Jump to content

Av-8B 1-10, dinamica dell'incidente


martin pescatore
 Share

Recommended Posts

Allora. fammi capire, per atterraggio un pò duro che vuol dire, che si è cappottato o che ha spento il motere a dieci metri dalla pista ed è precipitato sfracellando il carrello? Per essere stato radiato l'aereo, non può solo aver toccato un pò duro, o no? :helpsmile:

Che ha toccato duro, ha strisciato sulla pista, ne è uscito lateralmente, ha foddato il motore, reso inutilizzabile il radar e gran parte dell'avionica, ecc...

 

OTTIMO, manco i soldi per il gasolio delle gru abbiamo , in 5-6 anni il grigio navy e già diventato un bel rosso ruggine??

Ovviamente è stato spostato da dove si era piant... ehm... era atterrato, ma è rimasto a Grottaglie.

Edited by Berty
Link to comment
Share on other sites

Che ha toccato duro, ha strisciato sulla pista, ne è uscito lateralmente, ha foddato il motore, reso inutilizzabile il radar e gran parte dell'avionica, ecc...

Ovviamente è stato spostato da dove si era piant... ehm... era atterrato, ma è rimasto a Grottaglie.

 

Allora il carrello ha ceduto? Per distruggere l'avionica, la fusoliera deve essere collassata in qualche punto, o no?

Link to comment
Share on other sites

Non che negli altri settori si sappia molto di MMI, a mala pena il minimo indispensabile.

 

Quante ne volete sapere, si è sfracellato e basta, piuttosto una cosa interessante da saperer è: cosa hanno fatto al pilota?? dopo aver distrutto un aggeggio da svariati milioni di euro??

Link to comment
Share on other sites

Quante ne volete sapere, si è sfracellato e basta, piuttosto una cosa interessante da saperer è: cosa hanno fatto al pilota?? dopo aver distrutto un aggeggio da svariati milioni di euro??

Non è più al gruppo, se è questo che vuoi sapere.

Link to comment
Share on other sites

Non è più al gruppo, se è questo che vuoi sapere.

 

beh, magari la responsabilità non era neppure totalmente sua, ma di chi lo ha messo a pilotare un caccia tanto difficile senza che, probabilmente, ne avesse le capacità

Link to comment
Share on other sites

Ehi Nicandro piano coi giudizi, io non so (e penso neanche tu) se l'incidente sia dovuto a guasto tecnico, evento fortuito, imprudenza, negligenza, imperizia o altro.

Non è che se un aereo si schianta automaticamente è colpa del pilota

Link to comment
Share on other sites

beh, magari la responsabilità non era neppure totalmente sua, ma di chi lo ha messo a pilotare un caccia tanto difficile senza che, probabilmente, ne avesse le capacità

 

Non sono per niente d'accordo.

Ti ricordo che l'addestramento dei piloti della Marina è effettuato negli USA con la US Navy.

Chi decide se il tizio in questione ha le capacità per pilotare un'aereo come l'Harrier lo decidono gli americani,non noi.

Qualunque pilota di AV-8B ha tra l'altro la carrier qualification presa volando sui T-45(e fino a qualche anno fà sui T-2),per poi volare con uno squadron di AV-8B dei Marines.

Non è quindi uno sprovveduto,nè tantomeno uno alle prime armi,bensì un pilota formato che se fosse americano probabilmente sarebbe a pilotare un F/A-18 sul ponte di una supercarrier(e sbaglio o quasi tutti dicono che i piloti della US Navy sono i migliori del mondo?).

 

Detto questo sappiamo benissimo che l'errore di pilotaggio è sempre possibile,anche da parte dei piloti più esperti di qualunque Forza Armata o nazione.

Il pilota se ha fatto un'errore(attenzione però,questo lo state dicendo voi) ha comunque pagato finendo a volare sugli elicotteri(che non è certo un gioco per ragazzini incapaci).

Link to comment
Share on other sites

In casi del genere viene avviata, sempre, un'istruttoria da parte della Procura Regionale della Corte dei conti competente per territorio (in questo caso, quella della Puglia); se fosse stata accertata una responsabilità da parte del pilota nell'incidente, lo stesso avrebbe dovuto risarcire quello che, in termini tecnico-giuridici, viene chiamato "danno erariale", cioé la somma corrispondente al danno causato.

