Jump to content
Sign in to follow this  
MC72

KARRAR Drone Bombardiere

Recommended Posts

KARRAR............una "V-1" Iranì

Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, ha rivelato una nuova arma dell'arsenale Iraniano un "Drone-Bombardiere"

Si chiama KARRAR, ed è una especie de version orientale de la famosa Vergeltungswaffe 1 tedesca più conosciuta come " V1" della Segunda Guerra Mundial... in ogni modo più veloce e con un maggiòr raggio d'azione

Revelan_Karrar.jpg

Il Karrar non è di tecnologia di punta, ma è economico e facile di operare, e non ha bisogno di grandi infrastrutture a terra, rendendolo più difficile d'ubicare.

Karrar_despegando.jpg

Il Karrar, si lancia con un grosso Rocket, che lo catapulta rapidamente in volo, ha la velocitá del Cruise Missile, ma d'accordo a lo visto in You Tube, non vola rasoterra come si fa il Cruise missile

Saludos

MC72

Karrar.jpg

MC72

Edited by MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

In altri siti lo descrivono come derivato dal Tupolev TU-143 e dalle foto una certa rassomiglianza c'è.

 

La BBC e altre testate giornalistiche affermano che può portare un carico utile di due bombe da 250 libbre o una bomba di precisione da 450 / 500 libbre ma che la sua autonomia lo rende inutile per colpire il loro acerrimo nemico: Israele.

 

Se sia utile come arma non so che dire :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In altri siti lo descrivono come derivato dal Tupolev TU-143 e dalle foto una certa rassomiglianza c'è.

 

La BBC e altre testate giornalistiche affermano che può portare un carico utile di due bombe da 250 libbre o una bomba di precisione da 450 / 500 libbre ma che la sua autonomia lo rende inutile per colpire il loro acerrimo nemico: Israele.

 

Se sia utile come arma non so che dire :blink:

Beh, che sia un'arma c.d. "povera" è palese.

Però, quanto a precisione di tiro, efficacia, quota di volo, mi pare proprio da... "Ridolini".

Senza contare, come fa notare Motogio. che - in ogni caso - NON riuscirebbe a raggiungere il confine Israeliano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto simile all'arma russa, range di azione basso, arma di concezione di 30 anni fa.

proprio utilissima!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice motogio, qualche somiglianza con le armi de la Ex-CCCP,c'è! avevano moltissimi modelli negli anni 60, e più di qualcuno può essere l'ispirazione del Drone Iraniano.

Ho trovato questo video, ma il mio persa è un po' arruginito, perciò bisogna trarre alcune impressioni dalle immagini.

Saludos

MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice motogio, qualche somiglianza con le armi de la Ex-CCCP,c'è! avevano moltissimi modelli negli anni 60, e più di qualcuno può essere l'ispirazione del Drone Iraniano.

Ho trovato questo video, ma il mio persa è un po' arruginito, perciò bisogna trarre alcune impressioni dalle immagini.

Saludos

MC72

Però - e scusatemi se torno sull'argomento - ma mi pare proprio un'arma da "RIDOLINI": cioè, per i più giovani, il celebre comico statunitense del cinema muto, negli anni 10 e 20 !!!

Edited by sorciverdi58

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Sorciverdi58; non dico che la tecnología di questo Drone sia moderna, é una vecchia idea nata nel Terzo Reich con la V1, rispolverato piú volte.

Come saprai non é da Ridolini che un drone di bassa tecnologia per un valore di ~ Euro 100.000 bisogni annullarlo con un arma di ultima tecnologia e altro che 100,000 Euro! La battaglia dal lato economico ....é costosa e per di piú non é 100% sicura, sempre ci scappa qualcuno.

Pure gli USA sono sensibili al rispetto e usano concetti similari per il loro Costo/Efficacia bellico.

 

Saludos

MC72

011510af_predator_800.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

La tua precisazione, MC72, è vera, purtroppo !!!

Considerando anche l'aspetto "eventuale neutralizzazione" del Karrar, effettivamente, l'affare... s'ingrossa !!!

Hasta luego, amigo.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Sorciverdi58; non dico che la tecnología di questo Drone sia moderna, é una vecchia idea nata nel Terzo Reich con la V1, rispolverato piú volte.

Come saprai non é da Ridolini che un drone di bassa tecnologia per un valore di ~ Euro 100.000 bisogni annullarlo con un arma di ultima tecnologia e altro che 100,000 Euro! La battaglia dal lato economico ....é costosa e per di piú non é 100% sicura, sempre ci scappa qualcuno.

Pure gli USA sono sensibili al rispetto e usano concetti similari per il loro Costo/Efficacia bellico.

