Jump to content

La Royal Navy dice addio agli Harrier e alla Ark Royal


matteo16
 Share

Recommended Posts

L’ultimo lancio dell’Harrier GR9 dal ponte della HMS Ark Royal è avvenuto ieri mattina alle 9 locali a 74 km dalle coste di Newcastle, città dove è iniziata la costruzione della nave. I quattro aerei protagonisti dell’ultima sortita, appartenenti al gruppo congiunto Harrier RAF/Royal Navy basato a Cottesmore, per l’occasione hanno mostrato l’impennaggio verticale decorato con l’emblema degli stormi di appartenenza (800 Naval Air Squadron e 1 Squadron RAF).

 

Sia la Ark Royal che gli Harrier, due assetti icona delle forze britanniche, verranno a brevissimo termine pensionati rispettando le linee guida uscite dall’ultima Strategic Defence and Security Review. Entrambi usciranno dal servizio attivo a dicembre.

 

Il Lieutenant Commander Blackmore, 35 anni, l’ultimo pilota decollato dalla portaerei Ark Royal, ha commentato prima della partenza: “Questo è un giorno davvero memorabile. Accettiamo la decisione di mandare in pensione sia l’Harrier che la HMS Ark Royal. Tuttavia, naturalmente il lancio finale sarà un momento toccante. Ho condotto più di 90 missioni dalla nave con sortite di combattimento in Afghanistan, e la capacità del velivolo mi stupisce ancora. Atterrare su una pista che non si trova nello stesso luogo di quella di partenza conferisce una flessibilità eccezionale.

Mi ricordo di aver assistito ad uno stazionamento a punto fisso dell’Harrier quando avevo solo otto anni; da allora non ho voluto fare nient’altro. Ho volato sugli Harrier per oltre dieci anni; la formazione è complessa e impegnativa, ma l’esperienza di partire dalla HMS Ark Royal per poi atterrarvi verticalmente mi mancherà immensamente. Mi sento onorato e orgoglioso di essere l’ultimo pilota a decollare a bordo di un Harrier dalla HMS Ark Royal”.

 

“Non c’è dubbio che ci sia una certa tristezza al riguardo”, ha detto il Comandante della nave Jerry Kyd, che vi è salito la prima volta appena dopo aver completato l’addestramento ufficiali, nello stesso anno in cui l’unità entrava in servizio. “La Ark Royal ha giocato un ruolo molto importante in tutta la sua storia e abbiamo sempre avuto la fortuna di ricevere grande affetto e sostegno da parte del pubblico britannico ovunque andiamo. L’incredibile accoglienza che abbiamo ricevuto lo scorso fine settimana a Newcastle, dove è stata costruita la Ark Royal, rispecchia l’attaccamento molto profondo della gente per questa nave da guerra e il suo gruppo aereo”.

 

Dopo il lancio, i quattro velivoli hanno condotto in coppia un passaggio ravvicinato a bassa quota sulla nave, prima di condurre un’esercitazione finale controllata da un elicottero Sea King Mk7 dell’849 NAS, prima di ritornare alla base RAF di Cottesmore.

 

La Ark Royal è stata varata nel 1981 dalla Regina Madre ed è entrata in servizio nel 1985. Gli Harrier vi operano da 30 anni, come sulla HMS Illustrious, che verrà utilizzata come portaelicotteri assieme alla HMS Ocean, in attesa dell’entrata in servizio tra dieci anni della HMS Queen Elizabeth e della componente imbarcata di F-35C.

 

Link

Link to comment
Share on other sites

Sarò stordito, ma siete sicuri? Non è che stanno parlando del Sea Harrier? Perchè a parte che ci sono ancora gli Harrier II della RAF, ma mi pare d'aver capito che ci sono anche i GR-9 del Fleet Air Arm, che com'è tradizione operano in condivisione con i colleghi RAF (nel Joint Force Harrier).

Quindi forse ritirano l'Ark Royal, ma mica dicono ciao ciao all'Harrier II.

Edited by Hobo
Link to comment
Share on other sites

E poi c'è l'HMS Illustrious ai lavori a Rosyth in Scozia, da dove dovrebbe uscire l'anno prossimo e rimanere in servizio attivo fino a quando la Queen Elizabeth non raggiungerà la flotta.

(Inoltre, l'Invincible e l'Ark Royal sono state messe in riserva ma non ancora radiate, nè tanto meno demolite).

Edited by Hobo
Link to comment
Share on other sites

Mamma mia povera Royal Navy, è impressionante vedere così ridotta una marina storica come quella... Ad ogni modo speriamo che non ci saranno ritardi nel varo delle QE dovuti alla riprogettazione, 10 anni sono tanti.

Link to comment
Share on other sites

Mi dispiace darvi questa notizia ma è doveroso avvertire anche la linea di volo di Harrier della RAF entro il 2011 verrà chiusa

Questa messa a terra fà parte dei tagli della difesa britannici

Purtroppo hanno anche abbandonato il programma per la sostituzione dei Nimrod oltre alla riduzione linea di volo dei Tornado riduzione numero JSF riduzione EF-2000 e altri tagli...

 

Quanti tagli secondo me, troppi fatti da questo nuovo ministro della difesa inglese...

Edited by matteo16
Link to comment
Share on other sites

Ao mi viene voglia di stropicciarmi gli occhi, ma mi sa che c'hai ragione: a quanto pare ritireranno l'Harrier II GR-9 ad aprile 2011, nell'ambito del programma SDSR.

http://www.janes.com/news/defence/air/jdw/jdw101027_2_n.shtml

 

Dicono che il Fleet Air Arm rimarrà senza componente ad ala fissa fino al 2019. I piloti continueranno ad addestrarsi al lancio da catapulta sugli F-18E/F americani.

