Jump to content

Top Gun


Hollywood
 Share

Recommended Posts

Volevo sapere quando Goose muore, come muore?non ho capito il pezzo quando Maverick dice attento alla calotta...ma quando ci si eietta, non si eietta automaticamente dopo che la calotta è andata?

Grazie Ciao

Link to comment
Share on other sites

Me pare ke c'e un kualke malfunzionamento della kalotta e guz ce sbatte forte forte la zukke e....muore......

 

kome direi in kroato...''odeeee....''...(?!)

Link to comment
Share on other sites

Attenzione: le circostanze nel caso si sono verificate anche in realtà con l'F-14, purtroppo! L'F-14 è un aereo con "la coda pesante", ovvero, esiste una tendenza alla vite piatta (cercate su google se volete approfondire). Una volte in vite piatta, il canopy eiettato può rimanere "intrapollato" dalla scia dell'aereo in caduta e i seggiolini rischiano di andarci sbattere come succede nel film a Goose. Se non mi sbaglio, è successo anche in realtà alcune volte. Mi sembra che siano stati presi accorgimenti per ridurre i rischi dopo le prime serie produttive di F-14... Vi rimando a John per maggiori chiarimenti...

Link to comment
Share on other sites

Ma ora mi sorge un dubbio circa un sospetto"blooper"(Errore cinematografico):Siccomela sequenza di eiezione avviene in frazioni di secondo,come fa Maverick a dire tutta la frase"ATTENTO ALLA CALOTTTTTTTTTTTTAAAAAAAAAAAA!!!!!!!"mentre stava scoppiando il cordone esplosivo che la faceva saltare? :unsure::unsure::unsure:

Link to comment
Share on other sites

no no....la dice mav a goose....però nel film succede che goose tira i maniglioni e nella scena dopo si cede che esce prima il seggiolino di goose e poi quello di mav...quindi io pensavo che se tirava le maniglie il pilota allora prima esce il pilota e poi il copilota ma se tira le maniglie il copilota allora uscirà prima quest'ultimo....credo sia per questo che mav gli dice di stare attento perchè la calotta si stacca prima davanti e poi dietro....quindi se esce prima il copilota allora è molto probabile che gli va contro B)

 

io la penso così

Link to comment
Share on other sites

beh se un aereo e biposto DEVE saltare fuori prima quello ke sta dietro...pensate ad esempio ke ecka quello davanti ke kosa succederebbe....i 'razzi' del seggiolino kredo ke lo brucierebbero kuelllo ke sta di dietro.....

Link to comment
Share on other sites

secondo me contrario...

Prima quello davanti, poi quello dietro...la cupola si leva per colpa del vento all'indietro, quindi se saltasse prima quello di dietro ci sbaterebbe la capa come goose...prima pilota poi un secondo dopo quello di dietro

Link to comment
Share on other sites

mah...io ankora son ostinato..ma kmq la kalotta sparisce in..pokissimo tempo...e quello di dietro salta prima...kredo..si...si si...

Link to comment
Share on other sites

pER LA FORZA DEL VENTO, LA CALOTTA, OPPS PARDON HO IL BLOCK ATTIVATO

ecco meglio per il vento la calotta si stacca prima davanti poi si leva dietro....

e' matematico...quindi sarebbe preferibile prima pilota, poi navigatore...

ma poi che cavolo si lancia a fare il navigatore senza pilota che glielo ordina???

io se fossi il navigatore aspetterei che il mio compagno si lancasse prima di me...mica l'abbandono...!!!!

Link to comment
Share on other sites

La sequenza di eiezione prevede l'uscita per primo del back seater, navigatore. Essa inizia in maniera del tutto automatica tirando una delle due o tre, a seconda dei casi, maniglie di sparo collegate al seggiolino. La principale è quella zebrata con due anelli che viene tirata verso il basso oltre il casco. Scende insieme un telo che protegge ulteriormente dall'impatto dell'aria. A questo punto due capsule a razzo dette jettison, sganciano il tettuccio e lo allontanano dal velivolo. Giusto ciò che dite e ciè che il resto del lavoro lo esegue il vento, devastante. Avrete provato sicuramente a mettere una mano a palmo aperto fuori dal finestrino a 130 km/h dall'auto: per quanto preparati, non riuscirete a contrastare subito la resistenza aerodinamica che, lo ricordo, cresce con il quadrato della velocità. A questo punto avviene l'accensione dei razzi di allontanamento dal velivolo del seggiolino con legato il suo occupante. Notate che prima del volo il pilota ed il navigatore assicurano le gambe con dei legacci che fino al momento del lancio, si spera mai, restano laschi. All'inizio della sequenza di lancio questi legacci tirano le gambe degli occupanti per fargli assumere una posizione il meno scomposta possibile ed evitare così danni, anche seri, agli arti. Dopo l'allontanamento dal velivolo, che ricordo può avvenire anche a quota e velocità zero, entra in gioco quale parametro per la separazione dal seggiolino del suo occupante, la quota: se troppo elevata la caduta prosegue senza l'apertura del paracadute che prolungherebbe troppo, in caso di apertura, la discesa in atmosfera rarefatta. Il pilota ha comunque una bomboletta di ossigeno che si attiva automaticamente e viene erogato tramite la maschera.

 

Spero di non aver dimenticato nulla, in tal caso, Gianni, correggi e/o integra.

 

Tutta stà roba già l'avevo scritta ma non l'ho più trovata...

Bye!

Link to comment
Share on other sites

Ma quando si viene "sparati" fuori dall'aereo è vero che si sviene e ci si riprende dopo lo strattone del paracadute?

ciao.

No, non è vero! Si può svenire a causa di un urto della testa, sebbene protetta dal casco, contro qualche parte del velivolo, certo si rimane parecchio disorientati dalla violenza dell'eiezione, i problemi che costringono ad abbandonare l'aereo...chi ha vissuto quell'esperienza difficlmente la dimentica e comunque può entrare a far parte del TIE CLUB! Bella consolazione!

Link to comment
Share on other sites

Ma è vero che a qualche pilota e/o navigatore,dopo un'eiezione,hanno dovuto ricorrere all'ausilio di uno psicologo? :huh:

E perchè nel film non si fa ricorrere Mav a uno psy,invece di far appoggiare(Nella storia)tutto sull'amicizia tra Viper e il padre di Mav? :huh:

Link to comment
Share on other sites

Il club di quelli morti a causa di un eiezione è stato chiuso per mancanza di iscritti...

Scusatemi... spero non sia OT..ma la domanda mia e seria...Ro e una barzelletta o kosa??

Link to comment
Share on other sites

Il club di quelli morti a causa di un eiezione è stato chiuso per mancanza di iscritti...

Scusatemi... spero non sia OT..ma la domanda mia e seria...Ro e una barzelletta o kosa??

Ma certo! E' una battuta macabra...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...