 

Saludos

MC72

 

Leggendo qua e là avevo trovato un commento che forse giustifica l'esistenza di quell'arma. In poche parole l'Iran ha sviluppato il Karrar per esportarlo in paesi del terzo mondo come arma low cost da utilizzare in conflitti locali a bassa intensità.

 

Non so se sia vero ma ha una suo logica; per l'Iran è un arma sostanzialmente inutile (affrontare Israele o gli USA con il Karrar e come utilizzare una fionda contro un carrarmato) e l'Iran sta già sviluppando un programma missilistico un po' più serio per affrontare Israele e quindi, ora come ora, per loro è solo uno spreco di risorse.

 

Oppure semplicemente serve a Ahmadinejad per farsi bello davanti al popolo; un po' come quando è stato beccato a giocare con photoshop:

 

Come qui: In an Iranian Image, a Missile Too Many

 

O qui: Ahmadinejad sucks at Photoshop :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutti i peasi dell'area del golfo sono nemici dell'Iran: un piccolo missile, anche sparato a caso (magari con lo spauracchio di essere caricato con testate NBC) torna sempre utile.

poi certo, l'export è importante ma non è da sottovalutare l'uso domestico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche giorno fa ho letto sul giornale che il padre degli UAV iraniani è morto in seguito ad un esplosione.

L'area era limitata al personale.

La causa ufficiale è stata un bombola di gas anche se si pensa ad un "attentato".

 

ecco l'articolo del sole24ore (io lo avevo letto sul corriere della sera ma alla rapida i due articoli sembrano molto simili)

 

"Un'esplosione uccide il padre dei droni iraniani

 

Una guerra segreta fatta di spionaggio, attentati, incursioni mirate contro obiettivi strategici o esponenti di spicco del nemico. Alla «Shadow War» condotta dalla Cia e dalle forze speciali statunitensi raccontata dall'inchiesta del New York Times potrebbe essere attribuita anche la morte di Reza Baruni, ingegnere aeronautico iraniano che ha guidato lo sviluppo e la produzione dei velivoli teleguidati (Unmanned aerial vehicles, Uav) meglio noti come droni.

Ad attribuire agli Usa l'uccisione di Baruni è il sito israeliano Debka, vicino all'intelligence di Gerusalemme e solitamente molto ben informato su quanto accade in Medio Oriente. Figura di scarsa visibilità pubblica e nota solo negli ambienti politici e militari di Teheran, Baruni viveva in una villa-bunker ad Ahwaz, capoluogo della regione meridionale del Khuzestan.

Ufficialmente risulta morto per l'esplosione accidentale di una bombola di gas ma anonime fonti d'intelligence affermano che a provocare lo scoppio sono state almeno tre bombe ad alto potenziale che hanno devastato l'intero edificio. Le indagini porterebbero agli indipendentisti arabi del Khuzestan che combattono il regime di Teheran con attentati a infrastrutture e a esponenti governativi. Baruni era però un tecnico, non un funzionario, e alla sua eliminazione potevano essere interessati soprattutto i paesi che si sentono minacciati dal riarmo iraniano. Debka sottolinea i sospetti sui «servizi d'intelligence dei paesi del Golfo» e già in passato le monarchie sunnite erano state accusate da Teheran di sostenere con armi e denaro i ribelli arabi del Khuzestan. Accusa ricambiata all'Iran per il sostegno ai movimenti sciiti attivi negli emirati.

Debka evidenzia l'interesse di Washington a eliminare l'uomo che ha consentito all'Iran di compiere molti passi avanti nello sviluppo di velivoli teleguidati ricordando che cinque mesi or sono il segretario alla Difesa Usa, Robert Gates, aveva pubblicamente denunciato la «preoccupazione» per i progressi iraniani nello sviluppo di aerei senza pilota stealth, in grado di sfuggire ai radar. Il ruolo di Washington è verosimile. Per essere certi di colpire Baruni occorrevano controlli capillari dell'edificio possibili solo con i satelliti (che però hanno anche gli israeliani) e in primavera la Casa Bianca ha varato un'intensificazione delle operazioni segrete in una serie di paesi, Iran incluso, autorizzando anche l'incremento dei contatti con i gruppi iraniani d'opposizione."

