Jump to content

Takumi_Fujiwara

Membri
  • Content Count

    831
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Takumi_Fujiwara

  1. In confronto allo Swift aveva una grazia senza pari. C'è da dire che era più cacciabombardiere che caccia, esattamente come l'Hurricane della stessa ditta.. Mi sorprende che risultasse inferiore all'f86 a bassa quota nonostante la spinta maggiore..Probabilmente l'ala a corda così ampia e di ampia superficie doveva fare molta resistenza in virata.Sapete qualcosa anche sul rateo di rollio? p.s. il 2° video non funziona motogio anche se ho visto che su youtube c'è molto materiale.. Qui atterrano sui famosi tratti autostradali elvetici
  2. Non capisco perchè parli di affidabilità verificata.Fino all'incidente di Parigi il Concorde ha avuto un record invidiabile in fatto di sicurezza...Quanto del fattore affidabilità del tu160 non se ne sa poi molto...
  3. Credo che si confonda chi ha fatto la domanda (oppure non ha contato la prima foto con il tanker). Cmq dalla descrizione si capisce chiaramente che si riferisce al 707 cileno,almeno per come la penso io..
  4. Che ne dite di aprire un topic anche per Hawker Hunter?(non mi sembra di veder niente nel motore di ricerca) Che ne pensate di questa macchina nata tardi ?(ghehe sembra di parlar dell'ef2000) Come si confronta con le macchine della sua generazione come f86 e il mig15?(anche se incominciò ad entrare in servizio quando già all'orizzonte arrivavano macchine come f100 e il mig 19). Personalmente mi piace molto ,anche se ammetto che amo (quasi) tutti i caccia equipaggiati con l'Avon quindi non faccio molto testo.
  5. Bhè ma questo se sai dove è andato a finire...Ma il B2 non è più o meno furtivo?Con un'autonomia intercontinentale è anche difficile tracciare le possibili soluzioni su dove possa essere atterrato (a parte usare i satelliti).Per questo dicevo che saranno stati implementati dei protocolli /delle procedure per minimizzare il rischio di un possibile caso di defezione (caso che poi ,per quanto riguarda le forze armate occidentali, non mi sembra mai essere avvenuto...Sbaglio?). Ammetto che è uno scenario da fantapolitica ,ma tu con un oggetto tanto prezioso non prenderesti tutte le possibili prec
  6. Scusate se torno dopo tanto tempo su questo tema ma di questa capacità di "jamming" dei sonar non ne sapevo niente...Come fa una sorgente puntiforme a "saturare" un sensore?Capisco se le spari in un canalone,ma in mare aperto?Qualcuno mi illumina su questo principio se se ne sa di più?
  7. Hey,ma perchè parlate al plurale?Io credo realmente che abbiano previsto anche l'eventualità di una defezione di un equipaggio di B2...Scherzate?Con un mezzo così strategico avranno realmente pensato a qualche protocollo/procedura da applicare nel caso si abbia il sospetto che un B2 stia andando dove non deve. Ovviamente non succederà perchè,come ho detto, la guerra fredda è finita però è sempre una possibilità da considerare e da cui premunirsi sempre.
  8. Credo che allo stato attuale delle cose la paura possa essere la consegna di un esemplare di B2 alla Russia... Perdonatemi la battuta ,ma un giretto in russia con i soldi che ti danno per un colpaccio del genere direi che vale la pena visto le belle figliole che ci sono.. Una sorta di Mig 25 al contrario... Ovviamente è una battuta, visto che la guerra fredda è finita da un pezzo,almeno ufficialmente..
  9. Scusandomi per il ritardo,grazie delle informazioni, sei stato molto illuminante e dettagliato.
  10. Bhè,una bella testimonianza di vita... Mi raccomando continua ad affrontare la vita ogni giorno con questo nuovo spirito.Fa piacere vedere che le Frecce fanno tanto bene anche a terra. Ciao e guarisci presto.
  11. Io avevo sempre creduto che fosse il RR Pegasus il primo turboventola...Grazie Flaggy!
  12. non ho presenta la manovra ,ma immagino che si chiami "tail slide" ?
  13. Grazie delle informazioni Pete.Non vorrei scatenare un Super OT (magari si dovrebbe aprire un topic apposito me262-meteor con punti forti e deboli dei due velivoli),ma mi sembra di capire che quindi per quanto riguarda la trattabilità e la facilità d'uso le turbine inglesi fossero più adatte ai caccia rispetto a quelle tedesche che inoltre non potevano dirsi allo stesso livello per deficienze di sviluppo dovute alla mancanza di tempo e alla scarsità di materiali. E sui motori del p59 che mi sai dire per trattabilità, durata? E per Yp80? (so che il p80 successivamente montò il nene inglese,
