Jump to content

David79

Membri
  • Content Count

    269
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

David79 last won the day on September 8 2014

David79 had the most liked content!

Community Reputation

34 Normale

About David79

  • Rank
    Maggiore

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Catania
  1. La Spagna ha preso l'unica opzione possibile. Già 3 o 4 anni fa dissi che la spagna avrebbe sicuramente comprato gli f35 (fra l'illarità di molti in questo forum) perché non esiste alternativa... MI ha sorpreso il numero di ordinazioni che pensavo sarebbero state più basse e solo in versione B, e magari solo in una fase successiva si sarebbero aggiunti le versioni A, invece sono partiti in quinta. Cmq, almeno adesso sappiamo i costi di listino degli f35: 89.5 milioni per la versione A 115 milioni per la B.
  2. Secondo me le cose sono andate un po' diverse da come sono state dipinte e più ci penso e più me ne convinco. Allora, vedo di fare mente locale sugli eventi. 1) Un golpe utilizzando così tanti uomini lascia un sacco di tracce, impossibile pensare che nessuno dell'inteligence turca si sia accorto di niente o che nessuno dei soldati non sia un confidente di questura... Molto probabilmente erdogan sapeva che ci sarebbe stato un tenttivo di golpe da settimane e quindi ha avuto tutto il tempo per creare un piano di difesa. Magari non poteva sapere il giorno ma sapeva sicuramente che sarebbe avv
  3. David79

    Centauro

    Penso che 30/32 tonnellate sia il massimo che può essere fatto in un mezzo a ruote gommate. Per avere una protezione da 70 tonnellare come un MBT penso occorrano poi le ruote cingolate...
  4. Ho trovato un video con audio in francese sul neuron. Il video è stato rilasciato dalla stessa dassault: https://www.youtube.com/watch?v=bpTRjOsW1Po
  5. A mi fa piacere che abbiamo preso una decisione. Ma con 25/30k di stazza non è in pratica una seconda cavour? MI pare sia di 28k, magari con qualche accorgimento diverso come maggior posto per sbarco mezzi e un hangar un po' più piccolo. Ritornerebbe utile come nave sostituta oltre che con il progetto già esistente si risparmierebbe un sacco di soldi e tempo. Detto ciò, secondo me il convertiplano è l'unica soluzione per avere un velivolo in grado di rendere autonoma una portaeromobile: 1) Può essere con awacs efficace per l'altitudine che raggiunge 2) Può sbarcare un sacco di
  6. Scusate, ma delle due portaelicotteri lhd o lpd che si parlava fino all'anno scorso si è saputo qualcosa?
  7. Il motore usato da Lockeed probabilmente è mantenuto a bassa potenza per esserne sicuri dell'affidabilità, un po' come fanno in F1 nei test invernali. Si può notare questa strategia dal fatto che fin'ora nessun prototipo è precipitato in fase di test, cosa che non si può dire di altri aerei militari. Secondo me, dopo 5/6 anni di servizio, quando avranno una buona quantità di dati a disposizione sulle varie variabili di funzionamento la potenza che faranno erogare all'aereo sarà decisamente superiore e secondo me può facilmente superare M2/2.1. NOn sarà come f22 ma sarebbe cmq molto meglio
  8. Il problema della libia e dell'isis si risolve con astuzia e inteligence, non con la forza perchè non sono uno stato. Se il problema era la libia come nazione allora la guerra di forza ti permette di piegare la nazione distruggendo le funzioni vitali. Ma questo non è quel caso. Secondo me, la cosa più intelligente che potevamo (e possiamo) fare era appoggiare logisticamente l'egitto e l'esercito regolare libico. Fornivamo informazioni prese con i droni, tracciature dei movimenti di quelli dell'isis e informazioni prelavate dai nostri servizi. A questo punto fornendo info agli eserciti
  9. Alleggerisco un po' il tema con questo video: E' riuscito a riprodurre pure il sound :-)
  10. Probabilmente visto la situazione stringente degli utlimi periodi avrano optato per fare stile formula 1 che fanno pochi test invernali e poi durante l'anno se la perfezionano: hanno provato che vola e si comporta bene in aria, adesso li costruiscono e poi l'aviazione si testa le cose strada facendo. E' l'unica spigazione al fatto che vogliono già metterlo in produzione, probabilmente pensano che il miglior test possibile e farlo volare in modo operativo (magari gli testano solo qualche missile aria aria e un paio di bombe e poi per il resto si vede).
  11. I crimeani è dal 91 che provano a ritornare con la russia. Quel famoso accordo che avevano firmato USA, Ucraina e Russia era per evitare che l'ucraina rimanesse senza la crimea. Poi la crimea ha chiesto di fare un referendum per andarsene ben 3 volte e tutte 3 volte respinto dalla corte costituzionale. QUindi, non è che gli è venuto il pallino all'improvviso, hanno semplicemente approfittato di un vuoto di potere per fare "o ora o mai più". Sarebbe lo stesso se ci fosse un vuto di potere in Italia, con almeno 2 o 3 segmenti che se la filerebbero all'improvviso... La Nato è così certa c
  12. Secondo me dare armi agli ucraini è inutile e pure dannoso. Loro le armi le hanno già, solo che non c'è nessuno in grado di usarle in quanto tutti gli ufficiali e gran parte dei sottoufficiali era filorusso (bene ricordare che è un paese fra i più corrotti al mondo dove non penso sia difficile immaginare che si entrava eni posti buoni per raccomandazione di ovvio colore politico), e se ne è scappata in russia oppure si è dato alla macchia. Adesso c'è il dombass con buona parte dei vecchi ufficiali e sott'ufficiali ucraini che coordinano i miliaziani e dall'altra parte ucraini senza nessuna ver
  13. Io ho trovato questo link ma non so se la redazione che scrive l'articolo se è politicizato o meno, quindi da prendere con le pinze: http://www.rferl.org/content/ukraine-poroshenko-truce-/26599248.html Detto ciò non si sta considerando qualche aspetto della vicenda: Essendo il vecchio governo ucraino una semi-dittatura è molto probabile che tutte le alte cariche militari (e i vari concorsi) fossero tutte pilotate per far prendere il posto agli amici. Questo significa che il giorno in cui il golpe è riuscito, tutte queste persone sono dovute scappar via per evitare l'epurazione del
  14. Putin ha già ottenuto quello che voleva quindi non avanzerà più. A lui interessava la crimea ed un cuscinetto fra se e la Nato. NOn è così preoccupato di avere la Nato vicino in quanto, in altre parti è già a confine con il suo territorio e nessuno in Russia si è scandalizzato per questo. La Russia con queste mosse si è garantito lo sbocco nel mediterraneo nel suo stesso territorio e senza permesso altrui, si pappa la parte dell'ucraina dove vi era l'indotto relativo alla costruzione di armi russe (che la nato voleva amputare per metterli in difficoltà nel export), nonchè l'unica parte del
  15. Alla russia non interessano i paesi nato storici ma i nato dell'ultima ora come le piccole nazioncine estonia, lituania ecc. NOn penso si andrà mai ad uno scontro diretto in quanto gli attacchi russi potrebbero essere diluiti in moltissimo tempo: L'affare ucraina in fin dei conti non l'ha cominciato la russia ma l'occidente per la bramosia di territori (poi fanno finta che la colpa è di putin ma tutti ricordano ebnissimo come la cosa è partita); poi magari la russia si inabisserà per 4/5 anni apsettando l'ennesima stronzata americana. Gli americani a questo punto cercheranno di finanziare sot
×
×
  • Create New...