Jump to content
Sign in to follow this  
dread

Avvistato A-129

Recommended Posts

ieri ero al mare con i miei amici (purtroppo le amiche non c'erano) e ecco che mi vedo sbucare da dietro il monte questo elicotterino a 10-20 metri da terra

 

il posto preciso è Numana, l'elicottero arriva dal monte Conero, prosegue verso sud per un pò e poi ritorna verso nord e sparisce dietro il monte

 

sinceramente l'ora precisa non la so però saranno state le 4 di pomeriggio

 

da dove poteva venire visto che non conosco nessuna base militare eni dintorni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da Rimini Miramare, al 99 %.

 

E comunque dalle tue parte c'è l'aeroporto di Falconara, tuttora utilizzato per scali tecnici dai militari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i 30 Mangusta che Abu Dhabi avrebbe dovuto acquistare a fine anni '80 che fine hanno fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per spuntrla servono 2 elementi : buoni prodotti e supporto politico (non solo mazzete ma , persuasione )

 

Ora gli europei da soli producono buoni prodotti ma,pochi non abbastanza per fare sistema;

Per quanto riguarda il POLITICAL SUPPORT da soli non siamo in grado di competere con gli U.S.A .

 

 

i prodotti congiunti saranno buoni ma arrivano tardi e sono trppo nuovi gli u.s.a vendono prodotti già collaudati . confrontate EFA e F-18E e vedete . l' f-22 lasciamo perdere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Venerdi' a Foce di Reno c'e' stata una exe che ha coinvolto AM (83* Centro SAR - HH3F), Marina Militare ed Esercito con la Brigata Aeromobile Friuli (ed elicotteri annessi...)

 

ho visto una formazione di quattro elicotteri AB 412 + AB 205 nel pomeriggio e due A 129 in volo verso sud verso le 17:00 o 18:00 di sera, mi trovavo nei lidi ravennati.

 

Dei due A 129 il primo era armato di cannoncino a canne rotanti mentre il secondo no.

 

Poi e' passato l' HH 3F e capisci che e' davvero un bestione!!!

 

ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho volato su un hh-3f ma sono eliccoteri per il salvataggio in mare io non c'è li vedo in un combattimento serio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho volato su un hh-3f ma sono eliccoteri per il salvataggio in mare io non c'è li vedo in un combattimento serio...

Il prossimo 8 marzo la Agusta Westland consegnerà all’Aeronautica Militare il primo elicottero HH3F con la nuova configurazione avionica che fa parte di un programma pluriennale di miglioramento delle capacità operative della flotta ad ala rotante della Forza Armata. L’elicottero HH3F aggiornato fa parte di un piano di ammodernamento deciso dall’Aeronautica Militare con l’obiettivo di incrementare la capacità di navigazione autonoma di precisione, aumentare la capacità di autoprotezione contro minaccia missilistica a guida I.R. (InfraRed – infrarosso), potenziare la capacità di localizzazione del personale disperso in ambiente ostile, accrescere le capacità di volo notturno a bassissima quota incrementando al tempo stesso la sicurezza degli equipaggi dei gruppi di volo che svolgono attività di soccorso aereo sia in tempo di pace sia in ambienti ostili. Tutti gli elicotteri HH3F codice Bravo attualmente in linea di volo al 15° Stormo Combat SAR (Search And Rescue – Ricerca e Soccorso) di Pratica di Mare (Roma) saranno allestiti dalla ditta Agusta Westland con questa nuova configurazione avionica attraverso l’ammodernamento e la sostituzione di molti degli attuali sistemi per la gestione della missione di volo. In particolare la trasformazione prevede: Sistema di navigazione autonoma satellitare GPS (Global Positioning System) e nuove piattaforme giroscopiche che consentiranno all’elicottero una navigazione indipendente dai sistemi terrestri, Nuovo sistema di illuminazione notturna compatibile con i sistemi NVG (Night Vision Goggles – Occhiali per la Visione Notturna), Nuovo trasmettitore automatico per atterraggi di emergenza (Crash Beacon), Trasmissione radio sicura con sistema criptato SICRAL, Nuovi dispositivi di autoprotezione con sistemi Laser Warning e Radar Warning integrati, Sistema “Fast Rope” per lo sbarco veloce di truppe con l’elicottero in hovering (volo stazionario), Sistema integrato con i visori notturni di presentazione dati di volo con tecnologia HUD (Head Up Display). Grazie al programma HH3F aggiornato l’Aeronautica Militare riuscirà a coprire, nel rispetto della contingente situazione finanziaria, il gap tecnologico esistente tra l’attuale HH3F ed il suo sostituto, previsto tra la fine del decennio e la metà del prossimo garantendo al tempo stesso la salvaguardia del personale delle forze aeree impiegate in attività operativa, addestrativa ed in area di crisi, provvedendo al loro recupero anche in zone pericolose e fuori area.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma un HH 3F regge il confronto con il kasatha o UH 60 L blackwahk?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono elicotteri di classi diverse e cmq per i nostri compiti sono più che adeguati :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente andando a rivedermi i dati,sono della stessa classe di peso (io pensavo che il blackhwak pesasse meno) :P

cmq il discorso è sempre lo stesso abbiamo esigenze...e risorse...diversi :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'o visto volare 2 volte la prima credevo fosse 1 apache ma sicuramente era 1 mangusta la seconda ieri...ma è stato fantastico quando l'ho visto da vicino a injob in fiera a verona quando ero in 5° superiore a stecchissima (ke casino i quadri comandi del cockpit) :drool::drool::drool:

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti che fosse un apache sarebbe stato un tantino impossibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se uno ci fa caso l'A-129 si riconosce bene perchè è ancora + stretto dell'Apache e sulla fiancata sinistra ha un "canalina" per far passare il nastro con le munizioni del cannoncino...se lo possiamo chiamare cannoncino.

Con l'occasione metto due foto che ho scattato ad Ali su Peschiera domenica scorsa ;)

Ric

 

xxx_peschiera_a129_001.jpg

 

xxx_peschiera_a129_003.jpg

Edited by Nickel01

Share this post


Link to post
Share on other sites
sul lungomare di rimini è pieno di mangusta e di hh-3f.. ne vedi passare ogni giorno..

 

è il gruppo SAR dell'aereosoccorso che si esercita. Partono da miramare ed effettuano simulazioni di lanci in mare.

Mi sembra che partono fino a 4 HH 3F al giorno.

 

Comunque A 129 è molto più piccolo di un apache e la differenza ci nota.

L'apache ha un pod per i missili molto puù vistoso tra l'altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi avistati tre mangusta a villa verucchio a 8-9 Kilometri da rimini (dove si trova miramare).

sono felicissimo era la prima volta che li vedevo

Share this post


Link to post
Share on other sites

io giorni giorni giorni fa in mi-8 -.-"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...