Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Thunderalex

Marina Spagnola: varato il Juan Carlos I

Messaggi consigliati

Messa in cantiere nei cantieri di Ferrol nel maggio del 2005, la BPE Juan Carlos I è stata varata il 10 marzo.

Lunga 230,82 mt e con un dislocamento di 27.563 tonnellate, è la più grande unità militare mai costruita in Spagna.

 

12224.jpg

 

Rimpiazzerà la portereomobii Principe de Asturias (17.200 ton) entrata in servizio nel 1988.

 

La BPE disporrà di un ponte di volo di 202,3 mt largo 32 mt.

 

Sei gli spot disponibili per l'appontaggio. Inoltre si avvarrà di uno sky-jump inclinato di 12° per gli aerei STOVL.

 

L'hangar di 5600 m² potrà accogliere 12 elicotteri.

 

12225.jpg

 

Nave d'assalto, la BPE spagnola promette grandi capacità per le operazioni anfibie. Il ponte allagabile lungo quasi 70 metri e largo quasi 17 può accogliere quattro mezzi da sbarco anfibi o un hovercraft tipo LCAC americano. Un ponte garage di 3000 m² potrà stoccare veicoli di forza terrestre oltre 900 soldatie uno stato maggiore di un centianio di persone.

 

Oltre il personale addetto all'aviazione di 195 uomini, l'equipaggio sarà costituito da 243 marinai.

 

Due unità derivate sono state commissionata a giugno del 2007 dall'Australia.

Bravi gli Spagnoli anche per questo! La nostra Cavour rimarrà invece figlia unica con grave spreco di risorse e know-how.

Modificato da Thunderalex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Rimpiazzerà la portereomobii Principe de Asturias (17.200 ton) entrata in servizio nel 1988.

 

L'hangar di 5600 m² potrà accogliere 12 elicotteri.

 

o un hovercraft tipo LCAC americano.

Due unità derivate sono state commissionata a giugno del 2007 dall'Australia.

A parte quesi dati errati, già in 1a pagina della sezione Marina ci sono 2 3d (BPE e Marina Spagnola) che parlano ampiamente di questa LHD, gran "ferry" (EDIT :asd: lo so, ma non ho resistito a non metter tal vocabolo :asd:) e su questo non si discute

Modificato da enrr

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non rimpiazzerà la Principe de Asturias...

 

Aggiungo pure che esteticamente è veramente orribile...è informe.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
A parte quesi dati errati, già in 1a pagina della sezione Marina ci sono 2 3d (BPE e Marina Spagnola) che parlano ampiamente di questa LHD, gran "ferry" (EDIT :asd: lo so, ma non ho resistito a non metter tal vocabolo :asd:) e su questo non si discute

 

Repetita iuvant...

 

I dati sono forniti dalla Navantia, il cantiere costruttore di Cartagena.

 

Rimpiazzerà la PdA nel senso che non opereranno insieme. Poi non so.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi stai dicendo che Navantia sostiene che la BPE

Rimpiazzerà la portereomobii Principe de Asturias (17.200 ton) entrata in servizio nel 1988.
?????

 

Caspita se la notizia fosse vera la Spagna uscirebbe dal ristretto club di paesi possessori di portaerei.

 

Ma mi sa che è una bufala

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
I dati sono forniti dalla Navantia, il cantiere costruttore di Cartagena.

Sono male interpretati

 

L'hangar di 5600 m² potrà accogliere 12 elicotteri.

 

Il ponte allagabile lungo quasi 70 metri e largo quasi 17 può accogliere quattro mezzi da sbarco anfibi o un hovercraft tipo LCAC americano. Un ponte garage di 3000 m² potrà stoccare veicoli di forza terrestre oltre 900 soldatie uno stato maggiore di un centianio di persone.

Di LCAC c'è ne stanno 2, visto che sono lunghi circa 25m (il bacino delle San Antonio è più corto e ce ne stanno 2 tranquillamente)

 

L'hangar non è di 5.600m² ma è il dato riferito al garage veicoli che si stabilisce su 2 piani, quello soprastante è biruolo.

 

I dati del sito dell'armada sono i seguenti

 

- 1.400 mts2 garage livello inferiore per "M60" o "Leopard", aumentabile usando il bacino di 975 mts2

 

- L'hangar è in 2 zone da 2046 mts2 quella a prua, più altri 1000 a poppa

 

 

Più che sostituire il PdA, ne farà le veci quando è in manutenzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Juan Carlos I non sostituirà la Principe de Asturias ma potrà sostituirla quando questa sarà in cantiere dato le capicità di condurre operazioni con velivoli a decollo verticale.

