Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
marco9023

Addestramento sas.

Messaggi consigliati

Ho letto tutti e due i libri di mcnab (avrei voluto leggere anche chris ryan ma c'è solo in inglese) e mi sono incuriosito sull'addestramento in particolare.

Vorrei avere delle info riguardo all'addestramento nella giungla,nel deserto,sull'interrogatorio finale e tutto quello che ci può essere di interessante.

Parlando del libro pattuglia bravo two zero sono rimasto impressionato dagli zaini (bergens) che si sono portati dietro.

Gli zaini più una tanica di acqua pesavano 95 kg,è vero o mcnab sta gonfiando i kg?

Qualcuno saprebbe dirmi un pò del libro di Chris Ryan?E' stata la marcia più lunga nel deserto della storia dei sas,anche più di quella di jack sillitoe durante la seconda guerra mondiale.

Un'altra cosa impressionante è il numero di morti che ha provocato la pattuglia (intorno ai 250 e molti altri feriti) tanto che gli alleati hanno pensato che israele avesse fatto un raid.

Qual'è la vostra opinione?Molti dicono che mcnab ha modificato i dati è vero?E' confermata la morte di 250 iracheni (penso sia questa la cifra)?Se è vero quei sas hanno una precisione terribile,il bello che nessuno è stato ferito durante la prima azione dopo essere stati scoperti.Il bello è che c'erano anche blindati con la mitragliatrice che indietreggiavano e i membri della pattuglia (6 sas?) che avanzavano.

Sono veramente impressionato da questa storia!Onestamente non pensavo che le forze speciali fossero così speciali (se è vero tutto quello che ho letto).

Modificato da marco9023

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli zaini più una tanica di acqua pesavano 95 kg,è vero o mcnab sta gonfiando i kg?

 

Per delle special force (non solo i sas) che operano in profondita dietro le linee nemiche 95 kg non è affatto una cosa insolita ma è cio che richiede l'essere cosi lontano dalle linee amiche , per esempio il kit degli operatori delle FS Sud africane ai tempi dell'Angola pesava in media sui 60-80 kg per arrivare a una media di 100 e un massimo di 130 kg per missioni piu lunghe. Farsi 500 km a piedi (anche se non nel deserto) dietro le linee nemiche (in alcune occasioni fino a 2000km da esse) col kit completo era una cosa piuttosto comune tanto da divenire una sorta di achievement, e il combattere contro forze numericamente superiori con poche perdite era un'altra costante (e parlo di catturare intere basi)

Dove voglio arrivare è che queste prestazioni "estreme" in condizioni estreme diventano la norma, se caricarsi come somari e fare centinaia di km non è una routine per le FS è solo perche se ne puo fare a meno (non tutti i teatri richiedono sforzi simili) , quindi il fatto che certe SF non siano famose per queste cose non significa che non siano in grado di farlo ma che non gli è mai stato richiesto; tutte le FS piu blasonate ( in ricognizione a lungo raggio) avrebbero avuto prestazioni analoghe a quelle della squadra del libro, a trovarsi nelle stesse condizioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutte le forze speciali sono uguali, per il semplice motivo che sono fatte sempre e solo da uomini non da robot o da dei. L'addestramento è simile, l'equipaggiamento è simile, le filosofie d'impiego sono simili. Le vie per raggiungere l'obbiettivo saranno diverse da paese a paese, ma il succo non cambia: agire da soli dietro le linee nemiche creando il caos.

La cosa più pesante da trasportare è l'acqua (come sempre). Si fa presto ad avere addosso 45 chili di equipaggiamento e altrettanti d'acqua.

Bisogna stare attenti a quante informazioni si vogliono avere sulle forze speciali e a quanto vicino ci si vuole andare, perchè allora significa che tanto vale arruolarcisi e ci si toglie ogni dubbio; io ci ho provato, ma non ci sono riuscito e forse e meglio così: psiche quasi normale, un problema a una cornea e soprattutto cosa che mi ero dimenticato di dire, ca**o sono allergico alle graminacee!

