Jump to content

Recommended Posts

A te la risposta:

 

The navigators compartment in the IL76. A lot of navigational aid, including GPS and TCAS.

VOLGA-DNEPR IL76TD RA-76788 on the cargo apron 24 July 2004.

 

Immagine

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci si fanno delle belle fotografie da lassù!!! :D

 

Comunque non è da escludere che le forze aeree sovietiche non abbiano pensato di usare l'IL76 come aereo-spia/ricognitore strategico, visto che lo avevano gia fatto con An 24 An 26 An 30 e An 12. I cargo li usavano anche come moltiplicatori di forze, e del resto l'USAF ha fatto e fa lo stesso con i C130. A questo punto una vetrata poteva far comodo non solo come posto per il navigatore e se ci pensate altri aerei sovietici, come molti Tupolev avevano una vetrata analoga, ma non così sviluppata in dimensioni e campo di osservazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano che non se ne sia mai parlato, è l'aereo da trasporto civile e militare più famoso e diffuso del blocco orientale, costruito inizialmente come contraltare dello Starlifter è ancora adesso utilizzato e migliorato, a differenza del vecchio C-141.

 

Queste le specifiche della versione D

 

General characteristics

Crew: 5

Capacity: 40,000 kg (Il-76), 48,000 kg (Il-76M/T), 50,000 kg Il-76MD/TD), 60,000 kg (Il-76MF/TF)

Length: 46.59 m (152 ft 10 in)

Wingspan: 50.5 m (165 ft 8 in)

Height: 14.76 m (48 ft 5 in)

Wing area: 300.0 m² (3,229.2 ft²)

Empty weight: 72,000 kg (Il-76), 92,000 kg (Il-76MD/TD), 104,000 kg (Il-76MF/TF) (159,000 lb)

Max takeoff weight: 157,000 kg (Il-76), 170,000 kg (Il-76M/T), 190,000 kg IL-76MD/TD), 210,000 kg (Il-76MF/TF) (346,000 lb (Il-76))

Powerplant: 4× Soloviev D-30KP turbofans, 118 kN (26,500 lbf) each

Performance

Maximum speed: 900 km/h (490 kt, 560 mph)

Range: (with max payload) 3,650 km (Il-76), 4,000 km (Il-76M/T), 4,400 km (Il-76MD/TD), 4,200 km (Il-76MF/TF) (nm, mi)

Service ceiling: 13,000 m (42,700 ft)

Rate of climb: m/s (ft/min)

Wing loading: 566.7 kg/m² (Il-76M/T), 633.3 kg/m² (Il-76MD/TD) (116.05 lb/ft² (Il-76M/T), 129.72 lb/ft² (Il-76MD/TD))

Thrust/weight:

minimal landing run: 450 m (with thrust reversal)

Armament

Guns: 2× 23 mm cannon in radar-directed manned turret at base of tail

Some military models have 2 hardpoints under each outer wing capable of supporting 500 kg bombs.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne ho visti due parcheggiati all'aeroporto del Cairo qualche giorno fa... Sono veramente aerei belli, anche perchè il suo "design" va ancora di moda: il C-17 ne riprende la formula (come tra l'altro la eredita dal C-141). Comunque da proprio l'impressione di una macchina robusta e capace.

Edited by Unholy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che cosa sono quelle "bombature" sotto il ventre?Le ho notate solo adesso...

 

Servono per il carrello?Credevo che il mastodontico carrello si ritirasse dentro alle carenature laterali... ma poi in volo rimangono cosi sporgenti?(a dire il vero la configurazione con carrello estratto è sorprendentemente "pulita"...Nessun segno di enormi portelli aperti per il carrello)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono per i carrelli! Il complesso carrello che permette di usare piste non preparate richiede tutto quello spazio!!! Guarda questa foto, si capisce meglio:

Airliners.net

Edited by Unholy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ne esiste anche una versione antincendio,qualche anno fà si esibì in Austria : mollava un bel botto d'acqua.

 

L'hanno anche usata in Grecia negli anni passati (in missioni reali, non in air-shows). E proprio all'aeroporto di Atene frequentemente si notano Il76 (ed An12) parcheggiati al terminal cargo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se rompo di nuovo,ma non c'è una foto con il carrello retratto in cui si vedano come son messe quelle bombature?

Immagino che il meccanismo sia qualcosa del tipo che la gondola ventrale si abbassa di 90°,sale il carrello lateralmente e la gondola si richiude coprendo le ruote tornando alla posizione originale che vediamo nella prima foto...Solo che non riesco a capire cosa dovrebbe "coprire" le gambe del carrello che altrimenti rimangono scoperte o cmq alloggiate nella fenditura della pancia senza copertura.

 

:) son troppo affascinato da sto' congegno. Anke lo strano carrello di prua non si capisce molto come si ritira

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusate se rompo di nuovo,ma non c'è una foto con il carrello retratto in cui si vedano come son messe quelle bombature?

Immagino che il meccanismo sia qualcosa del tipo che la gondola ventrale si abbassa di 90°,sale il carrello lateralmente e la gondola si richiude coprendo le ruote tornando alla posizione originale che vediamo nella prima foto...Solo che non riesco a capire cosa dovrebbe "coprire" le gambe del carrello che altrimenti rimangono scoperte o cmq alloggiate nella fenditura della pancia senza copertura.

 

:) son troppo affascinato da sto' congegno. Anke lo strano carrello di prua non si capisce molto come si ritira

Prima...

il76_3.jpg

Durante...

IL76front.JPG

Dopo...

il76mf.jpg

In sostanza, nel caso specifico del carrello principale dell' IL-76, come si vede dalla seconda foto (che è meglio di mille spiegazioni se la guardi in formato originale...), si aprono due bei portelloni ventrali e le 4 gambe di forza principali (2 per lato) ruotano verso l'interno e contemporaneamente ogni gruppo di 4 ruote, sorretto da ciascuna gamba, ruota di 90 gradi intorno alla gamba stessa.

Risultato? 8 ruote per lato si ritrovano una dietro l'altra, come fossero una pila di monetine, una specie di cilindro che trova comodamente posto nelle 2 carenature ventrali, mentre a quelle esterne sono incernierate le gambe di forza che vi entrano completamente e sono richiuse poi da piccoli portelli che ne fanno sparire i vani.

 

Per quanto riguarda il carrello anteriore non mi sembra ci sia bisogno di tante spiegazioni: si aprono 2 bei portelli e il carrello ci finisce dentro ruotando in avanti.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Woow ma Flaggy,ma tu dovresti tenere una trasmissione tipo Piero Angela con superQuark sugli aerei!

 

Troooooppo tempestivo grazie!!!!!!!! :adorazione:

 

il "durante" vale più di 1000 parole veramente eheh..

 

la rotazione di 90 gradi sull'asse non l'avevo intuita,ma ci sarei dovuto arrivare...cavoli farle entrare semplicemente ripiegandole solo di 90 gradi verrebbe un ingombro verticale pazzesco... Un genio chi l'ha progettato!

Edited by Takumi_Fujiwara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...