Jump to content
Sign in to follow this  
Aspirante Pilota

Tipi di Motori

Recommended Posts

motore a reazione http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_a_reazione

 

motore turbofan (miglioramento di quello a reazione) http://it.wikipedia.org/wiki/Turboventola

300px-Turbofan_operation.svg.png

motore a turboelica http://it.wikipedia.org/wiki/Turboelica

800px-Turboprop_operation-en.svg.png

 

motore propfan (lo scopro adesso, via di mezzo fra il turboelica ed il turbofan)

280px-Progress_D-27_propfan_(Antonov_An-70).jpg

 

fra i motori a pistoni, quasi in disuso:

 

motore a pistoni radiale, diffussimo prima e durante la ww2, sparito poco dopo http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_radiale

Radial_engine.gif

 

motore rotativo, diffuso durante la ww1, scartato poi per la tendenza omicida di rendere instabile l'aereo. poi ci sono i rotativi senza pistoni http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_rotativo

180px-Le_Rhone_9C.jpg

 

e poi i vari motori a V, a X ed in linea, che non dovrebbero avere peculiarità rispetto ad un comune motore a scoppio (o sbaglio?)

 

----

 

non sono un espeto, ho usato semplicemente google, poi arriveranno utenti che queste cose le sanno praticamente a memoria.

Edited by mustang

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie molto mustang, quindi se ho capito bene il motore a getto emana una energia cinetica dal alto verso il basso, e in questo modo l'aereo o l'elicottero si alza, ma non ho capito se il motore a getto ha un unico flusso d'aria caldo??

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie molto mustang, quindi se ho capito bene il motore a getto emana una energia cinetica dal alto verso il basso, e in questo modo l'aereo o l'elicottero si alza, ma non ho capito se il motore a getto ha un unico flusso d'aria caldo??

 

Mi sa che hai le idee un pò confuse..Non si genera nessuna energia cinetica dall'alto verso il basso.Il motore da solo una spinta ,costringendo l'aereo ad accellerare. L'aria che l'ala incontra crea la forza che fa alzare l'aereo.(spero che lo schema della turboelica non ti abbia confuso.Il getto diretto verso il basso in questo caso non è la componente che fa alzare l'aereo.Anzi spesso e volentieri esso è diretto verso il lato posteriore per creare una spinta aggiuntiva(per quanto piccola rispetto all'elica))

 

Per l'elicottero altra storia.Il motore fa ruotare l'elica (che è costituita da tante "ali",le cosidette pale) facendo accelerare in tondo le ali. L'aria che l'ala(pala) incontra crea la forza che fa alzare l'elicottero.

Come vedi stesso principio dell'aereo ,ma applicato in maniera diversa.Le ali dell'aereo sono fisse e l'aereo deve muoversi per sostenersi, le ali dell'elicottero si muovono e quindi l'elicottero può restar fermo pur sostenendosi in volo.

 

Di motori ne esistono a bizzeffe,forse dovresti puntualizzare un pò di più la domanda.

 

Ti segnalo questo post che è dedicato esclusivamente ai motori a combustione interna un pò particolari:

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=4800

 

Il mio consiglio è di leggerselo però quando avrai incominciato ad afferrare i principi base di un motore a scoppio normale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, forse a questo punto è meglio iniziare dalla base del volo, la portanza. cercherò di spiegare brevemente e in modo semplice. è questo fenomeno che rende in grado di volare qualsiasi velivolo (hovercraft e harrier quando è in volo stazionario a parte, che in questo caso sono sì sollevati da un flusso verso il basso generato dai motori).

questo fenomeno si ha quando superfici di una specifica forma (ali e/o pale delle eliche sia di aerei che di elicotteri) creano una differenza di pressione tra la parte al di sopra di questa superficie (in cui la pressione è più bassa) e quella al di sotto (più alta) se un flusso d'aria sufficientemente veloce investe questa superficie di taglio, sul bordo d'attacco.

La bassa pressione superiore "risucchia" l'ala verso l'alto e contemporaneamente l'alta pressione inferiore la spinge in alto.

 

AEREI

 

I motori negli aerei sono sempre orientati in senso orizzontale e forniscono solo una spinta orizzontale. Perchè un comune aereo non può fermarsi in volo stazionario o non può scendere sotto una certa velocità? Perchè il flusso d'aria cesserebbe o sarebbe troppo debole per garantire portanza sufficiente a tenere l'aereo in aria. infatti il flusso d'aria nell'aereo è causato proprio dal movimento in avanti di quest'ultimo.

 

ELICOTTERI

nel caso dell'elicottero il flusso d'aria è garantito da un movimento rotatorio delle pale (identiche a delle ali) che non è collegato a quello del velivolo. Un elicottero può quindi stare in volo stazionario, ma a differenza dell'aereo (che muovendosi per inerzia o leggera picchiata può garantire un flusso d'aria sufficiente a non schiantarsi (ma comunque non può restare in quota) se si spegne il motore l'elicottero non può planare (a meno che non ricorra ad una manovra di emergenza, l'autorotazione, ma per ora lasciamola perdere) e cade come un sasso. in oltre se l'elicottero ha un solo rotore tenderà a ruotare anch'esso in senso opposto a quello del rotore, per compensare ciò si instralla il rotore di coda.

