Jump to content

Tecniche di invecchiamento


Recommended Posts

  • Replies 148
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Visto che la mia "carriera" modellistica è iniziata nel 1974 e di modelli è piena la casa,so cosa vuol dire "lottare" con la polvere contro la quale non è sufficente neppure una teca ben chiusa.Per pulirli uso da anni con ottimi risultati degli spruzzini di gomma (quelli che si adoperano per spruzzare acqua in posti intimi),certo senza caricarli con liquidi,cosicchè stringendoli esce solo aria.

Link to post
Share on other sites

ok grazie a tutti XD

alcuni carrelli hanno ceduto credo perché erano molto sottili rispetto all'aeroplano...

in pratica sono diventati storti e non reggono più il peso dell'aereo....

non tutti, solo alcuni...

questi aerei li ho anche trasportati durante un trasloco (li avevo da poco costruiti) ma non avevano subito danni.. è stato più che altro col passare del tempo dhe si sono manifestati i vari problemi, anche se sono modellini giovani (5 6 anni).

Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi. Io ho i modelli su una mensola e per spolverarli uso un pennellone di quelli che usano le signore per mettersi il fondo tinta (credo). E' molto morbido e se usato con accortezza toglie la polvere magnificamente. Per quanto riguarda il discorso carrelli per quelli col ruotino di coda non ci dovrebbero essere troppi problemi mentre il discorso cambia per quelli con triciclo anteriore poichè per non far sedere il modello bisogna appesantirne il muso. alcuni forano il carrello stesso inserendo un'anima di ferro/acciaio (ago ipodermico) all'interno. ce ne sono di varie misure e tornano buoni anche per le canne di mitragliatrici/cannoni sostituendoli a quelle in plastica del kit. Altri invece sostituiscono completamente il carrello stesso con altri in metallo che si trovano in vendita nei negozi di modellismo (almeno così ho letto) anche se ad onor del vero non li ho ancora visti da nessuna parte.

cioa Ghost Rider

Link to post
Share on other sites
  • 8 months later...
  • 4 months later...

Buonasera a tutti amici e appassionati .. vorrei sapere una cosa ..

I COLORI A OLIO CON COSA SI DILUISCONO E COSA OCCORRE PER FARLI ESSICCARE??? .. grazie in anticipo..

Link to post
Share on other sites

Forse sono vecchio, ma i colori ad olio si diluiscono con acquaragia. Io li facevo asciugare da soli, ci vuole tempo, anche diversi giorni, ma io qua parlo di quadri e tuttavia il diluente rimane che io sappia l'acqua ragia.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

Tradizionalmente, olio di lino come diluente e trementina come solvente. Essendo quest'ultima tossica, occorre trovare qualcosa di meno "aggressivo". Ho provato l'acquaragia inodore con buoni risultati.

Edited by Gian Vito
Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

concordo con Gian Vito.

Io ho usato molto i colori ad olio per i figurini ed ho sperimentato una tecnica personale utilissima per accellerare l'essicazione, specialmente di alcuni colori (non ricordo esattamente quali, ma mi sembra siano i rossi) che impiegano giorni ad asciugare.

Si tratta dare una prima mano di colore base a smalto opaco (usavo gli Humbrol od i Model Masters) che, una volta asciutta, consente un buona adesione del colore ad olio e riduce anche la quantità richiesta dello stesso.

Usando gli smalti é anche possibile miscelarne una piccola quantità al colore ad olio della stessa tonalità, il risultato é lo stesso e si ottiene un colore finale più opaco.

Inoltre esistono in commercio dei prodotti, ad esempio il "Siccative Coutrai pale" della Talens usato proprio dai pittori per accellerare l'essicazione dei colori. Si mescola in piccole quantità al colore ad olio.

 

Recentemente, per le parti originariamente in pelle naturale degli aerei, come i cuscini od i poggiatesta, ho dato una prima mano di acrilico della tonalità giusta seguita, una volta secca, dal colore ad olio specifico, che si é asciugato molto velocemente, anche se bisogna ricordare che le "terre" ad olio asciugano comunque in fretta.

Spero di essere stato d'aiuto.

