Jump to content

Fidel Castro si dimette da presidente


Dominus
 Share

Recommended Posts

«Comunico che non cercherò né accetterò - ripeto - non cercherò né accetterò, l’incarico di Presidente del Consiglio di Stato e Comandante in capo». Con queste parole, nel messaggio pubblicato da Granma, Castro ha lasciato ufficialmente il potere dopo quasi 49 anni. L'annuncio arriva a a pochi giorni dal 24 febbraio, dato in cui si terrà la riunione della nuova Assemblea nazionale per l'elezione del nuovo presidente del Consiglio di Stato, ovvero del leader cubano. Finora Castro, dal 1959 in poi, era sempre stato rieletto.

 

Lo so la notizia suona come incredibile ma pare davvero finita.

Speriamo che il sipario Raul Castro sia breve e che porti alla normalizzazione democratica in una delle più lunghe dittature totalitarie di tutti i tempi.

Quanto a Fidel non so quanto abbia da campare ancora.

Link to comment
Share on other sites

Dominus, finita per finta....pensi che Raùl sia tanto diverso da Fidel?!

 

 

Raul non ha il polso e il prestigio per tenere la situazione stagnante per molto.

O si apre alla libertà o deve usare il pugno di ferro, in entrambi i casi Cuba cambierà di molto nei prossimi anni.

Pensare che con le sue bellezze naturali e la sua posizione potrebbe diventare un paradiso e campare solo del turismo americano mentre son tutti a fare la fame da 50 anni!

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

oltre a raul ci sono altri leader cubani pronti penso che Fidel non lascera definitivamente tutto al fratello, ma bensì a qualcun altro più affidabile

 

 

Casomai a qualcuno più giovane oltre che affidabile, Raul ha già un piede nella fossa!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Magari qualcuno uscito da una libera elezione!

Gli americani potrebbero usare l'embargo come leva per portare cuba alla libertà, infatti potrebbero allentarlo promettendone la rimozione se avverranno libere elezioni con ispettori internazionali a vigilare, però non credo che l'attuale governo americano abbia la forza per muoversi in questo modo.

Probabilmente si aspetterà l'anno prossimo, con l'insediamento del nuovo congresso e del nuovo presidente.

Link to comment
Share on other sites

Non lo so, stiamo a vedere, speriamo solo che il popolo cubano possa raggiungere al più presto possibile la libertà che fino ad oggi gli è stata negata dal regime comunista di castro.

CUBA LIBERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

pS: il giorno che cuba sarà libera brinderemo con un bel Cuba libre :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...