Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Dominus

Basi Aeree strategiche sovietiche

Messaggi consigliati

Parto dalla notizia della presenza di una base di Bear sovietici ad Alessandria negli anni '60 per chiedere dov'erano dislocate eventuali basi per bombardieri strategici fuori dal territorio del Patto di Varsavia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io sapevo anche di basi a cuba ed a cam ramh bay in vietnam,però piucchealtro per i ricognitori marittimi,tipo il tu-142

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tu-95 Bear

TIPO:bombardiere strategico multi-ruolo

Equipaggio:10 uomini(sul Tu-142 però)

Apparato Propulsivo

4 Kuznetsov NK-12MV turboleliche, 11.035 Kw(14.800 hp)

Dimensioni

Lunghezza: 162 ft 5 in (49.5 m)

Apertura Alare: 167 ft 8 in (51.1 m)

Altezza: 39 ft 9 in (12.12 m)

Pesi

A Vuoto: 198,415 lb

Peso Massimo al decollo: 414,470 lb

Performance

Velocità: 575 mph (925 km/h)

Quota di tangenza Pratica: 39,370 ft (12000 m)

Raggio d'azione: 7,800 miles (12,550 km)

Armamenti

1 o 2 cannoni nella postazione difensiva di coda AM-23 23mm , 16 misili da crociera e molti altri ordigni nulceari o convenzionali

:D:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ricorda vagamente il B 52 o sembra me per carateristiche tecniche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stesso ruolo, stessi anni, solo che è più piccolo e meno prestazionale per via del turboelica, ma dovrebbe avere più autonomia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bè ha più o meno lo stesso ruolo ovvero dei bombardamenti strategici almeno credo.............. <_<<_<

Ragazzi guardate ke si sitema di eliche ha ma........girano tutte nello stesso verso vero????

tu95056qg.th.jpg

Modificato da Spitfire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nei lunghi anni della guerra fredda, le forze aeree sovietiche ridislocarono bombardieri strategici (in particolare i Bear), in Egitto (guerra dei sei giorni, la Liberty era lì proprio per verificare chi pilotasse i Bear "egiziani"), a Cuba ovviamente, in Vietnam, in Guinea (pattugliamento marittimo), in Angola (principalmente per ricognizione e pattugliamento marittimo verso il Capo di Buona Speranza) in Somalia (pattugliamento Oceano Indiano, mar Arabico, Golfo Persico), a Camh Ran Bay e altre basi del Vietnam, in Corea del Nord.

 

In effetti, solo i Bear ridislocati in Egitto furono bombardieri strategici veri e propri, negli altri casi si trattò quasi sempre di Bear dell'aviazione navale o comunque usati in compiti di ricognizione e pattugliamento marittimo, anche se chiaramente, visto l'armamento di cui potevano disporre anche i Bear "navali" (missili con testata nucleare) è chiaro che c'era una valenza strategica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I Bear "navali" erano i Tu-142??? se non sbaglio erano un evoluzione del Tu-95 ma con ruoli Antisom.....ma potevano potare lo stesso armamento dei loro fratelli...........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I Tu-142 sono pattugliatori navali, mentre gianni si riferisce ai bombardieri Bear utilizzati per l'attacco navale che sono semplicemente i 95 armati con i famosi missili antinave Russi, ruolo poi svolto da Badger e, ancora oggi, dai Backfire.

 

P.S. Certo che dei bombardieri strategici basati ad Alessandria erano proprio una bella spina nel fianco nel lato sud della NATO, fortuna che poi l'Egitto ha cambiato bandiera

Modificato da Dominus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ragazzi guardate ke si sitema di eliche ha ma........girano tutte nello stesso verso vero????

sn eliche controrotanti quindi girano nel senso opposto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
E come fà a andare a vanti se girano nel senso opposto.............?????? <_<  <_<  <_<

anke in alcuni elicotteri cm il kamov ka-50 sn controrotanti(ma qui x bilanciare visto ke è senza rotore posteriore) li c vorrebbe qualcuno ke telo spieghi meglio....

Modificato da Gabu86

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

era già stato fatto, prova a cercare in elicotteri o in aerotecnica

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non importa il verso in cui girano.

 

Un'elica può avere movimento orario oppure antiorario e spingere comunque l'aereo in avanti.

 

L'importante è che non fai andare in senso orario un'elica costruita/montata per funzionare in senso antiorario, e non fai andare in senso antiorario un'elica costruita/montata per funzionare in senso orario, ma nulla vieta (anzi talvolta è necessario) di montare sullo stesso aereo un'elica a rotazione oraria e una a rotazione antioraria. Basta che ciascuna ruoti nel suo senso corretto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
allora che cambia?

Le pale delle eliche sono costruite in modo diverso a seconda che devono girare in senso orario o anti-orario.

Ma la tua domanda non l'ho capita bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×