 

L'ELICA

vorrei precisare che le pale del rotore di un elicottero sono in quanto a funzionamento perfettamente identiche a quelle dell'elica di un aereo che sono identiche alle ali di un'aereo.

l'elica (motori a pistoni e a turboelica) di un aereo utilizza la portanza i senso orizzontale e crea spinta in avanti.

i motori jet (a reazione e turbofan) non producono alcuna portanza orizzontale ma per far avanzare l'aereo utilizzano un flusso d'aria.

 

300px-Airfoil_geometry.svg.png

 

Schema del profilo alare o della pala di un'elica:

α: incidenza geometrica

c: corda

1: linea di portanza nulla

2: bordo d'attacco

3: cerchio osculatore del bordo d'attacco

4: curvatura

5: spessore

6: dorso

7: bordo d'uscita

8: linea d'inarcamento media

9: ventre.

 

io ho tentato di spiegarlo in modo pratico ma se sei un aspirante pilota ecco qualche mattonazzo che non puoi evitare (se punti agli aerei l'elicottero è di secondaria importanza):

 

Portanza

Profilo alare

Eliche (notare la differenza fra le eliche di un aereo e quelle di una nave)

Elicottero

inoltre sono importanti anche le superfici di controllo:

 

Impennaggio (ospita il timone)

Timone

Alettoni

Piano orizzonatale (ospita gli equilibratori)

Ipersostentatore o flap

Aerofreno

Deflettore o spoiler

 

--------

 

comunque non possiamo parlare troppo di ciò in questo topic. c'è tecnica del volo se voui fra gli "importanti" di questa sezione

Edited by mustang

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie molto mustang, quindi se ho capito bene il motore a getto emana una energia cinetica dal alto verso il basso, e in questo modo l'aereo o l'elicottero si alza, ma non ho capito se il motore a getto ha un unico flusso d'aria caldo??

 

Non è proprio così, se ho capito bene per motore a getto intendi i vari turbo-jet e turbo-fan, la spinta in questi motori non si può dire che sia dall' alto verso il basso perchè ad esser precisi ciò che avviene dentro questi motori è un processo longitudinal

Essendo il motore montato orizzontalmente non m isembra dunque tanto corretto!

 

L'elicottero non si alza grazie ai motori a getto, il processo è molto diverso, è tutto in discorso di portanza e resistenza.

Praticamente le pale dell' elicottero è come se fossero delle piccole ali con il profilo spiegato da mustang, ruotando fanno si che si crei una forza verso l'alto che permette all' elicottero d' alzarsi.

Il rotore di coda o il doppio rotore è fondamentale per evitare che al momento in cui l'elicottero si alzi da terra la cabina e tutto ciò che è sotto l'elica ncominci a ruotare in senso contrario.

 

Approssimativamente e in modo molto spartano mi paice dire che l'elicottero si avvita nell' aria.. =)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sperando di non essere off topic:

come si fa a far sparare un arma attraverso il mozzo dell'elica? L'albero motore è a gomiti e un arma che sparasse attraverso questo sarebbe intercettata dal movimento delle bielle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si spara attraverso il mozzo dell'elica, non attraverso l'albero motore: ad esempio nel DB-601/605 questo sta sopra e il collegamento al mozzo avviene tramite ruote dentate...

 

daimler-benz-db601n-cutaway.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo voi volendo c'è lo spazio per far sparare 2 mg pensanti invece di un cannone dal mozzo di un DB-601 o un DB-605, magari modificandoli leggermente. sto pensando ai macchi C.202-205.

Edited by mustang

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti! Volevo porvi una domanda tecnica: qualcuno ha mai sentito parlare di motori con impianto di raffreddamento a vapore? Ho trovato menzionato questo particolare sistema in una rivista, ma purtroppo non viene spiegato e descritto. Mi chiedevo se qualcuno fosse a conoscenza di ulteriori dettagli :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il vapore d'acqua per definizione è a almeno 100 centigradi,supponendo come ragionevole una pressione-di-circolazione di 1atm, se ci pensiamo non molto diferente dalla temperatura dell'acqua+antigelo ad alta pressione-che resta liquida anche ad oltre100gradi.

C'è da dire,però, che la "capacità-assorbitiva-di-calore" del vapore è minore diquella dell'acqua,perchè le calorie assorbite dal refrigerante sonodirettamente proporzionali alla massa dello stesso,o se vogliamo alla portata. L'acqua liquida ha densità maggiore delvapore-che è gas-e quindi può assorbire e trasferire piùcalorie per unità di tempo.

Un sistema a vapore-di-Na èstato usato per l'impianto sperimentale di superphoenix,m

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...