Jump to content
Sign in to follow this  
Berkut

Cannoni navi

Recommended Posts

Come funzionano i cannoni sulle navi?

Sono comandati manualmente o automatizzati?

Colpiscono anche aerei?

 

P.S: mi pare di aver fatto una discussione simile io stesso, visto che volevo qualche rinfrescata l'ho cercato, ma non l'ho trovata, scusate. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
possono essere sia manuali che automatici e si possono colpire bersagli volanti ;)

Dimmi un pò, un cannone navale, non importa se guidato dall'uomo o automatico, quante probabilità ha di beccare un caccia che vola a Mach 2? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
possono essere sia manuali che automatici e si possono colpire bersagli volanti ;)

Dimmi un pò, un cannone navale, non importa se guidato dall'uomo o automatico, quante probabilità ha di beccare un caccia che vola a Mach 2? :lol:

bè molto poche, ma penso che in quel caso siano + adatti i missili.... che sono quasi sempre + impiegati...

 

cmq tericamente, calcolando la velocità del target, è possibile anche tentare di colpirlo......anticipando la sua traiettoria... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta semplicemente che spari un pò prima che arrivi dove hai puntato il cannone e... BOOOM!

Share this post


Link to post
Share on other sites

be la difesa d 1 flotta navale americana contro minacce aeree consisteva quando gli f-14 erano operativi....difesa a lungo raggio da parte d f-14 armati d phoenix, difesa a medio raggio da parte degli f-18 e controllo da gli hawkeye, a corto raggio dalla contraerea costituita da missili e cannoni minigun a canne rotanti a tiro ultrarapido (100 colpi al secondo) in grado d colpire bersagli veloci cm aerei supersonici forse anke missili antinave ma questi sn difficili da prendere (forse missili molto grossi tipo quelli lanciati dai bear e tupolev sovietici)

p.s. alcuni minigun sn posti su varie tipi di torrette con vari tipi d radar..alcuni minigun americani hanno 1 radar ke ricorda il robot di star wars R2-D2 tanto ke gli hanno dato quel nomignolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
be la difesa d 1 flotta navale americana contro minacce aeree consisteva quando gli f-14 erano operativi....difesa a lungo raggio da parte d f-14 armati d phoenix, difesa a medio raggio da parte degli f-18 e controllo da gli hawkeye, a corto raggio dalla contraerea costituita da missili e cannoni minigun a canne rotanti a tiro ultrarapido (100 colpi al secondo) in grado d colpire bersagli veloci cm aerei supersonici forse anke missili antinave ma questi sn difficili da prendere (forse missili molto grossi tipo quelli lanciati dai bear e tupolev sovietici)

p.s. alcuni minigun sn posti su varie tipi di torrette con vari tipi d radar..alcuni minigun americani hanno 1 radar ke ricorda il robot di star wars R2-D2 tanto ke gli hanno dato quel nomignolo

Ehm... stiamo parlando di cannoni, non di come si difende una flotta... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
cmq tericamente, calcolando la velocità del target, è possibile anche tentare di colpirlo......anticipando la sua traiettoria...
Basta semplicemente che spari un pò prima che arrivi dove hai puntato il cannone e... BOOOM!

Spero vivamente ke skerziate ragazzi...vi rendete conto qunt può essere difficile???

Share this post


Link to post
Share on other sites

ops scusate mi sn lasciato andare cmq parlo anke di cannoni precisamente quelli antiaerei visto ke chiedevi se c sn cannoni ke potessero abbattere aerei ke viaggiano a 2 mach..ecco se quelle difese non ce la fanno (ke con 1 difesa del genere è difficile) l'ultima difesa entra in gioco quindi si quel tipo d cannoni potrebbero abbattere i jet

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innazitutto la vedo dura per un aereo volare a mach 2 alla portata di un cannone terrestre.

