Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
typhoon

Arisgator

Messaggi consigliati

Cos'è Arisgator, è un VCC modificato dalla Aris di Torino per essere completamente anfibio, le modifiche consistono principalmente nell'installazione di corpi aggiuntivi a prua e a poppa per migliorarne la galleggiabilità e il moto in mare e dalle eliche per la propulsione. il mezzo era stato creato pochi anni fà per il progetto della forza anfibia interforze poi saltato. Adesso questà forza è nata e l'Arisgator la potrebbe equipaggiare. In pratica è un AAV7 in miniatura.

 

ARISGATORVAL5.jpg

 

ARISGATORVAL2.jpg

 

ARISGATORVAL3.jpg

 

ARISGATORVAL6.jpg

 

http://www.arisspa.it/italiano/pdf/ARISGITA.pdf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le ultime 3 foto sembrano modellini in plastica... ^^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No no, sono quattro prototipi reali :)

 

ARISGATOR.jpg

 

ARISGATORVAL.jpg

Modificato da typhoon

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

belle. gli americani hanno modelli simili.

Ma non vedo armi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhè, si vede bene in alcune foto lo scudo che protegge la postazione della MG.

 

Questo mezzo dimostra la versatilità unica dell' M-113, un vero mito intramontabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Volendo si può montare la torretta Dragar da 25 mm, ma secondo me su un mezzo del genere non serve

 

VBCI_4.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Basta la torretta dell'AAV7, un lanciagranate automatico e una browning.

@dread se non fosse un buon mezzo credi che sarebbe ancora in servizio dappertutto dopo più di 50 anni?

Il fatto è che è semplice e robusto e si presa a tutte le modifiche.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io parlavo dell'Arisgator, che mi pare di aver capito è ancora un prototipo, non dell'M-113!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

onestamente mi sembra un po inutile come mezzo,a metà tra gli aav7-a1,che con le nuove modifiche sono mezzi più che buoni, ed un ifv,daltronde,in questo ruolo è meglio un classico m-113 con corazzature aggiuntive (cosa che già abbiamo per giunta) o un mezzo totalmente nuovo.

 

forse l'unico vantaggio è quello di avere un maggior numero di mezzi anfibi,andando a modificare gli m-113 del san marco,senza dover comprarne di nuovi

 

voi cosa dite???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
onestamente mi sembra un po inutile come mezzo,a metà tra gli aav7-a1,che con le nuove modifiche sono mezzi più che buoni, ed un ifv,daltronde,in questo ruolo è meglio un classico m-113 con corazzature aggiuntive (cosa che già abbiamo per giunta) o un mezzo totalmente nuovo.

 

forse l'unico vantaggio è quello di avere un maggior numero di mezzi anfibi,andando a modificare gli m-113 del san marco,senza dover comprarne di nuovi

 

voi cosa dite???

Non è utile ? secondo te costa meno comprare 40 AAV7, oppure modificare altrettanti VVC ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Altri AAV7 non li possiamo comprare, visto che i VCC2 ce li hanno già in servizio al san marco questa trasformazione è una delle poche idee veramente geniali venute qui in Italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah...anche io ho dubbi sulla reale utilità di questi veicoli.

Per ora, speriamo che si concretizzi al più presto la BAI (mi riferisco agli addestramenti), poi diamogli veicoli che gli servano per operare in ambienti terrestri (quello che più facciamo ora), quindi VTLM e Puma 6x6, poi (magari) qualche VBC.

Di AAV-7 ora ne dovremmo avre una trentina tra quelli del S.Marco e dei Lagunari, ognuno porta una ventina di soldati, e tenendo conto delle nostre navi anfibie bastano e avanzano per sbarcare soldati con mezzi corazzati/anfibi.

Il resto li sbarchiamo con elicotteri, MEN e altri mezzi.

Quello che realmente servirebbero sono carri, ma siccome non abbiamo ne i suddetti ne mezzi per sbarcarli, rimangono nei nostri sogni.

 

Dopo tutto non vedo grandi sbarchi anfibi da fare all'orizzone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si ma se si possono più che raddoppiare i mezzi anfibi, ricordo che il San Marco ha, se non sbaglio, 32 VCC2 di cui due già trasformati in arisgator, con poca spesa non vedo perchè non farlo, visto anche che di MEN ce ne sono pochini e se ne possono imbarcarea ancora meno.

Poi bisognerebbe comprare un APC anfibio vero, tipo LAV o Piranha III

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

onestamente non capisco il perchè :huh: ,ma l'u.s.m.c. non considera il lav pienamente anfibio come l'amatrack,infatti,viene caricato su lcu,lcac e ch-53e....forse perchè dovendo navigare sull'oceano ci vuole un mezzo più prestante

quindi non so se davvero fa alle nostre esigenze,forse sarebbe meglio un centauro...potenza di fuoco di mbt discreto,ma ingombri e spese di un autoblindo

Modificato da vorthex

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite batterfield

A me sembrava ad occhi e croce un mezzo anfibio da sbarco data la parte davanti che sembra una strana rampa.............ma mi ero confuso!!!! secondo me il BMP e' uno dei mezzi migliori anche se non so se e' anfibio..........

bmp-1-DMSC9112086_JPG.jpg

bmp-2_2.jpg

BMP-2.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma scusate, quanti uomini possiamo imbarcare e sbarcare ora come ora?

Se abbiamo 2 Santi disponibile, si e no poco più di 300, e secondo voi tra elicotteri (6), AAV, MEN, barchini e tutto il resto non cela facciamo a sbarcarli?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il BMP è anfibio

 

L'Aris porta le stesse persone di un VCC normale

 

La marina stà pensando ad una LPD/LHD da 1000 persone, economica costruita con tecnologie civili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra di no, dovrebbe sfruttare molto tecnologie civili per essere economica e disponibile in fretta, un radar come l'Empar non servirebbe proprio niente su una nave del genere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×