Jump to content
Sign in to follow this  
Guest intruder

RID Topic Ufficiale

Recommended Posts

Guest intruder

Giugno2009.jpg

 

 

RID Giugno 2009

 

IDEF 2009 pagg. 26-32

 

La cantieristica francese, pagg. 33-39

 

La NATO a 60 anni: tra Russia e Afghanistan, pagg. 40-43

 

L'Aeronautica Greca, pagg. 44-53

 

Beretta ARX/GLX160, pagg. 54-61

 

Satellite SICRAL1B, pagg. 62-65

 

New Holland, veicoli movimento terra, pagg. 66-67

 

Destroyer Type 45 DARING, pagg. 68-81

 

STORIA: le operazioni inglesi nella Manica durante la I Guerra Mondiale, pagg. 82-97

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul numero di settembre di RID, segnalo un articolo corposo sul Prowler ed uno sul Silent Eagle; non li ho ancora letti, ma sembrano entrambi gustosi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

bello il numero di settembre di RID.....riguardo al prowler, non sapevo che fosse usato in afghanistan per far detonare gli IED dall'alto.....se ne sentirà la mancaza di questo formidabile aereo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi io sono un attento ed appassionato lettore di RID, vedo che il topic non è più seguito, come mai? Io ho mandato una mail alla redazione di RID chiedendo se potevo aprire un forum non ufficiale per discutere sugli argomenti trattati nella rivista ma visto che qui c'è un topic ufficiale che non avevo mai visto sarei interessato ad aprire dibattiti inerenti gli argomenti trattati!

Ultimamente per via dell'università sono un pò indietor nella lettura e sono fermo al numero di novembre 2010 mentre gli altri tre rimangono nel mio scaffalo che mi aspettano!

Chi di voi legge questa rivista?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in molti su questo forum, tra cui io, sono assidui lettori di RID. tuttavia, non penso sia conveniente aprire un forum nel forum per parlare degli articoli... anche perchè non penso si possa fare per ragioni di copyright ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Afferrato il contetto! Bene in caso apro un topic per parlare magari di un argomenti trattato in un articolo senza citare che l'articolo ma come se fosse una mia curiosità! Sbaglio o quello è il simbolo del Mossad?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehm... afferato, ma solo in parte :P

 

non è solo una questione di copyright, ma anche di dispersione dei contenuti: non ha senso aprire un topic sull'argomento X trattato da RID, se tale argomento X ha già un suo topic. in tal caso, è decisamente consigliabile aggiungere le notizie e le news presenti nell'articolo sul topic preesistente, senza farne un doppione ;)

 

comunque si, è il simbolo del Mossad.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si certo hai non vado ad aprire topic a vanvera come hai giustamente detto! Grazie delle delucidazioni! Il Mossad è per me come una sorta di mito, hai letto il libro "Mossad - Le guerre segrete di Israele"? E' un bel libro dove racconta la storia di Israele attraverso la nascita e lo sviluppo del suo servizio segreto, te lo consiglio se non lo avessi letto! Io l'ho letto tutto d'un fiato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono abbonato a rid da tre mesi (questo è il terzo) e dopo 15 giorni dal momento in cui sarebbe dovuto uscire (27 febbraio) il numero quest'ultimo non mi è arrivato. a qualcuno è successo qualcosa di analogo in questo mese? è colpa della rivista o delle poste?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho preso regolarmente in edicola giorno 27 (il numero di marzo ovviamente). Probabilmente sarà un problema delle poste, se non ti dovesse arrivare contatta la redazione di Rid e chiedi informazioni a loro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io, quest'anno, mi sono deciso ad abbonarmi (dopo aver comprato regolarmente RID in edicola dal lontano ottobre 1982!!!) .......

 

...... e mi sono pentito!!!!!!!!

 

Il numero di maggio è arrivato IERI!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo è così ....

.... e questo succede anche per le riviste che arrivano in abbonamento dall'estero.

Fino all'Agosto scorso impiegavano tempi accettabili .... poi, a Settembre, deve essere cambiato qualcosa nell'organizzazione (organizzazione ????) postale e i tempi di recapito si sono enormemente dilatati e si va dalle tre (minimo) alle quattro settimane.

 

Che dire?

 

Viva l'Italia .... (paese membro del G-8) .... :furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo i problemi iniziali però a me ha incominciato ad arrivare regolarmente: a maggio dopo due settimane e a giugno praticamente appena uscita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi ha comprato RID questo mese? Volevo chiedervi che inserto hanno messo in questo mese?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno...

L’inserto non c’è tutti i mesi e Agosto è uno di quelli senza.

Personalmente l’idea dell’inserto non la trovo entusiasmante.

Preferisco conservare tutte le riviste, ciascuna con i suoi tanti articoli molto approfonditi e ben rilegate piuttosto che qualche extra “svolazzante” di poche pagine e per giunta saltuario.

Oltre a questa considerazione, che è soggettiva, c’è da dire che in concomitanza dell’inserto la rivista ha oltre 15 pagine in meno del normale che poi sono quelle solitamente dedicate ad un buon articolo monografico, di quelli a cui RID ci ha abituato.

