Jump to content
Sign in to follow this  
Dominus

Top 10 Fighters......

Recommended Posts

Sabato vedo su discovery la pubblicità di un programma sugli aerei dove degli esperti dovranno cercare di stilare una classifica dei migliori caccia. Incuriosito decido di guardarlo aspettandomi una comparazione tra caccia moderni effettuata da reali esperti del settore........

....mi trovo davanti questa lista

 

1 Mustang

2 F15

3 Spitfire

3 Mig 15 e Sabre a pari merito

5 F4

6 ?

7 Me 262

8 Camel

9 Harrier

10 Raptor

 

ma il meglio viene con i commenti dei sedicenti esperti!

C'è un tipo che viene definito storico militare che subito dice che il Raptor non serve quando si può aggiornare con quei soldi la linea attuale di aerei, che l'Harrier è un caccia (caccia?) inutile perchè sacrifica le prestazioni per il decollo verticale, meglio un caccia a decollo orizzontale (non gli sarà venuto in mente che forse servirà a qualcosa un aereo a decollo veriticale?), che l'F4 è un caccia mediocre e altre cose del genere che non ricordo. Anche lo stesso commentatore del programma dice che le prestazioni dell'F22 sono inferiori sia all'F15 sia all'F16 (a sto punto poteva dire che erano inferiori anche a quelle del camel e siamo a posto).

Ora io mi chiedo perchè non si riesca mai a fare un programma televisivo in cui si parla di problemi riguardanti la difesa che dica qualcosa di sensato. Come si fanno a comparare caccia che partono dagli aerei di tela fino ad arrivare a quelli stealth?

Come si fanno ad assoldare "esperti" del genere? Capisco i programmi non inerenti all'argomento militare che fanno strafalcioni ma se fai un programma incentrato sui caccia almeno prendi della gente che capisca qualcosa!

 

P.S. Non so se sia la sezione giusta, spostate pure se da fastidio

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz ke defi....baaah...un f-22 ke vale menbo dell f-126..mah...poveri zukkoni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una classifica basata sulla rilevanza storia (uno dei commentatori era infatti uno storico) e sul loro contributo all'evoluzione aeronautica. Il motivo della collocazione dell'F-22 all'ultimo posto risiede forse nell'"antipatia" che questo aereo ha nei confronti delle associazioni dei consumatori americani che lo ritengono "inutilmente costoso" e non necessario ma voluto solo dai "fanatici" dell'USAF! Non escludo dunque uno scopo propagandistico anti-F22 di questa classifica. La disapprovazione nei confronti del decollo verticale colpisce indirettamente gli F-35... che strano, è in penultima posizione!

 

Interpretando la classifica mi sono accorto che c'è una tendenza verso la fisolofia boydiana, del caccia leggero, puro ed economico!

Edited by phoenix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo è difficile trovare dei veri esperti militari.

 

Molto, molto difficile.

 

Di solito si pensa che un generale, un pilota, un ingegnere, siano veri esperti militari.

 

E' un grave errore, in cui di solito cadono i giornalisti ed i registi.

 

Un generale conoscerà le strategie, ma non le prestazioni dei singoli sistemi d'arma (e non a caso è sempre assistito da un staff di consulenti).

 

Il pilota conosce i mezzi su cui ha volato e su cui si è addestrato, al massimo conosce qualche mezzo del nemico se ha avuto un addestramento specifico in tal senso, ma nulla più.

 

Un ingegnere avrà una grande esperienza teorica di progettazione, anche pratica se lavora in uno staff di ricerca e sviluppo, ma non va oltre.

 

Quindi se il giornalista non è un buon giornalista del settore, sicuramente scriverà o dirà baggianate.

 

Su quella lista, concordo sul Mustang: da un punto di vista tecnico è stato il miglior caccia della II GM e la massima espressione del propulsore a elica.

Ma non si possono confrontare aerei di epoche storiche così diverse.

 

Il Mustang è stato il miglior caccia da un punto di vista tecnico della II GM, ma non il più avanzato tecnologicamente (il primato spetta al ME-262) ma nessuno dei due fu determinante.