Link to comment
Share on other sites

No,semplicemente ora è elicotterista.

 

 

Non sono per niente d'accordo.

Ti ricordo che l'addestramento dei piloti della Marina è effettuato negli USA con la US Navy.

Chi decide se il tizio in questione ha le capacità per pilotare un'aereo come l'Harrier lo decidono gli americani,non noi.

Qualunque pilota di AV-8B ha tra l'altro la carrier qualification presa volando sui T-45(e fino a qualche anno fà sui T-2),per poi volare con uno squadron di AV-8B dei Marines.

Non è quindi uno sprovveduto,nè tantomeno uno alle prime armi,bensì un pilota formato che se fosse americano probabilmente sarebbe a pilotare un F/A-18 sul ponte di una supercarrier(e sbaglio o quasi tutti dicono che i piloti della US Navy sono i migliori del mondo?).

 

Detto questo sappiamo benissimo che l'errore di pilotaggio è sempre possibile,anche da parte dei piloti più esperti di qualunque Forza Armata o nazione.

Il pilota se ha fatto un'errore(attenzione però,questo lo state dicendo voi) ha comunque pagato finendo a volare sugli elicotteri(che non è certo un gioco per ragazzini incapaci).

 

errare è umano, purtroppo succede anche nella mia professione.. chiedo scusa, non intendevo accusare (tra l'altro senza averne nè le competenze nè la conoscenza dei fatti) il pilota di scarsa professionalità, ma mi sono espresso male.. intendevo dire che, forse, a volte la MMI richiede al suo personale prestazioni eccessive, visto pure che le ore di volo sono spesso risicate.. per il resto se il tuo collega continua a volare evidentemente è perchè ha dimostrato di averne le capacità.. anzi forse avrebbero dovuto mantenerlo in servizio con il Grupaer.

Chiedo scusa al pilota in questione, che del resto non frequenta il forum e non può darci la sua versione dei fatti, e per "estensione" anche a te che "rappresenti" la categoria!! ;):)

Link to comment
Share on other sites

errare è umano, purtroppo succede anche nella mia professione.. chiedo scusa, non intendevo accusare (tra l'altro senza averne nè le competenze nè la conoscenza dei fatti) il pilota di scarsa professionalità, ma mi sono espresso male.. intendevo dire che, forse, a volte la MMI richiede al suo personale prestazioni eccessive, visto pure che le ore di volo sono spesso risicate.. per il resto se il tuo collega continua a volare evidentemente è perchè ha dimostrato di averne le capacità.. anzi forse avrebbero dovuto mantenerlo in servizio con il Grupaer.

Chiedo scusa al pilota in questione, che del resto non frequenta il forum e non può darci la sua versione dei fatti, e per "estensione" anche a te che "rappresenti" la categoria!! ;):)

 

 

Non serve che ti scusi,figurati.

Del resto quello che hai detto prima è un qualcosa che verrebbe in mente a tantissime persone,anche se poi andando a vedere il processo di selezione a cui questi piloti vanno incontro allora si capisce come non abbia molto senso.

Link to comment
Share on other sites

Non serve che ti scusi,figurati.

Del resto quello che hai detto prima è un qualcosa che verrebbe in mente a tantissime persone,anche se poi andando a vedere il processo di selezione a cui questi piloti vanno incontro allora si capisce come non abbia molto senso.

 

hai perfettamente ragione, la selezione è per forza di cose rigorosa, a volte uno scrive un pò.. la prima impressione... rileggendomi mi sono reso conto di aver dato un giudizio senza conoscere i fatti, cosa che odio.. quindi rinnovo le scuse!!! :adorazione:

 

 

Diciamo che si è trovato in un "momento storico" abbastanza sfortunato per la linea di comando che c'era...

 

beh, questa me la devi spiegare... :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Ehi Nicandro piano coi giudizi, io non so (e penso neanche tu) se l'incidente sia dovuto a guasto tecnico, evento fortuito, imprudenza, negligenza, imperizia o altro.

Non è che se un aereo si schianta automaticamente è colpa del pilota

 

Ovviamente guasti tecnici a parte, ma a me è parso di capire dalle discussioni precedenti (visto che io cmq non conosco l'accaduto) che la colpa è stata semplicemente del pilota, poi se non è così :adorazione:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...