Morale: pensate quanto si può essere cretini a 19 anni: sono stato così scemo da rischiare di essere mandato a combattere senza essere adatto a ogni terreno (come recitava il depliant pubblicitario della "società" cui mi ero "rivolto"). Vi immaginate se finivo paracadutato in primavera in un campo di grano? Starnutivo e facevo ammazzare me e i miei amici e soprattutto sputtanavo la missione e facevo fare al gruppo la più colossale figuraccia della sua storia. Forse avremmo potuto raggiungere lo stesso il nostro obbiettivo: il nemico sarebbe collassato dalle risate!

(E soprattutto ci rimettevo la pelle. Meditate gente, meditate....).

Modificato da Hobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sapete qualcosa di chris ryan?Mcnab spiega qualcosa ma non bene.

Per esempio quando raggiunge la siria e incontra un uomo,sembra che questo lo voglia portare in iraq,come si è svolta la storia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Tutte le forze speciali sono uguali, per il semplice motivo che sono fatte sempre e solo da uomini non da robot o da dei. L'addestramento è simile, l'equipaggiamento è simile, le filosofie d'impiego sono simili. Le vie per raggiungere l'obbiettivo saranno diverse da paese a paese, ma il succo non cambia: agire da soli dietro le linee nemiche creando il caos.

veramente le forze speciali non sono affatto tutte uguali, proprio perchè fatte da uomini, addestrati da altri uomini. senza dimenticare le differenze nell'addestramento, nei requisiti, nei compiti assegnati etc, etc...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che essendo fatte tutte da uomini sono teoricamente uguali solo nei limiti massimi sopportabili, ma quello che fanno entro questi limiti e le capacità di avvicinarsi ad essi rimanendo operativi sono molto diversi, senza contare che oggi la SF non è più solo LRP come 40 anni fa, anzi questa è solo una delle tante competenze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che essendo fatte tutte da uomini sono teoricamente uguali solo nei limiti massimi sopportabili, ma quello che fanno entro questi limiti e le capacità di avvicinarsi ad essi rimanendo operativi sono molto diversi, senza contare che oggi la SF non è più solo LRP come 40 anni fa, anzi questa è solo una delle tante competenze.

 

sulle FS sudafricane girano molte leggende, non tutte vere. A parte che non capisco cosa si debba mettere in uno zaino da 100 kg, o comunque cosa possa pesare 100 kg di equipaggiamento, e magari portarselo a spasso sotto 40 gradi, credo che in molti casi si sia 'gonfiato' o convertito libbre e kg...

 

Una buona discussione sull'argomento, anche qui:

 

http://www.militaryphotos.net/forums/showthread.php?7937-Archive-Thread-8-World-s-toughest-Special-forces-Selection-amp-Training

 

dove in effetti molti parlano di 60 kg (il che e' normale) ma 100 son tanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No non è gonfiato. Certo mica te ne vai a passeggio con 95 chili di roba addosso se puoi evitare, però ti ci lanci dall'aereo o ci salti giù dall'elicottero. Da quello che so un uomo in forma può trasportare circa un peso pari al suo. Se peso 80 chili e sono ben addestrato diciamo che ne posso caricare una settantina solo di equipaggiamento. Fucile, pistola, munizioni a uffa per tutti e due, coltello, materiale di sopravvivenza, svariati tipi di bombe a mano, funogeni, mine antiuomo, cariche da demolizione, radio ed elettronica varia (GPS, EPIRB, visori notturni, macchina fotografica, trasmettitore satellitare...), pile, cibo per diversi giorni, borracce, medicazioni, sacco a pelo, corda e imbragature varie, materiale di topografia, materiali vari, se poi ci sono da portare le armi "collettive" ognuno se ne carica un po'. Il mitragliere ha la mitragliatrice, l'infermiere ha tutta la roba per il soccorso, il demolitore ha gli esplosivi... A tutto questo aggiungi due taniche d'acqua da 25 litri ognuna... Ecco il motivo per cui quando si progetta un velivolo si dice "...36 persone ad equipaggiamento completo", perchè in realtà ognuna di quelle persone si porta roba per un ammontare circa pari al suo peso, percui dal punto di vista del carico non sono in 36, ma 72.

