Jump to content
Sign in to follow this  
skettles

IL CODICE A VINCI

Recommended Posts

Che dire di questa moda che sta sconvolgendo il mondo....

Prima il libro ora il film uscito il 19 maggio....

 

Voi ci credete a quello che scrive Dan Brown??

Vi piace il codice da vinci per la storia oppure per i contenuti e le "verita" (secondo l'autore) che contiene???

Credete in quello che dice il libro sul SANTO GRAAL??

Share this post


Link to post
Share on other sites

la storia è bella, per quanto riguarda la verità, non mi sono posto il problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

In tutta quella storia c'è un fondo di verità, ne sono convinto!

dipintoedit15on.jpg

Vi sembra un uomo o una donna? Nel Codice da Vinci mi pare che si parla di questo quadro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel codice da Vinci si parla anche di quel quadro, molti esperti si sono chiesti se quel discepolo ( scusatami ma non mi viene il nome) sia veramente un maschio o se sia la presunta moglie di Gesù,Maddalena.

 

Da quel dipinto io credo che sia una donna, però sinceramente Leonardo è vissuto nel 1452, quindi non è detto che quello che abbia dipinto sia realmente quello che è stato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace dover fare la solita parte del debunker, ma il Codice da Vinci è come Loose Change...

 

Anni fa mi trovavo a casa di amici, e quelli iniziarono a dirmi "Ma lo sai che la Chiesa così, la Chiesa colà, il femminino sacro, la massoneria, ecc.... ecc....".

 

Quello che dicevano era inquietante, e poichè si trattava di un argomento del quale conoscevo ben poco, acquistai il libro.

 

Un libro scritto benissimo, ricordo che dissi a mia moglie: "Non sembra di leggere un libro, ma di vedere un film, e sono certo che questo libro è nato con l'intento di farci un film".

 

Poi, dopo averlo letto tutto, ho proceduto alle verifiche e.... mi sono reso conto che il libro è infarcito di fatti totalmente diversi dalla realtà, e la cosa mi ha infastidito non poco.

 

Voglio dire, se tu scrivi un romanzo ambientato a Parigi durante l'occupazione tedesca, si presume che Parigi esista e ci sia stata un'occupazione tedesca.

E' vero che è solo un romanzo, ma anche da un romanziere ti aspetti che la storia sia inventata, ma il contesto storico nel quale è collocata, no. Altrimenti è un racconto di fantascienza, non un romanzo.

 

Ebbene, Brown mente spudoratamente su tante, troppe cose (persino fatti, date, dettagli tecnici, sono inventati di sana pianta).

 

Quando me ne accorsi, riposi il libro nell'angolo più impolverato della libreria e non l'ho mai più voluto vedere.

 

Mesi dopo, lo stesso Brown ammetteva di aver inventato gran parte delle cose citate nel romanzo, giustificandosi con il fatto che il suo era appunto solo un romanzo, una storia di pura fantasia, non un documentario.

 

Sta di fatto che quel romanzo è andato oltre le intenzioni del suo autore, in moltissimi l'hanno preso sul serio e.... oggi il Codice da Vinci è diventato una delle teorie alternative cospirazioniste.

 

Pazienza.

 

Non chiedetemi riscontri: prendete google e fate le verifiche, se ci tenete!

All'epoca persi già troppo tempo con Brown...

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
nel codice da Vinci si parla anche di quel quadro, molti esperti si sono chiesti se quel discepolo ( scusatami ma non mi viene il nome) sia veramente un maschio o se sia la presunta moglie di Gesù,Maddalena.

 

Da quel dipinto io credo che sia una donna, però sinceramente Leonardo è vissuto nel 1452, quindi non è detto che quello che abbia dipinto sia realmente quello che è stato...

Trattasi di San Giovanni ;)

 

Io ho letto il libro perchè mi piace molto leggere,non appartengo a quella categoria di persone che il libro l'ha letto solo perchè ne han parlato i media fino all'asfissia.

Come racconto è avvincente,ma non credo a nulla di quello che è scritto... è solo una gran trovata commerciale.

Su un altro forum ho letto questo parere di un utente,nulla di più vero :D

"Una astuta mossa commerciale per promuovere un film oggettivamente brutto tratto da un libro che sprofonda nella più totale mediocrità. Un'americanata per casalinghe e bietoloni.Stimo Dawn Brown, non certo come scrittore, ma come abile esperto di marketing sicuramente. Quasi quasi lo imito."

