Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
dindon

Attacco a "La Repubblica" !? appello di Cordero, Rodota' e Zagrebelsky

Messaggi consigliati

"L'attacco a "Repubblica", di cui la citazione in giudizio per diffamazione è solo l'ultimo episodio, è interpretabile soltanto come un tentativo di ridurre al silenzio la libera stampa, di anestetizzare l'opinione pubblica, di isolarci dalla circolazione internazionale delle informazioni, in definitiva di fare del nostro Paese un'eccezione della democrazia. Le domande poste al Presidente del Consiglio sono domande vere, che hanno suscitato interesse non solo in Italia ma nella stampa di tutto il mondo. Se le si considera "retoriche", perché suggerirebbero risposte non gradite a colui al quale sono rivolte, c'è un solo, facile, modo per smontarle: non tacitare chi le fa, ma rispondere.

Invece, si batte la strada dell'intimidazione di chi esercita il diritto-dovere di "cercare, ricevere e diffondere con qualsiasi mezzo di espressione, senza considerazioni di frontiere, le informazioni e le idee", come vuole la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo del 1948, approvata dal consesso delle Nazioni quando era vivo il ricordo della degenerazione dell'informazione in propaganda, sotto i regimi illiberali e antidemocratici del secolo scorso.

Stupisce e preoccupa che queste iniziative non siano non solo stigmatizzate concordemente, ma nemmeno riferite, dagli organi d'informazione e che vi siano giuristi disposti a dare loro forma giuridica, senza considerare il danno che ne viene alla stessa serietà e credibilità del diritto.

Franco Cordero

Stefano Rodotà

Gustavo Zagrebelsky"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Repubblica è un giornale molto letto- nonostante la stampa "free" abbia un pò diminuito le sue tirature-, e non è schierato con Berklusconi come fa invece "Il giornale" gestito (nominalmente?) dal di lui fratello. Anche negli USA Fox tv attacca Obama tutte le volte che può

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, con la differenza che la fox non manda in onda calunnie sulla vita personale di Obama

è appunto la differenza che passa tra stampa libera e ingiurie contro qualcuno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, con la differenza che la fox non manda in onda calunnie sulla vita personale di Obama

è appunto la differenza che passa tra stampa libera e ingiurie contro qualcuno

 

Forse perche' Obama tiene un comportamento irreprensibile, e altri no?

 

Guarda che e' stato Tarantini a dire che ne ha portate 30 a Palazzo Grazioli, e che lo faceva per avere favori, ed e' QUESTO l'oggetto del contendere, come peraltro viene costantemente ignorato dai fans (ed e' giusto a questo punto usare questo termine) di B.

 

Fortuna che c'e' ancora un Fini a rappresentare una Destra moderna..... :adorazione:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Forse perche' Obama tiene un comportamento irreprensibile, e altri no?

 

Guarda che e' stato Tarantini a dire che ne ha portate 30 a Palazzo Grazioli, e che lo faceva per avere favori, ed e' QUESTO l'oggetto del contendere, come peraltro viene costantemente ignorato dai fans (ed e' giusto a questo punto usare questo termine) di B.

 

Bene e se questo gli faceva conoscere "amiche" che ci stavano senza pagamento, B. non ne era a conoscenza, dov'è il problema?

 

Ancora avere rapporti tra persone consenzienti non è un reato, per fortuna, e la morale non è legge dello stato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Eh si, ci stavano senza pagare ... ma pensi che abbiamo l'anello al naso?

 

 

No, penso che berlusconi non abbia bisogno di pagare per avere una donna, è semplice logica, e anche tarantini lo ha ammesso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Eh si, ci stavano senza pagare ... ma pensi che abbiamo l'anello al naso?

Davvero c' e' chi crede che in un paese come il nostro, dove moltissime giovani donne sono pronte a tutto anche solo per un eventuale futuro da valletta di serie b anche su di una rete tv locale, il Premier dovrebbe pagare per trovare compagnia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ha dato una candidatura politica ad una putta*a, il che è ancora peggio :asd: ...

