Jump to content

Elicotteri e Acrobazie


Nesher
 Share

Recommended Posts

Premetto:non sò se un topic del genere era già stato creato

 

Fino a poco tempo fa credevo che gli elicotteri non potessero fare le acrobazie simili a quelle degli aeroplani(tipo looping etc.),ma poi ho visto alcuni video IMPRESSIONANTI

http://it.youtube.com/watch?v=8alR96JQGJs

dove appunto viene mostrato il contrario.Volevo chiedere quali tipi di elicottero riescono a farle e perchè?

Link to comment
Share on other sites

Difficile farti una lista di elicotteri che possono e non possono fare acrobazie, ma possiamo discutere sul perchè le fanno. Sicuramente non lo fanno in ambito operativo (a parte qualche sfogata), solitamente i piloti dimostratori fanno queste acrobazie durante le esibizione per dimostrare dove si può spingere l'inviluppo di volo di quel dato elicottero. E' quando ti fanno vedere che un notebook può essere calpestato da una macchina ma poi continua a funzionare, non vuol dire che quel notebook è stato fatto per essere calpestato, ma nell'eventualità di un problema potrà resistere.

Ric

Link to comment
Share on other sites

woooooooooooow... veramente fantastici sti piloti.... chissa da quanto tempo si addestrano!!

 

una domanda ma al kamov...non serve il rotore di coda, perche le due eliche controspingenti annullano l'effetto??

Edited by flankedd
Link to comment
Share on other sites

una domanda ma al kamov...non serve il rotore di coda, perche le due eliche controspingenti annullano l'effetto??

 

Esattamente...il rotore di coda serve per contrastare il movimento imbardante inerziale generato dal rotore principale.

Due pale che ruotano in sensi opposti annullano tale movimento.

 

LEnder, immagino che la risposta dipenda da quanta portanza offrono le pale in volo rovescio!

Edited by paperinik
Link to comment
Share on other sites

leggi sopra..il kamov ha due eliche principali al posto di quella di coda per annullare l'effetto che lo farebbe girare come una trottola...

Link to comment
Share on other sites

Ma quel che si vede nei filmati è niente. Nel 1968, durante alcuni voli di collaudo, un CH53 (avete presente le dimensioni?) riuscì ad effettuare viti orizzontali e looping ripetutamente. La vite ha richiesto 5,8-7,5 secondi e i looping 18-25 secondi, con velocità iniziale di 296 km/h.

Edited by gianvito
Link to comment
Share on other sites

Ma quel che si vede nei filmati è niente. Nel 1968, durante alcuni voli di collaudo, un CH53 (avete presente le dimensioni?) riuscì ad effettuare viti orizzontali e looping ripetutamente. La vite ha richiesto 5,8-7,5 secondi e i looping 18-25 secondi, con velocità iniziale di 296 km/h.

 

(nella seconda metà del filmato)

 

:)

Edited by Captor
Link to comment
Share on other sites

Ma quel che si vede nei filmati è niente. Nel 1968, durante alcuni voli di collaudo, un CH53 (avete presente le dimensioni?) riuscì ad effettuare viti orizzontali e looping ripetutamente. La vite ha richiesto 5,8-7,5 secondi e i looping 18-25 secondi, con velocità iniziale di 296 km/h.
Bhe non la vedo impossibile...basta che si metta ad un'elevata altitudine... ^^

 

 

lo fai anche con un 747( o 77?non ricordo),ho visto anche un video su discovery ^^

Link to comment
Share on other sites

Se ti capita di incontrare un pilota del reparto sperimentale di volo, dopo che ha terminato un paio di looping con un G222, ripetigli la stessa cosa...Poi allontanati prima che tiri fuori la Beretta 92...

Link to comment
Share on other sites

WOOOW ma è fighissimo magari potessimo avere una nostra pattuglia

Sarebbe stupendo ma figurati se i politici stanziano i soldi per un'altra pattuglia acrobatica...già questa la volevano fare fuori...

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

A parte che l'NH90 non aveva fatto un looping ma una sfogata...se i piloti presentatori/sperimentatori hanno nel loro programma delle figurare acrobatiche con alcuni elicotteri questo non vuol dire che tutta questa gente siano dei pazzi suicidi..anzi, sanno quello che fanno, che è sicuramente rischioso ma sanno quello che fanno.

Ric

Link to comment
Share on other sites

De Tullio,

forse hai perso di vista la ragione principale per cui vengono fatte le presentazioni in volo: non per dare spettacolo, ma per dimostrare il totale inviluppo di volo della macchina e non agli appassionati, ma a chi deve decidere se comprare o non comprare un elicottero per la propria forza aerea, quindi vuol dire avere o perdere milioni di €.

Poi, una volta impostato il programma di volo per quell'anno, i piloti continuano ad addestrarsi tutti i giorni e a partecipare anche alle manifestazioni per la gente comune, queste hanno un altro scopo: avvicinare la gente al mondo militare, o comunque, farlo sembrare più friendly possibile. Questo che voglio dire è che una esibizione è rischiosa, come possono essere rischiose centinaia di altre cose, ma non è che il pilota sale sul velivolo e non sa se tornerà....

Ric

Link to comment
Share on other sites

Nickel quello che voglio dire è che rischiare la vita per dare spettacolo non mi sembra una buona idea.

 

Comunque mi scuso con lei Maggiore

De Tullio non mi devi alcuna scusa;però devi evitare queste superficialità.Un pilota,sia che porti un Harrier che un NH90 è un professionista preparato,che non guarda al caso e non è un pazzo suicida,come affermi te(Nickel01 ha riassunto bene ).

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...