Jump to content

samurai

Membri
  • Content Count

    384
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by samurai

  1. Negli anni 70 vennero fatti esperimenti di dogfights in seno all'USAF tra F-4 e Drones a controllo remoto (credo i firebees).. negli scontri prevalevano i drones in grado di eseguire manovre ad un numero di g ineguagliabile per un pilota a bordo
  2. che dirti, come sempre il pilota è, entro certi limiti tecnici, più importante della macchina... durante la guerra iran iraq un esperto pilota iracheno di mig -21 PF ha abbattuto un potente tomcat iraniano, più avanti di due generazioni.. e comunque il mig-23 ha dalla sua una altissima velocità di punta con la quale poteva farsi valere in tattiche "hit and run" contro aerei più maneggevoli come Mig-29 e F-16A
  3. scusate ragazzi ma la forza speciale più "anziana" è il Comsubin che si riallaccia alla X mas, formata da Teseo Tesei nel 1938, mentre il sas fu formato da David Stirling solo nel 1941, durante la campagna d'Africa contro gli italo-tedeschi.. ed è il Comsubin che, ovviamente come "marinaio", avrà sempre la mia preferenza.. e comunque il sondaggio secondo me non può essere perfettamente calzante, per quanto "simpatico" ; infatti ognuna delle unità citate ha la sua particolarità, per esempio i seals sono particolarmente addestrati ad operare in ambiente navale e nell'antiterrorismo in scenari tipo afghanistan, il GSG_9 è più affine ad una forza di polizia iperspecializzata, i sayet israeliani sono specializzati nella ricognizione ad ampio raggio e nell'eliminazione di sorpresa di bersagli dietro le linee nemiche, gli incursori del 17 stormo nel recupero di equipaggi abbattuti e nella marcatura dei bersagli per le forze aeree.. insomma ogni unità è in qualche modo migliore nel suo campo specifico, fatta salva una grande interoperatività...
  4. poliziotti supersonici.. si dovesse dire che sono una forza armata i benpensanti potrebbero esserne offesi...
  5. Allora è il degno erede dei C-47 Dakota... che, pur sforacchiati dalla contraerea o sovraccarichi all'inverosimile, riportavano a casa l'equipaggio
  6. Uragano rosso e la grande fuga dell'Ottobre Rosso sono di gran lunga i libri migliori di Clancy, perchè i più verosimili.. a mio parere negli altri romanzi va un pò troppo sulla fantapolitica (vedi guerra tra USA e Giappone)
  7. samurai

