Jump to content

Stinger


argonauta
 Share

Recommended Posts

Questo missile?

 

stinger.gif

 

stinger-ata.jpg

 

STING.jpg

 

 

Ecco alcune specifiche:

 

Primary function To provide close-in, surface-to-air weapons for the defense of forward combat areas, vital areas and installations against low altitude air attacks.

Manufacturer Prime - Hughes Missile System Company

Missile - General Dynamics /Raytheon Corporation

Propulsion Dual thrust solid fuel rocket motor

Length 5 feet (1.5 meters)

Width 5.5 inches (13.96 centimeters)

Weight 12.5 pounds (5.68 kilograms)

Weight fully armed 34.5 pounds (15.66 kg)

Maximum system span 3.6 inches (9.14 cm)

Range 1 to 8 kilometers

Sight ring 10 mils

Fuzing Penetration, impact, self destruct

Ceiling 10,000 feet (3.046 kilometers)

Speed Supersonic in flight

USMC Units Low-Altitude Air Defense (LAAD) Battalions: 3 active duty, 2 reserve

Crew 2 enlisted

Guidance system Fire-and-forget passive infrared seeker

Warheads High explosive

Rate of fire 1 missile every 3 to 7 seconds

Type of fire "Fire-and-Forget"

Sensors Passive infrared

Introduction date 1987

Full-rate production 3QFY94

Unit Replacement Cost $38,000

Total program cost (TY$) 1060 systems $7281M

Average unit cost (TY$) $6M

Inventory ~13,400 missiles

Link to comment
Share on other sites

Lo Stinger (FIM-92A) è nato come un missile terra-aria portatile, ha sostituito il vecchio Redeye, ed è il sistema antiaereo portatile standard dell' US Army.

 

Il suo sensore infrarosso è estremamente sofisticato, difficile da ingannare con le contromisure (flares) e capace di acquisire il bersaglio sotto qualsiasi angolazione.

 

Viene prodotto in diversi tipi di installazione: oltre a quella portatile, è montato anche su affusti vari per jeep, camioncini e persino veri e propri semoventi antiaerei (come il sistema leggero Avenger, o il cingolato pesante M-6 Linebacker).

 

Successivamente il missile è stato adatto a configurazioni navali (affusti leggeri a 2-4-6-8 lanciatori) e a installazioni aria-aria, tipicamente lanciatori binati o quadrinati per elicotteri.

 

Lo Stinger è un missile fire-and-forget, le prestazioni delle ultime versioni sono eccezionali: Mach 2.2 di velocità, raggio d'azione di 5 km fino a una quota di 4000 metri, testata di guerra da 3 kg (queste prestazioni sono riferite per un tipico lancio zero-zero).

 

Il missile ha però altri assi nella manica: il sistema di guida bi-banda (IR/UV), un sistema IFF integrato, e un sistema di guida intelligente, progettato per individuare il punto più debole del bersaglio.

 

Uno Stinger non cerca mai di infilarsi nel cono dei motori, ma cerca di colpire il tettuccio dell'abitacolo o i carichi alari (bombe e serbatoi) di un aereo.... facendone una minaccia particolarmente antipatica.

 

----

 

P.S.

Credo anch'io di scrivere troppo, a volte, ma lo faccio per essere completo.

Voi però se ci sono cose che già sapete bene, fatemelo notare così io magari mi concentro su aspetti meno noti.

Link to comment
Share on other sites

Salve John...

 

Dal mio punto di vista non scrivi mai troppo!

I tuoi messagi sono sempre una lezione in merito ai sistemi dei quali parli.

 

Per me, più scrivi, meglio è!

 

Grazie!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
  • 3 weeks later...
Lo Stinger (FIM-92A) è nato come un missile terra-aria portatile, ha sostituito il vecchio Redeye, ed è il sistema antiaereo portatile standard dell' US Army.

 

Il suo sensore infrarosso è estremamente sofisticato, difficile da ingannare con le contromisure (flares) e capace di acquisire il bersaglio sotto qualsiasi angolazione.

 

Viene prodotto in diversi tipi di installazione: oltre a quella portatile, è montato anche su affusti vari per jeep, camioncini e persino veri e propri semoventi antiaerei (come il sistema leggero Avenger, o il cingolato pesante M-6 Linebacker).

 

Successivamente il missile è stato adatto a configurazioni navali (affusti leggeri a 2-4-6-8 lanciatori) e a installazioni aria-aria, tipicamente lanciatori binati o quadrinati per elicotteri.

 

Lo Stinger è un missile fire-and-forget, le prestazioni delle ultime versioni sono eccezionali: Mach 2.2 di velocità, raggio d'azione di 5 km fino a una quota di 4000 metri, testata di guerra da 3 kg (queste prestazioni sono riferite per un tipico lancio zero-zero).

 

Il missile ha però altri assi nella manica: il sistema di guida bi-banda (IR/UV), un sistema IFF integrato, e un sistema di guida intelligente, progettato per individuare il punto più debole del bersaglio.

 

Uno Stinger non cerca mai di infilarsi nel cono dei motori, ma cerca di colpire il tettuccio dell'abitacolo o i carichi alari (bombe e serbatoi) di un aereo.... facendone una minaccia particolarmente antipatica.

 

----

 

P.S.

Credo anch'io di scrivere troppo, a volte, ma lo faccio per essere completo.

Voi però se ci sono cose che già sapete bene, fatemelo notare così io magari mi concentro su aspetti meno noti.

Guarda Gianni...

fattelo dire da me ...che forse sono quello che ti ringrazia piu' di tutti qua' dentro :P

Mi credi...?

io non riesco mai a leggere su internet...

E' un fatto psicologico...

Non riesco a leggere due o piu' righe... :ph34r:

 

Al contrario, riesco a leggere tutto, ma proprio tutto quello che scrivi!

:)

 

Sei grande... :okok:

Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio.

 

Ma il forum si sta ingrandendo ogni giorno che passa, e questo è molto bello, ma le discussioni aumentano a vista d'occhio mentre il tempo che posso dedicare al forum è sempre quello...

ho chiesto se mi aumentavano almeno a 26-27 ore una giornata di vita, ma mi hanno risposto che 24 è il massimo !

 

Per questa ragione sempre più spesso devo ricorrere a linkare siti web in maniera tale che almeno le richieste più generiche possano essere prontamente soddisfatte, e così abbiamo più tempo per discutere di dettagli e particolari più difficili da reperire in rete.

 

:)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Uno Stinger non cerca mai di infilarsi nel cono dei motori, ma cerca di colpire il tettuccio dell'abitacolo o i carichi alari (bombe e serbatoi) di un aereo.... facendone una minaccia particolarmente antipatica.

bastardo sto missile piccolo in confronto ad altri missili IR ma va a colpire il tettuccio o i serbatoi dei velivoli

Link to comment
Share on other sites

Gabu86 stai ripescando vecchi discussioni?

L'ultima versione dello stinger distingue il veicolo da colpire dall'ultravioletto del cielo quindi...

 

Ma il raggio di azione non è 17 km???

5 Km non è una minaccia per aerei che sanno sparare da lontano ai carri o agli elicotteri dotati di Hellfire (che hanno un raggio d'azione di 9 Km).

Link to comment
Share on other sites

Gabu86 stai ripescando vecchi discussioni?

L'ultima versione dello stinger distingue il veicolo da colpire dall'ultravioletto del cielo quindi...

se sto ripescando vecchie discussioni non so...sn appena arrivato devo ancora leggere tutto il forum e non sapevo dell'ultima versione dello stinger

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...