Jump to content
Sign in to follow this  
meason

Finalmente gli HH139

Recommended Posts

è stato consegnato al15mo stormo di cervia il primo degli hh139 che sostituiranno i pelican e gli ab212. ora vi pongo due domande: con un nuovo elicottero si sostituiranno due linee? l'hh139 ha capacità csar?

Mio Link

Share this post


Link to post
Share on other sites

è stato consegnato al15mo stormo di cervia il primo degli hh139 che sostituiranno i pelican e gli ab212. ora vi pongo due domande: con un nuovo elicottero si sostituiranno due linee? l'hh139 ha capacità csar?

Mio Link

Al momento il link col portale dell'AMI non funziona .... quindi .... comunicato ufficiale di AW (in inglese) ....

 

http://www.agustawestland.com/news/italian-air-force%E2%80%99s-hh-139a-enters-operational-service

 

Si tratta comunque di una soluzione ad interim .... in attesa di una versione dedicata del nuovo AW149 ....

 

The HH-139A has been selected as an interim solution for the Italian Air Force’s SAR fleet replacement and modernization programme.

The all new AW149, now under development, has been designed to meet a potential Italian Air Force requirement for a new medium class SAR helicopter with certification expected in 2013.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'HH139 ha la funzione di gap-filler in attesa della consegna degli A-149.

Questa misura provvisoria si è resa necessaria per fronteggiare l'accelerata obsolescenza tecnica degli HH-3F. I 149, a rigore di logica, dovrebbero essere i sostituti degli AB-212 AM ma, per quanto appena detto, sostituiranno, in prima battuta, gli HH-3F, per il cui rimpiazzo definitivo, se non sbaglio, rimane in piedi il requisito per la versione Combat-Sar dell'AW-101. Il Ministero della Difesa aveva autorizzato l'anno scorso l'acquisto dei primi tre esemplari di questi ultimi, ma probabilmanete l'operazone è ritardata dai tagli di spesa, se non messa del tutto in forse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal comunicato di AgustaWestland:

"Bruno Spagnolini, Chief Executive Officer, AgustaWestland, said at the ceremony “It gives us great pleasure to celebrate the operational readiness of this new aircraft, twenty years after the last helicopter was delivered to the Italian Air Force. This significant event is the first major step in support of the service’s modernization programme which will also see the HH-101 “CAESAR” replacing the HH-3F Pelicans in the Combat SAR role. The HH-139A will complement the HH-101s whilst providing a quantum leap forward in operational capabilities and cost effectiveness compared to the present fleet of HH-3Fs and HH-212s.” The HH-139A has been selected as an interim solution for the Italian Air Force’s SAR fleet replacement and modernization programme. The all new AW149, now under development, has been designed to meet a potential Italian Air Force requirement for a new medium class SAR helicopter with certification expected in 2013".

 

In sostanza, si tratta del primo passo nel pogramma che prevede la sostituzione dell'HH-3F co l'HH-101 "CAESAR" nel ruolo Combat SAR. L'HH-139A è stato scelto come soluzione ad interim per il rimpiazzo della flotta SAR dell'AMI, mentre la scelta definitiva come macchina medio leggera sarebbe l'A-149.

Non è chiaro, a quel punto quale sarebbe il destino degli HH-139; potrebbero essere restituiti ad AgustaWestland, ma probabilmente, grazie anche alla comunanza con il 149, saranno destinati a compiti addestrativi pre operativi, con costi operativi ridotti rispetto alle macchine strettamente operative.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'Nh90 non verrà utilizzato in questo compito?

No .... almeno per quanto riguarda l'Aeronautica Militare ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero curioso di sapere per quale motivo è stato scelto questo, invece che l' NH90...costi? Me lo stavo chiedendo visto che ,per il combat sar, veniva utilizzato il pelican...che se non sbaglio è della stessa categoria dell'NH90, mentre il 139 credo sia di una categoria inferiore

Siccome il 90 è utilizzato da marina ed esercito...pensavo che pure l'aeronautica l'avesse scelto.

Edited by luciocabrio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco.

Blindature per motori, trasmissione e, non ultimo, per l'equipaggio?

Sonda rifornimento in volo ? (ma forse so io che non la vedo).

Serbatoi autosigillanti?

Minigun a sei canne rotanti alle finestre? (per accogliere degnamente gli ospiti).

 

A me mi pare un gran bell'elicottero executive per andare a Strasburgo a prendere qualche alacre parlamentaressa europea scocciata a morte.