Nell’X-tra’di luglio di una trentina di pagine gli articoli monografici erano 2 (Cobra a Juan Carlos)…e per ciascuno le pagine son più o meno quelle sottratte alla rivista.

 

Presentando l’iniziativa hanno parlato di un modesto aumento del prezzo di copertina come “parziale” contributo a dei corposi speciali, ma hanno “sorvolato” sulle 15 pagine in meno nei numeri che li allegano e sulla bassa frequenza dell’iniziativa.

Con 50 centesimi in più sul prezzo di copertina alla fine non c’è proprio nulla di regalato, anzi.

Se non altro son sempre soldi ben spesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiungo un altro problema ingiustificabile per una rivista di questo livello : la rilegatura scadente , i fogli svolazzano dopo aver sfogliato normalmente le pagine

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiungo un altro problema ingiustificabile per una rivista di questo livello : la rilegatura scadente , i fogli svolazzano dopo aver sfogliato normalmente le pagine

concordo pienamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno...

L’inserto non c’è tutti i mesi e Agosto è uno di quelli senza.

Personalmente l’idea dell’inserto non la trovo entusiasmante.

Preferisco conservare tutte le riviste, ciascuna con i suoi tanti articoli molto approfonditi e ben rilegate piuttosto che qualche extra “svolazzante” di poche pagine e per giunta saltuario.

Oltre a questa considerazione, che è soggettiva, c’è da dire che in concomitanza dell’inserto la rivista ha oltre 15 pagine in meno del normale che poi sono quelle solitamente dedicate ad un buon articolo monografico, di quelli a cui RID ci ha abituato.

Nell’X-tra’di luglio di una trentina di pagine gli articoli monografici erano 2 (Cobra a Juan Carlos)…e per ciascuno le pagine son più o meno quelle sottratte alla rivista.

 

Presentando l’iniziativa hanno parlato di un modesto aumento del prezzo di copertina come “parziale” contributo a dei corposi speciali, ma hanno “sorvolato” sulle 15 pagine in meno nei numeri che li allegano e sulla bassa frequenza dell’iniziativa.

Con 50 centesimi in più sul prezzo di copertina alla fine non c’è proprio nulla di regalato, anzi.

Se non altro son sempre soldi ben spesi.

Era solo una curiosità e non sapevo che riducono pagine della rivista aumentando il prezzo nota negativa, RID l'ho presa solo 2 volte da quello che mi risulta,dunque la mia domanda era a titolo informativo...

Alla fine io sono abbonato ad Aerei e Aerei nella storia e ne rimango soddisfatto di questi in Italia purtroppo non ci sono riviste di Aerei a livello di quelle internazionale dunque bisogna accontentarsi...

Hai ragione di conservare le riviste tenendole rilegate...io personalmente ho rilegato Aerei nella storia dal numero 1 fino al numero in cui hanno cambiato il formato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione di conservare le riviste tenendole rilegate...io personalmente ho rilegato Aerei nella storia dal numero 1 fino al numero in cui hanno cambiato il formato..

 

Non le rilego assieme, proprio per facilitare la consultazione.

Mi riferivo alla bontà della rilegatura di ogni singola rivista.

Quella di RID facilita "l'archiviazione"grazie al dorso piano e rigido su cui sono facilmente leggibili anno e numero.

Poi però la qualità dell'incollaggio lascia un po' a desiderare e capita che le pagine si stacchino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella di RID facilita "l'archiviazione"grazie al dorso piano e rigido su cui sono facilmente leggibili anno e numero.

Poi però la qualità dell'incollaggio lascia un po' a desiderare e capita che le pagine si stacchino...

 

non mi è mai capitato.... e pensare che avvolte non le ho trattate neanche bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' questo il guaio .... di tanto in tanto viene loro in mente di cambiare il formato o il tipo di legatura ....

.... avranno pure i loro motivi ....

 

Quanto a "RID" non ho mai riscontrato i problemi di rilegatura che vengono segnalati .... eppure la leggo sin dal suo primo numero (1982) e trovo encomiabile sia sempre riuscita a mantenere il suo stile sobrio ed al tempo stesso elegante che la contraddistingue e che, nel mercato delle pubblicazioni italiane dedicate alla difesa, ritengo inimitabile ....

Si .... è vero che la rivista, quando esce con i fascicoli speciali "X-tra" allegati, si presenta con 16 pagine in meno (rispetto alle 100 usuali) .... ma è altrettanto vero che i due sino ad ora pubblicati erano di 32 pagine ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si .... è vero che la rivista, quando esce con i fascicoli speciali "X-tra" allegati, si presenta con 16 pagine in meno (rispetto alle 100 usuali) .... ma è altrettanto vero che i due sino ad ora pubblicati erano di 32 pagine ....

Questo l'ho detto anch'io...e nonostante ciò l'idea dell'inserto non mi entusiasma.

Le pagine comunque su alcuni numeri si scollano con troppa facilità...Ovviamente dipende da come uno sfoglia la rivista (...) che è e resta la migliore pubblicazione del genere in Italia...

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×