 

Comunque per quanto riguarda San Giovanni,non c'è tanto da stupirsi se a quei tempi Leonardo l'ha raffigurato come una donna,era assolutamente normale che molte persone avessero un aspetto androgino,guardate anche la Gioconda per esempio.. era semplicemente la cultura di quel periodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è una storia, bisogna solo tenere a mente che è inventata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io concordo con quello che dice Gianni, è scritto benissimo ed è fatto apposta per farci un film, infatti non si capisce come il film faccia tanto schifo e soprattutto non si capisce perchè lo sceneggiatore ha cambiato la trama, che era una sceneggiatura già fatta pari pari.

Per il resto non ho mai creduto alle tesi di Dan Brown, è solo un libro per svagarsi un weekend, niente di trascendentale.

Se voglio trovare uno scrittore che parla di questi argomenti con cognizione di causa, daltronde è di ben altra levatura, mi leggo Eco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono convinto che c'è un minimo di verità, ma anche dell 0.1%, ma c'è qualcosa di vero. Comunque il film non l' ho visto, ma mi piacerebbe vederlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se voglio trovare uno scrittore che parla di questi argomenti con cognizione di causa, daltronde è di ben altra levatura, mi leggo Eco

Che tra l'altro Eco si è scagliato contro questo libro... Il nome della Rosa è di ben più alto livello ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nome della rosa è il libro che mi piace meno di Eco, pur essendo bellissimo, io vado pazzo per il Pendolo di Foucault, Baudolino e l'Isola del giorno Prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che sia un bisness come tutti gli altri!!!!!!!

Un libro che ha fatto registrare un record di vendite

Un film che ha fatto record al botteghino

MA DAI!!!!!!!!!!!

 

Su ogni sito che visiti ci trovi la recensione del film

Gli hanno fatto anche il videogioco per PS2

Sarà pure una bella storia ma ci sono libri migliori!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran bel libro.

 

Brown ci ha fatto i milioni magari ci fossero altri autori così coinvolgenti nel raccontare una storia (seppur inventata).

 

Il problema è che sarà anche inventata la storia del Codice da Vinci, ma non è che la Bibbia sia un libro di storia, anche qui ci sono incongruenze storiche.

Edited by Bisness

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il problema è che sarà anche inventata la storia del Codice da Vinci, ma non è che la Bibbia sia un libro di storia, anche qui ci sono incongruenze storiche.

straquoto!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me semplicemente non si può sapere quello che è successo 2000 anni fa in Palestina, non abbiamo fonti storiche attendibili.

I vangeli sono stati rimaneggiati per 3 secoli fino a Nicea e non hanno alcuna attendibilità storica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq non capisco perchè la chiesa debba alzare un polverone censure di qua e di la se una persona lo vuole guardare deve essere libero di farlo in democrazia....................

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro non hanno capito che così facendo hanno contribuito almeno per il 50% al successo del libro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè gente..... per un attimo comprendiamo che la Chiesa ne esce molto male da questo libro, specialmente per il fatto che è in grado di ingannare il lettore disattento.

Non mi pare strano che abbia protestato.

 

Fosse stato un libro sulla religione islamica, a quest'ora Brown sarebbe già stato colpito da una mezza dozzina di Fatwa per la sua uccisione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gianni, prima che volevi dire che la bibbia ha preso in giro quelli di 2000 anni fa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io rimango dell'opinione che se qualcuno vuole guardare il film in tutte le sue parti dovrebbe essere libero di farlo e ovviamente deve anche essere consapevole di ciò che sta guardando, io credo che la chiesa doveva solo dare un suo giudizio.................

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri sera sono andata a vedere il film.

UNA NOIA MORTALE!!! Forse era carino per chi il libro non l'aveva letto,ma per una come me-che il libro l'ha letto e sa già tutta la vicenda-il film è stato pesantissimo,scorreva troppo lentamente. Buuuuuuuuuuh :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

I film tratti dai libri ne escono quasi sempre male.

 

Nel senso che non raggiungono quasi mai il livello dei libri.

Edited by Bisness

Share this post


Link to post
Share on other sites
I film tratti dai libri ne escono quasi sempre male.

 

Nel senso che non raggiungono quasi mai il livello dei libri.

concordo un pieno, caso evidente: Harry Potter, caso eccezione: il Signore degli Anelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×