 

tutto da dimostrare, ti ricordo che nella passata legislatura sedeva in parlamento uno che la prostituta lo era stato sul serio ( luxuria, al secolo vladimiro guadagno).. non mi pare che all'epoca Avvenire, l'Ezspresso e Repubblica avessero sollevato obiezioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Luxuria si andò non certo per averla data a qualcuno (e come poteva?)

 

Una bella differenza con mettere ragazze immagini e prostitute in aziende pubbliche e nelle istituzioni per il loro silenzio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Luxuria si andò non certo per averla data a qualcuno (e come poteva?)

 

Una bella differenza con mettere ragazze immagini e prostitute in aziende pubbliche e nelle istituzioni per il loro silenzio

Ma va la, si è fatta sodomizzare da Fassino per farsi candidare nell'Unione :asd: ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il sig guadagno ha pubblicamente ammesso di aver preso soldi per prestazioni sessuali, come si chiama questa pratica?

tra l'altro ha pure una condanna per evasione fiscale <_<

non mi sembra che all'epoca boffo e scalfari si siano stracciati le vesti... quello che si dice 2 pesi 2 misure

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il sig guadagno ha pubblicamente ammesso di aver preso soldi per prestazioni sessuali, come si chiama questa pratica?

tra l'altro ha pure una condanna per evasione fiscale <_<

non mi sembra che all'epoca boffo e scalfari si siano stracciati le vesti... quello che si dice 2 pesi 2 misure

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma non è diventata parlamentare per quello...

 

L'unico doppiopesismo è della chiesa, che quando governa la sinistra ha fatto baraonde apocalittiche per molto, ma molto meno.

 

Lo stesso Boffo ha dovuto, per non perderci la faccia, fare una mezza critica al premier visto che il doppiopesismo della chiesa era sempre più evidente, ma è stato prontamente rieducato

Modificato da Leviathan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma non è diventata parlamentare per quello...

 

L'unico doppiopesismo è della chiesa, che quando governa la sinistra ha fatto baraonde apocalittiche per molto, ma molto meno.

 

Lo stesso Boffo ha dovuto, per non perderci la faccia, fare una mezza critica al premier visto che il doppiopesismo della chiesa era sempre più evidente, ma è stato prontamente rieducato

 

Scusami non ti seguo, non mi sembra che al di là delle calunnie sia stato dimostrato che Berlusconi facesse eleggere qualcuno in cambio di prestazioni sessuali.

A me sembra più grave avere un parlamentare che faceva la prostituta che un capo del governo dalla vita personale allegrotta (allora cosa dovremmo scrivere di Clinton?)

La Chiesa difende le sue posizioni, che ovviamente sono opposte a quelle del materialismo di sinistra. Logico che sia vicina ai movimenti di ispirazione cattolica che fanno parte dell'attuale governo. Non è che è tenuta alla par condicio come la Rai, caro Leviathan... boffo è stato condannato per stalking, la cosa grave per me come cattolico è che si permettesse di criticare il comportamento di qualcuno sulla base di calunnie invece di riflettere sui propri comportamenti. Opinione strettamente personale, s'intende.

Ancora più grave che la CEI (che comunque è un'organizzazione del clero italiano e non rappresenta la Chiesa), editrice di Avvenire, consentisse a un personaggio con tali precedenti di dirigere il suo giornale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non esisteva ancora l'inutile reato di stalking e Boffo ha patteggiato una ridicola multa.

 

Scusami non ti seguo, non mi sembra che al di là delle calunnie sia stato dimostrato che Berlusconi facesse eleggere qualcuno in cambio di prestazioni sessuali.

Nel parlamento europeo, nostrano e governo io vedo modelle con zero capacità.

é un caso?