Chissà che botta quando si apre il paracadute.

Modificato da Hobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sul libro pericolo imminente di tom clancy si leggeva che un soldato riusciava a trasportare equipaggiamento fino a un terzo del suo peso. ho letto male o tommy ha sbagliato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scherzi? devono aver tradotto male. Se peso ottanta chili il mio massimo sarebbe 26? Io 26 chili li portavo agli scouts tempi beati quelli...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da quel che mi ricordo avevano un cinturone tattico,25 litri di acqua, esplosivo,armi,radio,munizioni a volontà,lanciarazzi, un trasmettitore per comunicare con gli awacs, dei vestiti e di sicuro qualcos'altro.

Comunque quelle 250 persone erano tutti soldati, armati di ak 47.L'addestramento fa una differenza colossale.

Dopo essere stati scoperti sono arrivati alcuni bmp carichi di soldati e dopo averne distrutto qualcuno e aver fatto fuori chissà quanti soldati i bmp si sono ritirati!

Lo stesso mcnab dice che se fossero avanzati avrebbero vinto.

 

Per Hobo:sei sicuro che negli scout portavi 26 chili?

Per la selezione sas devi fare corse con zaini che arrivano a pesare 25 kg + arma in mano.

Poi ovviamente devi anche correre....

Modificato da marco9023

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E poi bisogna vedere QUALE soldato e per fare cosa: se devo essere paracadutato lontano da tutto e da tutti ovvio che mi porto dietro tutto quello che posso, sennò posso andare solo con armi e munizioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per Hobo:sei sicuro che negli scout portavi 26 chili?

Per la selezione sas devi fare corse con zaini che arrivano a pesare 25 kg + arma in mano.

Poi ovviamente devi anche correre....

Dici che m'hanno traviato lì e?

Non saranno stati 26, ma una ventina sì. Certo mica ci facevamo gli scatti, però ci passeggiavamo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No non è gonfiato. Certo mica te ne vai a passeggio con 95 chili di roba addosso se puoi evitare, però ti ci lanci dall'aereo o ci salti giù dall'elicottero. Da quello che so un uomo in forma può trasportare circa un peso pari al suo. Se peso 80 chili e sono ben addestrato diciamo che ne posso caricare una settantina solo di equipaggiamento. Fucile, pistola, munizioni a uffa per tutti e due, coltello, materiale di sopravvivenza, svariati tipi di bombe a mano, funogeni, mine antiuomo, cariche da demolizione, radio ed elettronica varia (GPS, EPIRB, visori notturni, macchina fotografica, trasmettitore satellitare...), pile, cibo per diversi giorni, borracce, medicazioni, sacco a pelo, corda e imbragature varie, materiale di topografia, materiali vari, se poi ci sono da portare le armi "collettive" ognuno se ne carica un po'. Il mitragliere ha la mitragliatrice, l'infermiere ha tutta la roba per il soccorso, il demolitore ha gli esplosivi... A tutto questo aggiungi due taniche d'acqua da 25 litri ognuna... Ecco il motivo per cui quando si progetta un velivolo si dice "...36 persone ad equipaggiamento completo", perchè in realtà ognuna di quelle persone si porta roba per un ammontare circa pari al suo peso, percui dal punto di vista del carico non sono in 36, ma 72.

Chissà che botta quando si apre il paracadute.

