Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
skettles

SU-55 ?

Messaggi consigliati

Questo nuovissimo progetto , portera' alla realizzazione di una nuova generazione di caccia , dalle dimensioni ridotte , e con un agilita' sorprendente . Il progetto del SU-55 e' recentissimo risale solamente al 1997 , per cui non si sa' proprio nulla su di esso , dalle indiscrezioni trapelate negli ambienti militari , dovrebbe essere un caccia multiruolo biposto , un SU-35 in scalaridotta con un solo motore , ma molto particolare e molto potente .

 

Avra' infatti un'evoluzione del sistema di controllo di spinta , introdotto proprio dalla Sukhoi nell'aeronautica militare anni fa' , sui suoi caccia come il SU-27 . Il sistema riesce a far ruotare la parte terminale del motore di 15-20 gradi , verso l'alto o il basso , a destra o sinistra , permettendo una manovrabilita' del velivolo incredibile .Questa tecnologia , invidiata dagli Americani e' un fiore all'occhiello dell'azienda Russa , che consente ai suoi caccia , di rivaleggiare senza problemi con i piu' famosi cugini Americani .Il SU-55 dovrebbe sicuramente portare missili a corto raggio aria-aria , come l'R-73e l'R-77 e a medio raggio

 

su un altro forum o trovato questo affidabile oppure no????

 

c'era pure questa foto:

 

su550db.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non mi pare che la spinta orientabile sia una cosa così incredibile, nella versione VTOVL dell'f-35 si riesce addiritura a inclinare l'ugello di 90°

 

che forum è?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La spinta vettoriale non è assolutamente quella dell'JSF, la spinta vettoriale permette di aumentare la manovrabilità di un velivolo orientando la parte terminale del motore.

E' fin'ora disponibile solo per l'F22, alcuni aerei della serie Su-27 e il Mig-35 (evoluzione del fucrum).

Può anche ottimizzare la corsa di decollo, come dimostrato dai Su-33 della marina russa.

Una ditta spagnola ha recentemente realizzato una modifica per l'EJ-2000, motore dell'EFA, in grado di inclinarla di una ventina di gradi su entrambi gli assi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
La spinta vettoriale non è assolutamente quella dell'JSF, la spinta vettoriale permette di aumentare la manovrabilità di un velivolo orientando la parte terminale del motore.

lo so che la spinta vettoriale non è quella ma resta semrpe il fatto che l'ugello dell'F-35 si può inclinare di 90° e credo che il principio di funzionamento sia lo stesso

 

sei sicuro che l'F-35 non abbia la spinta vettoriale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'F35B inclina l'ugello solo per atterrare e decollare verticalmente, non può certo farlo in volo.

Quanto all'F35 in generale non mi pare che abbia la spinta vettoriale, certo la spinta vettoriale non c'entra nulla con l'ugello inclinabile nella versione STOVL

 

 

EDIT:

Il motore alternativo, il GE-Rolls-Royce F-136 dovrebbe avere la spinta vettoriale, ma ad oggi è stato cancellato.

Gianni potresti dirmi qualcosa su questa controversia?

Modificato da Dominus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'F35B inclina l'ugello solo per atterrare e decollare verticalmente, non può certo farlo in volo.

a dire la verità quando devi atterrare 6 in volo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è comunque fermo, quello che voleva dire Domins è che non può utilizzare l'inclinazione per aumentare la maneggievolezza, che è lo scopo della spinta vettoriale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra strano che non si noti l'applicazione della tecnologia Stealth.

 

Se è un programma vero e realizzabile, questo nuovo Su-55 mi sembra più che altro una soluzione per l'addestramento, o low cost per l'esportazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il JSF non dispone di spinta vettoriale con nessuna delle due configurazioni propulsive. Il programma per l' F136 è incerto: gli USA vogliono portare avanti solo l'F135 (ricordo che i due motori sono intercambiabili, la logica è solo quella di creare una certa concorrenza tra i costruttori per spuntare costi inferiori in fase produttiva e stimolare a produrre versioni sempre più potenti e affidabili) ma i soldi già assegnati sinora per l'F136 sono ancora sufficienti a completare la fase di sviluppo.