 

Basta semplicemente che spari un pò prima che arrivi dove hai puntato il cannone e... BOOOM!
Su questo non ci sono dubbi, però il tuo "un pò prima" non è che sia molto utile ai fini balistici, bisogna sapere il valore esatto.

 

Esistono i sistemi CIWS, ovvero sistemi Gatling che dovrebbero distruggere i missili antinave a poche centinaia di metri dalla nave, come ultima speranza di sopravvivenza, operativamente non hanno mai funzionato, questo la dice lunga. Anche se un missile è più veloce e più piccolo, sai che viene verso di te, mentre un areo potrebbe essere in fase di allontamentento, viaggiare parallelo.

In sostanza, hanno inventato i missili appositamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cmq tericamente, calcolando la velocità del target, è possibile anche tentare di colpirlo......anticipando la sua traiettoria...
Basta semplicemente che spari un pò prima che arrivi dove hai puntato il cannone e... BOOOM!

Spero vivamente ke skerziate ragazzi...vi rendete conto qunt può essere difficile???

io cmq parlo di cannoni antiaerei, anche a mach2 c'è una possibilità di colpire un velivolo.....parlo delle batterie antiaeree che esplodono in volo, la cosiddetta "flak", quella che crea le famose nuvolette cotonate nel cielo :D....oppure anche mitragliatrici leggere, a canna multipla, nonostante arrechino poco danno, e sia difficile riuscire a colpire il target, non vedo motivo per cui non possano colpirlo....certo è molto complicato, per questo esistono i missili... B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Esistono i sistemi CIWS, ovvero sistemi Gatling che dovrebbero distruggere i missili antinave a poche centinaia di metri dalla nave, come ultima speranza di sopravvivenza, operativamente non hanno mai funzionato, questo la dice lunga

questi intendevo

 

io cmq parlo di cannoni antiaerei, anche a mach2 c'è una possibilità di colpire un velivolo.....parlo delle batterie antiaeree che esplodono in volo, la cosiddetta "flak", quella che crea le famose nuvolette cotonate nel cielo

 

aaah be quelle so ke le usavano nella 2 guerra mondiale le usano anke adesso?

cmq il sistema d proiettili ke esplodono ad altitudini diverse era concepito sia x recare + danno e avere + possibilità d centrare 1 aereo visto ke non avevano contraerea a guida radar ma i proiettili esplodevano anke x evitare ke tornassero a terra e colpissero postazioni alleate se questi non avessero colpito un aereo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con il Flak c'è una buona possibilità di beccare un jet!

I Flak attaccano anche altre navi (non credo).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiaro che i sistemi anti aerei dei cannoni navali possono colpire aerei. Non importa la loro velocità o rotta, ma la loro quota.

 

Chiaro che un ottomelara 76 in azione fino a 6000 metri un caccia lo centra, e un computer di bordo dirige il tiro aiutato dalle indicazione del radar della nave.

E sparano parecchie centinaia di colpi al minuto.

Si usano anche i missili, missili AA con media gittata. I due sistemi sono integrati.

 

Possono ingaggiare anche missili in arrivo.

La flotta americana ha sistemi di cannoni efficaci contro bersagli (missili o aerei) supersonici ad altà quota e subsonici a bassa quota.

 

Scopo dei cannoni navali, inoltre, è colpire altri navi a portata di tiro. Se la nave non è a portata di tiro si utilizzano gli appositi missili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I cannoni navali sono principalmente concepiti per l'utilizzo antimissile e per il bombardamento controcosta, oppure per entrambe le funzioni, è il caso del nostro Superapido, e anche per il combattimento navale anche se quest'utilizzo, almeno tra le unità maggiori, è puramente teorico.