Le indiscrezioni del Clarin sulla Carfagna è irreale? Mah

(la RAI merita un discorso apparte).

 

La Chiesa difende le sue posizioni, che ovviamente sono opposte a quelle del materialismo di sinistra. Logico che sia vicina ai movimenti di ispirazione cattolica che fanno parte dell'attuale governo. Non è che è tenuta alla par condicio come la Rai, caro Leviathan...

 

quindi gran casino per Sircana e zero sulle prostitute del cavaliere?

questa è faziosità, usata come mercie di scambio per influenzare pesantemente la politica italiana.

 

Strano che quando faceva il berlusconiano Boffo era un esempio da seguire e ora è stato costretto a sparire...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non esisteva ancora l'inutile reato di stalking e Boffo ha patteggiato una ridicola multa.

Nel parlamento europeo, nostrano e governo io vedo modelle con zero capacità.

é un caso?

Le indiscrezioni del Clarin sulla Carfagna è irreale? Mah

(la RAI merita un discorso apparte).

quindi gran casino per Sircana e zero sulle prostitute del cavaliere?

questa è faziosità, usata come mercie di scambio per influenzare pesantemente la politica italiana.

 

Strano che quando faceva il berlusconiano Boffo era un esempio da seguire e ora è stato costretto a sparire...

 

Unitile reato di stalking!?? Beh amico mio per professare idee di "sinistra" (nessun intento denigratorio da parte mia, credimi) non dimostri grande sensibilità per le vittime di odiose persecuzioni telefoniche , spesso donne tormentate per mesi da vigliacchi che si nascondevano dietro la latitanza della legge... guarda che boffo è stato giudicato colpevole con rito abbreviato e ne è uscito con la condizionale perchè incensurato, quindi mi sembra abbia fatto qyualcosina di peggio di un illecito amministrativo sanato con un'ammenda

 

Tu scusami che competenze hai per giuducare la Carfagna? Deve essere stupida perchè faceva la velina ed è una bella ragazza? quindi tutte le belle ragazze che lavorano in televisione sono necessariamente stupide e di facili costumi? Fratello caro leggo un bel pò di maschilismo nelle tue affermazioni, scusami se lo dico.

Ti ricordo che, rimanendo a sinistra, Veltroni ha prima diretto l'unità e poi guidato il Pd pur avendo solo un diploma da operatore cinematografico... quindi non mi sebra che avesse poi competenze superiori alla Carfagna. D'alema è stato presidente del consiglio e ha rischiato di diventare presidente della repubblica, eppure neanche lui ha conseguito la laurea, e al di là di una certa competenza come velista e di una lunga militanza in un partito politico ormai estinto (e dove era entrato come figlio d'arte, per non dire di papà, essendo suo padre un dirigente comunista storico, al pari del padre di Veltroni, già direttore dell'Unità) non mi pare possa vantare altri titoli accademici.

Poi vedi Leviathan chi entra al parlamento europeo evidentemente ha preso i voti. Io sono rimasto molto sconcertato quando michele santoro si è fatto eleggere e non ha partecipato ad una singola riunione a stasburgo, ma tant'è, se ai suoi elettori è stato bene così... ti faccio notare che le "stupide" deputate del PdL a Strasburgo ci vanno eccome, sono più presenti e attive dei colleghi uomini.

 

Sircana? mi ricordo una gran levata di scudi di tutta la sinistra... come si dice excusatio non petita ... e comunque non mi sembra sia stato Prodi e non Berlusconi a farlo dimettere.

