Jump to content
Sign in to follow this  
Aviatore89

Perdita di peso pilotando aerei militari

Recommended Posts

solo una domanda!!! ma è vero che ogni pilota che fa 2 ore di volo perde 1 kilo??a causa del sudore!!! secondo me può essere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

se si tratta di solo sudore, basta bere per riprendere il tutto...

credo cmq che il pilota sia sottoposto anche a pesanti sforzi muscolari, è parzialmente può dipendere anche da questo....

io sapevo che il fatto di perdere peso, era riguardante anche i piloti di F1....quindi + che certo che lo stesso valga per i piloti di caccia....

 

bye :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz... ve lo immaginate, uno grosso entra in un f-16 si fa 6-7 ore, diventa snello... la nuova dieta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attenzione, anche se davvero il rapporto è di 1Kg/2h, non si tratta di dimagrimento, ma di sgonfiamento, cioè si perdono solo liquidi e zuccheri.

In campo aeronautico la fisiologia del volo è una materia studiata a tutti i livelli, dall'ultraleggero al cacciatore imbarcato e tutti i piloti sanno che prima di andare in volo bisogna mangiare, bere un sacco e fare una bella puntatina al bagno.

Edited by davide_volante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Attenzione, anche se davvero il rapporto è di 1Kg/2h, non si tratta di dimagrimento, ma di sgonfiamento, cioè si perdono solo liquidi e zuccheri.

In campo aeronautico la fisiologia del volo è una materia studiata a tutti i livelli, dall'ultraleggero al cacciatore imbarcato e tutti i piloti sanno che prima di andare in volo bisogna mangiare, bere un sacco e fare una bella puntatina al bagno.

Scusa,Davide una domanda,un pilota può essere diabetico oppure non viene ammesso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa,Davide una domanda,un pilota può essere diabetico oppure non viene ammesso?

 

da quel che ne so io bisogna essere praticamente perfetti, quindi oltre ad avere i 10/10 non bisogna avere problemi che mettano a rischio il cuore

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna anche essere allenati fisicamente e mentalmente :) :) ,bisogna studiare ed essere perfetti...

per la domanda se una persona è diabetica non viene ammessa non sò risponderti :( :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me no...perchè un mio amico a atteso anni per entrare ed era perfetto,vista,fisico atletico,preparazione ed all'ultimo

non è stato preso per l'alluce del piede storto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa,Davide una domanda,un pilota può essere diabetico oppure non viene ammesso?

 

purtroppo il diabete mellito è causa di inidoneità al servizio militare e al pilotaggio militare e commerciale. Puoi però prendere il brevetto sportivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai per scartarti dall' accademia se ne inventano di cotte e di crude...

Il figlio del mio professore , è stato scartato per un soffio al cuore, che in realtà non aveva...E ho detto tutto

Ciao scusate un pò l' off topic....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ormai per scartarti dall' accademia se ne inventano di cotte e di crude...

Il figlio del mio professore , è stato scartato per un soffio al cuore, che in realtà non aveva...E ho detto tutto

Ciao scusate un pò l' off topic....

Purtroppo in Italia è sempre così..... :pianto:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo so, ecco perchè a volte rimpiango di essere nato italiano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
da quel che ne so io bisogna essere praticamente perfetti, quindi oltre ad avere i 10/10 non bisogna avere problemi che mettano a rischio il cuore

 

non è necessario avere 10/10, vi è un valore di toleranza che viene accettato....certo uno con due decimi per occhio certo non viene preso...

 

e diciamo che comunque problemi quali il diabete non sono da sottovalutare e sono sicuro che sarebbero causa per essere scartati..anche perchè bisogna presentare gli esami del sangue e da lì si vede tutto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo che il diabete e malattie del genere sono motivo di non idoneità, ma scartarti per motivi "stupidi", solo perchè non sei raccomandato, dopo che per presentarti hai fatto i salti mortali è veramente umiliante e schifoso...

Ciao over

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo so è quello che mi è sucesso!!!

 

per lo sconforto mi sono messo a piangere davanti al comandante...e non perchè voplevo farlo ridere o per fargli un pò di compassione...ma perchè quando per 13 anni su 19 pensi di fare una cosa e dopo ti dicono di botto "grazie e arrivederci", è una cosa buruttissima e poi ti vedi gente che ti chiedi come cavolo ha fatto ad arrivare lì....sovrappeso che rotola i 1000m e che non sa fare neanche un saluto e confonde la bustina con il sacchetto....allora ti cadono le braccia!!! :pianto: :pianto:

Share this post


Link to post
Share on other sites
lo so è quello che mi è sucesso!!!

