Jump to content

Desert Storm: Scud e NBC


Recommended Posts

Qualche domanda sui lanci di Scud durante Desert Storm: quali furono i danni umani e materiali dei lanci di Scud su Israele? I dati su questo punto sono molto nebulosi, c'è chi parla addirittura di più di 100 morti

In caso di attacco Chimico gli USA avevano pronta, o in programma, qualche ritorsione con WMD?

Link to post
Share on other sites

Se non erro dei pochi Scus lanciati nemmeno una dozzina riuscirono a cadere sul bersaglio.

Il resto fu intercettato da missili patriots.

 

I danni materiali sono quasi inesistenti e si contano vitteme inferiorri al centinaio.

 

Altro non so

Link to post
Share on other sites

Se gli Iraqueni avessero attaccato con armi NBC (chimiche in questo caso) gli USA sarebbero stati autorizzati armi NBC (nucleari, perchè non ne hanno nè chimiche, nè biologiche).

 

Poi se non volevano utilizzarle non glielo impediva nessuno, dal canto mio, avrei utilizzato contro obiettivi militari qualche testata tattica.

Link to post
Share on other sites

Mi ricordo di un vecchio post di Gianni in cui si diceva che gli USA avevano solo le N...forse intendeva dire che avrebbero utilizzato solo quelle.

 

B sta per biologiche o batteriologiche? Mi è venuto il dubbio.

Edited by dread
Link to post
Share on other sites

I dati ufficiali parlano di 39 SCUD lanciati contro Israele, con 2-3 morti e alcune decine di feriti.

 

Non ho motivo di dubitare di quei dati, anche perchè nel 1991 io ho seguito quel conflitto e ricordo bene che i danni su Israele furono davvero minimi.

 

Saddam non utilizzò armi NBC per vari motivi: innanzitutto quelle N non le aveva.

Le armi B sono praticamente inutili in quel tipo di conflitto.

Restano le armi C, per le quali le forze americane erano ampiamente equipaggiate, per cui non avrebbe ottenuto alcun risultato nè tattico nè strategico, a parte quello di offrire il pretesto agli americani per arrivare fino a Bagdad.

 

Nè a Saddam conveniva utilizzare armi chimiche contro Israele o contro le città arabe.

Non solo avrebbe fornito il pretesto di cui sopra, ma avrebbe scatenato una ritorsione israeliana molto pesante, forse persino nucleare.

Saddam aveva ogni interesse e odio per colpire Israele, USA e paesi alleati, ma ci teneva alla sua pellaccia e non ha mai avuto fama di essere uno votato al martirio.

 

Gli americani, ormai da anni, non hanno più nel proprio arsenale armi biologiche o chimiche. A dire il vero quelle biologiche non le hanno mai avute, mentre per le armi chimiche, di cui gli USA disponevano di centinaia di migliaia tra munizioni e bombe, una quindicina di anni fa fu avviato un programma di distruzione delle armi e di smantellamento dei siti di produzione, che è stato del tutto completato nell'aprile di quest'anno.

 

Nel 1991, quindi gli USA avevano ancora il loro arsenale chimico, ma non l'avrebbero mai utilizzato contro l'Iraq, per una serie di ragioni abbastanza ovvie, anche se avessero subito un attacco chimico.

Link to post
Share on other sites

Anche per israele reagire con armi chimiche sarebbe stato un suicidio politico.

Avrebbe spezzato tutta l'alleanza tra Nato e stati arabi.

 

EDIT

 

di quei 39 quanti furono intercettati?

Edited by Leviathan
Link to post
Share on other sites

Poi, conoscendo gli Israeliani, se ne sarebbero fregati del consenso: già erano al limite della sopportazione per il non dover reagire agli Scud, come da accordi presi, se li avessero attaccati con le WMD avrebbero reagito con le loro bombe nucleari senza pensarci un attimo.

Link to post
Share on other sites

In tutto furono lanciati 86 SCUD, 39 contro Israele, gli altri contro l'Arabia e Bahrein.

 

Di tutti questi, 29 sono stati intercettati dai Patriot, una ventina sono andati fuori bersaglio o hanno subito malfunzionamenti.

 

Ad ogni modo, la percentuale di successo del Patriot è stata collocata intorno al 30 %: molto spesso, infatti, il Patriot non riusciva a distruggere lo Scud, pur intercettandolo positivamente. Semplicemente l'esplosione della sua carica con spoletta di prossimilità non era sufficiente a disintegrare lo Scud, che finiva comunque per impattare a terra, sia pure in frammenti (tra i quali la testata...).

 

Vero anche che solo 7 SCUD hanno colpito realmente un qualche bersaglio.

 

Ovviamente i Patriot delle ultime generazioni sono stati ottimizzati per l'impiego anti-missile, e almeno nei confronti degli SCUD e missili simili non dovrebbero avere problemi.

Link to post
Share on other sites

io non sono d'accordo con l'automatismo che fatte in molti che "siccome l'Iraq mi attacca con armi WDM, io Israele rispondo SENZA PENSARCI con armi nucleari", così come non penso proprio che la NATO e gli USA si sarebbero schierati immediatamente a favore di una decisione di tale portata.

 

Un conto è l'attacco di quel tipo condotto da un tiranno come Saddam, un conto è l'attacco (o contrattacco) sferrato da una grande democrazia moderna, come può essere lo stato di Israele e l'insieme degli alleati NATO e non.

 

Usare poi armi nucleari, avrebbe dato il via libera anche a possibili escalation nell'area.

In caso di attacco WDM da parte dell'Iraq, secondo me, Israele (pur magari tentata), USA e NATO non avrebbero risposto con altrettanto uso di WDM (e poi per ritrovarsi un Paese produttore di petrolio con problemi di natura ambientale seria come quella comportata dall'uso di armi atomiche?)

Link to post
Share on other sites

mmm.......io penso proprio che avrebbero atomizzato gli irakeni per ritorsione,daltronde mica chi ha la "democrazia" è per forza un angioletto o deve sottostare a qualunque sgarro????

Link to post
Share on other sites

Non avrebbero atomizzato nulla, stiamo scherzando?

 

I militari hanno un'arsenale bellico convenzionale 100 volte più potente del nemico, non vanno ad usarne uno 1000 volte più potente ancora.

 

Vuoi mettere, è più conveniente minacciarle di usarle e poi non farlo.

 

Io penso agli USA eh. Non ad Israele.

 

Una volta passato il segno, non si torna più indietro. La prima volta che qualcuno le usa, a parte Hiroshima, tutti gli altri si sentiranno in obbligo ad usarle a loro volta.

Link to post
Share on other sites

Scusate ma se USA o Isreale avessero usato WMD avete idea di che guaio diplomatico sarebbe successo?

Guardate chge prima di sganciare qualsiasi maverick si contano le conseguenza politiche

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...