  14. Una domanda un pò OT. (non so forse bisognerebbe aprire un topic apposito sul Meteor) Si è sempre saputo della fragilità delle turbine del Me262 e della loro lentezza alla risposta. Si sa niente dei motori del meteor?Erano altrettanto fragili e difficili da gestire? Mi viene da dire che l'uso di un compressore centrifugo in teoria dovrebbe aver reso le cose più facili ,ma non ho mai approfondito la cosa. Ciao a tutti.
  15. I tornado ADV dovrebbero avere i serbatoi nella deriva da quello che ricordo ... Era la dichiarazione di un addetto citata da Papernik cmq, non Flaggy : D .. (sempre che non ho visto male io)
  16. Scusate per il ritardo della risposta.Intendevo avere un deposito di missili in orbita perenne sopra di noi e pronti ad essere lanciati con minimo preavviso. In effetti era un commento un pò criptico messo così.
  17. Per me state litigando su due punti diversi: Da una parte dite che AMX è un catorcio e nulla da dire. (vabbè diciamo che ci si aspettava qualcosa di più esuberante oltre al rispetto delle specifiche) Dall'altra parte si dice che il programma dell' AMX era necessario. Attenzione non si sta dicendo che AMX è un aereo valido ed esuberante! E' ovvio che non convergerete mai,state parlando di due cose differenti... Il requisito dell'AMX era sostituire il G91. E' ovvio che prendere un f16 sarebbe stata una scelta migliore nell'ottica della linea AMI,ma la specifica nasceva su esigenze da g
  18. Quoto Flaggy basta vedere cosa è successo in Italia nel campo dei sottomarini...Ora siamo costretti a comprare dall'estero ( e a pagare le penali di ricerca). Guardate il Giappone.Spendono cifre assurde per costruire aerei che sembrano fotocopie di altri aerei. Lo fanno perchè sono masochisti secondo voi? Meno male che in qualche settore ,tipo l'avionica e gli impianti radar, si è continuato ad investire e ad oggi possiamo ancora dire la nostra. Non dico che ogni programma vada nazionalizzato,ma di tanto in tanto qualche commessa all'industria nazionale bisogna farla.
  19. C'è anche da dire che le capacità di spinta del 339 non sono le stesse di un Hawk.Certe manovre dinamiche che con un aereo esuberante in spinta sono spettacolari risulterebbero un pò più mortificate e sottotono con un macchi .. Leggevo che un pilota acrobatico quando deve decidere il programma che deve fare deve innanzitutto fare delle considerazioni sulla macchina che userà.Se usa un vecchio Tiger Moth gli conviene stare sulle manovre classiche che unite all'aspetto della macchina daranno quel sapore retrò,romantico ed elegante.Se si prova a fargli fare frullini e scampanate magari potrà
  20. Ho idea che non hai ancora capito quello che stanno cercando di dirti. La vulnerabilità di un aereo è legata al compito che si sta svolgendo. Un Tornado non è costruito per volteggiare a bassa quota a bassa velocità.Non è in grado di destreggiarsi e volare in un "fazzoletto di terra".In quelle condizioni risulta molto più vulnerabile di un aereo costruito per quel range di velocità. Nel ruolo che si dipinge in Afghanistan ,cioè il supporto ravvicinato alle truppe, l' AMX sembrava più adeguato. La velocità in quel frangente non è importante (spesso si acquisisce il bersaglio a vista,con
  21. Non so se interpreto male io la tua frase,ma le scatole nere vanno lette. Non è che si devono leggere solo quando l'aereo si schianta al suolo. Una lettura dei dati di volo fornisce la dinamica esatta dell'incidente a prescindere dai racconti dei piloti o testimoni.Essendo più precisa è anche più utile di un racconto umano che viene "filtrato" dalle sensazioni.
  22. Dovrebbe esserci un interessantissimo post di MIke o Dave ( non mi ricordo più) nella sezione racconti di volo che parla del problema di interferenza tra i 2 motori dell' Y . EDIT: Eccolo qua. http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...mp;#entry189858 P.s. Ma questo topic non andrebbe nella sezione "velivoli storici"?
  23. Chiudo OT aggiungendo che un aereo acrobatico ad elica sfrutta anche i principi giroscopici dell'elica che gli permettono di fare capriole e figure che non sono possibili con un aereo a reazione.
  24. Per favore non tiriamo in mezzo un videogioco (pure molto arcade) per testare il valore di un aereo...
  25. Bhè c'era già il topic di Intruder che festeggiava la ricorrenza...Aprire un topic solo per dire "evviva son 40 anni" mi sembrava troppo poco serio : D Cmq mi piace più ricordare le parole di Pete Conrad (sono più nel mio spirito),Apollo12,che quelle di Armstrong(troppo altisonanti e piene di retorica). "Whoopie! Man, that may have been a small one for Neil, but that's a long one for me." Non so se siano vere ,ma mi fanno spanciare dalle risate. P.s. ma la Nasa non aveva smarrito i filmati?
×
×
  • Create New...