Jump to content

Il Daring e le sue differenze dalle Orizzonte


Sangria
 Share

Recommended Posts

Mi sono sempre chiesto quale sia la differenza enorme che c'è tra i type 45 e le orizzonte. Alla fine hanno grosso modo lo stesso armamento, dovranno svolgere lo stesso tipo di missione, dislocano grossomodo lo stesso, hanno un radar multifunzione diverso ma con campo di impiego analogo... Ma non è che i britannici volevano semplicemente guidare il progetto imponendo le turbine Rolls Royce e il SAMPSON e, vista la mala parata, sono usciti dal programma?Perché alla fine il Type 45 mi sembra una copia delle Orizzonte, ma è una mia impressione. Cosa lo rende davvero unico rispetto ai nostri DDG tanto da rendere incompatibile un progetto comunque con noi e i francesi?

Link to comment
Share on other sites

il fatto che sono inglesi! :P

 

scherzi a parte, qui trovi un bel confronto tra orizzonte e daring.

 

effettivamente sono praticamente uguali, se si esclude che per uno c'è il sistema Sampson e l'altro c'è l'EMPAR.

Link to comment
Share on other sites

Io di elettronica non ho mai capito nulla, ma mi sembra che il Sampson abbia prestazioni di un'altra categoria.

 

E poi i Daring sembra che sono anche piu grossi dei Doria, con magazzini studiati per missioni più lunghe

A dimensioni siamo lì, l'autonoma è la stessa e il radar fa parte dell'allestimento e uno lanave se l'allestisce come vuole, tanto più che il SAMPSON è integrato nel PAAMS come l'EMPAR quindi questi motivi, anche se fossero, non sono condizioni per cui avviare un costosissimo progetto da soli. Misurassero 200 metri e avessero gli A70 capirei, perché sarebbero unità completamente diverse, ma alla fine mi sembra di vedere la panda e la marbella.

Link to comment
Share on other sites

Secondo Navy Matters i Daring dovrebbero arrivare a toccare le 8000 t al massimo carico, ma forse cercano di tirare troppa acqua dalla loro...

 

dalle foto ke ho visto del T-45, la vasca dei VLS non è piena: i lanciatori son disposti in due file di 24 silos lasciando un grosso spazio al centro della vasca, spazio per altri 24 VLS?

Photo-HMS-Daring12.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il Sampson è attivo, l'Empar (per ora) no.

 

Inoltre il Daring dovrebbe essere in grado di tracciare più bersagli (400+).

 

Entrambi hanno 48+16 VLS, stessi missili e stesso sistema di combattimento.

 

La difesa di punto è superiore nei Doria (3x 76mm + Davide, disposti in modo da coprire con 2 cannoni tutta la nave eccetto la poppa). Gli inglesi hanno invece un cannone da 114 (inferiore nell'AAW e senza munizioni guidate) e 2 CIWS da 20mm

 

Confermo comunque che da quello che si sente in giro il Sampson è veramente un signor radar, anche se ha dato molti problemi di sviluppo e non è ancora operativo al 100%

Link to comment
Share on other sites

Il Sampson è attivo, l'Empar (per ora) no.

 

Inoltre il Daring dovrebbe essere in grado di tracciare più bersagli (400+).

 

Entrambi hanno 48+16 VLS, stessi missili e stesso sistema di combattimento.

 

La difesa di punto è superiore nei Doria (3x 76mm + Davide, disposti in modo da coprire con 2 cannoni tutta la nave eccetto la poppa). Gli inglesi hanno invece un cannone da 114 (inferiore nell'AAW e senza munizioni guidate) e 2 CIWS da 20mm

 

Confermo comunque che da quello che si sente in giro il Sampson è veramente un signor radar, anche se ha dato molti problemi di sviluppo e non è ancora operativo al 100%

La verisoen attiva dell'EMPAR è già pronta e quella a 4 facce lo sarà tra qualche anno. Ripeto che il radar non fa parte del sistema piattaforma e quindi non avrebbe inficiato il programam orizzonte. avrei capito e l'unità nritannica avesse dislocato, che so, 10.000 tonnellate, il sistema di combattimento fosse stato totalmente diverso, magari bastato su AN/SPY+SM, se avesse forti connotazioni land attack etc. ma se guardiamo, sono la stessa nave, con un radar diverso.

Link to comment
Share on other sites

da wikipedia:

 

On 26 April 1999 the UK announced that it was withdrawing from the CNGF project to pursue its own national design. The Financial Times summarised the main disagreements between the partner countries; the UK wanted a large frigate which could patrol large areas such as the Atlantic, compared to France's desire for smaller aircraft carrier escorts and Italy's intention to use them in the Mediterranean; Secondly the UK wanted the ships with a wide-area defence capability, able to protect large numbers of ships rather than just protection from missiles targeted in the frigate's general direction; Finally the UK's desire to see Marconi appointed as prime contractor was accepted by France, but only in return for DCN being given the role as prime contractor for the combat management system. The UK, which wished to see a BAE-led consortium given this role, would not accept this.

 

 

credo che il terzo motivo sia quello che ha deciso l'uscita degli inglesi, ossia litigi tra loro e i francesi...