 

per lo sconforto mi sono messo a piangere davanti al comandante...e non perchè voplevo farlo ridere o per fargli un pò di compassione...ma perchè quando per 13 anni su 19 pensi di fare una cosa e dopo ti dicono di botto "grazie e arrivederci", è una cosa buruttissima e poi ti vedi gente che ti chiedi come cavolo ha fatto ad arrivare lì....sovrappeso che rotola i 1000m e che non sa fare neanche un saluto e confonde la bustina con il sacchetto....allora ti cadono le braccia!!! :pianto: :pianto:

Ma hai provato ad accedere alle altre accademie?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io fortunatamente sono ancora piccolo per provare ad entrare in accademia cosi vivo ancora i miei sogni con ardore e senza preocupazione, comunque mio zio e mia madre, che conosco un casino di persone nel ambito militare, mi hanno già promesso che una raccomandazione me la fanno uscire! Speriamo!

Lo so che poi scartano ragazzi che veramente meritano per fare entrare i "raccomandati" ma se capita a tutti di avere una raccomandazione nessuno la rifiuta, quindi siamo tutti sullo stesso piano...

Ciao over

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se si sta seduti su un aereo si fanno comunque sforzi muscolari, sia per i movimenti, che per la tensione psicologica, e si suda anche perchè "sopra le nubi" il sole di giorno si fa sentire ed è quasi come essere in una serra con una tuta ch tiee caldo come un cappotto. E' un pò come stare in una macchina sì climatizzata, ma con un cappotto, i pantaloni di lana i guanti e la sciarpa.

Il fatto che si debbano scegliere persone "perfette" fisicamente è dovuto al fatto che, potendo scegliere, si prefriscono persone "sane come pesci" che presumibilmente passeranno la loro vita operativa in buona salute, invece he tormentate- che so- da mal di schiena, sciatalgie, febbri o mal di gola.

Che io sapia essere pilota è un "mestiere" duro- un pò come il pilota automobilistico professionista di alto livello- dove le pressioni sono forti soprattutto a livello "di testa"; non per niente si rischia la pelle E da un pilota si ci aspettano sempre grandi cose.

Il rischio è che se non s i è "rocciosi" di fisico e di mente dopo un pò si "svalvoli di brutto" nel momento meno opportuno

Share this post


Link to post
Share on other sites
e si suda anche perchè "sopra le nubi" il sole di giorno si fa sentire ed è quasi come essere in una serra con una tuta ch tiee caldo come un cappotto.

 

Si, in una serra fuori della quale però ci sono 50 gradi sotto zero...Guarda che a certe quote il "climatizzatore" scalda, mica raffredda l'abitacolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

è vero, ma il materiale trasparente del canopy è spesso ed è un ottimo isolante. Sotto il sole si ci scalda come in un forno, mi dicono,

E' vero che l'aria è fredda, ma il calore non riesce ad uscire dal cockpit. Di notte allora sì che fa freddo, ma di giorno credo sia come stare in un forno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche se si sta seduti su un aereo si fanno comunque sforzi muscolari, sia per i movimenti, che per la tensione psicologica, e si suda anche perchè "sopra le nubi" il sole di giorno si fa sentire ed è quasi come essere in una serra con una tuta ch tiee caldo come un cappotto. E' un pò come stare in una macchina sì climatizzata, ma con un cappotto, i pantaloni di lana i guanti e la sciarpa.

Il fatto che si debbano scegliere persone "perfette" fisicamente è dovuto al fatto che, potendo scegliere, si prefriscono persone "sane come pesci" che presumibilmente passeranno la loro vita operativa in buona salute, invece he tormentate- che so- da mal di schiena, sciatalgie, febbri o mal di gola.

Che io sapia essere pilota è un "mestiere" duro- un pò come il pilota automobilistico professionista di alto livello- dove le pressioni sono forti soprattutto a livello "di testa"; non per niente si rischia la pelle E da un pilota si ci aspettano sempre grandi cose.

Il rischio è che se non s i è "rocciosi" di fisico e di mente dopo un pò si "svalvoli di brutto" nel momento meno opportuno

Infatti è ovvio ke prendono i raccomandati,ma alla fine è chiaro che anche loro devono essere fisicamente perfetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...