Edited by Hobo
Link to comment
Share on other sites

Ao mi viene voglia di stropicciarmi gli occhi, ma mi sa che c'hai ragione: a quanto pare ritireranno l'Harrier II GR-9 ad aprile 2011, nell'ambito del programma SDSR.

http://www.janes.com/news/defence/air/jdw/jdw101027_2_n.shtml

 

Dicono che il Fleet Air Arm rimarrà senza componente ad ala fissa fino al 2019. I piloti continueranno ad addestrarsi al lancio da catapulta sugli F-18E/F americani.

Purtroppo si è vera la notizia pensionano gli aggiornati GR9 buttano via del denaro appena speso ...incredibile!!

Link to comment
Share on other sites

Correggetemi se sbaglio. A questo punto l'aviazione navale italiana con due portaerei è la più potente al mondo dopo gli USA. Infatti gli Inglesi ammainano la bandiera, la portaerei francese ha sempre il reattore grippato, la russa è meglio che resti nel porto (da quello che ho letto manca di manutenzione), le portaerei traghetto spagnole sono inutili o quasi e gli usati di India e Brasile servono a poco.

 

P.S. non si potrebbe comprare qualche Harrier usato dagli Inglesi per riempire la Cavour intanto che aspettiamo gli F35?

Link to comment
Share on other sites

Correggetemi se sbaglio. A questo punto l'aviazione navale italiana con due portaerei è la più potente al mondo dopo gli USA. Infatti gli Inglesi ammainano la bandiera, la portaerei francese ha sempre il reattore grippato, la russa è meglio che resti nel porto (da quello che ho letto manca di manutenzione), le portaerei traghetto spagnole sono inutili o quasi e gli usati di India e Brasile servono a poco.

 

P.S. non si potrebbe comprare qualche Harrier usato dagli Inglesi per riempire la Cavour intanto che aspettiamo gli F35?

 

 

Non esageriamo, conta che abbiamo un solo gruppo aereo imbarcato e, nei fatti, solo una portaerei, senza contare che le marine non si contano a "peso" delle navi ma per qualità ed asset vari.

 

Abbiamo una marina in grado di svolgere limitatissime operazioni di power projection, nulla di più.

Link to comment
Share on other sites

No, vengono vendute a peso, letteralmente. (E ci fanno affari enormi, tra acciaio e alluminio, rame, bronzo a tonnellate...). Poi smontano ogni apparecchiatura, motori compresi e li rivendono a parte. pensa ai chilometri di cavi in rame che deve avere dentro una portaerei.

Il tuo riccone dovrebbe essere, primo, Riccone con la r maiuscola e, secondo, matto col botto. Una portaerei è fatta per ospitare soprattutto aerei, mica cristiani, cioè a bordo tutto è fatto in funzione degli aerei. La comodità è importante, ma secondaria rispetto alla funzionalità.

Per avere un minimo di alloggi decenti devi sventrare lo scafo e ricominciare da capo, perchè se rifai gli alloggi, devi rifare anche tutti gli impianti: climatizzazione, luce, antincendio, riscaldamento... Hai idea di quello che significa fare questo e poi su una portaerei per giunta?

E poi dovresti come minimo ricondizionare tutte le macchine. E il carburante per muovere una portaerei poi?

Alla fine, scommetto che con una cifra comunque inferiore ti ci viene un super yacht extralusso con eliporto, piscina riscaldata, poltrone in pelle umana, dieci pu**ane più schiavi ai remi tutto compreso nel prezzo, altro che ex portaerei...

Edited by Hobo
Link to comment
Share on other sites

E le ragazze thai le portano a bordo con gli Osprey o cosa? In un teatro a così bassa minaccia l'Osprey mi pare l'ideale e fa un gran colpo sulla gn....ca. Fossi il Sovrano ne ordinerei uno squadrone al completo seduta stante.

 

Facciamo i seri.

A me mi pare d'aver capito che comunque quella di tagliare gli Harriers sia solo una proposta per ora.

Gli inglesi poi notare che hanno fatto un governo di coalizione, che da un lato mi pare cosa buona e giusta e fonte di salvezza, ma dall'altro la dice lunga sulla gravità della situazione.

Edited by Hobo
Link to comment
Share on other sites

E le ragazze thai le portano a bordo con gli Osprey o cosa? In un teatro a così bassa minaccia l'Osprey mi pare l'ideale e fa un gran colpo sulla gn....ca. Fossi il Sovrano ne ordinerei uno squadrone al completo seduta stante.

 

Facciamo i seri.

A me mi pare d'aver capito che comunque quella di tagliare gli Harriers sia solo una proposta per ora.

Gli inglesi poi notare che hanno fatto un governo di coalizione, che da un lato mi pare cosa buona e giusta e fonte di salvezza, ma dall'altro la dice lunga sulla gravità della situazione.

 

 

Il governo di coalizione non è di unità nazionale nè è stato fatto per far fronte a nessuna situazione d'emergenza, quasi nessuno in europa ha governi monopartitici, nulla di strano.

 

Riguardo agli harrier verranno tutti ritirati entro marzo, non è una proposta.

Link to comment
Share on other sites

E' vero, viene venduta a peso per essere demolita, quasi sicuramente andrà in estremo oriente dove ci sono grossi "esperti" di rottami in grado di cavarci fino all'ultimo quintale d'acciaio.

 

 

dubito , si potrebbe fare retro ingegneria in un campo in cui non si vogliono concorrenti (ogni riferimento al casinò galleggiante ancorato nel porto di macao è puramente voluto :asd: )

 

addirittura gli usa affondano le loro CV vedi la uss america

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...