Link to comment
Share on other sites

Guest iscandar
...credo che il terzo motivo sia quello che ha deciso l'uscita degli inglesi, ossia litigi tra loro e i francesi...

 

tanto per cambiare

Link to comment
Share on other sites

A dimensioni siamo lì, l'autonoma è la stessa e il radar fa parte dell'allestimento e uno lanave se l'allestisce come vuole, tanto più che il SAMPSON è integrato nel PAAMS come l'EMPAR quindi questi motivi, anche se fossero, non sono condizioni per cui avviare un costosissimo progetto da soli. Misurassero 200 metri e avessero gli A70 capirei, perché sarebbero unità completamente diverse, ma alla fine mi sembra di vedere la panda e la marbella.

Da quel che avevo letto, gli inglesi si sono mantenuti la possibilità di installare dei moduli Mk41 per i Tommy. La grossa differenza è l'aver montato il cannone a prua sui T45 e i 3 76/62 sugli Orizzonte. Altre differenze sostanziali da giustificare uno scafo completamente diverso non lo vedo, se non da parte dei cantieri navali che avrebbero perso lavoro di progettazione.

 

Il problema SAMPSON/EMPAR è un falso problema, vedesi il dualismo EMPAR/Herackles. Ciò che cambia è solo l'elettronica di controllo e l'antenna, più il relativo blocco di software che gestisce i segnali in ingresso e uscita se non fatto a livello hardware. Stessa cosa potrebbe essere l'adozione di turbine diverse, ma tenendo presente che gli EH-101 sono motorizzati RR e GE anche questo mi pare un problema più che bypassabile

Secondo Navy Matters i Daring dovrebbero arrivare a toccare le 8000 t al massimo carico, ma forse cercano di tirare troppa acqua dalla loro...

 

dalle foto ke ho visto del T-45, la vasca dei VLS non è piena: i lanciatori son disposti in due file di 24 silos lasciando un grosso spazio al centro della vasca, spazio per altri 24 VLS?

Se guardi le foto dei vls dei Doria o del Cavour vedi che c'è molto spazio anche tra le file dei vls nostrani, quasi comparabile a quello inglese

scherzi a parte, qui trovi un bel confronto tra orizzonte e daring.

Credo di conoscerla questa pagina :rotfl: :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

anche quella del requisito operativo mi sembra una scusa di facciata. Credo sia stata più la volontà di imporre una serie di scelte a DCN e Fincantieri. Ad un secco rifiuto dei due giganti della cantieristica e ai dubbi mossi da parte francese e italiana, gli inglesi hanno deciso di correre da solo, e tra l'altro ci hanno perso perché hanno una unità analoga alla nostra che però è costata più del doppio.

Le palle mostrate da italiani e francesi hanno impedito di trovarsi un progetto come quello del Tornado, progettato a uso e consumo degli inglesi.

Link to comment
Share on other sites

secondo me i teseo sui Doria non arriveranno prima di un upgrade tra un bel po' di anni....non vedo perchè avrebbero aspettato a montarli!!!! però continuo a non capire.....nel disegno del sito della MM c'è scritto "sistema missilistico superficie/superficie ma non ci sono......quello che mi chiedo è....devono già esserci tutti i magazzini e i sistemi di ricaricamento delle armi.....ma mi torna in mente la stessa domanda....perchè non montarli fin da subito???? :helpsmile::helpsmile::helpsmile:

Link to comment
Share on other sites

Forse perché il Teseo MK2/A non è anora pronto e sta facendo i test solo adesso? Che fai, monti il lanciatore di un sistema che ancora fa i test in ditta? PEr inciso, in COC le consolles sono già montate.

Edited by Sangria
Link to comment
Share on other sites

scusa l'ignoranza.....non sapevo di questo punto......(infatti era una domanda la mia non una critica).......ma i nuovi Teseo cambiano anche il lanciatore perciò???? e quando si prevede siano pronti??.........

Edited by Nimitz
Link to comment
Share on other sites

Cambia tutto perché cambia proprio la filosofia di impiego. I teseo nuovi non sono compatibili con i lanciatori vecchi e viceversa. Saranno pronti a breve ma una data ancora non è stata ufficializzata.

Dubbio che mi ha assalito questa mattina, i nuovi Mk2/A non sono compatibili per motivi elettronici ai vecchi lanciatori o per motivi dimensionali? E allora per i test fatti a novembre sul DlP hanno usato un lanciatore modificato?

Link to comment
Share on other sites

Dubbio che mi ha assalito questa mattina, i nuovi Mk2/A non sono compatibili per motivi elettronici ai vecchi lanciatori o per motivi dimensionali? E allora per i test fatti a novembre sul DlP hanno usato un lanciatore modificato?

La prima che hai detto: il cassone deve essere sottoposto ad una semplice modifica per quanto riguarda i connettori.

Link to comment
Share on other sites

La prima che hai detto: il cassone deve essere sottoposto ad una semplice modifica per quanto riguarda i connettori.

Sì, e poi a monte cambia tutto. Nuova consolle, nuovo pianificatore di missione etc.

Edited by Sangria
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...