Jump to content

Missili nucleari russi sull'europa?


Falcon1
 Share

Recommended Posts

Guest intruder
Putin aveva detto che in caso di scudo spaziale in polonia e repubblica ceca la russia avrebbe puntato i missili nucleari sulle città europee.Li avranno già puntati?

 

 

Hanno smentito.

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
una smentita come quella sui missili puntati su Tblisi e sull'invasione della georgia?

 

 

So che hanno smentito, ma non fa una grossa differenza. La Russia ha diritto a puntare i suoi missili dove crede più opportuno, così come la Polonia ha il diritto di ospitare gli antimissile che ritiene. Quello che preoccupa è che questa politica del tu-mi-fai-una-pernacchia-io-te-ne-faccio-due, ci fa perdere di vista un grosso enorme problema in agguato: Pakistan-Afghanistan. Personalmente mi preoccupa più quello che sta succedendo da quelle parti che sapere dove sono puntati i missili russi.

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

So che hanno smentito, ma non fa una grossa differenza. La Russia ha diritto a puntare i suoi missili dove crede più opportuno, così come la Polonia ha il diritto di ospitare gli antimissile che ritiene. Quello che preoccupa è che questa politica del tu-mi-fai-una-pernacchia-io-te-ne-faccio-due, ci fa perdere di vista un grosso enorme problema in agguato: Pakistan-Afghanistan. Personalmente mi preoccupa più quello che sta succedendo da quelle parti che sapere dove sono puntati i missili russi.

Concordo al 150%

Link to comment
Share on other sites

Non ci sono grossi problemi, infatti dove sono puntati i missili conta davvero poco visto che non li useranno e nel caso li usassero basterebbero pochi minuti per settare un nuovo obbiettivo.

In Europa siamo protetti dal deterrente nucleare americano e dalle bombe in NATO sharing, che però non sarebbero più effettivamente presenti nelle basi, senza dimenticare il deterrente nucleare autonomo Francese e Britannico, che conta sempre almeno un SSBN per parte in pattugliamento di deterrenza.

Link to comment
Share on other sites

I missili russi gli abbiamo avuti sempre puntati sulla nostra testa, fin dalla guerra fredda fino ad ora che sto scrivendo questo messaggio !!

Cmq non lancieranno mai, non sono troppo stupidi, le loro rampe di lancio sono monitorate dai satelliti americani e della N.A.T.O, appena scaldano i missili, sappiamo subito cosa bolle in pentola, e poi se lanciano, ha loro volta sarebbero lanciati altri missili, e tutti vengano colpiti, le conseguenze sono disastrose ovviamente, cmq vale la deterrenza atomica !!

Link to comment
Share on other sites

si ma se dovessero utilizzare un qualsivoglia tipo di arma nucleare non è la sola area che ne sarebbe coinvolta ma tutto il globo! disintegrerebbero la polonia, intossicherebbero per decine e decine di anni tutta l'europa (mosca compresa) non si potrebbe acquisire nessun tipo di alimento non infetto, nessun posto sarebbe tranquillo (a meno che non si viva per sempre in bunker anti nucleari), le economie crollerebbero torneremmo in pochi minuti alla condizione sociale, economica ed evolutiva del 1200 d.C., quindi non credo che mosca si spinga a tanto, anche perchè degli stati uniti o della francia o dell'italia all'esplosione c'è più vicina lei.

Edited by wingrove
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
qualche missile nucleare non farebbe così tanti danni.La polonia si arrenderebbe dopo un solo missile

 

 

Tanto disprezzo per la Polonia non lo capisco. Credi che gli italiani siano tanto migliori dei polacchi o dei russi o di qualsivoglia altro popolo?

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

vorresti dire i razzetti stupidi dei canadesi con testata da 1.5 kt...quelle di hiroshima erano di circa 25 kt, quelle di adesso si aggirano (NATO) dagli 0,3 ai 270 kilotoni, mentre quella dell'atollo di bikini era di 20.000 kilotoni e ben 40 anni dopo fu possibile tornarci a vivere...(le esplosioni erano state sottomarine e quindi "smorzate")

Edited by wingrove
Link to comment
Share on other sites

vorresti dire i razzetti stupidi dei canadesi con testata da 1.5 kt...quelle di hiroshima erano di circa 25 kt, quelle di adesso si aggirano (NATO) dagli 0,3 ai 270 kilotoni, mentre quella dell'atollo di bikini era di 20.000 kilotoni e ben 40 anni dopo fu possibile tornarci a vivere...(le esplosioni erano state sottomarine e quindi "smorzate")

hanno fatto decine di test nucleari e il mondo esiste ancora.Due bombe in più non faranno la fine del mondo

Link to comment
Share on other sites

Salve a Tutti e leggendo questo post su un eventuale uso di armi nucleari , mi "deprime" e pure la storia insegna non si può pensare che usando un arma nucleare per delle controversie tra potenti chi ci deve rimettere la pelle e il povero cittadino di qualsiasi Nazione sia .

E neanche pensare che un uso di un arma nucleare sia giustificata !!!!!!! :huh:

 

 

Un Saluto A tutti .

Link to comment
Share on other sites

Salve a Tutti e leggendo questo post su un eventuale uso di armi nucleari , mi "deprime" e pure la storia insegna non si può pensare che usando un arma nucleare per delle controversie tra potenti chi ci deve rimettere la pelle e il povero cittadino di qualsiasi Nazione sia .

E neanche pensare che un uso di un arma nucleare sia giustificata !!!!!!! :huh:

Un Saluto A tutti .

A parte che volendo basterebbero due stormi da bombardamento strategico per fare i morti di Hiroshima, a noi non è che piaccia parlare di geopolitica come si trattasse di giocare a Risiko. Sappiamo benissimo che certi giochi di potere (se giochi si possono definire) vengono (purtroppo) fatti sulla pelle della gente. E ce ne dispiace, profondamente, ma è sulla vita di innocenti che si è basato l'equilibrio del terrore, ed è proprio grazie a questi calcoli cinici e materialisti (stime dei morti e dei danni, per intenderci) che si costruiscono gli arsenali di deterrenza, che si chiamano così per un motivo.

 

Io, personalmente, in questo momento ho molta più paura delle armi convenzionali che la Russia ci sta puntando contro, piuttosto che dei suoi missili a testata nucleare.

Link to comment
Share on other sites

Esatto, anche perchè se qualsivoglia paese NATO venisse colpito la rappresaglia sarebbe allo stesso livello e si passerebbe ad un livello di escalation successiva che porterebbe alla famosa MAD, acronimo quanto mai arguto.

 

Poi questi discorsi

 

hanno fatto decine di test nucleari e il mondo esiste ancora.Due bombe in più non faranno la fine del mondo

 

tre bombe atomiche in polonia non danneggerebbero la russia

 

dimostrano un certo grado di immaturità.

Lo dico senza malizia per farti capire che la politica internazionale non è un giochino di strategia.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...