    F-102 e F-106

    Faceva ancora servizio con l' ANG, insieme agli F-4D!!! All'epoca ero un ragazzino e li vidi entrambi in un paio di manifestazioni aeree negli states.. L'ultimo reparto ad averli fu l'ANG del Massachussets, di stanza a Cape Cod.. li ha sostituiti con gli F-15 A poco prima della prima guerra del Golfo
  8. Credo che ormai anche la NASA abbia pensionato i suoi XL... ora saranno nella collezione dello smithsonian (sono abbastanza vecchio per ricordare sulle riviste di 20 anni fa le notizie sulla competizione tra F-16 "scamp" e F-15E per sostituire F4 e F111)
  9. Insomma, può comunque essere utile lasciare meno tracce termiche/elettromagnetiche possibili, anche se già individuati, per ostacolare il puntamento del nemico e diminuire la precisione delle sue armi
  10. gli F-5 sudvietnamit catturati dai nordisti sono stati utilizzati in azione contro i khmer in Cambogia nel 1979 e contro i cinesi negli scontri di confine dello stesso anno, nel ruolo aria-superficie, utilizzando credo razzi e bombe americane catturate nei depositi sudisti.. comunque nel 1975 un pilota sudista defezionò al nord con il suo T-37 dopo aver tentato di colpire il palazzo presidenziale di Saigon.. più tardi addestrò dei "colleghi " nordisti veterani dei Mig-17 sullo stesso aereo, e nella fase finale della guerra fu formata una squadriglia con altri T-37 catturati che venne utilizzata per attaccare gli ultimi avamposti del Sud ingannando la contraerea nemica I russi hanno formato una sorta di top gun per addestare i piloti dell'allora nuovissimo Mig-29 nei primi anni 80. Gli istruttori erano piloti di Mig-23 veterani dell'Afghanistan, che avevano esperienza di combattimento aereo contro gli F-16 pakistani.. probabile che ci fosse pure qualche "consigliere" dei siriani che aveva combattuto sotto mentite spoglie contro gli F-15, F-4 e F-16 israeliani. I caccia della scuola erano adornati con vistose fauci di squalo, a detta di un amico russo imitazione delle sharkmouth utilizzata dai phantom americani in Vietnam. Pare che negli scontri Mig-23-Mig-29 i primi, pilotati dagli istruttori, avessero un rateo di "perdite-vittorie" di 1 a 2 contro il ben più moderno fulcrum condotto dagli allievi.
  11. Il Flogger in realtà ha sicuramente abbattuto almeno un F-16A, ma si tratta di un falcon pakistano colpito durante gli scontri aerei tra la PAF e laV-VS lungo il confine afghano-pakistano nel corso dell'occupazione sovietica di questo paese. I sovietici utilizzarono massicciamente i mig 23 in Afghanistan, tra l'altro l'iconografia dell'epoca è molto particolare perchè, caso tutto sommato abbastanza curioso per un aereo sovietico, spesso i caccia mostravano complesse "nose art": in una un "uccellaccio" con tanto di casco russo, fucile a cartucciera, teneva sospeso a mò di preda uno huey pakistano, a ricordo di un abbattimento ai danni di questo tipo di elicottero. I Flogger di stanza in Afghanistan avevano la caratteristica di portare spesso una sharkmouth.. a detta di un appassionato russo con cui ho avuto modo di discutere tempo fa era una "imitazione" della sharkmouth portata dai phantom americani in vietnam! Comunque anche l'aviazione pakistana nelle scaramucce di confine ha rivendicato abbattimenti di Mig e sukoi, mai ufficialmente confermati. Dopo la guerra i piloti veterani dei Mig 23 sono passati ad addestrare le nuove leve sui Mig 29... e anche in questo caso i nuovi aerei erano adornati con le fauci di squalo! Sembra che i veterani dell'Afghanistan, che avevano ottimizzato le tattiche "mordi e fuggi" contro i falcon avessero un rapporto di "abbattimenti:perdite" di 2 a 1 contro i modernissimi fulcrum pilotati dai giovani allievi.. niente di strano, anche a Miramar A-4 e F-21(kfir) "abbattevano" F-14 e F-18 Durante la guerra in Namibia tra Sudafrica e Angola, supportata da Cuba, i mig 23 cubani si sono scontrati con i mirage F-1 di Pretoria, cioè con aerei della stessa classe. I risultati sono controversi.. gli F-1, equipaggiati con i missili kukri, derivati dei python israeliani, hanno rivendicato numerosi abbattimenti di Mig 21 e 23.. di contro i cubani hanno affermato di aver