Jump to content
Sign in to follow this  
ale92

Embrioni

Siete d'accordo al loro utilizzo nella ricerca medica?  

32 members have voted

  1. 1. Siete d'accordo al loro utilizzo nella ricerca medica?

    • Si
      21
    • Non completamente
      4
    • No
      6


Recommended Posts

Votate. Io penso che sia giusto usarli. Del resto si usa un embrione (che secondo la chiesa è vita) per salvare delle vite...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi sono mai posto la domanda in modo serio

 

si certo, sarebbe più che utile per la ricerca scientifica ma poi entra la morale...

 

bo!

 

comunque sono più per il si

Share this post


Link to post
Share on other sites

voto si, gli embrioni presi per la ricerca sarerbbero comunque morti, e poi vallo a dire a chi muore di tumore o altro che non si è fatta la ricerca per motivi etici, tanto più che in altri paesi si farà sicuramente, quindi non mi pare il caso di rimanere indietro anche in questo campo

Share this post


Link to post
Share on other sites
gli embrioni presi per la ricerca sarerbbero comunque morti, e poi vallo a dire a chi muore di tumore o altro che non si è fatta la ricerca per motivi etici, tanto più che in altri paesi si farà sicuramente, quindi non mi pare il caso di rimanere indietro anche in questo campo

la penso anche io così. gli altri paesi lo fanno e la chiesa non dice niente. poi viene da noi e dice di astenersi al voto sulla fecondazione assistita.

Infatti quegli embrioni se non sono usati per questo scopo alla fine vanno buttati. Secondo me è meglio buttarli, ma solo dopo che siano stati sfruttati

Share this post


Link to post
Share on other sites

hmhm...si bhe....sono anch'io a favore....:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo questo argomento, che doveva essere strettamente scientifico, è stato rivoltato a sfondo politico.

 

Se mettiamo da parte la politica e ragioniamo un attimo, innanzitutto c'è una considerazione importante: la ricerca non può essere fermata. Non è mai successo.

Morale o non morale, embrioni o non embrioni, le ricerche andranno avanti.

Ciò che è proibito in Italia si farà da altre parti, c'è poco da fare.

 

Poi non possiamo confondere la morale della Chiesa con la morale scientifica.

 

Bruciare un embrione è uno spreco dal punto di vista scientifico.

Se quell'embrione può essere utilizzato per la ricerca e contribuire a salvare vite umane, non vedo perchè non debba essere fatto.

 

Piuttosto, giudico molto peggio l'utilizzo che si fa di tessuti umani in settori che certamente non hanno valore scientifico.

Forse non lo sapete, ma ad esempio la placenta è uno degli "ingredienti" più ricercati nei cosmetici più costosi e sofisticati.

 

Però nessuno dice nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

della placenta credo sappia poca gente.

sono cmq anche io favorevole all uso degli embrioni, ponendo però tutte le limitazioni del caso che possano evitare di usarli per fini non benefici o utilitaristici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
della placenta credo sappia poca gente.

sono cmq anche io favorevole all uso degli embrioni, ponendo però tutte le limitazioni del caso che possano evitare di usarli per fini non benefici o utilitaristici.

cioè?

 

comunque sapevo del fatto che cellule staminali si potevano prendere anche dal cordone ombellicale. il fatto è che la gente non lo sa

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ rekap: nel senso che sicuramente si potranno trovare altri scopi nopn benefici per cui utilizzare gli embrioni, e bisogna cercare di eliminare questa ipotesi alla radice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono favorevole e tra l'altro non capisco come si possa favorevoli all' aborto e contrari all' uso degli embrioni....

 

Concordo anche con night dicendo che sono favorevolesolo se si usano a scopi benefici e utili...

Share this post


Link to post
Share on other sites
della placenta credo sappia poca gente.

sono cmq anche io favorevole all uso degli embrioni, ponendo però tutte le limitazioni del caso che possano evitare di usarli per fini non benefici o utilitaristici.

cioè?

 

comunque sapevo del fatto che cellule staminali si potevano prendere anche dal cordone ombellicale. il fatto è che la gente non lo sa

in effetti è 1 argomento delicato gli embrioni sn da considerarsi giuridicamente vivi o no?(ke cmq usano gli embrioni degli animali x le ricerche e nessuno si è lamentato) x sicurezza o votato non completamente...ke cm detto da nigthhawk e rekap si possono prendere le cellule staminali dal cordone ombelicale se è un problema morale usare gli embrioni..ma se ne parla poco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli embrioni sono giuridicamente vivi o no?

Forse dovremmo chiederci se moralmente sono vivi o no.