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh già hai ragione e ciò farà spendere secondo me soldi anzi soldoni in ricerca, di cosa? paradossalmente con armi di tecnologia low ma comunque allo stesso tempo il più efficaci e meno costose possibile.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

un conto è l'utilizzo di un drone che porta una bomba/missile, un altro una "v-1" che poi verrà sicuramente persa....reputo questa arma solo di propaganda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vorrei sbagliarmi ma mi sentirei di dire come Fantozzi ........ "per me è una c...... pazzesca"

Share this post


Link to post
Share on other sites

non vorrei sbagliarmi ma mi sentirei di dire come Fantozzi ........ "per me è una c...... pazzesca"

Appena letta la notizia, anch'io - d'impeto - ho pensato (e scritto) la medesima cosa.

Leggendo, però, i pareri degli altri, ho mutato giudizio sul Karrar: per quanto sia arma sorpassata, una certa utilità la possiede !!! Prova a riconsiderare, perciò, i precedenti commenti dei partecipanti al forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un drone come un altro, certo non è paragonabile a Predator e discendenti in quanto ad equipaggiamenti, ma una sua utilità, nel caso sia affidabile e preciso, la avrà sicuramente. Certo è che un'arsenale più eterogeneo di quello iraniano è difficile da trovare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah....Secondo me è una fesseria:

 

-Tecnicamente, magari funziona anche bene, ma è un sistema dal concetto complicato ed economicamente vantaggioso sin lì

-Tatticamente è inutile

-Sul piano operativo, se usato bene potrebbe anche essere utile in linea teorica, ma in pratica la vedo molto più dura

-A livello di teatro lo trovo ininfluente

-Strategicamente è inutilizzabile, visto che non va lontano

 

In definitiva, non è nulla di veramente pericoloso...Molto fumo e ben poco arrosto. Poi magari per farci i soldi vendendolo a qualche generale-presidente africano va bene, ma per il resto... :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah....Secondo me è una fesseria:

 

-Tecnicamente, magari funziona anche bene, ma è un sistema dal concetto complicato ed economicamente vantaggioso sin lì

-Tatticamente è inutile

-Sul piano operativo, se usato bene potrebbe anche essere utile in linea teorica, ma in pratica la vedo molto più dura

-A livello di teatro lo trovo ininfluente

-Strategicamente è inutilizzabile, visto che non va lontano

 

In definitiva, non è nulla di veramente pericoloso...Molto fumo e ben poco arrosto. Poi magari per farci i soldi vendendolo a qualche generale-presidente africano va bene, ma per il resto... :thumbdown:

Sky Night, il Karrar è - certamente - una carriola. Ripensa, però, a quanto ha sostenuto MC72; e, cioè, "un drone di bassa tecnologia, per un valore di Euro 100.000, bisogna annullarlo con un arma di ultima tecnologia; e altro che 100,000 Euro! La battaglia dal lato economico.... é costosa e, per di piú, non é 100% sicura, sempre ci scappa qualcuno".

Edited by sorciverdi58

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con chi dice che pur non essendo un gioiello della tecnologia, può comunque fare (relativamente) male.

 

Con il suo basso costo può essere costruito in numerosissimi esemplari. Lanciati in maniera massiccia, numerosi verranno abbattuti come piccioni, ma statisticamente qualcuno passerà le difese, vuoi per saturazione,vuoi per fortuna, vuoi per qualsiasi altra cosa, e fare comunque male.

Poi essendo relativamente facile da gestire e lanciare, costando poco, un rischio pauroso che mi viene in mente è che questa arma possa essere fornita a qualche gruppo terroristico. E visto le bombette non proprio pulitissime che girano, il terrore è tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con chi dice che pur non essendo un gioiello della tecnologia, può comunque fare (relativamente) male.

 

Con il suo basso costo può essere costruito in numerosissimi esemplari. Lanciati in maniera massiccia, numerosi verranno abbattuti come piccioni, ma statisticamente qualcuno passerà le difese, vuoi per saturazione,vuoi per fortuna, vuoi per qualsiasi altra cosa, e fare comunque male.

Poi essendo relativamente facile da gestire e lanciare, costando poco, un rischio pauroso che mi viene in mente è che questa arma possa essere fornita a qualche gruppo terroristico. E visto le bombette non proprio pulitissime che girano, il terrore è tanto.

 

questa è una considerazione molto valida, bassa qualità tecnologica ma elevato numero

e comunque per abbatterlo ci vogliono armi costose

ritiro la mia prima scrittura laddove dicevo "è una c..... pazzesca" :pianto:

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa è una considerazione molto valida, bassa qualità tecnologica ma elevato numero

e comunque per abbatterlo ci vogliono armi costose

ritiro la mia prima scrittura laddove dicevo "è una c..... pazzesca" :pianto:

Non ti preoccupare, juil789: stai percorrendo la mia medesima strada, circa la considerazione dell'utilità/bontà del progetto "Karrar".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...