Jump to content
Sign in to follow this  
°Delta

Libia - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

 

Intanto il governo libico di Tobruk - quello riconosciuto a livello internazionale - ha avvertito che «utilizzerà ogni mezzo» per proteggere la sua sovranità. Secondo Tobruk infatti tre navi italiane sono state avvistate al largo della costa di Bengasi nella notte tra sabato e domenica. E secondo i media libici i tre mezzi navali farebbero probabilmente parte della forza navale messa in campo dai Paesi Ue per contrastare il traffico di esseri umani verso le coste italiane. L’aviazione libica ha fatto decollare sabato sera in tarda serata i suoi caccia militari per «monitorare l’attività delle navi da guerra italiane», ha spiegato il capo di Stato maggiore libico, Saqr Geroushi, citato dai media locali.

 

Esplora il significato del termine: Da Roma però, come detto, era arrivata la smentita. Nessuna nave militare italiana ha violato le acque antistanti Bengasi, in Libia, sostengono fonti governative italiane ricordando che proprio lunedì il governo di Tobruk dovrebbe votare la proposta dell’inviato speciale Onu, Bernardino Leon, per un governo di unità nazionale. «Non c’è stata nessuna violazione delle acque territoriali libiche ad opera di navi della Marina militare italiana», hanno spiegato dal ministero della Difesa. «La notizia diffusa stamane da fonti libiche circa la presenza ieri di tre navi italiane nelle acque territoriali libiche è falsa», si legge in una nota della Difesa. «Tutte le navi militari italiane presenti nel Mediterraneo operano in acque internazionali rispettando i limiti stabiliti dai trattati», conclude la Difesa.Da Roma però, come detto, era arrivata la smentita. Nessuna nave militare italiana ha violato le acque antistanti Bengasi, in Libia, sostengono fonti governative italiane ricordando che proprio lunedì il governo di Tobruk dovrebbe votare la proposta dell'inviato speciale Onu, Bernardino Leon, per un governo di unità nazionale. «Non c'è stata nessuna violazione delle acque territoriali libiche ad opera di navi della Marina militare italiana», hanno spiegato dal ministero della Difesa. «La notizia diffusa stamane da fonti libiche circa la presenza ieri di tre navi italiane nelle acque territoriali libiche è falsa», si legge in una nota della Difesa. «Tutte le navi militari italiane presenti nel Mediterraneo operano in acque internazionali rispettando i limiti stabiliti dai trattati», conclude la Difesa.

 

Corriere.it

 

Possibile un errore così grossolano? Si conoscono i mezzi coinvolti?

Dalle immagini intraviste al TG mi sembrava il Garibaldi, ma probabile che fossero immagini di archivio, mentre ai libici cosa resta in grado di volare? Qualche Mig-23 e forse qualche Mirage F-1?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Corriere.it

 

Possibile un errore così grossolano? Si conoscono i mezzi coinvolti?

Dalle immagini intraviste al TG mi sembrava il Garibaldi, ma probabile che fossero immagini di archivio, mentre ai libici cosa resta in grado di volare? Qualche Mig-23 e forse qualche Mirage F-1?

 

 

Impossibile un così grossolano errore. Facile che la denuncia, fatta ai media serva più che altro a compattare il fronte inteerno. Sicuramente a sfondo propagandistico, ma pro domo sua.

 

Se non ricordo male, come aerei ci suno dei mig-23 biposto e forse un paio di monoposto... rettifico:

2 mirage f1ed

9 mig-21bis

5 mig-23 ML

 

anche se io son sicuro di aver visto un mig-23 Ub su web...

ecco

libyan-af-mig-23ub_pics133-13308.jpg

Edited by freeflight63

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Corriere.it

 

Possibile un errore così grossolano? Si conoscono i mezzi coinvolti?

Dalle immagini intraviste al TG mi sembrava il Garibaldi, ma probabile che fossero immagini di archivio, mentre ai libici cosa resta in grado di volare? Qualche Mig-23 e forse qualche Mirage F-1?

 

La Garibaldi è a Napoli... Nella discussione "qui Napoli" era stata data la notizia dell'avvistamento della suddetta.

 

 

 

Da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre, sosteranno a Napoli, ormeggiate al Molo Angioino (Stazione Marittima) le Navi militari «Garibaldi»e «San Giorgio». La sosta avverrà nell’ambito delle celebrazioni per la ricorrenza del 4 novembre, “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”.

 

 

 

In Libia dovrebbe esserci questo in grado di volare.

 

 

 

The air force has been operating several MiG-21 and MiG-23 fighters out of bases in the east and using them to support Haftar's Operation 'Dignity' against militias in Benghazi since May.

It claimed in August that it had also reactivated some Su-24s, saying they were used to carry out a long-range night attack against Tripoli's Mitiga Air Base, which has been controlled by an Islamist militia since the 2011 war.

 

Articolo completo su Jane's 360, del 26/11/2014.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stato facile profeta. Ora la guerra dovremo farla comunque, con più civili morti,più rabbia,più perdite tra i soldati rispetto a prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa sta succedendo in Libia? Il governo stabilito dall'ONU è entrato a tripoli ma è chiuso nel porto, cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

30 giorni di raid sulla libia per indebolire il califfato. L'Italia ha concesso l'uso di Sigonella quale base di partenza per le operazioni sulla Libia (e relativo spazio aereo).

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/08/01/libiasarrajchiesti-e-iniziati-raid-usa_3cb85c9e-653b-42fa-a141-3f410eac9920.html

Edited by fabio-22raptor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×