distrutto almeno 3 mirage.. uno di questi è in effetti stato colpito da un AA_7 di un flogger, riuscendo però a rientrare alla base.. in atterraggio il seggiolino eiettabile ha avuto un malfunzionamento e ha espulso il pilota che ha purtroppo riportato una lesione spinale irreversibile. Per quanto riguarda l'iniziale reticenza russa sulle perdite siriane, io credo che più che una pretesa superiorità sugli F-15 quello che avesse tanto preoccupato i sovietici era il constatare come anche in un aerea come la valle della Beeka, con un sistema di difesa aerea integrato assolutamente sovrapponibile a quello europeo i caccia israeliani erano in grado di infliggere una pesantissima sconfitta alla Siria con perdite minime, quando lo stesso sistema nel 1973 aveva colpito così duramente la IAF
  12. grazie degli auguri!!!
  13. in questi momenti le parole mi sembrano inutili.. spero solo che il sangue dei nostri parà caduti nell'adempimento del dovere possa portare ad una maggiore durezzae decisione nelle operazioni nato. con i talebani nessun altro tipo di risposta è poissibile se non il loro completo annientamento. Spero solo che i politically correct nostrani e i fintopacifisti fiancheggiatori del nemico abbiano la decenza di tacere (ma ci spero poco)
  14. gran brutta notizia... mi ha davvero scosso! che padre e figlio riposino in pace!!
  15. è lei tranne che la mia piccola è silver e ha i vetri laterali fumè, mentre i cerchi sono Oz racing neri. A fine 2009 il modello uscirà di produzione con la ultimate edition Ti dirò che costicchia pure usata, ma per me è la realizzazione di un sogno e la adoro
  16. io ho preso da pocol'auto dei miei sogni, una honda S2000 del 2006, 240 cavalli, ilpiù potente motore aspirato di questa cilindrata. E' una spider fantastica, se fosse un aereo sarebbe un P-51 mustang, insieme la bella e la bestia
  17. ricordiamo pure i componenti della famiglia bin laden che ancora hanno la facciadi tolla di parlare in pubblico Ha frequentato campi per terroristi, ma adesso ha altri progetti: un figlio e lavorare per la pace in Inghilterra Il figlio di Osama Bin Laden ha inoltrato richiesta per un visto britannico, per poter vivere nel Paese con sua moglie. Il Mail on Sunday scrive che il 26enne Omar Bin Laden, che ha ammesso di aver frequentato i campi per terroristi del leader di Al Qaida in Afghanistan, è stato sottoposto a un colloquio insieme con la moglie britannica Jane Felix-Browne - 52 anni, tre figli e cinque nipoti - dai responsabili dell’ambasciata britannica al Cairo, dove attualmente vive. La coppia ha intenzione di costruire un appartamento nell’abitazione di Jane (del valore di 550mile sterline) a Moulton, in Cheshire, di avere un figlio attraverso un utero «in affitto» e lavorare come «attivisti per la pace». Omar e Jane, che è stata sposata sei volte e ha cambiato il suo nome in Zaina Al Sabah Bin Laden, hanno autorizzato l’ambasciata ad accedere ai loro conti correnti bancari per accertare l’autenticità della loro relazione. Il figlio del ricercato numero uno al mono ha divorziato dalla prima moglie, madre del suo figlio di due anni, per dimostrare l’autenticità del matrimonio con Jane. La coppia sostiene di aver ricevuto garanzie che la richiesta di visto otterrà il via libera non appena la sede diplomatica avrà ricevuto i documenti del divorzio dall’Arabia Saudita, che dimostreranno che Omar è sposato unicamente con Jane. I due si sono sposati nel settembre del 2006 dopo essersi incontrati fuori dalle Piramidi al Cairo. La coppia ha inoltrato la richiesta all’ambasciata del Cairo lo scorso novembre. Un visto matrimoniale britannico darebbe a Omar, il quarto figlio della «mente» degli attentati dell’11 settembre, «l’autorizzazione a restare nel Regno Unito» senza vincoli temporali.
  18. tutto vero, diciamo che l'Indonesia è un produttore di petrolio ed è la più popolosa nazione islamica... due caratteristiche che, per diverse ragioni, la rendono immune da qualsivoglia critica in Occidente. L'indonesia negli stessui anni cercò di invadere anche il Brunei e il Sarawak (borneo malese), ma venne respinta con gravi persite dai locali supportati dall'SAS britannico
