Jump to content

Esiste la guerra giusta?


Naifer
 Share

Recommended Posts

Esiste per voi " la guerra giusta" ? Come giudicate la guerra condotta dagli americani per liberare l'Europa nella 2gm o un attacco preventivo israeliano sull'iran per impedire il rischio di milioni di morti con un'esplosione atomica ?A voi la parola...

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Esiste per voi " la guerra giusta" ? Come giudicate la guerra condotta dagli americani per liberare l'Europa nella 2gm o un attacco preventivo israeliano sull'iran per impedire il rischio di milioni di morti con un'esplosione atomica ?A voi la parola...

 

 

Per me (e lo sottolineo PER ME) la guerra giusta esiste: quando è in pericolo l'esistenza di una nazione o di un popolo è giusto che questo combatta per la propria sopravvivenza. Anche se per fare questo deve ricorrere a un attacco preventivo.

Link to comment
Share on other sites

Esiste per voi " la guerra giusta" ? Come giudicate la guerra condotta dagli americani per liberare l'Europa nella 2gm o un attacco preventivo israeliano sull'iran per impedire il rischio di milioni di morti con un'esplosione atomica ?A voi la parola...

 

la guerra per liberare l'europa molto "giusta"

 

quella per liberare l'italia...disastrosa....a Monte Cassino hanno fatto strage di "Civili",persone ke volevano scappare dalla guerra e dai bombardamenti alleati,e hanno trovato la morte nel posto ke loro ritenevano sicuro......li gi americano sono andati a botto!!!!!!!! :furioso: :furioso: :furioso: :furioso:

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

A parte quello citatemi una guerra, una di numero, dove non siano morti degli innocenti. E, per favore, non tiratemi fuori la solita favola che è aumentata la quantità di civili uccisi per militare, fino al secolo scorso nessuno aveva mai tenuto di questi conteggi, non esistono registrazioni sicure, e la popolazione mesoamericana sterminata dal vaiolo che portarono i soldati di Cortèz dove la mettiamo? Alla voce ci dispiace ma non ne abbiamo colpa?

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Guest maxtaxi

Ogni guerra è sbagliata!!! Per questo vi sono le democrazie e i voti. Sondaggi e referendum.

 

Quindi alla risposta alla domanda del topic io rispondo:

 

 

NO!!!

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Ogni guerra è sbagliata!!! Per questo vi sono le democrazie e i voti. Sondaggi e referendum.

 

Quindi alla risposta alla domanda del topic io rispondo:

NO!!!

 

 

Che sondaggio avresti fatto ad Adolf Hitler?

Link to comment
Share on other sites

Secondo me bisogna chiarire il termine. Se per giusta intendi moralmente valida, la mia risposta è no. Se intendi necessaria, allora è sì. La IIGM fu necessaria, ma probabilmente se le nazioni fossero intervenute nei momenti giusti (trattato di pace post Grande Guerra, ascesa del nazifascismo, corsa agli armamenti tedesca). O forse se fossero intervenuti con forti azioni di carattere diplomatico/economico/militare in alcune situazioni (Guerra Civile Spagnola, l'invasione della Cina, occupazione della regione dei Sudeti, l'Anschluss)..........Ma come ho detto, fu necessaria. A volte poi basta un'operazione chirurgica per evitare un intervento in piena regola, meglio prevenire che curare ;)

Link to comment
Share on other sites

Per me lo sbarco in normandia da parte degli americani ebbe un doppio scopo:

1) liberare l'europa dall'occupazione nazista e ottenere il favore degli europei (altrimenti si sarebbero limitati a distruggere il giappone)

2) bloccare l'avanzata comunista da parte della russia

1) Più semplicemente avevano tutta una serie di lucrosi accordi coll'Impero Britannico che li costrinse a salvare quest'ultimo dalla rovina completa, poiché di norma se un credito è inesigibile è come se non esistesse.

2) In un certo senso sì, poiché in conseguenza al punto 1 i Tedeschi non avrebbero mai potuto tenere a bada Stalin e questo non rientrava nei piani di Washington, che quindi prima dovette risolvere il problema dei crediti e poi occuparsi in prima persona della minaccia sovietica.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Secondo me bisogna chiarire il termine. Se per giusta intendi moralmente valida, la mia risposta è no. Se intendi necessaria, allora è sì. La IIGM fu necessaria, ma probabilmente se le nazioni fossero intervenute nei momenti giusti (trattato di pace post Grande Guerra, ascesa del nazifascismo, corsa agli armamenti tedesca). O forse se fossero intervenuti con forti azioni di carattere diplomatico/economico/militare in alcune situazioni (Guerra Civile Spagnola, l'invasione della Cina, occupazione della regione dei Sudeti, l'Anschluss)..........Ma come ho detto, fu necessaria. A volte poi basta un'operazione chirurgica per evitare un intervento in piena regola, meglio prevenire che curare ;)

 

 

Non ci dimentichiamo che anche gli interventi chirurgici furono negati, se a suo tempo Geroge Orwell ebbe a dire che il pacifsnmo era fascista perché impedendo che vi si facesse la guerra lo legittimava, di fatto, a espandersi.

Link to comment
Share on other sites

Guerra giusta?!