Poi si vedrà se l'F136 otterrà altri fondi, o andrà avanti come programma privato, o magari godrà di finanziamenti inglesi (l'Inghilterra ci teneva molto a questo motore, che è sviluppato insieme da GE e Rolls Royce).

In ogni caso l'F136 sarebbe stato pronto non prima del 2010, per cui questa storia non sembra destinata a incidere sui tempi del JSF.

 

Per quanto riguarda i programmi S-55 ed S-54 si tratta di due progetti, dei quali si sa molto di più di quanto non dica la fonte citata. In pratica l'S-54 era un trainer avanzato supersonico (sui Mach 1.5 - 1.6) dal quale è stato derivato un caccia leggero monoposto con le stesse prestazioni.

 

Il programma non è stato accettato dal Governo, e dubito che con l'attuale crisi finanziaria la Sukhoi possa portarlo avanti come Joint Venture, anche perchè è poco più di un modellino di plastica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questo nuovissimo progetto , portera' alla realizzazione di una nuova generazione di caccia , dalle dimensioni ridotte , e con un agilita' sorprendente . Il progetto del SU-55 e' recentissimo risale solamente al 1997 , per cui non si sa' proprio nulla su di esso , dalle indiscrezioni trapelate negli ambienti militari , dovrebbe essere un caccia multiruolo biposto , un SU-35 in scalaridotta con un solo motore , ma molto particolare e molto potente .

 

Avra' infatti un'evoluzione del sistema di controllo di spinta , introdotto proprio dalla Sukhoi nell'aeronautica militare anni fa' , sui suoi caccia come il SU-27 . Il sistema riesce a far ruotare la parte terminale del motore di 15-20 gradi , verso l'alto o il basso , a destra o sinistra , permettendo una manovrabilita' del velivolo incredibile .Questa tecnologia , invidiata dagli Americani e' un fiore all'occhiello dell'azienda Russa , che consente ai suoi caccia , di rivaleggiare senza problemi con i piu' famosi cugini Americani .Il SU-55 dovrebbe sicuramente portare missili a corto raggio aria-aria , come l'R-73e l'R-77 e a medio raggio

 

su un altro forum o trovato questo affidabile oppure no????

 

c'era pure questa foto:

 

su550db.jpg

posso dirvi la mia?!?! Per me l'estetica è orribile!!!! :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riapro questo topic per chiarire una cosa

 

In cosa si differenziano la possibilità di inclinare l'ugello di 90° come fa la versione STOVL dell'F-35 e la spinta vettoriale dell'F-22 e Su-27? (se ce ne sono di differenze)

Modificato da rekap

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'F-35 utilizza l'inclinazione dell'ugello solamente per atterrare/decollare verticalmente. La spinta vettoriale consiste nell'inclinare gli ugelli (ma non di 90°, molto meno°) al fine di aumentare la manovrabilità dell'aereo e mi pare anche a diminuire i fattori di carico G che subisce il pilota.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'inclinazione degli ugelli per il decollo/atterraggio verticale, avviene effettuando una rotazione intorno ad un solo asse.

 

Questo permette di spostare l'asse di azione della spinta dei motori lungo la verticale dell'aereo e quindi permette le manovre in verticale.

 

 

La spinta vettoriale permette piccole deviazioni del flusso di scarico dei reattori in molte direzioni, o comunque effettua rotazioni su tutti i tre assi.

 

Per effettuare le manovre gli aerei utilizzano una combinazione di forze aerodinamiche generate da superfici aerodinamiche fisse e mobili. Grazie alla spinta vettoriale, l'aereo può generare lui stesso una forza attiva che contribuisce ad effettuare determinate manovre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×