La Cavour è molto più bella della BPE!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sono male interpretati

Di LCAC c'è ne stanno 2, visto che sono lunghi circa 25m (il bacino delle San Antonio è più corto e ce ne stanno 2 tranquillamente)

 

L'hangar non è di 5.600m² ma è il dato riferito al garage veicoli che si stabilisce su 2 piani, quello soprastante è biruolo.

 

I dati del sito dell'armada sono i seguenti

 

- 1.400 mts2 garage livello inferiore per "M60" o "Leopard", aumentabile usando il bacino di 975 mts2

 

- L'hangar è in 2 zone da 2046 mts2 quella a prua, più altri 1000 a poppa

Più che sostituire il PdA, ne farà le veci quando è in manutenzione

 

Saranno male interpretati ma arrivano direttamente dalla Navantia. Fate voi. :adorazione:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confrontare una LHD con una portaerei è sbagliato.

 

Criticare il Cavour perché non viene esportata è altrettanto sbagliato, una portaerei non è una corvetta, o una nave logistica, una portaerei "fa" squadra navale, inoltre non è detto che non verrà esportata.

 

I dati, corretti o no, non sono impressionanti per una unità di quel dislocamento, inoltre più di un analista ha avanzato forti dubbi sulle capacità operative dal punto di vista di proiezione verticale, ma staremo a vedere. Per quel che ne so io la possibilità di appontaggio di aerei STO/VL sarà limitata a casi di emergenza con macchina scarica. Data la conformazione dello scafo, speriamo riesca davvero a poter effettuare operazioni di volo con mare 4.

 

Marina Militare ha presentato finalmente il progetto preliminare per la sua nuova LHD, che dovrà essere grosso modo lunga 150 metri, larga 31 e alta più o meno 25 metri, con hangar per almeno 5 velivoli e garages di metratura paragonabile, seppur inferiore alla Juan Carlos. avrà uno sky jump ma l'impiego di aerei STOVL sarà limitata anche per essa ai soli casi di emergenza.

Inoltre Marina Militare non vuole scendere a compromessi con la cantieristica e applicherà le RINA-MIL, ben più severe delle normative impiegate dagli spagnoli, soprattutto in termini di affidabilità dei sistemi (MTBF e MTBR), Questo a grandi linee il progetto della Marina, che se le cose andranno come per il Cavour dovrebbe vedere l taglio della prima lamiera tra circa 5-6 anni, compatibilmente con l'avvio a disarmo del Garibaldi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Marina Militare ha presentato finalmente il progetto preliminare per la sua nuova LHD, che dovrà essere grosso modo lunga 150 metri, larga 31 e alta più o meno 25 metri, con hangar per almeno 5 velivoli e garages di metratura paragonabile, seppur inferiore alla Juan Carlos. avrà uno sky jump ma l'impiego di aerei STOVL sarà limitata anche per essa ai soli casi di emergenza.

Inoltre Marina Militare non vuole scendere a compromessi con la cantieristica e applicherà le RINA-MIL, ben più severe delle normative impiegate dagli spagnoli, soprattutto in termini di affidabilità dei sistemi (MTBF e MTBR), Questo a grandi linee il progetto della Marina, che se le cose andranno come per il Cavour dovrebbe vedere l taglio della prima lamiera tra circa 5-6 anni, compatibilmente con l'avvio a disarmo del Garibaldi.

 

 

Quindi praticamente il progetto di LHD multifunzionale da 15.000t che sta sul sito della Fincantieri...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Marina Militare ha presentato finalmente il progetto preliminare per la sua nuova LHD, che dovrà essere grosso modo lunga 150 metri, larga 31 e alta più o meno 25 metri, con hangar per almeno 5 velivoli e garages di metratura paragonabile, seppur inferiore alla Juan Carlos. avrà uno sky jump ma l'impiego di aerei STOVL sarà limitata anche per essa ai soli casi di emergenza.

... Questo a grandi linee il progetto della Marina, che se le cose andranno come per il Cavour dovrebbe vedere l taglio della prima lamiera tra circa 5-6 anni, compatibilmente con l'avvio a disarmo del Garibaldi.

