Jump to content
Sign in to follow this  
VittorioVeneto

Partito democratico / della libertà

Recommended Posts

In questi mesi si fa un gran parlare del cosidetto partito democratico e del corrispettivo a destra che si dovrebbe chiamare partito della libertà.

 

Ma è davvero giusto ridurre tutto a due soli partiti?

 

Voglio dire ,60 milioni di italiani saranno costretti a scegliere destra o sinistra , bianco o nero ... ma esistono anche le sfumature no?

 

Perchè il bipolarismo è visto come l'evoluzione naturale? Come il traguardo del futuro? Solo perchè anche in america funziona così?

 

Io sono piuttosto scettico a riguardo :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono contrario anche io a questo, ma ormai DS e margherita si presentavano uniti sotto la lista dell'ulivo in tutte le elezioni.

Pare che si faccia molto clamore per la scelta di Walter Veltroni, anzi se si candida alcuni sondaggi danno la sinistra in vantaggio.

 

Quanto al centrodestra non saprei.

Se post-comunisti e margeritiani hanno in comune la logica progressista, non vedo cosa lega FI ad AN o alla Lega

 

Speriamo non si formi anche una forza unita di centro sennò altro che prima repubblica :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gente avere troppi partiti garantisce un'elevata rappresentetività ma una scarsa governabilità, ed in uno stato del welfare moderno conta sempre di più l'efficienza.

 

Visto che l'Italia è piena zeppa di partitini-ini-ini che tengono in ostaggio (ingiustamente alla fine, altrimenti il concetto di MAGGIORANZA a che serve?) il governo e provocano solo sperpero di soldi e di risorse (oltre che inutili e dannose perdite di tempo che provocano altro sperpero di soldi e risorse) ben vengano i partiti come il PD, almeno ci si leva di mezzo qualche disutile come Mastella (e come tanti altri in ambo gli schieramenti).

 

ATTENZIONE negli USA (come nel Regno Unito) non ci sono 2 partiti e basta, ce ne sono molti di più (Liberali, Verdi ed altre liste, di solito sono 6-8). Solo che l'80-90% (e più) dei voti se lo spartiscono i pesci grossi. Le possibili alternative ci sono, ma la gente le va votando sempre di meno perchè con i due partiti si riesce a garantire maggiore efficienza. Bisogna considerare poi che all'interno di questi partiti si trovano 3-4 correnti FORTEMENTE INFLUENTI sulla politica di partito in base alla scelta del candidato presidente nelle primarie. Durante le primarie infatti le varie correnti si danno battaglia senza quartiere. Chi vince piglia tutto (o quasi) l'appoggio del partito. Quindi alla fine i 2 partitoni vanno moltiplicati per 3 (di solito le correnti interne sono CONSERVATORI, LIBERALI, PROGRESSISTI/RIFORMISTI). La rappresentatività è così ben garantita, ma non a scapito della governabilità.

 

La conseguenza più preoccupante secondo me è una maxi-formazione di tutti i partitini/correntine della SINISTRA PIU' A SINISTRA (anzi SINISTVA :rotfl: ). Alla fine avremo anche un partito di centro. Forse sarà inevitabile il sistema francese, altrimenti si ritorna alle grandi coalizioni (che quasi mai funzionano).

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites
non vedo cosa lega FI ad AN o alla Lega

 

Teoricamente nulla però nel precedente governo Berlusconi FI AN Lega e UDC hanno dimostrato di poter dar vita a una coalizione "quasi stabile" nonostante non siano mancati episodi di contrasto.

 

Questo perchè qualche alleato ( tipo casini) , ha più volte girato lo sguardo dall'altra parte e votato con gli alleati. Anche se alla fine prima follini poi casini hanno definitivamente silurato berlusconi.

 

La lega ha garantito completo appoggio su tutte le iniziative ad unico patto che fosse passata la devolution. Non gli interessava altro , loro sono in parlamento solo per questo.

 

AN e FI effettivamente non hanno idee così divergenti infatti saranno proprio loro l'ossatura del futuro partito di destra.

 

Comunque rimango scettico io che voto AN mi troverei un po in crisi a votare il partito delle libertà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si formasse anche un partito unico della sinistra radicale dove si avrebbe un'eliminazione drastica dei partitini con la sinistra radicale, il PD, la casa delle "libertà" e una specie di DC ripristinata.

