Jump to content
Sign in to follow this  
Nicochan

Su-37 Esegue Cobra

Recommended Posts

Sono entrambi piccoli..

 

ora, la mia domanda: come si fa ad effettuare questa manovra? si spengono i motori e si attivano gli arofreni nella parte iniziale? :blink:

Assolutamente non si spengono i motori! Per riaccenderli poi sono volatili per diabetici ;)

 

Uno dei problemi del volo ad elevato AoA è proprio lo stallo del compressore, con conseguente spegnimento del motore.

 

Da quanto ne so io, la manovra è eseguita semplicemente disattivando il limitatore automatico di AoA, e tirando la barra. L'aerodinamica fa il resto.

 

BTW, secondo me quelli non sono SU-37, ma semplici SU-27, il 37 riesce a fare ben altre manovre!

 

Appena trovo il video lo linko :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel video postato da giovanni86 vengono esguite molte manovre. Qualcuno potrebbe dirmi come si chiamano??

 

Grazie :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il cobra è una manovra evasiva o è una semplice acrobazia??e poi se non sbaglio il su37ha i noxel variabili o sbaglio?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma il cobra è una manovra evasiva o è una semplice acrobazia??e poi se non sbaglio il su37ha i noxel variabili o sbaglio?????

La cobra è sostanzialmente una manovra acrobatica inventata da Victor Pugachev, capo collaudatore della Sukhoi.

 

Nella suddetta manovra, l'aereo solleva bruscamente il muso fino ad arrivare ad un angolo d’attacco di oltre 90 gradi fino a fermarsi in aria. Poi il muso si riabbassa e il velivolo riprende la sua rotta originaria senza perdita di quota. (preso dal sito di questo forum ;))

 

E' comunque una manovra che si rileva importante nel combattiemento aria-aria

Share this post


Link to post
Share on other sites

No Giovanni, la manovra è inutile dal punto di vista operativo.

 

Innanzitutto perchè è una manovra dei collaudatori, poi perchè è un suicidio, in un combattimento aereo, fare una manovra che disperde così tanta energia.

 

Si diceva che quella manovra poteva servire per "rompere" il contatto con un missile a guida semiattiva, e forse effettivamente un sistema di guida non troppo sofisticato può perdere il contatto nei confronti di un bersaglio che diviene immobile sia pure per pochi istanti.

Un moderno missile a guida SARH o gli ormai molto più diffusi missili a guida radar attiva non risentirebbero assolutamente della manovra e, anzi, avrebbero molta più facilità a colpire un bersaglio così de-energizzato.

 

Infine, per eseguire la manovra (come tutte le manovre acrobatiche) devi "entrare" con un assetto preciso, rispettando precisi parametri di velocità, quota, angolo d'attacco ecc... , condizioni ben difficili da ricreare nel combattimento pratico.

 

La manovra e l'acrobazia sono tecniche finalizzate a obiettivi completamente diversi, anche se l'una deriva dall'altra e viceversa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
No Giovanni, la manovra è inutile dal punto di vista operativo.

 

Innanzitutto perchè è una manovra dei collaudatori, poi perchè è un suicidio, in un combattimento aereo, fare una manovra che disperde così tanta energia.

 

Si diceva che quella manovra poteva servire per "rompere" il contatto con un missile a guida semiattiva, e forse effettivamente un sistema di guida non troppo sofisticato può perdere il contatto nei confronti di un bersaglio che diviene immobile sia pure per pochi istanti.

Un moderno missile a guida SARH o gli ormai molto più diffusi missili a guida radar attiva non risentirebbero assolutamente della manovra e, anzi, avrebbero molta più facilità a colpire un bersaglio così de-energizzato.

 

Infine, per eseguire la manovra (come tutte le manovre acrobatiche) devi "entrare" con un assetto preciso, rispettando precisi parametri di velocità, quota, angolo d'attacco ecc... , condizioni ben difficili da ricreare nel combattimento pratico.

 

La manovra e l'acrobazia sono tecniche finalizzate a obiettivi completamente diversi, anche se l'una deriva dall'altra e viceversa.

Certo...infatti non è proprio utile come manovra evasiva.

 

Però pensavo che...forse potrebbe rivelarsi utile effettuare tale manovra da parte di un pilota del Sukhoi in un dogfight.

 

Per esempio: Sono a bordo del mio Sukhoi SU-27, armato solo di cannone. Mi trovo ad incrociare un caccia nemico sopra di me, allora provo ad effettuare la Cobra per lanciargli una velocissima scarica di proiettili e tentare (con un po di culo) di abbatterlo.

Potrebbe funzionare, no???

 

cobra1.gif

 

(azz...come lavora la mia fantasia!! :rotfl: )

Edited by Giovanni86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo sia la cosa migliore da fare... Perchè se non lo becchi..e ti assicuro che non lo becchi, lui ha tutto il tempo per virare e mettersi alle tue ore 6 mentre tu stai riacquistando velocità ed energia.

 

Forse la cobra potrebbe essere utile sul piano orizzontale. Se ad esempio sei dietro il bandit ma non sei ad un angolo sufficiente per poter lanciargli un missile a corto raggio, "tirando" in avanti il "muso" dell'aereo raggiungeresti, anche se per qualche secondo, la posizione giusta per fare fox2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non credo sia la cosa migliore da fare... Perchè se non lo becchi..e ti assicuro che non lo becchi, lui ha tutto il tempo per virare e mettersi alle tue ore 6 mentre tu stai riacquistando velocità ed energia.