 

Comunque Leviathan rimani pure delle tue idee, non voglio catechizzare nessuno e men che mai provocare un flame.. ci unisce la comune passione per l'aviazione e per la politica, anche se ci dividono le opinioni sugli specifici casi... buona serata, amico mio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sai perchè dico che è un inutile reato?

perchè è già punito da altre norme (ad esempio molestie) prima i disturbatori venivano denunciati l'ho stesso (con pene inferiori ma cambia poco il discorso)

 

Ti ricordo che, rimanendo a sinistra, Veltroni ha prima diretto l'unità e poi guidato il Pd pur avendo solo un diploma da operatore cinematografico... quindi non mi sebra che avesse poi competenze superiori alla Carfagna. D'alema è stato presidente del consiglio e ha rischiato di diventare presidente della repubblica, eppure neanche lui ha conseguito la laurea, e al di là di una certa competenza come velista e di una lunga militanza in un partito politico ormai estinto (e dove era entrato come figlio d'arte, per non dire di papà, essendo suo padre un dirigente comunista storico, al pari del padre di Veltroni, già direttore dell'Unità) non mi pare possa vantare altri titoli accademici.

io sarei del PD o altri partiti di sinistra?

PS io Veltroni e D'Alema li odio da molto...

 

. ti faccio notare che le "stupide" deputate del PdL a Strasburgo ci vanno eccome, sono più presenti e attive dei colleghi uomini.

scusa ma me lo provi? io so che proprio gli italiani sono i più assenteisti in assoluto... di qualsiasi partito

 

Sircana? mi ricordo una gran levata di scudi di tutta la sinistra... come si dice excusatio non petita ... e comunque non mi sembra sia stato Prodi e non Berlusconi a farlo dimettere.

vero, ma io mi ricordo aspre critiche dalla chiesa

 

Comunque Leviathan rimani pure delle tue idee, non voglio catechizzare nessuno e men che mai provocare un flame.. ci unisce la comune passione per l'aviazione e per la politica, anche se ci dividono le opinioni sugli specifici casi... buona serata, amico mio

quoto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma non è diventata parlamentare per quello...

perche' c'e' qualcuno\a che e' diventato\a parlamentare per quello?

 

Il punto e' un altro: Repubblica denuncia che in Italia non c'e' piu' democrazia ne' liberta' di espressione.

Io ci rido sopra pensando agli attacchi quotidiani di ogni genere contro la coalizione di governo: rido ancor di piu' pensando a quel trombone di Montanelli che, forse disturbato dall'eta' avanzata e sicuramente affetto da smania di protagonismo, ci annuncio' che, con Berlusconi, sarebbe sopraggiunta la dittatura!

Modificato da dindon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto la fine che ha avevano fatto fare a Santoro e Biagi direi che Montanelli aveva proprio ragione :asd:

 

Edit.

 

Leggo proprio adesso che la puntata di Martedì di Ballarò è saltata per lasciare spazio al programma del maggiordomo (Bruno Vespa) di Napoleone ... :asd:

Modificato da typhoon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Visto la fine che ha avevano fatto fare a Santoro e Biagi direi che Montanelli aveva proprio ragione asd.gif

 

Mandati al confino a procida? Fucilati? Mandati al lager?

 

A me pare che santoro stia ancora bello in prima serata e che usi i soliti mezzucci complottisti per farsi pubblicità, e tutto gli è garantito, mi pare che i due più grandi giornali Italiani siano ostili al premier e che uno in particolare abbia cominciato una campagna denigratoria sul nulla per abbatterlo, e in dittatura anche se dici la verità finisci male, mi pare che come accendo la tv su qualsiasi canale ci siano battute sul papi e cavolate del genere.

 

Parlando di dittatura offendete solo tutti quelli che hanno combattuto e sono morti contro i regimi totalitari, dimostrando di non essere in grado di accettare che qualcuno dalle idee diverse dalle vostre sia al governo legittimato dal voto della maggioranza degli Italiani.

 

La vera mentalità dittatoriale l'avete voi secondo me.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Visto la fine che ha avevano fatto fare a Santoro e Biagi direi che Montanelli aveva proprio ragione asd.gif

dov'è la Gestapo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Generalmente non entro in questioni politiche perchè finisce sempre a schifio (come dicono dalle mie parti) :D :D :D però volevo far notare alcune cose:

 

 

Repubblica denuncia che in Italia non c'e' piu' democrazia ne' liberta' di espressione.