Lo Spitfire non era poi eccezionale, ma fu determinante per l'Inghilterra e probabilmente per l'intero corso della guerra.

 

F-86 e MIG-15 furono i protagonisti dei primi anni '50, e successivamente Phantom e MIG-21 sono stati i caccia più avanzati e prodotti degli anni sessanta.

 

Nè si può evitare di considerare che l'F-15 è stato il caccia migliore degli anni '80 (insidiato dal Tomcat) e che ciascuno dei seguenti modelli, a modo suo, ha caratteristiche che lo rendono eccezionale:

il Falcon per essere stato il primo FBW e per la diffusione;

l'Hornet per l'avionica che gli consentiva di essere un vero multiruolo;

il Fulcrum per la maneggevolezza;

il Flanker per la potenza.

 

E di sicuro F-22 ed F-35 rappresentano le punte tecnologiche del presente e del futuro.

 

Includere l'Harrier nella lista è assurdo, perchè l'Harrier non è propriamente un caccia ma un aereo d'attacco prestato al ruolo di caccia, e se iniziamo a tener conto anche degli aerei d'attacco la lista si complica parecchio.

 

Per cui, quando vedete Discovery, godetevi le scene, ma lasciate perdere l'audio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

konkordo kon gianni nell'ultima frase...e anke riguardo la klassifika..cioe..il mustang non puo essere komparato all'f-22...

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi cio che dice discovery channel sono ca**ate???

 

mi tengo forte perchè state per farmi decadere un mito, io pensavo che finalmente quello era un canale che diceva veramente come stanno le cose...

 

???

Share this post


Link to post
Share on other sites
quindi cio che dice discovery channel sono ca**ate???

 

mi tengo forte perchè state per farmi decadere un mito, io pensavo che finalmente quello era un canale che diceva veramente come stanno le cose...

 

???

No non penso.... :ph34r: più che altro lo spero visto che i pochi documentari che ho visto ( sapete non ho sky :pianto: ) sono tutti bellissimi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la storia è meglio History, comunque sul lato militare le sparano sempre parecchio grosse, soltanto speravo che in un programma focalizzato sugli aerei da caccia non dicessero castronate, peccato che sabato non potrò vedere quello sui carri, voglio proprio vedere... (anche se i carri sono molto più facili da confrontare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche stamattina ho visto un reportage sul primo aereo a decollo verticale, se non sbaglio si chiamava pogo...

 

 

e comunque history channel non mi piace

Share this post


Link to post
Share on other sites
Purtroppo è difficile trovare dei veri esperti militari.

 

Molto, molto difficile.

NOI lo abbiamo... :rolleyes::rolleyes::rolleyes::okok::okok::okok:

Edited by speedyGRUNF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io di TV ne vedo poca, e da quel po' che ho visto di Discovery e di History Cannel devo dire comunque che non sono proprio da buttare via, purchè si tenga presente che si tratta di documentari destinati al grande pubblico, non agli appassionati.

 

Quindi sono molto divulgativi, molto semplificati, e spesso tendono a mettere in evidenza gli aspetti che "fanno colpo", rispetto alle vere questioni tecniche.

 

Inoltre, spesso presentano semplici opinioni come sacrosante verità, e in ogni caso anche un'opinione corretta, se estrapolata dal contesto, cambia di senso.

 

Voglio dire, analizziamo quello che ha riportato Dominus.

 

Se vogliamo, è vero che l'F-22 forse è eccessivo nel panorama militare mondiale: un F-15 aggiornato potrebbe ancora andare bene (ed è questa una delle critiche più minacciose all'intero programma).

 

Ed è vero che l'F-22 non ha le prestazioni massime di un F-15 (mi riferisco alla velocità massima).

 

Così come è vero che l'Harrier all'inizio poteva passare per un aereo inutile, in quanto poteva decollare solo in modalità VTOL (aveva un carico utile di 1300 kg compreso... il carburante).

 

E uno potrebbe anche dire che il Phantom è stato un aereo mediocre: in fin dei conti era grosso e complesso, costoso e non molto manovriero.