Direi ogni guerra mossa dalla necessità di garantire o conseguire lo stato libero dell'essere umano o quelle combattute per preservare l'identità di un popolo e di una nazione.

 

La guerra d'indipendenza americana dall'oppresore inglese?! Guerra giusta

 

La liberazione dell'Europa dal Nazifascismo?! Guerra giusta

 

La liberazione del Kuwait dall'invasore Iracheno?! Guerra giusta

 

La guerra in Afghanistan per destituire il regime terroristico Talebano?! Guerra Giusta

 

Sono inique, seppur inevitabili, le guerre in cui un popolo vuole prevaricare un altro al fine di dominarne il territorio. In questo caso il popolo aggredito ha legittimamente il diritto di difendersi, ma la guerra rimane in sè motivata da ragioni eticamente riprorevoli (ad esempio la guerra del Kippur).

Edited by paperinik
Link to comment
Share on other sites

Studiando la storia, mi sono formato la personale opinione che le guerre, salvo rare eccezioni, sono il frutto di conflitti di interessi economici che, talvolta, si ammantano di motivazioni etico/politico/religiose e pertanto, partendo da questa premessa, mi pare difficile aggettivare “guerra” con “giusta” o “ingiusta”.

Giudico quindi l’iniziale domanda, anche se molto stimolante, assolutamente fuorviante e credo di poter sostenere che, molto spesso, per spingere i popoli alla guerra, sia stato necessario vestirla di un connotato di giustezza che, a guardar bene, con la violenza bellica contrasta decisamente.

Link to comment
Share on other sites

In realtà questa impossibilità a definire un conflitto come giusto o meno è molto poco fondata.

Dal punto di vista del diritto internazionale (al quale è d'obbligo rifarsi, trattandosi del diritto che ordina i rapporti fra nazioni, quindi fra popoli) è facilmente determinabile se una guerra è giusta piuttosto che una ingiusta, o più precisamente se un conflitto è legittimo o meno....in linea di massima è legittimo -quindi giusto- quello in cui il ricorso alla forza è dettato dalla necessità di tutelare principi morali superiori (che grossolanamente sono quelli da me indicate nel post precedente: garantire le libertà fondamentali dell'essere umano, proteggere l'identità di un popolo, difendere il suo territorio sovrano, etc).

 

Poi magari dal punto di vista filosofico, piuttosto che storico, religioso o economico la prospettiva cambia....ma non sono questi ambiti a fissare le regole di comportamento fra popoli.

Link to comment
Share on other sites

Ergo, il nazismo non andava combattuto, ma compreso, e magari aiutato. Sì, o no, per favore. Non è uno stage di politichese.

 

 

Suppongo che Marcello (ma sarà lui a chiarirlo) intendesse dire che se la Germania fosse stata costretta ad una resa più dignitosa non ci sarebbero state - forse - le premesse per l'ascesa del nazismo. E con questo approccio in linea teorica - solo teorica di fatto - le guerre potrebbero essere prevenute. Ma purtroppo pensare di prevenire i conflitti al 100% è utopia, per cui di fronte a tragedie come il nazismo la guerra è l'unica opzione possibile, quindi si tratta di guerra "giusta".

Link to comment
Share on other sites

Mi sento in vena di essere frainteso, tanto anche se non mi sentissi in vena ci riuscirei ugualmente...

Allora, non è che qualcuno mi sa dire CHI ha dichiarato guerra al nazismo e quando? Lo chiedo per vedere di nascosto l'effetto che fa. :asd:

Edited by SML
Link to comment
Share on other sites

Suppongo che Marcello (ma sarà lui a chiarirlo) intendesse dire che se la Germania fosse stata costretta ad una resa più dignitosa non ci sarebbero state - forse - le premesse per l'ascesa del nazismo.

Ringrazio Lender per l'aiuto.

Credo che, se non vi fosse stata la la 1 Guerra Mondiale, sulle cui reali cause peraltro gli storici ancora discutono, molto difficilmente una nazione all'avanguardia e progredita come la Germania avrebbe conosciuto il nazismo e le sue atrocità.

Link to comment
Share on other sites

Mi sento in vena di essere frainteso, tanto anche se non mi sentissi in vena ci riuscirei ugualmente...

Allora, non è che qualcuno mi sa dire CHI ha dichiarato guerra al nazismo e quando? Lo chiedo per vedere di nascosto l'effetto che fa. :asd:

 

:hmm: stai dicendo che nessuno di fatto ha dichiarato guerra al nazismo, nel senso che è stata la Germania a fare la guerra per prima, quindi il coinvolgimento delle nazioni aggredite era ovviamente inevitabile (salvo resa incondizionata)?

Link to comment
Share on other sites

Non so darvi una definizione di guerra giusta, perchè le guerre sono sempre tragedie.. qui pparliamo con passione di missili, aerei, carri e navi, perchè ne vediamo solo il lato tecnologico come prodotti di alta tecnologia, ma in realtà spesso dimentichiamo che sono stati costruiti con lo scopo di distruggere e uccidere.

Diciamo che, personalmente, se per difendere ciò che amo e in cui credo devo arrivare ad uccidere o a morire, sono disposto a farlo.. e sono molto felice di trovarmi, forse più per caso che per scelta, dalla parte delle libertà occidentali e non dalla parte della "civiltà" orientale

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...