Jump to content

Recommended Posts

Scommetto una bottiglia di vodka che almeno uno toppa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che il lancio dei 2 missili sia stato un successo, mi tocca offrire da bere

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi che sono oramai prossimi ad avere un slbm di medio alto livello.

ci sono riusciti con un ritardo di 15 anni, ma riportano la "bilancia geopolitica" a livello meno sfavorevole rispetto a prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dire................... ve l'avevo detto ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aò, avevo detto 'na bottiglia, mica 'na cisterna

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi che sono oramai prossimi ad avere un slbm di medio alto livello.

ci sono riusciti con un ritardo di 15 anni, ma riportano la "bilancia geopolitica" a livello meno sfavorevole rispetto a prima.

ok...altri 15 anni e poi la "bilancia geopoltica" sarà pareggiata? :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai, diamogli il contentino, i loro ICBM sono sicuramente migliori di quelli occidentali :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

verissimo per il discorso Peacekeeper, radiati anzitempo.

Ma la scuola missilistica superficie-superficie sovietica è sempre stata di altissimo livello.

mentre quella "navale" ha sempre sofferto rispetto a quella americana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli ibcm ed il numero di missili lanciabili consentono ancora oggi di considerare la Russia come capace di un first strike che può annientare una nazione.

Questo la colloca ancora come seconda potenza modiale militare, cosa che fra 25-30 anni potrebbe non essere più, sempre che la cina investi su questo settore ( e non lo spero).

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Video ufficiale con riprese interne, di un lancio multiplo dal solito Project 955 Borey class, Yuri Dolgorukiy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oltre il filmato (veramente spettacolare) postato da nik978 ...

A Russian nuclear-powered submarine successfully test-fired four intercontinental ballistic missiles on Tuesday, the Navy said.
The Navy said the submarine, named Yuri Dolgoruky after the medieval prince who founded Moscow, launched the Bulava missiles in a single salvo from a submerged position in the White Sea.
The service said the mock warheads the missiles carried reached their practice targets on the opposite side of Russia — the Kura shooting range on the far eastern Kamchatka Peninsula.
Fonte: defensenews.com ... See a Russian sub test-fire 4 ICBMs ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo il riuscito lancio, avvenuto nel Maggio scorso, di una salva di quattro missili ... fonti russe affermano che il 'Bulava' è finalmente entrato in servizio ...

Russian press quotes a source in the industry as saying that the Bulava SLBM has been finally accepted for service. 


That was a long wait.
The work on the Bulava program started almost exactly 20 years ago.


Fonte: russianforces.org ... Bulava is finally accepted for service ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo questo post inattivo dal 2018, viene da chiedersi come mai un Paese con una tradizione di ingegneria e ricerca scientifica di alto livello - tanti sono gli studenti universitari in Fisuca E matematica e vi una notevole esperienza in fatto di missilistica- abbia incontrato problemi così difficili da risolvere. Non vorrei che anche in seno alle aziende di Stato si amnnidasse corruzione e malaffare per quanto riguarda gli acquisti di materiali e componenti, per certi aspetti ricorda quanto accadeva nelle aziende controllate dall' IRI negli anni '80. Tra l'altro, se non ricordo male nella Federazione russa le aziende produttrici di armamenti sono partecipazioni statali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che ci sia corruzione e malaffare nell'industria russa è ampiamente noto, il comparto militare non fa eccezione. inoltre, come è noto, i russi hanno avuto sempre maggiori problemi a sviluppare SLBM rispetto agli ICBM. in questo frangente, però, più che un diffuso malaffare o incapacità tecnica irrisolvibile, vi è un problema di fondi allocati... i sottomarini sono affari molto più soggetti all'ammutinamento, rispetto ad una struttura a terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...