Per il resto, fa ancora il chierichetto, o è già passato sacrestano? Non vorrei che si graffiasse tutto in postacci a lui non consoni e pieni di gentaglia tipo questo:

 

hh3minigunvietnam196817.jpg

 

In posti simili non si sa mai chi si può incontrare: si fa presto a diventare la fidanzata di qualche gorilla nel braccio degli ergastolani.

Edited by Vultur

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma l'HH-139 non dovrà fare mica C-SAR, che è quello di cui tu parli... dovrà fare normalissimo SAR, ad-interim, tra le altre cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti non ha niente di.....bellico....ed essendo in dotazione all'aeronautica MILITARE e non al 118, credo che qualcosa di armamento si possa anche metterglielo, almeno una mitragliatrice ai portelloni, dopotutto se mi trovassi sotto attacco sarei molto più tranquillo sapendo che non devo sparare con la mia pistola! :huh: ...sempre che non vengano continuamente scortati dai Mangusta ma allora lo troverei molto più dispendioso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Combat SAR non è una missione che si fa con mezzi inadatti e uomini non addestrati a farlo.

Non può capitare di usare le armi in un salvataggio in zona di combattimento semplicemente perché l’elicottero non verrebbe mandato a fare ciò che non è progettato a fare.

L’elicottero è un eccellente gap filler per le missioni di salvataggio ma non è il caso di fare “taroccamenti”per fargli fare dell’altro.

Farebbe solo peggio e in modo più costoso ciò per cui è stato concepito.

Qui l’Aeronautica ha puntato a migliorare una situazione pesante, causa mezzi ancora efficaci, ma non efficienti perchè troppo vecchi, con una recente dolorosa perdita di uomini come fardello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma l'HH-139 lo useranno anche come addestratore sia per i piloti che per gli equipaggi impegnati nel soccorso? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il 139 non è un gap filler , se non nel senso che forse verrà sostituito dal 149 , ma vista la situazione economica , la sconfitta nella gara turca (vinta dal black hawk) e il successo del 139 ,io non ci conterei molto .

 

 

d'altronde nessuno chiede al 139 di fare c-sar , anche se macchine come l' huey e ab-2412 , sono usate in ambienti molto ostili ; il SAR è un compito istituzionale per AM cui deve provvedere per ottemperare ai trattati internazionali , sono le altre agenzie ad essere abusive .

 

i 139 servono quindi per fare sar sul territorio nazionale più malta e albania ,nulla di più e vanno benissimo

Edited by cama81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sia un gap filler nelle intenzioni e nelle dichiarazioni ufficiali è un dato di fatto.

Non è un mezzo militarizzato ed è più leggero del 149.

Che si possano trovare le risorse per sostituire macchine quasi nuove con altre sarà un altro paio di maniche e non sarebbe la prima volta che un mezzo ad interim si tramuta in qualcosa di diverso...

In ogni caso non penso che il 149 possa soffrire più di tanto per la sconfitta in Turchia. Il Blackhawk che l'ha sconfitto non sarà eterno e il fatto che sia combat proven, robusto, ipercollaudato e soprattutto made in USA non sarà plus utilizzabile a lungo mentre ci sono in giro centinaia di Huey e derivati che non verranno sostituiti tutti nè da l Blackhawk e nemmeno dal costoso NH-90. C'è posto per qualcosa che sta nel mezzo.

In un'ottica futura Agusta-Westland sa benissimo che il 149 ha un futuro assicurato, in Italia e fuori.

Non dimentichiamoci che su di esso si basa il 189 civile che ha già volato, che si preannuncia un elicottero di successo quanto il più piccolo 139, e che le forze armate è impensabile che sostituiscano tutti i derivati della famiglia dello Huey con una macchina pesante come l'NH-90 o troppo leggera come il 139.

Quindi è plausibile il "declassamento"dei 139 ora acqustati ad altro ruolo e l'utilizzo del più appropriato 149...certo non nell'immediato futuro.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricapitolando, l'HH-139 non ha predisposizioni per il C-SAR perchè non ne ha alcun bisogno (anche se è installato un sistema di autoprotezione). E' una macchina che, nelle intenzioni dichiarate, ha la funzione di gap-filler per assicurare la continuità del servizio SAR nazionale colmando il vuoto tra le attuali macchine in fase di dismissione per via dei costi, ormai eccessivi per assicurarne la necessaria efficienza, e l'ingresso in servizio di quelle designate a sostituirle.