Anche la difesa nei confronti dei velivoli è possibile, daltronde se si può ingaggiare un missile supersonico in sea skimming non vedo quali problemi ci possano essere con un caccia, ma in effetti anche quest'opzione è quasi totalmente teorica nelle unità maggiori visto che un velivolo ostile sarebbe abbattuto prima con i missili e nelle unità minori rappresenta comunque una possibilità abbastanza trascurabile a meno che il pilota non sia ubriaco o in vena di un attacco kamikaze.

 

Nei cannoni moderni il tiro non è manuale ma automatico, asservito ad un radar di direzione tiro e non è presente nessun operatore in torretta com'era nei cannoni di vecchio tipo come il 76 MMI o il 130 bicanna sovietico, quest'ultimoa ancora largamente utilizzato.

 

Quanto alla divisione in base ai calibri dal 76 mm in su (ovvero il 127 italiano e quello americano, il 113 britannico, il 100 francese e il 130 Russo oltre al 155 di derivazione terrestre Tedesco e al nuovo 155 AGS Americano) sono considerati per attacco controcosta o combattimento navale (e qui ci sarà davvero possibilità di un utilizzo pratico con le nuove munizioni guidate, in particolare la vulcano antinave con testata a guida terminale IIR), dal 50 al 76 (ovvero principalmente il 76 OTO e il 57 Bofors) sono considerati cannoni medi utilizzabili in tutte le funzioni anche se solo la MM, fin'ora, ha pensato di usarli come CIWS con il sistema DAVIDE/STRALES, mentre dal 40 mm in giù i cannoni sono utilizzati come CIWS (e qui vanno per la maggiore il Goalkeeper da 30 mm Olandese, il vecchio Phalanx, quello che viene chiamato R2D2 per via della somiglianza con il robot, e i vari 30 mm sovietici monocanna e bicanna)

 

Spero di essere stato chiaro ma ho scritto senza fonti alla mano e parecchio di fretta.

Adesso ho completato il trasloco ma ancora non ho internet a casa, comunque vedrò di essere più presente.

Saluti a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, sei stato molto preciso! Ma, quindi i cannoni con operatore non si usano più? Secondo me, è sempre meglio che ci sia qualche cannone utilizzato dall'uomo, magari, con un pulsante che fa passare il cannone dalla modalità manuale a quella automatica.

 

Ma poi, se è automatico, come riconosce le navi amiche e nemiche? Con una specie di trasponder?

E se deve attaccare i bersagli di terra, come li riconosce?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quanto alla divisione in base ai calibri dal 76 mm in su (ovvero il 127 italiano e quello americano, il 113 britannico, il 100 francese e il 130 Russo oltre al 155 di derivazione terrestre Tedesco e al nuovo 155 AGS Americano)

 

permettetemi un piccolissimo OT, giusto per non aprire un nuovo topic apposta ;)

 

il calibro di un proiettile esattamente cosa misura? qualcosa riguardo il diametro, la circonferenza, il raggio?

 

inizialmente pensavo si riferisse solo alla lunghezza ma non credo sia cosi...

infatti so che c'è ad esempio la pistola 9 mm (con proeittili lunghi 9mm), ma non so se quel 9 mm sia il calibro (sempre che il calibro si misuri in millimetri.... :blushing: )

 

io al poligono ho sparato con la calibro 22, ma quel 22 che unità di misura ha? e a cosa si riferisce esattamente?

 

grazie B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La munizione Vulcano antinave non ha un seeker IIR, ha lo stesso sistema di guida SACLOS "beam reading" della munizione DART, la versione del Vulcano da bombardamento controcosta invece ha un seeker INS + GPS.

Edited by typhoon

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un cannone automatico, mica gode di intelligenza propria e spara alla caz*o :rotfl::rotfl: c'è sempre un operatore dietro una console che sovraintende il tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, perciò è impossibile che i cannoni siano del tutto automatici, come i Patriot...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma nemmeno il Patriot spara quando vuole lui !! altrimenti butterebbe giù qualcunque cosa vola, dal Cesna all'aereo di linea, c'è sempre un omini davanti al radar. :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...