargli EMPAR attivo, abbiamo pur sempre la versione passiva ma se ricordo bene abbiamo tentato di vendere le FREMM con sistemi americani da qualche parte (Algeria mi sembra). Stessa cosa fu provata con le maestrale Perry-zzate, il disegno originale non lo trovo ma questa è la mia trasposizione

 

IFFG-570MAESTRALE_AMERICANA1.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

quote name='enrr' date='Mar 29 2009, 10:17 AM' post='212047']

Per l'export abbiamo sempre SAAM-it o qualche derivato lo si può sempre fare, Selex ne sarebbe ben lieta.

 

E poi perchè dargli EMPAR attivo, abbiamo pur sempre la versione passiva ma se ricordo bene abbiamo tentato di vendere le FREMM con sistemi americani da qualche parte (Algeria mi sembra). Stessa cosa fu provata con le maestrale Perry-zzate, il disegno originale non lo trovo ma questa è la mia trasposizione

 

IFFG-570MAESTRALE_AMERICANA1.gif

 

 

Signor Enrr,

eccolo qua

 

Maestrale_001.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Levateci mano: con la concorrenza transalpina smilewlafranciaya0.gif , l'Italia non riuscirà MAI ad esportare FREMM di qualsiasi tipo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

No più che altro è che meglio esportare le FREMM francesi, visto il loro ridicolo radar, la pochezza delle loro dotazioni e l'assurdità dei loro motori, e tenere per noi certe tecnologie evolute che noi avremo su tutte le FREMM mentre i cugini hanno solo sui loro due Horizon.

Tanto, a livello economico, il ritorno per l'industria italiana è comunque garantito. O pensi che monteranno un cannone francese? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Herlakles e Empar (passivo) sono due radar molto simili e coevi, nessuno dovrebbe essere migliore dell'altro, non confondiamoci con l'Arabel che è un radar più vecchio e con prestazioni molto più modeste ma sta solo sulla CdG.

 

Che poi le nostre Fremm avranno l'Empar attivo, è un altro discorso, e come dite nulla vieta di proporre Fremm per l'export con altri tipi di sistemi, anche americani.

Ma anche se fosse, non vedo perchè non esportare l'Empar attivo se si presentasse la possibilità, ovviamente non a cani e porci secondo un certo stile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rick non ne vale la pena perdere tempo con P. :asd:

 

Comunque saggia la mossa francese di dare i progetti delle FREMM ai tedeschi :wip41: per fortuna la comunanza con i nostri Berga è solo del 20% ca :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cantiere dove verranno costruite le FREMM (tutte) è di proprietà del gruppo navale tedesco TKMS (la loro Fincantieri, che comprende anche HWD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ma un conto è il cantiere che le costruisce, un conto è DCN che le ha progettate.E' come se fincantieri si fosse comprata le LCS solo perchè, probabilmente, ne produrrà alcune.

Doppio post unificato.

Vabbè ma un conto è il cantiere che le costruisce, un conto è DCN che le ha progettate.E' come se fincantieri si fosse comprata le LCS solo perchè, probabilmente, ne produrrà alcune.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed è qui che ti sbagli perchè per la costruzione in loco DCNS dovrà fornire al cantiere tutti i piani costruttivi delle FREMM etc etc come hanno dovuto fare i tedeschi con noi per gli U212.

 

Anche non volendo impari qualcosa, vallo a dire ai russi che hanno dato la licenza per i Su27 ai cinesi che ora si costruiscono il J11B, alias il Flanker in salsa cinese :asd:

O vallo a dire a quelli di Bell che ne pensano di Agusta ora Italy.gif

Edited by enrr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma alla fine non cambia niente, se vogliono i tedeschi si portano a casa i progetti e tanti saluti (idem noi con le LCS)

 

EDIT

 

La parola reverse-engineering non ti dice nulla?!

Edited by enrr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un conto sono le porcate in stile cinese, ma tra paesi civili non si trasferisce la tecnologia così sennò fincantieri north america ce la espropriano senza pensarci due volte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...