Jump to content

Piccolo Quiz...


 Share

Recommended Posts

  • 2 weeks later...

Wow ma che design futuristico!Quella mi sa che è la massima espressione di come dovrebbe essere un aereo ad elica definitivo.

 

Notare che la deriva viene usata per costruire una lunghissima gamba per il carrello..E' geniale,anche se costringe ad usare i 2 ruotini alle estremità dell'ala a freccia...

Le nervature della carenatura dietro poi sono così attuali..Sembrano disegnate con un programma fluent... :D

Chissà cosa comportava un diedro alare così negativo...Mi domando se volasse davvero e come..

In rullaggio con un carrello così alto mi sa che sembrava di stare su un bus e alla v di rotazione spero che la deriva avesse abbastanza aria per fare il suo dovere..

 

Ci sono altre notizie su questa macchina?Sembra quasi irrealistica...

Link to comment
Share on other sites

Allora, se andate su aerei curiosi, vedrete che in un qualche mio post c'è quella sorta di aereo.

Ricordo di aver messso su Google "unusual aircrafts' Design" oppure "strange planes" o ancora "weird aircrafts".

Ho girato sul Web in lungo ed in largo, ma niente ! :pianto:

Lo so che è una domanda retorica, ma, avete provato nel link dell'immagine?

( cioè qua http://img.photobucket.com/albums/v426/wjj102/09.jpg )

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Lo so che è una domanda retorica, ma, avete provato nel link dell'immagine?

( cioè qua http://img.photobucket.com/albums/v426/wjj102/09.jpg )

per essere sicuro ho dato un'occhiatina al sito di provenienza dell'immagine, ma pare che neanche loro ne sappiano un gran che... (o forse è solo il mio inglese arrugginito ? :P )

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Mi veniva da dire che forse più che disteso il pilota era seduto stile guidatore di una moderna formula uno...Non si spiegherebbe perchè non avesse un tettuccio vetrato anteriore come gli analoghi progetti tedeschi con pilota steso in posizione prona...

Più lo guardo e più mi sembra un concept mock-up o un aereomodello...Guardate il sostegno a V del carrello di prua..E' così esile e poco funzionale..

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbe essere il COLANI C-309 Racer:

 

 

Look Here

 

Bye all.

 

Accidenti.... Grande Gost!!! :adorazione:

 

racer.jpg

 

Luigi Colani nato a Berlino nel 1928, ha iniziato a cimentarsi con le materie plastiche a partire dagli anni '60 con cui ha realizzato mobili di design (famosa la sedia curvilinea Loop), scocche di televisori, apparecchi televisivi. Successivamente, a partire dagli anni '70, disegna montature per occhiali (col suo marchio), automobili per la Mazda, scocche di aerei per la Swissair, computer per Vobis e gruppi hi-fi per la Sony.

Il Centre Pompidou di Parigi gli dedica una personale nel 1987 e la sua biografia (Colani: l'arte di dare forma al futuro) viene segnalata nel 2004 come "libro dell'anno". Oltre a produrre design per arredamento, automobili e prodotti tecnologici, Luigi Colani si è recentemente dedicato allo sviluppo dela "Casa Rotante", cellula ergonomica di 6x6 metri a metà tra il futuribile e la bioarchitettura. La casa rotante di Colani sembra un incrocio tra un modulo lunare preso direttamente da 2001, Odissea nello spazio e una dacia nordica costruita da un ecologista militante. (www.classicdesign.it)

 

 

Colani C-309 Racer

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...