 

due taniche da 25 litri sono gia 50 chili e rotti solo loro. E in un ambiente come il bush, con un quintale a spasso le devo bere solo il primo giorno per non finire disidratato... guarda, a parte alcune foto chiaramente 'in posa' non vi sono foto operative di gente che va in giro con carichi simili, che con 40 gradi sono, semplicemente, impossibili da portare. I Selous Scout viaggiavano leggerissimi, al massimo avevano 2\3 borracce, La Stretcher Race, ancora oggi prova di selezione dei parà britannici, consiste nel portare per 11 km una barella di 90 kg... di corsa, ma in dodici. Non certo 90 kg a testa per 300 km.

 

e infattti, anche recentemente:

 

Nowhere in Afghanistan did Lt. Col. Charles Dean see the folkloric 120-pound rucksack reputed to be carried by a dismounted infantryman in combat, but what these soldiers do carry continues to weigh too much.

 

http://www.natick.army.mil/about/pao/pubs/warrior/04/janfeb/index.htm

 

si parla sempre di 120 LIBBRE, e comunque son gia troppe anche quelle, in ambiente caldo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto, quando si deve lavorare lontani da tutto e tutti ci si carica di tutto il possibile. Smontati dall'elicottero, o atterrati, la maggioranza dell'equipaggiamento credo che venga messa in un punto di ritrovo, o campo-base o come lo chiamano. Certo che non si va a passeggio a lungo con 95 chili di roba addosso, ma ciò non toglie che io credo che vengano comunque trasportati. Come ho già detto, la roba più pesante è l'acqua, con l'acqua si fa presto ad andare su di peso. Un vantaggio è che si consuma rapidamente. Poi ci sono le armi e le munizioni, mitragliatrici, nastri, treppiedi, mortai, esplosivi, ecc... La parola "impossibile" è relativa.

Modificato da Hobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le forze speciali appartengono ancora alla specie homo sapiens , certi pesi il corpo umano non li regge se non per tempi brevissimi (gare di sollevamento pesi )

è anche il motivo per cui oggi tutti fanno sperimentazioni su esoscheletri , robot ''facchini '' eccetera, armi ed equipaggiamenti in materiali leggeri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti non tutti reggono certi pesi. Uno che pesa 60 chili mica ne può portare 90, è ovvio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

so che è una discussione vecchia ma fa niente...ho letto anche io il libro ed è stupendo...comunque non mi è chiara la morte di uno della pattuglia

andy racconta che una pallottola ha colpito una granata al fosforo ed ha fatto crepare sul colpo bob se non mi sbaglio....può essere vera sta cosa??

 

chi mi puo consigliare altri libri simili di operazioni reali??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Certo che non si va a passeggio a lungo con 95 chili di roba addosso, ma ciò non toglie che io credo che vengano comunque trasportati.

 

 

 

In realta molto difficilmente si possono trasportare zaini e armi per un peso oltre i 25 kg, se si indossa gia giubotto anti-proiettile ed elemetto.

 

La cosa non e' compatibile con la sostenibilita delle operazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per Italico: Il fosforo bianco contenuto in quelle granate e anche in alcune bombe appena entra a contatto con l'ossigeno produce anidride fosforica, che reagisce con qualsiasi cosa contenga anche in minima parte acqua disidratandoli e producendo acido fosforico, questo processo produce enormi quantità di calore in brevissimo tempo.

Inoltre se il fosforo bianco viene a contatto con la pelle causa ustioni gravissime di colore giallastro e il proiettile perforando la granata e facendone fuoriuscire il contenuto ha innescato questo procedimento e considerando la velocità con cui avvengono queste reazioni é plausibile che questo tizzio (di cui non ricordo il nome benché anche io abbia letto il libro) sia morto all'istante.

 

Infine ti consiglio due libri:

1"No easy day" di Mark Owen, parla di alcune operazioni condotte negli ultimi due decenni in Iraq e Afganistan dal Seal Team six ed in particolare dell'uccisione di Osama Bin Laden

2"Tiratore scelto" di Charles Henderson, biografia di Carlos Norman Hathcok (tiratore scelto pluri premiato del USMC in Vietnam) il tutto tratto dal suo diario personale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×