 

se fosse vero Repubblica non avrebbe potuto dire ciò perchè sarebbe stata censurata e noi non avremmo saputo l'opinione di Repubblica... Mi sembra come quel filosofo che dice "Ogni cosa che dico è falsa" . Quindi ciò che dice è vero! ma se è vero ciò che dice è falso... e così via.

E' un truismo sensa senso in pratica.

 

In ogni caso, è questa è un opinione personale derivanti da situazioni del passato: ho come la vaga impressione che Mardoc e debenedetti tramite i loro mezzi stiano cercando di fare le scarpe (ma tecnicamente si chiamerebbe golpe) a Berlusconi. Berlusconi lo sa e reagisce.

Questo tipo di golpe funzionerebbe con qualunque politico nel mondo ma non può funzionare facilmente con il Berlusca per un piccolo particolare. Berlusconi non è un politico!

 

E' il re dei media italiani e l'opposizione (e altri) cercano di combattere con lui a suon di media... Come se una squadra dilettantesca cercasse di andare a battere il real madrid a madrid con un grosso scarto di reti.... una cosa impossibile.

 

Mardoc e company sono degli squali ma è evidente che il Berlusca per fare tutto ciò che ha fatto nella vita sa nuotare molto bene... anzi probabilmente è lui lo squalo più grosso!

 

paradossalmente l'unico modo con cui lo si può disarcionare è evitare di parlare di lui. La stampa dovrebbe far finta che non esiste e dire solo le leggi promulgate ecc. Perchè ogni qual volta si parla di lui, nel bene o nel male, si fa pubblicità; e lui come ho detto poc'anzi è il re dei media in Italia.

 

Una volta ho parlato con uno che si occupa di immagine delle persone e di marketing... in pratica quelli che cercano di far aumentare il bacino di voti dei politici. Mi ha detto che le gaff (non so come si scrive) del premier potrebbero essere fatte ad hoc, cioè di proposito. Mi ha fatto pure un esempio: vi ricordate il famoso "bello giovane e anche un po abbronzato"? COn quella battuta è riuscito per un bel po di tempo a sfruttare l'immagine e la carica mediatica di obama per fasci pubblicità di inerzia. Poi aggiunge: è vero che all'estero perde consenso, ma a lui interessa essere eletto in Italia non all'estero e lui con quella battuta ha rinsaldato le fila...

 

Ho come l'impressione che ciò che questo tizio mi ha detto è vero; è molto strano che Berlusconi che si fa preparare i discorsi con i maestri della PNL di marketing ecc vada a dire in una conferenza una gaff!!! Probabilmente l'unica vera gaff che ha fatto è quella al parlamento europeo con quel tedesco con la faccia da kapò.

 

Scusate la lunga disamina. Voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Scusate la lunga disamina. Voi che ne pensate?

 

Interessante, condivido quasi in toto.

 

In particolare per le gaffe ho anch'io quest'idea da parecchio, lui stesso è pnllista così come tutto il suo staff e riguardo alla comunicazione potrebbe insegnare a molti, la vedo difficile che scivoli a questo livello.

 

Riguardo a repubblica e alla censura ovviamente hai ragione, daltronde è logica basilare che non vale, però, per certi politici che si fanno beffe dei concetti aristotelici, ma anche di quelli del buon senso, per non dire "ha vinto lui perchè è stato più bravo e noi completamente idioti".

 

Come disse quello che, a mio parere, è uno degli uomini più arguti e saggi mai comparsi su questo pianeta:

In democrazia, un partito dedica sempre il grosso delle proprie energie a cercare di dimostrare che l'altro partito è inadatto a governare; e in genere tutti e due ci riescono, e hanno ragione.

Modificato da Dominus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×