Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
easy

GBU 24 al Tornado

Messaggi consigliati

Se ne parlava da un po di queste GBU 24 in consegna all' aeronautica ma non si erano mai viste, ecco la prima foto scattata durante una visita al 6° Stormo di non ricordo che capoccia dell' AM

 

 

fn15503-4.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè dipende dalla configurazione ma di base è sempre una Mk-84.

Probabilmente quella da 2350 libbre è semplicemente la versione perforante (mi pare la B ma non vorrei dire una cazzata)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non fidatevi troppo dei pesi indicati.

 

Molto spesso 2000 libbre diventano 1000 kg anzichè 908 kg.

 

Poi a riconvertire qualcuno prende i 1000 kg e li fa diventare 2200 libbre, e così via.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma gli americani non hanno mai pensato di sostituire il Tritonal con qualcosa di più moderno nelle loro bombe?

Non esistono sviluppi nel campo degli esplosivi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uhm.... sugli esplosivi non si è mai molto prodighi nelle informazioni.

 

Molto spesso si usa genericamente indicare l'esplosivo contenuto nelle bombe come TNT, talvolta come Tritonal (che in pratica è un mix di TNT e Alluminio) ma è molto difficile sapere esattamente che tipo di esplosivo è realmente usato in un ordigno, specialmente per quelli "multipurpose" come le bombe della serie Mk80s.

 

Il Tritonal è un esplosivo efficiente, efficace, ben conosciuto, molto stabile, e non pochi tentativi di sostituirlo sono falliti perchè i nuovi composti si sono rivelati meno sicuri a fronte di un miglioramento irrisorio delle prestazioni.

 

Ad esso oggi se ne sono affiancati altri, come l' H-6 e il PBXN.

 

Non è raro che si parli di TNT e di Tritonal e invece la carica reale è in H-6 o PBXN (ad esempio il Tomahawk, l'Hellfire ecc...)

 

In ogni caso, il Tritonal ancora oggi ha il miglior rapporto costo/efficacia e per questo è ancora preferito per le bombe per impiego generico, le quali poi sono utilizzate in vari sistemi d'arma più sofisticati, come le Paveway, appunto.

 

Se si vuole un esplosivo particolarmente potente, destinato a missili il cui principale effetto dev'essere quello distruttivo nei confronti di bersagli molto duri, il PBXN è preferito.

Quando si vuole un esplosivo bilanciato (in cui agli effetti distruttivi sono uniti quelli incendiari e/o areali) il Tritonal è ancora signore e padrone.

 

EDIT

Sì nuovi sviluppi ci sono, da circa 10 anni si lavora a quelli che sono definiti i "Super Esplosivi" che dovrebbero garantire un'efficacia di circa il 25 % maggiore rispetto al Tritonal, ma c'è ancora qualche problema in ordine alla sensibilità, oltre che ovviamente al costo.

Questa nuova famiglia potrebbe trovare impiego nelle armi sempre più miniaturizzate richieste dalle stive bombe interne degli aerei Stealth.... ma intanto anche le nuove Small Diameter Bomb sono caricate a Tritonal...

Modificato da Gianni065

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il PBXN lo conosco ma l'H6 no, mi sai dire qualcosa a proposito?

Rimanendo in tema di octogeni l'octol viene utilizzato per qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'OCTOL trova applicazione in alcuni tipi di testata ad elevato potere perforante, però in pratica il suo utilizzo in USA è molto ristretto, perchè l'USNavy ha ritenuto che non fosse abbastanza sicuro e c'è un espresso divieto di imbarcare su qualsiasi unità navale qualsiasi arma che contenga OCTOL.

 

Il che di fatto ne preclude ogni utilizzo, visto che sono ben poche le armi in dotazione alle altre forze armate che non siano in dotazione all'US Navy.

 

Può quindi essere utilizzato su alcune testate HEAT per missili e munizioni, razzi, sistemi di sminamento ecc... in uso all'USArmy.

 

======

 

l' H6 è una miscela a base di RDX, TNT, Alluminio e altri additivi, ed è utilizzato sempre più spesso nelle bombe GP e anche nei penetratori.

Tutta la serie Mk dalla 82 alla 84 e quindi comprese tutte le GBU che le montano, oggi fanno uso di H6, che ha sostituito il Tritonal.

Però è molto difficile che una didascalia o una tabella tecnica lo citino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
l' H6 è una miscela a base di RDX, TNT, Alluminio e altri additivi, ed è utilizzato sempre più spesso nelle bombe GP e anche nei penetratori.

Tutta la serie Mk dalla 82 alla 84 e quindi comprese tutte le GBU che le montano, oggi fanno uso di H6, che ha sostituito il Tritonal.

Però è molto difficile che una didascalia o una tabella tecnica lo citino.

perché non viene scritto nelle tabelle??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perchè anche i migliori analisti militari non sanno tutto.

 

Ci sono quelli che ne capiscono di aerei, quelli che ne capiscono di carri armati, quelli che ne capiscono di missili, ecc...

 

Difficile trovarne qualcuno che ne capisca di tutto.

 

E quando li trovi, difficile che capiscano anche le differenze tra gli esplosivi.

 

Si sa che il TNT è bene o male la base di tutti gli esplosivi moderni, per cui ci si accontenta di dire: 400 kg di TNT.