Buon lavoro

Alberto

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

buon giorno a tutti..sto ultimando un mitsubischi T2 giapponese e sono quasi giunto al momento del lavaggio.

vorrei fare un lavaggio con tempere ad olio, ma non so come procedere esattamente...il mio modello è colorato con un grigio chiarissimo opaco acrilico della italeri quindi vi chiedo se prima del lavaggio devo passare su tutto l aereo il lucido trasparente in modo che non mi si rovini il colore?? e dopo aver tolto il lavaggio in eccesso cn un panno devo dare il lucido opaco??

Link to post
Share on other sites

si, devi dare un trasparente lucido acrilico, prima del lavaggio con gli oli. inoltre, l'olio in eccesso, levalo con un pennello inumidito di diluente, non con un panno. fatto ciò, aspetta che l'olio asciughi (ci vuole qualche giorno) e poi sigilli con un trasparente opaco o satinato, a seconda del modello ;)

 

ma tipo qualche foto, così possiamo aiutarti meglio no? :D

Link to post
Share on other sites

capisco..comunque ho un lucido della revell..è un lucido acrilico? il mio lucido opaco invece è italeri...e il lucido va messo su tutto il modello o solo sulle zone dove vado poi con i colori ad olio?? mentre per il pennellino bagnato di diluente...sono sprovvisto di diluente :(

 

per quanto riguarda le foto..hai ragione dovrei postarle ma anche cercando sul forum per come fare ho svalvolato un bel po e non ci sono riuscito,ma ci riproverò ;)

Link to post
Share on other sites

italico... sicuro di volerti già dare ai lavaggi ad olio, che non sono proprio la cosa più facile del mondo senza saper manco se i propri colori siano acrilici o smalti? non lo dico con cattiveria, ma mi sembra che tu stia procedendo in maniera poco ragionata.

stessa cosa dicasi per il diluente... scusa il colore ad olio come lo dai se non lo diluisci? usa del petrolio bianco o dell'acquaragia. il trasparente lucido va dato su tutto il modello, con aereografo.

 

per le foto, devi creare la tua galleria personale e da là linkarle, fidati che dopo i primi 5minuti di smarrimento, lo troverai un metodo molto più semplice del caricare e linkare da un sito di hosting ;)

Link to post
Share on other sites

hai ragione forse vado troppo di fretta...comunque per il diluente ho capito male io,pensavo ce ne fosse uno apposito... l aerografo non ce lo posso dare il lucido con il pennello?? e dopo tutto questo a modello finito devo dare il lucido opaco anche questo su tutto il modello e ad aerografo??

 

per le foto vedo in sti giorni di riuscire a combinare qualcosa

Link to post
Share on other sites

la fretta è il nemico numero 1 del modellista ;)

 

per il resto... io non ho mai dato i trasparenti a pennelli, tranne che per piccolissime zone, in situazioni particolari. onestamente non so come possa venire, ma non penso bene: il trasparente lucido, infatti, serve a lisciare la vernice opaca sottostante e renderla una superfice adatta alla capillarizzazione del lavaggio, passare il lucido a pennello penso possa far scadere decisamente tale effetto.

Link to post
Share on other sites
  • 5 months later...

Ciao ho steso del colore ad olio, per l'effetto invecchiamento su sottostante vernice trasparente lucida (humbrol), a sua volta stesa su colori a smalto humbrol, questo anche per una migliore? posa delle decals, ma con mio disappunto il colore ad olio non si è asciugato rimanendo appiccicoso ed impossibile da togliere costringendomi alla totale sverniciatura.

Necessito di un consiglio. saluti Denis

Link to post
Share on other sites

tieni conto che gli oli, per asciugare, abbisognano di vari giorni e credo che gli humbrol siano ancora più rognosi. in ogni caso, la vernice lucida era acrilica no? altrimenti è normale che sia uscito un papocchio ingestibile, con gli oli che hanno sciolto lo strato sottostante di vernice.

 

a volte, comunque, anche i trasaprenti acrilici reagiscono male ai diluenti per gli oli, fa passare almeno 36ore prima di iniziare coi lavaggi ad olio e sii parsimonioso con la trementina/petrolio bianco/acqua ragia.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites
  • 8 months later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...