 

Comunque se il referendum prossimo sulla legge elettorale diventa una realtà io votero si tutti e 4 i punti in modo da schiantarla con sti partiti piccoli ricattatori

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque se il referendum prossimo sulla legge elettorale diventa una realtà io votero si tutti e 4 i punti in modo da schiantarla con sti partiti piccoli ricattatori

Si il referendum sarebbe l'unico modo per levarceli di torno. Speriamo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potreste darmi qualche delucidazione sul referendum che non ho ancora avuto il tempo di informarmi???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il referendum propone delle modifiche alla legge elettorale fatte in modo da avere uno sbarramento molto alto per tagliare fuori i piccoli partiti.

Questa sarebbe un ottima soluzione, ovviamente insieme ad un sistema che garantisca una vera rappresentatività dei membri eletti, in modo che questi si possano occupare delle istanze della loro circoscrizione.

Sinceramente credo che il referendum sia l'unico modo per avere finalmente un governo stabile in grado di fare riforme, quindi credo che lo firmerò quanto prima

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il referendum propone delle modifiche alla legge elettorale fatte in modo da avere uno sbarramento molto alto per tagliare fuori i piccoli partiti.

 

Piccoli quanto ? Per esempio alternativa sociale , verdi , radicali ?

 

Secondo me non è necessario mettere lo sbarramento per i partitini , basterebbe creare un qualche sistema maggioritario cosicchè chi vince le elezioni si prende una buona fetta di seggi e non è obbligato a fare alleanze impossibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra le novità mi pare che ci sia un premio di maggioranza non alla lista vincente, ma al partito che ha avuto più voti.

 

Se l'unione vince e il PD ha più voti in senso assoluto, solo il PD beccherà seggi extra.

 

http://www.referendumelettorale.org/cgi-bi...i?act=doc&doc=2

Qui i quesiti proposti

 

Mastella: se passa il referendum sfiducieò il governo (speriamo che l'ora dell'UDEUR sia segnata)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a mastella si oppongono al referendum anche comunisti, rifondaroli, verdi, socialisti e chi più ne ha più ne metta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo che sia la volta buona che per levarceli dalle OO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema e se tutti i leader di partiti minori invitato gli elettorali a stare a casa il quorum non verrà raggiunto. E' l'ultima grande occasione di ripristinare la politica italiana in senso migliore.

 

Avete notato che ne se parla poco?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me non è necessario mettere lo sbarramento per i partitini , basterebbe creare un qualche  sistema maggioritario cosicchè chi vince le elezioni si prende una buona fetta di seggi e non è obbligato a fare alleanze impossibili.

Guarda che fino ad oggi si è fatto così...

 

Poi il maggioritario va bene quando hai a che fare con un sistema bipolare VERO, come quello inglese e quello USA (ed in quest'ultimo caso c'è però una ripartizione dei Grandi Elettori che non va in base alla popolazione attuale, ma a quella di... quando fu inventato il sistema, e se per ottenere il voto di un Grande Elettore del Rhode Island devo ottenere i voti di -esempio- 30.000 persone, con uno di New York devo averne almeno 300.000!!!! I G.E. degli Stati più piccoli e meno popolati sono quindi più FORTI e DECISIVI di quelli degli Stati più grandi. Paradosso dei paradossi che negli USA scontenta molti, tanto che parlano di proporzionale!).

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oltre a mastella si oppongono al referendum anche comunisti, rifondaroli, verdi, socialisti e chi più ne ha più ne metta.

Per forza socialisti e verdi col pugno di voti che prendono rischiano grosso

 

Ma Veltroni alla guida del PD come lo vedete?

 

A me non mi pare che sia all'altezza per un compito così impegnativo.

Vedrei meglio Rutelli.

 

Ho sentito oggi al TG che è stato fatto pure il nome di ROSI BINDI !!!!! :rotfl::rotfl:

 

Per la destra non c è discussione : c è sempre l'onnipresente Berlusconi

 

Guarda che fino ad oggi si è fatto così...

 

Infatti mi sembrava meglio prima , invece si va sempre a peggiorare !!

Edited by VittorioVeneto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rutelli non lo vedo nella figura di leader, basti pensare alla batosta che ha subito sfidando berlusconi nel 2001

 

Con Prodi all'estero la sinistra doveva schierare Gliuliano Amato, invece scelsero Rutelli subendo una sconfitta impressionante.

Avete mai sentito parlare Rutelli? Lasciamo perdere

 

 

La Rosy Bindi è oggetto di troppe chiacchiere,meglio la Iervolino a questo punto.

Controllando il fluddo di informaziomi della casa delle "liberta" (o impunità :rotfl: ) si cercano lati bui nella vita di Veltroni (va bè è normale lo fanno tutti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rutelli non lo vedo nella figura di leader, basti pensare alla batosta che ha subito sfidando berlusconi nel 2001

 

Vabbè la campagna elettorale 2001 era in mano da Berlusconi fin dall' inizio

 

La mia linea di pensiero è questa : chiunque sta al governo non fa un c---o , il popolo si incazz- e cosi ad ogni elezione da dx si passa a sx e da sx si passa a dx.