Non è una legge che può dircelo, forse ce lo dirà la scienza un giorno.

 

Ma vivi o no, un embrione rimasto inutilizzato o viene usato per la ricerca o finisce nella spazzatura: cos'è meglio?

 

Ma io voglio fare un'altra considerazione.

 

Ci preoccupiamo tanto per gli embrioni: leggi, dibattiti, scontri politici...

 

Oggi al semaforo vedo una zingara che mendica trascinandosi una bambina di 3-4 anni con gli occhi intrisi di lacrime.

Una bambina bellissima e dolcissima.

 

E mi chiedo: ma questa bambina che diritti ha?

Condannata a un futuro senza speranza, a rubacchiare, a mendicare, sotto la pioggia e il gelo o sotto il sole e l'afa, ad essere deflorata a 12-13 anni se le va bene, e a figliare subito dopo.

Non avrà mai un giocattolo, una sorpresa, una festa di compleanno.

Nessun diritto a giocare, a istruirsi, ad avere una vita normale.

Condannata ad essere zingara, nello stesso istante in cui è stata concepita.

A questi bambini chi ci pensa?

Chi si preoccupa di capire se c'è una soluzione?

 

Davvero un embrione ha più diritti di quella bambina?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest batterfield

Beh si direi anche io di si!!!! presi per vari scopi possono diventare un bene per la prevenzione e la cura tumorale e altre malattie.

SI! B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'alternativa a buttare in pattumiera gli embrioni in congelatore o a usarli per esperimenti è quella di cercare delle coppie disposte ad "adottarli".

Ricordo per l'ennesima volta che fino ad oggi con le cellule staminali embrionali non è stato ancora messo a punto alcun protocollo terapeutico, a differenza di quanto accade con le staminali adulte.

Per quanto riguarda le zingarelle, non hanno certo meno diritti dell'embrione; questo non vuol dire però che allora si possa calpestare quelli dell'embrione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adottare gli embrioni, qui si finisce nel ridicolo....

 

Mi aspettavo un'obiezione di maggiore spessore da te Dominus; l'embrione è comunque un bambino in via di sviluppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma non è un essere vivente senziente. se adottiamo la ideologia, secondo la quale, l'embrione è un uomo in potenza, allora dovremmo vietare anche gli anticoncezionali, perchè, gli spermatozoi sono anch'essi uomini in potenza.

 

c'era una bellissima barzelletta su questo argomento... ma forse non è il caso di postarla :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era un obiezione, era soltanto una triste costatazione.

Mi dà molto da pensare che un ideologia religiosa porti a simili estremismi senza alcuna base scientifica e neanche un pò di buonsenso!

Share this post


Link to post
Share on other sites
si ma non è un essere vivente senziente. se adottiamo la ideologia, secondo la quale, l'embrione è un uomo in potenza, allora dovremmo vietare anche gli anticoncezionali, perchè, gli spermatozoi sono anch'essi uomini in potenza.

 

c'era una bellissima barzelletta su questo argomento... ma forse non è il caso di postarla :asd:

 

Attenzione l'embrione è un uomo in potenza secondo la scienza, non secondo l'ideologia; e non è paragonabile ad uno spermatozoo o all'uovo presi singolarmente. L'embrione ha in se tutto quanto serve per divenire un essere adulto, uovo e spermatozoo da soli non vanno da nessuna parte...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Neanche l'embrione senza un utero.

 

Già, peccato che l'utero sia l'ambiente naturale dell'embrione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lender, tutti sappiamo che l'embrione è un uomo in potenza, ci mancherebbe altro.

 

il problema è che, l'embrione, non è ANCORA un uomo o un essere vivente, senziente ed autosufficente e di conseguenza è ridicolo assegnarli dei diritti, a maggior ragione se poi, per tutelare un potenziale uomo, si danneggia un uomo effettivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motivo per cui un embrione resta un uomo in potenza è che non gli si da la possibilità di svilupparsi, come accadrebbe naturalmente. Una volta avvenuta la fecondazione lo sviluppo embrionale è irreversibile e conduce all'essere umano pienamente sviluppato. Incidenti di percorso sono possibili, esistono gli aborti spontanei; ma anche un adulto o un bambino possono morire accidentalmente e questo non ne giustifica la soppressione a discrezione d'altri. Sul fatto che non sia senziente, ok; non è consapevole e non prova dolore. Così come sarebbe per un uomo sotto anestesia, p.e..

Edited by lender

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma l'uomo sotto anestesia è in "a-sensorialità" indotta dall'esterno, l'embrione è in "a-sensorialità" naturale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...