Sarà, ma così mi sembra tanto una boiata, specie se metti lo sky jump su 150 e rotti m. Lo sky jump su l'LHD italiana sarebbe tagliarsi i cosidetti e il sogno di 2 CVS con tanta fatica raggiunto.

Mettere lo sky jump su una LHD che dislochi meno di 20 ktonn mi sembra una follia. Per le nostre esigenze, se LHD sarà, deve avere caratteristiche paragonabili alle Mistral anche se leggermente più corte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sarà, ma così mi sembra tanto una boiata, specie se metti lo sky jump su 150 e rotti m. Lo sky jump su l'LHD italiana sarebbe tagliarsi i cosidetti e il sogno di 2 CVS con tanta fatica raggiunto.

Mettere lo sky jump su una LHD che dislochi meno di 20 ktonn mi sembra una follia. Per le nostre esigenze, se LHD sarà, deve avere caratteristiche paragonabili alle Mistral anche se leggermente più corte.

 

Caro enrr quanto ti quoto.

Se BPE deve essere per sostituire il peppino, beh che allora sia da 25ktonn almeno e con hangar decente. Oppure (meglio) rimandiamo la sostituzione e impostiamo una classe di LHD tipo quelle proposte da Forcieri (15ktonn.... scariche :asd: ) ma limitate al solo impiego di elicotteri in modo che i politici non le confondano manco per sbaglio con una PA.

Poi, una volta deciso il futuro del GG (PA o grossa LHD che sia) siamo sempre in tempo a refittarle con un bello sky-jump :asd:

 

Visto il cambio di governo tutto è in forse ma mi pare che la MMI piuttosto che un bestione unico voglia una classe di LHD medie (tipo Mistral) per sostituire i Santi. Ne dice 3 in modo da ottenerne 2 ed unificare poi la terza con la sostituta del GG (ripeto, PA o grossa LHD che sia)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non sto parlando di una ipotesi ma di un requisito reale già presentato come documento ufficiale. Il requisito è questo, niente di più e niente di meno. Lo sky jump non deve essere molto accentuato come quello del Cavour ma piuttosto come quello del Peppino, o anche meno, in quanto consentirebbe il decollo solo in condizioni particolari e a mezzo scarico.

il requisito, inoltre, prevede 5 spot per elicotteri con hangar per altri 5, in definitiva assomiglia molto alla proposta Fincantieri da 15.000 tonnellate con isola laterale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

errata corrige. non è precisto espressamente lo sky jump ma la semplice possibilità di decollo/atterraggio di aerei STOVL

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

"Marina Militare ha presentato finalmente il progetto preliminare per la sua nuova LHD, che dovrà essere grosso modo lunga 150 metri, larga 31 e alta più o meno 25 metri, con hangar per almeno 5 velivoli e garages di metratura paragonabile, seppur inferiore alla Juan Carlos. avrà uno sky jump ma l'impiego di aerei STOVL sarà limitata anche per essa ai soli casi di emergenza.

Inoltre Marina Militare non vuole scendere a compromessi con la cantieristica e applicherà le RINA-MIL, ben più severe delle normative impiegate dagli spagnoli, soprattutto in termini di affidabilità dei sistemi (MTBF e MTBR), Questo a grandi linee il progetto della Marina, che se le cose andranno come per il Cavour dovrebbe vedere l taglio della prima lamiera tra circa 5-6 anni, compatibilmente con l'avvio a disarmo del Garibaldi."

 

Ma allora nessuno potrà confondere questo progetto con delle portaerei e, quindi, ne emerge la volontà della MMI di assicurarsi un degno sostituto al Peppino che, diversamente da quanto affermato da Sangria, ritengo andrà in pensione non prima del 2020.

 

Se effettivamente la nuova LHD vedrà il taglio della prima lamiera "tra 5-6 anni", la tempistica è perfettamente compatibile con le LHD annunciate da Forcieri, che così ha enunciato in Parlamento:

- impostazione prima unità: 2013 (mancano 5 anni...)

- ingresso in servizio prima unità: 2018

- ingresso in servizio seconda unità: 2023

- ingresso in servizio terza unità: 2028

e, peraltro, anche in linea con le affermazioni rilasciate successivamente da Di Paola che, pur definendo tali nuove unità LPD, rimarcava la loro grossa capacità di carico, doppia rispetto alle attuali Santi.

 

Ancora, guarda caso, sul sito della Fincantieri il progetto "Multifunzionale 15.000 t" viene ora definito come tipo "LPD - LHD", che strano...