  19. UN aereo molto interessante, alcuni esemplari furono addirittura utilizzati da reparti partigiani nel 1945! Non conoscevo questo episodio di una guerra tra cechi e ungheresi nel1939.. potreste indicarmi qualche approfondimento?
  20. Bah, ti faccio però notare che Biagi, cacciato da Berlusconi, pubblicava anche dopo l'esilio io suoi libri con la casa editrice di berlusconi... della serie pecunia non olet poi vorrei fare una piccola considerazione, venti anni fa quando frequentavo il liceo la cultura era sempre e soltanto di sinistra, per nonm dire comunista... già il fatto di occuparsi di aviazione e difesa era considerato l'anticamera del fascismo.. non parliamo poi di voler discutere criticamente di resistenza, primavera di praga, cuba o guerra del vietnam.. rischiavi l'ostracismo e a volte le botte. Non mi ricordo che all'epoca questo oggettivo stato di limitazione della libertà di espressione preoccupasse molto l'avvenire o repubblica... un caso?
  21. Che piacere Gabriele! io ho fatto servizio in Marina presso la Forza da Sbarco di Brindisi, ho avuto spesso modo di frequentare Torre Veneri... in che anno hai prestato servizio?
  22. Unitile reato di stalking!?? Beh amico mio per professare idee di "sinistra" (nessun intento denigratorio da parte mia, credimi) non dimostri grande sensibilità per le vittime di odiose persecuzioni telefoniche , spesso donne tormentate per mesi da vigliacchi che si nascondevano dietro la latitanza della legge... guarda che boffo è stato giudicato colpevole con rito abbreviato e ne è uscito con la condizionale perchè incensurato, quindi mi sembra abbia fatto qyualcosina di peggio di un illecito amministrativo sanato con un'ammenda Tu scusami che competenze hai per giuducare la Carfagna? Deve essere stupida perchè faceva la velina ed è una bella ragazza? quindi tutte le belle ragazze che lavorano in televisione sono necessariamente stupide e di facili costumi? Fratello caro leggo un bel pò di maschilismo nelle tue affermazioni, scusami se lo dico. Ti ricordo che, rimanendo a sinistra, Veltroni ha prima diretto l'unità e poi guidato il Pd pur avendo solo un diploma da operatore cinematografico... quindi non mi sebra che avesse poi competenze superiori alla Carfagna. D'alema è stato presidente del consiglio e ha rischiato di diventare presidente della repubblica, eppure neanche lui ha conseguito la laurea, e al di là di una certa competenza come velista e di una lunga militanza in un partito politico ormai estinto (e dove era entrato come figlio d'arte, per non dire di papà, essendo suo padre un dirigente comunista storico, al pari del padre di Veltroni, già direttore dell'Unità) non mi pare possa vantare altri titoli accademici. Poi vedi Leviathan chi entra al parlamento europeo evidentemente ha preso i voti. Io sono rimasto molto sconcertato quando michele santoro si è fatto eleggere e non ha partecipato ad una singola riunione a stasburgo, ma tant'è, se ai suoi elettori è stato bene così... ti faccio notare che le "stupide" deputate del PdL a Strasburgo ci vanno eccome, sono più presenti e attive dei colleghi uomini. Sircana? mi ricordo una gran levata di scudi di tutta la sinistra... come si dice excusatio non petita ... e comunque non mi sembra sia stato Prodi e non Berlusconi a farlo dimettere. Comunque Leviathan rimani pure delle tue idee, non voglio catechizzare nessuno e men che mai provocare un flame.. ci unisce la comune passione per l'aviazione e per la politica, anche se ci dividono le opinioni sugli specifici casi... buona serata, amico mio
  23. Ciao Inkantevole, nessuno possiede tutto lo scibile in un campo così vasto, e non esistono interventi o domande "con poco spessore", quindi quando lo ritieni intervieni pure. a presto
  24. samurai

    Concorsi

    No ma l'ufficiale di Accademia comunque è stato formato ab inizio nella carriera militare e comunque a parità d'età avrà sempre un'anzianità di servizio maggiore, inoltre chi proviene dall'accademia è selezionato per arrivare ai gradi apicali.
  25. deve essere un libro veramente interessante... è disponibile da tuttostoria?
×
×
  • Create New...