 

Forse la cobra potrebbe essere utile sul piano orizzontale. Se ad esempio sei dietro il bandit ma non sei ad un angolo sufficiente per poter lanciargli un missile a corto raggio, "tirando" in avanti il "muso" dell'aereo raggiungeresti, anche se per qualche secondo, la posizione giusta per fare fox2.

Ma l'aereo riuscirebbe a compiere la cobra con la stessa efficenza anche con pesanti carichi subalari?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io se avessi un nemico ad ore 6 non farei mai la cobra...avrebbe tutto il tempo per collimare e buttarti giù!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il nemico ti sta dietro al punto che ti serve una Cobra per farlo passare avanti... significa che ti ha già tirato con un Sidewinder come minimo.

 

Ammesso che riesca, e ti passa avanti, il nemico dev'essere proprio idiota per andare avanti diritto e lento!

Di sicuro virerà dando al massimo di postbruciatore, e poichè lui è in grosso vantaggio energetico mentre tu sei esattamente a 0 km/h, finchè acceleri (sia pure convertendo quota in velocità) il nemico si troverà comunque da qualche parte più in alto di te e in procinto di rimettersi a ore sei, a meno che non abbia deciso di allontanarsi e interrompere il dogfight.

 

Il SU-27 è un caccia così potente e manovrabile che non è il caso di rischiare così grosso con una manovra così particolare, quando ci sono ben altre alternative per scrollarsi di dosso un avversario.

Infatti se dietro di te hai un avversario più maneggevole, la manovra non servirà a nulla: se non ti colpisce mentre la fai, comunque si riporterà a ore sei intanto che riguadagni quota e velocità.

Se è meno maneggevole, non c'è bisogno di fare quella manovra per scrollarselo di dosso.

 

E' una manovra da airshow, con nessuna utilità in combattimento.

 

Quanto alla configurazione, sono certo che negli air show l'aereo era abbastanza leggero dal punto di vista del carburante, ma per i carichi bellici l'ho vista fare anche con il pieno di missili aria-aria, per cui credo che si possa fare in condizioni operative, dove solitamente oltre il 50 % del carburante è già stato bruciato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi tutto quello che è stato detto è vero... Attenzione però, con il cobra, il Su-27 non va assolutamente a 0 Km/h, nemmeno per 1 secondo! Il cobra si inizia in genere a 490 nodi e si finisce a 280/290 nodi! Comunque, sopra la velocità di stallo... E comunque, troppo lento per essere utilizzato nel dog-fight. Come ha fatto notare John, nel dog-fight é imprescindibile mantere il livello di energia alto. Sia cinetica o potenziale... Il cobra, riduce drasticamente l'energia cinetica a disposizione e non incrementa quella potenziale, come per esempio fa il yo-yo high.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se io mi ritrovo coinvolto in un dogfight e ho la necessità di salire repentinamente ad una buona angolatura ( tipo appunto 120-130 °) ma il mio sistema fbw non me lo permette, io posso farlo lo setsso?

Edited by Maverick1990

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma se io mi ritrovo coinvolto in un dogfight e ho la necessità di salire repentinamente ad una buona angolatura ( tipo appunto 120-130 °) ma il mio sistema fbw non me lo permette, io posso farlo lo setsso?

Qui stiamo parlando di Angolo di Attacco (AoA), non di angolo di salita. Sono due cose totalmente diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si quello l'avevo capito anche io, però il sistema fbw se non ricordo male mi impedisce anche di andare in stallo,e quindi non mi fa raggiungere velocità e angolazioni che mi porterebbero a quello stato, quindi ripeto:

 

se io mi ritrovo coinvolto in un dogfight e ho la necessità di salire repentinamente ad una buona angolatura ( tipo appunto 120-130 °) ma il mio sistema fbw non me lo permette, io posso farlo lo setsso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa, allora non avevo capito io. Peraltro mi sembra che la manovra di cui parli abbia poco senso in un dogfight, visto che la prima cosa a cui stare attenti è cercare di mantenere un'elevata energia, e compiere una manovra che comporti il rischio di stallo non è propriamente il comportamento più corretto :P

 

Per risponderti ci vorrebbe un vero pilota. Io ti posso dire che sul simulatore che uso, Lock-On, e sull'aereo che uso, il SU27 è possibilissimo andare in stallo. :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devi salire repentinamente, mettersi a un angolo di attacco di 120 gradi non mi pare una buona idea...!

 

Per guadagnare rapidamente quota, non c'è bisogno di aumentare l'AOA.

 

======

 

 

Per Unholy: la velocità di uscita dal Cobra è di circa 135 nodi, non 280.

Ed è ormai in condizioni di stallo.

 

Tenete conto che basta sbagliare per un niente quella manovra, e sono cavoli amari.

Nel SU-27 non è possibile staccare il limitatore di AOA senza staccare anche il limitatore di G.

 

Si è verificato, almeno in un caso, che un pilota non collaudatore abbia voluto provare a fare il "Cobra" ma non l'ha eseguito perfettamente, dopo aver disinserito il sistema di sicurezza del FBW.

Il risultato è stato che ha incassato 15 G, ha perso conoscenza, ed è andato giù di sasso.

Ed è morto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cabrare e dare tutta potenza ai motori....

 

questo ti fa salire velocemente di quota ma perdi velocità (ma non energia, perchè la quota è energia potenziale).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...