 

Dopo il governo di sx che durava dal 96 ( se non sbaglio) Berlusconi ebbe vita facile contro Rutelli , aiutato anche dalla fantasmagorica campagna elettorale svolta come solo lui sa fare.

 

Se rutelli non sa parlare non parliamo di Prodi .......... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rutelli non lo vedo nella figura di leader, basti pensare alla batosta che ha subito sfidando berlusconi nel 2001

 

Con Prodi all'estero la sinistra doveva schierare Gliuliano Amato, invece scelsero Rutelli subendo una sconfitta impressionante.

Avete mai sentito parlare Rutelli? Lasciamo perdere

 

 

La Rosy Bindi è oggetto di troppe chiacchiere,meglio la Iervolino a questo punto.

Controllando il fluddo di informaziomi della casa delle "liberta" (o impunità :rotfl: ) si cercano lati bui nella vita di Veltroni (va bè è normale lo fanno tutti)

E c'hai proprio ragione (anche se spero che l'osservazione sulla Iervolino sia sarcastica :rotfl: ).

 

 

 

Vittorio Veneto guarda che Prodi di saper parlare lo sa, solo che E' DI UN SOPORIFERO CHE TI FA VENIRE IL LATTE ALLE GINOCCHIA!

 

 

Veltroni è un boun politico ed un buon leader. Da tre anni e fisso nella classifica dei 6 migliori sindaci del pianeta ed a Roma ha fatto cose buone. Non mi stupisce il fatto che abbia fatto venire la tremarella a Silvio & Co. !

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'accordo d'accordo , non ho mica detto che Veltroni faccia schifo come politico

solo che io vedo meglio Rutelli , l'ho seguito qualche volta su ballarò e su porta a porta e parla molto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sentito i discorsi di Rutelli nel 2001 in campagna elettorale, sentirlo parlare mi invogliava a votare forza italia.

 

Rutelli quando parla, vieni da credere che parli di altri pianeti, di tutto tranne quello che serve in un dibattito serio.

Prodi invece, è lento, ma sa parlare, l'ex presidente della commisione europea negli scontri Prodi-berlusconi su Rai uno sapeva tenere testa all'avversario.

 

Tornando in tema, le firme raccolte per sto referendum quante sono?

Chi sa se ci sono novità?

 

 

EDIT

La Iervolino è bellissima sentirla parlare, ha quella voce soave

Edited by Leviathan

Share this post


Link to post
Share on other sites
EDIT

La Iervolino è bellissima sentirla parlare, ha quella voce soave

Inoltre ci sa proprio fare come sindaco: sicuramente ci sarà anche lei tra i 6 migliori sindaci del pianeta...

 

:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse non avremo mai il bipolarismo alla USA , mi sa che li al centro Casini e Mastella stanno architettando qualcosa .....

 

Se nascerè un qualche soggetto politico al centro sarà lui il vero ago della bilancia decidendo se schierarsi a destra o sinistra ( ammesso che scelga di schierarsi).

 

Così i futuri governi invece che ostaggi delle frange estreme saranno ostaggi delle frange ... di "centro" :D

 

Mastella .............. sempre Mastella :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nasce il partito del popolo delle libertà, avversario naturale del neonato PD , si realizza così il vero bipolarismo tanto caro a Berlusconi.

 

Nel nuovo partito convergerà tutta Forza Italia, AN Lega e UDC si mostrano scettici e non hanno intenzione di aderire ...

 

Cioè praticamente FI cambia nome ? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
...Cioè praticamente FI cambia nome ? :blink:

 

Cioè praticamente FI mette le mani avanti certa che la coalizione la seguirà ( se non tutti la maggiorparte). Per fronteggiare il PD devono unirsi per forza e Berlusconi l'ha capito.

Sono contento che l'innovazione arrivi da sinistra. Il PD è finalmente qualcosa di nuovo che sono convinto eliminerà come dice Marvin, l'indegnoso boicottaggio su ogni tipo di decisione ( sopratutto impopolare) che il periodo storico richiede ( sopratutto a questa italia) da parte di partiti e movimenti anacronistici come la Rifondazione Comunista da una parte e Alleanza Nazionale dall'altra ( e anche Fini l'ha capito). Finalmente si cresce ma abbiamo perso almeno 12 anni...

... e spero il prossimo referendum sia par la riapertura delle centrali nucleari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...