 

Per il verso opposto, qualcun altro può dire che l'F-22 restituisce all'USAF la superiorità persa con l'arrivo del SU-27, che le prestazioni dell'F-22 vanno viste nell'ottica delle caratteristiche stealth e di supercrociera, che l'Harrier poteva decollare in orizzontale ma atterrare in verticale e comunque si è sviluppato fino a diventare un buon aereo d'attacco, e che il Phantom è stato un potente bireattore multiruolo che si è dimostrato in grado di battere tutti i modelli sovietici della sua epoca.

 

Un programma veramente serio dovrebbe proprio mettere a confronto le varie opinioni... ma forse programmi del genere non esisteranno mai.

Per questo esistono i forum... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già. Qui giungono gli espertoni del settore.

Potremmo pubblicare una rivista!

"Forum di Aerei Militari" oppure "Fabiomania" ....

vabbè... :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il doculemtario "top 10 fighters" ci mostra 10 velivoli che hanno segnato la storia dell'aviazione militare, la classifica è solo un modo presentare e gestire il documentario...

Se si parte dal 10° classificato cn l'F-22 poi, la suspance aumenta... Chissà il 1°...

 

Cmq i documentari su Discovey e Histori Channel sn ottimi, beh certo non si comparano a quelli di Piero Angela e figlio, cmq tra i canali sulla parabola guardo praticamente solo questi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh comunque su discovery alcune volte ci sono anche documetari abbastanza tecnici ed efficaci, capaci di far capire a zucconi come me le parti sofisticate degli aerei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq sti programmi di Discovery per quanto spettacolari e tutto a volte fanno dei mega scivoloni sulle questioni tecniche!!!

 

Adesso non mi viene nessun'altro esempio che quello riguardante il più veloce Executive del mondo, di fabbricazione francese (Dassault) che a quanto dicono loro oltrepassa la velocità del suono!!!

 

Ma doveeeeeee :blink::thumbdown::furioso: Ma da quando <_<

Vabbé

Scusate lo sfogo :rotfl:

Edited by JackFlanker

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh sempre su questo programma della top ten traducevano propulsore con gruppo elettrogeno! Avete mai visto un F15 propulso da due gruppi elettrogeni Pratt&Whitney F100? :pianto:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, sono un nuovo utente appena iscritto, è un piacere confrontarmi con appassionati ed esperti come voi relativamente ad aerei ed affini...sono molto appassionato dei veivoli della seconda guerra mondiale.

Anch'io ho visto la classifica, 3 volte... cmq lo spit era al 6° posto e il phantom al 3°. Io credo che essendo quello di discovery un canale scientificamente piuttosto rigoroso, ma cmq pensato per un pubblico piuttosto vasto, non possa approfondire eccessivamente tecnicismi (la classifica la guardava anche mio papà che di aerei non sa quasi nulla, un programma tecnicamente più rigoroso l'avrebbe annoiato), inoltre queste classifiche fanno effetto (come quelle sui 10 serpenti più velenosi, o gli assassini più efferati)... in ogni caso valutavano gli aerei secondo 5 criteri, paura generata nel nemico, grado di innovazione tecnologica, capacità di offesa, facilità di produzione, stato di servizio... ed il raptor in queste due categorie è limitato...secondo me non era fatta assolutamente male, se poi prendessimo a parametro altre caratteristiche (prestazioni pure, canoni estetici o altro) la classifica potrebbe essere molto diversa, ma se voi vi chiedete quali caccia hanno influito maggiormente sulla Storia, intesa come successioni di eventi politici, militari, culturali, credo si possa condividere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao notteenebbia, e benvenuto, comunque al primoi posto della graduatoria c'era il p 51 mustang, ritenuto, giustamente, fondamentale nella II WW

Share this post


Link to post
Share on other sites

come è detto un un altra discussione, forse il p-51, sebbene più avanzato, non è stato determinante per la guerra, infatti è entrato in servizio solo alla fine, quando la vittoria era ormai certa, ben più rilevanti sono stati gli spitfire e gli hurricane che hanno permesso ai piloti inglesi di tenere testa alla luftwaffe nella battaglia d'inghilterra, e sappiamo tutti che se i tedeschi avessero conquistato l'inghilterra, addio sbarco in normandia e addio liberazione dell'europa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...