Ancora più "strano" il fatto che il progetto indichi una lunghezza fra le perpendicolari di 147 m ed una larghezza di 31 m, con 5 spot sul ponte e posto per 5 eli in hangar.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
errata corrige. non è precisto espressamente lo sky jump ma la semplice possibilità di decollo/atterraggio di aerei STOVL

Questo cambia di parecchio le cose. Allora il ponte è più simile alle San Giorgio ricostruite che hanno la prua inclinata di pochi gradi, 3-4.

 

E la domanda sorge spontanea, sulle Santi ricostruite hanno messo piede gli AV-8b?

 

Ciò non toglie che 150 m di LHD sono pochi, è quasi più lungo il Doria. Mi accontento di 175/180.

 

I 25 metri di altezza sono riferiti a livello mare-ponte di volo o cosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questo cambia di parecchio le cose. Allora il ponte è più simile alle San Giorgio ricostruite che hanno la prua inclinata di pochi gradi, 3-4.

 

E la domanda sorge spontanea, sulle Santi ricostruite hanno messo piede gli AV-8b?

 

Ciò non toglie che 150 m di LHD sono pochi, è quasi più lungo il Doria. Mi accontento di 175/180.

 

I 25 metri di altezza sono riferiti a livello mare-ponte di volo o cosa?

 

Ma non è che gira e rigira è sempre quella che mostra questo tipo spiritato?

 

lpd01.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
E la domanda sorge spontanea, sulle Santi ricostruite hanno messo piede gli AV-8b?

 

Non mi risulta.

Modificato da DraklorAUPC

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

150 metri tra le perpendicolari non sono pochi, poiché non implica assolutamente che la lunghezza del ponte di volo sia di 150 metri. La lunghezza tra le perpendicolari è misurata in questo modo

 

scafoha2.png

 

pertanto buona parte del ponte di coperta, che per una LHD corrisponde al ponte di volo, è ben oltre 150m. Faccio inoltre notare che il Garibaldi ha una lunghezza f.t, nonostante il ponte di volo, di 144 metri.

 

Il Garibaldi ovviamente rimarrà in servizio fino al 2016-2018, tirandolo per i capelli fino al 2020, anno in cui questa unità LHD sarà in linea. Nel 2016 il Peppino avrà 30 anni con diverse migliaia di miglia alle spalle, nel 2020 ben 34 e anche solo valutando l'MTBF degli apparati non penso che potrebbe fare molto altro che le cozze... Una LHD è la situazione più "politically correct" per sostituire la nostra portaerei leggera senza perdere troppe capacità di proiezione e il progetto proposto è probabilmente l'unico proponibile.

Modificato da Sangria

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me la cosa migliore sarebbe una leggera inclinazione del ponte di volo invece che uno sky-jump che:

- toglierebbe spazio

- fa tanto "portaerei"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Secondo me la cosa migliore sarebbe una leggera inclinazione del ponte di volo invece che uno sky-jump che:

- toglierebbe spazio

- fa tanto "portaerei"

Esattamente. Infatti non c'è l'hanno manco le Wasp.

 

Ricordo che per il F-35B: decollo corto: 178 m o 145 m con skyjump e probabilmente sono dati "a pieno" o giù di lì. Sul GG che ha solo 7° di inclinazione e solitamente di pista ne usano tra i 100 e 140 m

 

PS: Il GG non ha 174 metri di ponte di volo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Esattamente. Infatti non c'è l'hanno manco le Wasp.

 

Ricordo che per il F-35B: decollo corto: 178 m o 145 m con skyjump e probabilmente sono dati "a pieno" o giù di lì. Sul GG che ha solo 7° di inclinazione e solitamente di pista ne usano tra i 100 e 140 m

 

PS: Il GG non ha 174 metri di ponte di volo?

173,8 per l'esattezza e infatti ho modificato il post perché scritto con i piedi, che lasciava intendere un ponte di volo di 144 metri quando tale lunghezza è tra le perpendicolari.

Modificato da Sangria

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mi stai dicendo che Navantia sostiene che la BPE

?????

 

Caspita se la notizia fosse vera la Spagna uscirebbe dal ristretto club di paesi possessori di portaerei.

 

Ma mi sa che è una bufala

la bpe in realta svolgera la funzione di multifunzione..bpe sta per buque de projection estratejica..nave di proiezione strategica..in realta alla sua entrata in servizio saranno radiati i due l40 hernancortes ed il pizarro

almeno questo dicono gli spagnoli..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×