Jump to content

davide_volante

Membri
  • Content Count

    404
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

davide_volante last won the day on April 19 2011

davide_volante had the most liked content!

Community Reputation

1 Normale

About davide_volante

  • Rank
    Colonnello

Contact Methods

  • Sito Web
    http://

Profile Information

  • Località
    Bologna
  • Interessi
    Fumetti, film, moto, barche a vela, libri, astronomia, fluidodinamica, vino, birra e ragazze!
  1. La colpa è attribuibile al pilota della KLM perchè lui ha commesso un errore determinate. Ma bisogna considerare il fatto che la situazione era pessima. L'aeroporto era intasatissimo il parcheggio era pieno così alcuni aerei sono stati parcheggiati lungo la via di rullaggio principale. Per raggiungere la testata pista per il decollo bisognava quindi entrare in pista, uscire quando la via di rullaggio era libera e rientrare in testata. Quella mattina c'era nebbia e il controllo avveniva solo tramite i riporti di posizione. Il KLM era al punto attesa e aveva una gran fretta di a
  2. Non credo proprio che appesantire un aereo con tutte quelle pile che sono state caricate con energia prodotta dalla combustione di petrolio sia conveniente.
  3. Non esiste una definizione analitica di mto laminare, se non quella empirica data dal numero di reynolds. L'aspetto laminare del moto di un fluido è dato dalla sua apparenza macroscopica. Guarda una sigaretta accesa...i primi due centimetri di fumo sono in moto pressochè laminare poi diventa progressivamente turbolento. Apri pian piano il rubinetto dell'acqua, vedrai un filo d'acqua sottile limpido, trasparente apparentemente in quiete che si restringe scendendo. Quello è laminare. Se apri di più, diventa un flusso caotico opaco, difficilmente descrivibile, quello è turbolento.
  4. il liquido manometrico è l'aspetto più tecnico e meno fondamentale di tutta la discussione. come di certo ti avranno spiegato nessuno usa manometri a liquido. Le capsule sono molto più efficaci
  5. se l'autonomia lo consente si può usare un aereo per qualsiasi tratta. La manutenzione è divisa in due quella generale e quella particolare. Quella generale prevede check più o meno completi allo scadere di diversi target di ore di volo. Cioè ogni 100 si fa un controllo ogni 1000 se ne fa uno più tosto così via (sparo numeri a caso, dipende dall'aereo) Ogni aereo viene sottoposto ad un ispezione giornaliera dai tecnici nelle sue parti fondamentali. Prima di ogni decollo e dopo ogni atterraggio il comandante fa un check Poi ci sono le ispezioni particolari. Alcuni pezzi,
  6. per i consumi in funzione della quota esistono grafici prestampati dove puoi ricavare tutto.
  7. Le meraviglie delle fibre composite fanno di questo e molto di più, peccato che al minimo incidente bisogna buttar via tutta la struttura
  8. L'oro è il metallo più malleabile che esista, si possono malleare sfoglie di oro dello spessore di pochi atomi.
  9. sempre e solo fedora. la migliore piattaforma linux mai creata, e gratuita. In consiglio studentesco stiamo avanzando la proposta di metter su fedora su tutti i terminali della facoltà. Risparmio netto 20000€. Linux è più stabile, economico, meglio aggiornabile, leggero, ha più applicazioni, e possibilità di utilizzo in multiutente. e ricordo tutto questo gratis!!
  10. Attenzione è una parola grossa. Siamo troppo abituati agli incidenti negli aeroporti dove c'è poco spazio e tanti mezzi, ma il cielo per la miseria è enorme. Per beccersi due aerei devono proprio prenderci la mira!! Eppure le collisioni in volo sembrano così tante.....
  11. La modifica dell'articolo 18 era un idea valida. Il reintegro del lavoratore licenziato senza giusta causa portava un certo astio all'interno delle aziende a cavallo del limite di 15 dipendenti, dove spesso lavoratore e datore di lavoro stavano fianco a fianco. L'idea di base che aleggiava già da qualche anno era quella di alzare il limite in modo che situazioni del genere diventassero estremamente improbabili. Ma l'eliminazione della distinzione più o meno di 15 ha creato un discreto paradosso. Ora un direttivo FIAT (che come sapete è un azienda che di dipendenti ne ha parecchi) potrebbe p
  12. 6 proprio sicuro di quello che dici?
  13. E soprattutto chi ha previsto con così tanta precisione un periodo di ricerca di 1000 anni? Nostradamus?
×
×
  • Create New...