Jump to content

Accensione motori WWII


Damiano_Tomcatter
 Share

Recommended Posts

Guest Folgore

Beh, c'era un avviamento a volano, dove i meccanici giravano una manovella e facevano partire il motore (il pilota azionava lo starter dopo aver mandato in pressione il carburante, di solito con una leva) oppure con un carrello batterie che dava corrente e il pilota accendeva oppure con una cartuccia che si sparava e accendeva il motore... ma quest' ultima sporcava le candele... questo a grandi linee ora non ho molto tempo :D

Link to comment
Share on other sites

I caccia monomotori con motori Daimler Benz (Bf.109, i vari macchi, i reggiane ecc.) si avviavano sia con un motorino che con la manovella da inserire sul lato destro: così facendo si azionava un volano che veniva poi messo in comunicazione con l'albero motore. Ovviamente c'erano anche altre procedure di contorno.

 

Il Me.110 usava il motorino d'avviamento, così come il Fw.190.

 

Il Polikarpov I-16 russo si avviava con un autocarro speciale: un albero s'inseriva nel mozzo dell'elica

 

Tutti i bombardieri tedeschi avevano avviamento elettrico.

 

Il Me.262 a reazione veniva avviato tramite un motore ausiliario a due tempi: l'avviamento di quest'ultimo poteva essere sia elettrico (dalla cabina) sia tramite cordicella a strappo, come una motosega (questo dall'esterno). Inserire i contatti della batteria, degli inverter e dei generatori; controllare che i rubinetti del carburante e la manetta siano chiusi. Avviare i motori ausiliari; tra i 700 e gli 800 giri inserire i contatti di accensione dei turboreattori, mettendo anche la manetta sulla posizione di Minimo. Se tutto va bene i motori si avviano con un rumore cupo e profondo, ed i giri salgono fino a 2000 al minuto. A questo punto si aprono i rubinetti del gasolio, iniziando dal serbatoio posteriore; portare i motori a 3000 giri e rilasciare il contatto d'accensione. Dopichè la manetta si porta gradualmente fino a 6000 giri, tenendo d'occhio la temperatura delle turbine che non deve MAI superare i 700 gradi. Se questa temperatura rimaneva stabile per un minuto, si poteva decollare al regime di 8700 giri, da mentenere al massimo per 5 minuti, poi si doveva scendere a 8400. Se un motore doveva essere riacceso in volo si doveva farlo alla velocità di 300Km/h.

Edited by Kometone
Link to comment
Share on other sites

Guest Andrea29
in certi filmati si vede che per accendere il motore lo ''specialista''fa ruotare l'elica con le braccia...come mai?

 

e come se avviassi a spinta la tua moto a due tempi

Link to comment
Share on other sites

in certi filmati si vede che per accendere il motore lo ''specialista''fa ruotare l'elica con le braccia...come mai?

 

Nella maggior parte dei filmati che ricordo, si trattava di motori radiali ed in questo tipo di propulsori, si fa ruotare l'elica prima dell'avviamento per "ri-distribuire" a tutti i cilindri, l'olio che altrimenti tenderebbe ad accumularsi, a causa della gravità, solo nei cilindri posti nella parte inferiore della "stella".

Link to comment
Share on other sites

Nella maggior parte dei filmati che ricordo, si trattava di motori radiali ed in questo tipo di propulsori, si fa ruotare l'elica prima dell'avviamento per "ri-distribuire" a tutti i cilindri, l'olio che altrimenti tenderebbe ad accumularsi, a causa della gravità, solo nei cilindri posti nella parte inferiore della "stella".

 

spesso quando c'era troppo olio si spurgavano i motori

Link to comment
Share on other sites

Guest Andrea29

piccolo ot

 

una cosa che mi sono sempre chiesto e quanti tempi hanno i motori degli aerei della ww2?

 

poichè nel mio sim bisogna regolare la miscela ma si riferisce benz|olio cioè come un motore 2 tempi o aria|benz?

perchè bisogna regolarla?

 

grazie andrea

Link to comment
Share on other sites

piccolo ot

 

una cosa che mi sono sempre chiesto e quanti tempi hanno i motori degli aerei della ww2?

 

poichè nel mio sim bisogna regolare la miscela ma si riferisce benz|olio cioè come un motore 2 tempi o aria|benz?

perchè bisogna regolarla?

 

grazie andrea

 

Sono a 4 tempi e tutti benzina il diesel in aviazione non esiste perchè è troppo pesante.

 

Si regola il rapporto tra aria / benzina perchè aumentando di quota l'aria diventa più rarefatta quindi meno ossigeno (elemento essenziale per la combustione).

 

Quindi si cerca di regolare il rapporto tra aria e benzina.

 

Se non hai capito qualche cosa chiedi pure.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Però,se non erro,l'avviamento avveniva anche con motori a scoppio ausiliari,tanto che il motore della Vespa deriverebbe proprio da uno di quelli... :)

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Guest Folgore
Però,se non erro,l'avviamento avveniva anche con motori a scoppio ausiliari,tanto che il motore della Vespa deriverebbe proprio da uno di quelli... :)

 

Beh la Piaggio durante la guerra costruiva aerei e motori ... :D

Link to comment
Share on other sites

Guest Fausto91
Però,se non erro,l'avviamento avveniva anche con motori a scoppio ausiliari,tanto che il motore della Vespa deriverebbe proprio da uno di quelli... :)

 

Anchio so così, il motore serviva ad avviare i motori radiali e la lamiera del telaio derivava dalle ali degli aerei. :hmm:

Edited by Fausto91
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Io sapevo un'altra versione, che riporto per completezza: il motore doveva azionare una pompa per sollevare l'acqua dai pozzi nelle colonie africane. Non escludo che sia una versione più "di comodo" per chi magari non gradiva che la Vespa fosse associata ad uno strumento bellico.

Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...

curiosità, mi sembra che nei varii"spaccati" aerei nonsi vedano gli accumulatori,è perchè erano considerati troppo pesanti (erano accumulatori al piombo,immagino) oerano sistemati in zone particolari,come la coda?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...