Queste sono l'AW-149 al posto dell'AB 212 e l'AW-101 al posto dell'HH-3F, mentre, gli HH-139, a quel punto, dovrebbero essere destinati a compiti addestrativi pre-operativi (questo non è stato dichiarato, ma è presumibile che sia così). L'ingresso in linea dei primi AW-101 (HH-101) è previsto alla fine del 2014 e queste macchine saranno adeguatamente equipaggiate per affrontare le missioni di C-SAR e "fuori area" in generale. Questi sono i piani dichiarati. Ovviamente, come dimostra l'esperienza, i piani si possono fare e disfare, ma l'adozione dell'HH-139 e la configurazione delle macchine è funzionale a tale pianificazione.

L'NH-90 (che in ogni caso non è della stessa classe dimensionale dell'HH-3F) non rientra in questi piani in quanto troppo piccolo come macchina "pesante" o a lungo raggio per il C-SAR (l'HH-101) e troppo grande e costoso per sostituire gli AB-212 per il servizio SAR domestico, per i quali l'AW-149 si presenta ampiamente idoneo.

Nel frattempo gli HH-3F non scompariranno, ma i più efficienti verranno concentrati presso l'85° Centro SAR a Pratica di Mare, contando anche sulla prossimità del 6° RME per assicurare una più intensa manutenzione delle macchine, che continueranno ad assolvere il ruolo C-SAR, ruolo che potrebbe essere integrato dagli AB-212 ICO (e poi ICO plus) del 9° Stormo di Grazzanise.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nh-90 non rientra come eli combat sar perchè ha una marea di problemi , tra cui il carrello troppo basso per atterrare in terreni accidentati o ''molli'' ,e l'impossibilità di istallare una sonda per il rifornimento in volo. la stessa germania lo aveva escluso come candidato elicottero CSAR. AW propose nella gara l eh-101 ,ma non ho notizie più recenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avrei alcune domande sull'HH-139, dato che si è parlato dei ruoli che dovrà compiere ma non si è parlato della macchina in se:

1- Le gondole del carrello posteriore sono molto più grandi di quelle di un normale aw-139, perchè? Ospitano serbatoi supplementari? Se no, che altro?
2-Nelle foto in cui si vede il ventre dell'elicottero si vede quello che mi sembra essere un gancio baricentrico, me lo confermate? Se si, che senso ha montare un gancio baricentrico su un elicottero SAR? Forse in vista di un suo impiego più multiruolo di quanto ufficialmente dichiarato?
3- Nella foto postata nel link sottostante si vede un HH-139 armato, avrà questa capacità anche in seno all'aeronautica o si tratta solo di una dimostrazione da salone aeronautico?
4-Vorrei sapere cosa sono i sensori presenti ai lati del radome sul muso, uno dei quali è ben visibile dalla foto presente nel link qui sotto, e se fanno parte di un sistema di auto-protezione più complesso?

http://www.zap16.com/photo-reports/farnborough/farnborough-2012-air-show/



Segnalo anche questo bell'articolo sul 15° STORMO:

http://www.aviation-report.com/dblog/articolo.asp?articolo=539

Edited by giulo87

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui andrebbero fornite solo notizie, non è una discussione sull’HH-139.


Comunque il link stesso che hai fornito chiarisce che gli elicotteri del 15 stormo sono impiegati nelle più svariate missioni, comprese quelle umanitarie e in risposta alle calamità naturali. Qualsiasi carico voluminoso derivante dall’ampio spettro di missioni assegnabili all’elicottero ci dice che il gancio baricentrico è più che giustificato.
A un elicottero del genere non basta certo il verricello.


Quanto al carrello, in effetti, non è lo stesso del 139 standard, ma è più robusto e più alto per consentire una maggior luce rispetto al suolo, un uso sicuramente più “spartano” e una maggior efficacia nel proteggere gli occupanti in caso di impatto col suolo.

 

Il carrello principale in particolare cambia anche la geometria di retrazione e si ritrae ruotando solo all’indietro e non anche verso all’interno. Di fatto così la ruota resta parzialmente fuori perché la carenatura non è così grande per contenerla senza la rotazione all’interno. L’aggiunta è più che altro applicata in modo relativamente posticcio alla normale gondola del carrello. Dovrebbe trattarsi dei contenitori dei battellini di emergenza di cui è stato dotato.


L’elicottero può essere armato, ma il velivolo è essenzialmente derivato da un mezzo civile ed è più adatto a missioni SAR che Combat SAR, quindi credo che l’AMI non usufruirà di certi optional. Se l’idea di un possibile cliente è però quella di avere un mezzo economico e armato, allora questa resta comunque una possibilità e al salone è stata presentata come tale. Per qualcosa di più spinto si deve però puntare al 149.


Le protuberanze sul muso invece dovrebbero far parte della suite di autodifesa integrata di cui l’elicottero è stato dotato.



Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×