Jump to content

Ro60

Membri
  • Content Count

    394
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Normale

About Ro60

  • Rank
    Tenente Colonnello

Contact Methods

  • Sito Web
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. Con la biforcazione si perdono almeno due kg. di spinta...Interessante la possibilità di gestione delle superfici...se fotografate le fasi della realizzazione mi interesserebbe molto poterle vedere.... Ciao e complimenti!
  2. Che motorizzazione pensate di usare? SIMJET? TJT? Mettete ovviamente lo scarico con biforcazione? Io il canard lo lascerei fisso...L'EFA ha una instabilità marcata sull'asse longitudinale e trasversale, secondo la velocità ed è controllato e stabilizzato dal software dell'FBW. Altrimenti il lavoro sarebbe lunghissimo, si dovrebbe testare il modello in tunnel e vedere come si comporta... Ma sopratutto, con i comandi, chi riesce a sincronizzare e coordinare i movimenti dei servo del canard e degli alettoni?
  3. Preso! Condivido,è la motivazione iniziale, i soldi,lo stipendio, che muove questi ragazzi che si allontanano per almeno un anno dalla loro patria e vanno ad infilarsi in un sistema estraneo e ad alto rischio! Poi, una volta là, faranno sicuramente benissimo. Poi una volta a casa, potranno con il gruzzoletto ricavato, acquistare la vettura che gli piace tanto. Ma la molla, la spinta iniziale è quella: SOLDI! Volontario, chi ci andrebbe? Suvvia, gli italiani, passatemi il termine, sono tutti un pò mammoni...
  4. Bello vedere che postiamo uguale! Ragazzi,sono al livello di Gianni!!!
  5. Per volare a quote elevate, i liner a circa 10.000 - 11.000 metri, secondo le rotte, è necessario pressurizzare l'interno dell'aereo, l'abitacolo. Questo per mantenere all'interno una pressione equivalente a quella di circa 1.000 metri di altezza però qualunque sia quella reale del velivolo. Ciò viene attuato mediante lo spillaggio di aria sotto pressione da un punto determinato del compressore dei motori, questa viene opportunamente trattata, condizionata ed immessa nell'abitacolo. L'eccesso viene evacuato tramite valvole opportunamente tarate che sfiatano il ricambio d'aria e mantengono un
  6. Esatto,s'intende,nel campo della progettazione e produzione di elettronica, di componenti che non sfruttano parti in gas e/o meccanismi in movimento, a garanzia di una durata pressocchè illimitata o comunque, superiore alla attualità del componente nel tempo. Ad esempio i processori per pc, non si guastano ma divengono obsoleti. Iltermine, come giustamente fà notare Gianni,è nato nel periodo scandito dal passaggio valvola (gas/elettrodo,catodo ed anodo) - transistor (silice).
  7. Ro60

    Ops scusate

    Giuste osservazioni Gianni...ma... Ma osservando la seconda foto sembra ripresa con una focale maggiore, quindi il fotografo doveva avere un buon obbiettivo zoom con il quale effettuare una rapida zoomata per il secondo clic...ne aveva tutto il tempo dato che il missile non è partito per l'accensione ma per sgancio dai supporti e strisciava sul ponte. Se non è così, allora...buona la tua Gianni! Ciao!
  8. Ro60

    BUON NATALE!

    Un buon Natale e tanti auguri per un felice e prospero anno nuovo a voi tutti ed ai vostri cari! BUONE FESTE!
  9. Tutti ragionamenti ineccepibili i nostri. Ma la domanda semplice semplice, che mi gira per la testa è questa: CI SERVE DAVVERO? ALL'ITALIA SERVE DAVVERO UN COLLEGAMENTO FERROVIARIO AD ALTA VELOCITA'? Alcuni piccoli pensieri: Trasporterà solo persone, non credo pendolarismo, perchè pressocchè inesistente, ma solo traffico business, perchè sicuramente un biglietto, che sò, Torino - Parigi, non sarà a buon mercato. E' in grado di concorrerere con il trasporto aereo in termini di costo e velocità? Risposta quasi ovvia. Esempio analogo. La tratta, sempre TAV Torino - Milano.
  10. Tutte le vostre osservazioni sono giuste, a modo loro e secondo i punti di vista, molteplici, di tutte le persone. La TAV dev'essere ormai completata, consentirà collegamenti veloci con le pricipali città francesi e quelle italiane. Il resto, legato alla gestione della viabilità val segusina, è altro discorso: è vero, esiste la ferrovia alpina che parte da uno degli scali merci ferroviario ed interlacciato con la tangenziale di Torino, più importanti di Torino. Ma è mal sfruttata e poco utilizzata. Per l'autostrada Torino - Frejus, che attraversa per maggior parte all'esterno la vallata, q
  11. Yes! A tutti! però, via e-mail, mi è arrivata questa e, nonostante sia pienamente d'accordo con voi e Gianni in particolare...beh, fà riflettere! Riporto integralmente. Luogo comune n.1 SENZA LA TORINO-LYON IL PIEMONTE SAREBBE ISOLATO DALL'EUROPA. In realtà il Piemonte è già abbondantemente collegato all’Europa e soprattutto attraverso la Valle di Susa. In questa valle esistono già due strade statali, un’autostrada e una linea ferroviaria passeggeri e merci a doppio binario. Esiste perfino la cosiddetta autostrada ferroviaria (trasporto dei TIR su speciali treni-navetta). Sono tutt
  12. Qua! Ciao! http://www.aereimilitari.org/fo...c=1292&hl=cloud
  13. Ro60

    After Burner Art

    Mi ricorda la mania, tutta americana, di scrivere messaggi anche sugli ordigni scaricati nel secondo conflitto mondiale...ovviamente nessuno avrebbe mai potuto leggerli, però qualcuno li scriveva!
  14. Ro60

    After Burner Art

    E' lo stabilizzatore di fiamma.
  15. No, non corrisponde la sagoma del riparo carrello. http://www.warbirdsinscale.com/images/walk...pen%20copia.jpg
×
×
  • Create New...