Jump to content

Ma esistono gli elicotteri silenziati ?


danieletomasi
 Share

Recommended Posts

Ma esistono gli elicotteri silenziati ?

Se ne parlava in un film di fantascienza nei primi anni 80, "Tuono blu", ma ora mi chiedo se sia diventata una realta'.

 

Grazie in anticipo.

 

Gran bel film, a suo tempo, ma di fantasia si trattava allora e, salvo smentite dai tecnici del forum, anche adesso. Forse si può girare la domanda in modo più "realistico": quali sono i metodi per ridurre il rumore di un elicottero? Mi pare di ricordare che un maggior numero di pale riduce il rumore, o ricordo male?

Link to comment
Share on other sites

Gran bel film, a suo tempo,

 

 

Beh, e' un gran bel film anche adesso.

Bella storia, bell'intreccio, bella recitazione, bella realizzazione tecnica.

 

Quindi non esitono.

L'ho chiesto perche' qualche settimana fa ho visto uno di quei filmati RealTV in cui negli USA un tizio è stato arrestato di notte perche' e' stato seguito da un elicottero che lo ha tenuto sotto controllo nei suoi movimenti filmandolo con gli infrarossi (e quindi consnetendo di segnalare la sua posizione precisa agli agenti in auto", pero' mi e' venuto il dubbio se il tizio inseguito si sia accorto della presenza dell'elicottero, proprio sentendo il rumore, a meno che non fosse "silenziato", per l'appunto.

Link to comment
Share on other sites

mi ricordo di un esperimento fatto su un piccolo velivolo monomotore ad elica da turismo.

il breve articolo era intitolato "l'aereo di paperino" questo perchè le pale dell'elica montata sull'aereo assomigliava a quelle degli aerei di topolino, poichè quel tipo di eliche disegnate con quella forma riuscivano ad abbassare di molto i livelli di rumorosità dell'aereo senza sacrificare troppo le prestazioni. poi del progetto non ne ho saputo più niente.

Link to comment
Share on other sites

Questo è vero per i rotori di coda, anche se il Fenestron pi si è dimostrato meno silenzioso del previsto. La meglio soluzione è il NOTAR, però probabilemnte è troppo complesso perché non ha avuto successo commerciale.

 

mi ricordo di un esperimento fatto su un piccolo velivolo monomotore ad elica da turismo.

il breve articolo era intitolato "l'aereo di paperino" questo perchè le pale dell'elica montata sull'aereo assomigliava a quelle degli aerei di topolino, poichè quel tipo di eliche disegnate con quella forma riuscivano ad abbassare di molto i livelli di rumorosità dell'aereo senza sacrificare troppo le prestazioni. poi del progetto non ne ho saputo più niente.

 

Il top da questo punto di vista è stato questo piccolo aereo monoplano da osservazione (FAC), sviluppato dalla Lockheed durante la guerra del Vietnam: l'YO-3A Quite Star.

 

Lockheed_YO-3A.jpg

 

Dicesi che potesse volare all'altezza delle coppe degl'alberi senza essere udito a terra!

 

Un paio di link a proposito:

 

Wikipedia

 

YO-3A.com

Edited by Unholy
Link to comment
Share on other sites

Flaggy: vero. Non avevo visto la discussione appunto perchè difficilmente rintracciabile col motore di ricerca (anche esterno). Comunque, si È andati parecchio Ot in quel post, per questo, lascio la discussione attuale e ti ringrazio per aver inserito il link a quella esistente.

Link to comment
Share on other sites

In linea di massima, aumentare il numero delle pale tende a ridurre il rumore. Peccato che le pale non siano le uniche fonti di rumore...

Altro elemento estremamente rumoroso sono i motori. Sono quasi sempre 2, chiusi all'interno delle cappottature: la rumorosità è garantita.

Anche la trasmissione non scherza, i molti elementi meccanici che girano ad alta velocità, diventando una sorgente di rumore non da poco.

Non credete che il Notar sia silenzioso, accelerare un fluido è sempre causa di rumore!

 

Conclusione? Gli elicotteri silenziosi non possono esistere, a meno che la tecnologia non si inventi qualcosa di eccezionale.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Guest Andrea29

bhe proprio silenziati no, però esistono vari accorgimenti per renderli più silenziosi.

 

ricordo di una modifica su un cayuse dove ridussero la rumorosità di oltre il 50%

per permettere l'infiltrazione in territorio nemico

 

scusa flaggy non avevo visto la prima pagina

Edited by Andrea29
Link to comment
Share on other sites

bhe proprio silenziati no, però esistono vari accorgimenti per renderli più silenziosi.

 

ricordo di una modifica su un cayuse dove ridussero la rumorosità di oltre il 50%

per permettere l'infiltrazione in territorio nemico

 

Questo?

http://www.helilogistics.com/history.htm

 

Apart from the five prototypes built for the US Army, Hughes built four others for its own research purposes, one of which was converted into a civil version designated Model 500, which flew at the beginning of 1967. The subsequent Model 500C variant had a 405shp Allison 250-C20 turbine. One OH-6A was later modified under a research programme for ARPA (the advanced research office of the US Department of Defense) to reduce noise levels and has been nicknamed "The Quiet One". It introduced a five-blade main rotor, four-blade anti-torque rotor, exhaust silencer and various noise blanketing devices on the air intakes. The new rotor has 67 per cent of the r.p.m. of the original one, allowing 270kg more payload to be carried at a maximum speed of 278km/h. A second experimental prototype, the OH-6C, with an Allison 250-C20 turbine, reached a speed of 322km/h during a test flight from Edwards Air Force Base.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...