Al massimo, chi non vuole sbagliare, prudenzialmente dice 400 kg di HE (Esplosivo ad alto potenziale), che è generico e non si sbaglia mai.

 

Del resto, non troverai mai nemmeno un pilota di Tornado che ti sappia dire che tipo di esplosivo c'è sulla Paveway che usa.

Al massimo ti dirà tritolo, o TNT... difficilmente ti dirà H6.

 

Forse l'ha pure letto su qualche scheda tecnica, ma non se lo ricorda, non ci fa caso.

 

Questo perchè, oggettivamente, è un'informazione inutile.

 

Anch'io non mi concentro molto su questi aspetti, se non è strettamente necessario.

 

Se ti dicono: "

l'obiettivo è un bunker con mura spesse mezzo metro di cemento armato, che usiamo?"

tu rispondi: "usiamo una bomba perforante, vediamo un po' che abbiamo in magazzino... ecco qua, una GBU-24 con penetratore BLU-109B andrà benissimo"

 

Dato che sai che quella bomba va benissimo per eliminare quell'obiettivo, poco ti importa sapere qual'è la composizione chimica dell'esplosivo con cui è rimpinzata.

 

Per questa ragione anche i manuali operativi, le schede tecniche destinate al grande pubblico e così via, non indicano certi dettagli.

 

Più probabile che ne sappia qualcosa l'addetto alle squadre antincendio di un deposito di bombe o di una portaerei: lui sì che ha le schede tecniche precise con ogni singolo componente e se le studia con la massima attenzione !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per quali motivi è stato scartato l'OCTOL??? è troppo infiammabile? è instabile? altro? :)

 

Forse dico una cazzata, ma questo OCTOL che dovrebbe essere composto da circa il 25% di TNT è usato anche per le demolizioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 o 20% di TNT e il resto di Octogeno, detto anche ciclononsocosaamina ;), almeno credo andando a memoria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciclotetrametilene-tetranitramine

 

ovviamente ho fatto una ricerca.. :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
per quali motivi è stato scartato l'OCTOL??? è troppo infiammabile? è instabile? altro? :)

 

Forse dico una cazzata, ma questo OCTOL che dovrebbe essere composto da circa il 25% di TNT è usato anche per le demolizioni?

Chiedilo a Staffo, è lui l'esperto in questo campo.

 

L'OCTOL è considerato non sufficientemente stabile e "insensibile" al calore e agli urti, ma questo sulla base dei requisiti dell'USNavy che sono molto stringenti.

 

Del resto quando hai qualche migliaio di tonnellate di bombe e missili stivati in una portaerei nucleare, sei molto, molto, molto stringente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Chiedilo a Staffo, è lui l'esperto in questo campo.

 

Se staffo mi dicesse che 2+2=4, incomincierei a dubitare pure di questo ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate l'OT, ma è possibile che in ogni discussione salti fuori Staffo? facciamo basta per favore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Hai ragione Dread, a volte è più forte di me.

capisco, ma almeno si eviti di rispondere se no non si finisce più

chiuso anche questo OT, ci dedichiamo esclusivamentealle nostre GBU

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sapete quante ne porta in missione?1 o 2 ? considerando che all'attacco ventrale sinistro hanno sempre il pod illuminatore...ciao a tutti

Se ti riferisci alle GBU24 ne porta solo 1;dato che per le dimensioni dell'ordigno non possono essere sistemate come le GBU16(2 sfalsate sugli attacchi di destra e centrale).Forse le Spice(a guida IR) o le GBU31 JDAM che non hanno bisogno del pod illuminatore possono essere trasportati in 2 esemplari(anche se il pod in teoria sarebbe necessario per il la verifica dei danni inferti al target).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Se ti riferisci alle GBU24 ne porta solo 1;dato che per le dimensioni dell'ordigno non possono essere sistemate come le GBU16(2 sfalsate sugli attacchi di destra e centrale).Forse le Spice(a guida IR) o le GBU31 JDAM che non hanno bisogno del pod illuminatore possono essere trasportati in 2 esemplari(anche se il pod in teoria sarebbe necessario per il la verifica dei danni inferti al target).

 

 

Ancora una domanda, non sarebbe possibile un aereo con 2 senza illumminatore e 1 aereo con 1 bomba piu illuminatore (che illumina per tutti e 2 gli aerei)...o sarebbe poco realistica come missione???? ......si mi riferivo alle GBU-24 mi serviva per il mio ennesimo modello di tornado !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ancora una domanda, non sarebbe possibile un aereo con 2 senza illumminatore e 1 aereo con 1 bomba piu illuminatore (che illumina per tutti e 2 gli aerei)...o sarebbe poco realistica come missione???? ......si mi riferivo alle GBU-24 mi serviva per il mio ennesimo modello di tornado !

Non credo sia irrealistico;mi sembra che queste configurazioni le abbia adottate la RAF sui GR4 però con ordigni da 1000 lb;venivano impiegati sull'Iraq(durante l'operazione Southern Watch) coppie di Tornado con un totale di 5 bombe(quello con l'illuminatore 2,l'altro con 3).La stessa cosa credo possa essere fatta con le GBU24 ma non ho riscontri in tal senso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×