Jump to content
Sign in to follow this  
Dominus

Lun Ekranoplan...

Recommended Posts

C'è una discussione molto dettagliata sugli ecranoplani.. non so se si parla di questo esemplare specifico.. cmq vale la pena di fare una ricerca.  :)

Ho fatto la ricerca ma non si trova nulla...

 

 

P.S. L'ho messo nella sezione aerei in quanto Rostislav Alexeiev li considerava aerei.....se volete spostarlo nella sezione marina fate pure

Edited by Dominus

Share this post


Link to post
Share on other sites
C'è una discussione molto dettagliata sugli ecranoplani.. non so se si parla di questo esemplare specifico.. cmq vale la pena di fare una ricerca.  :)

Ho fatto la ricerca ma non si trova nulla...

 

 

P.S. L'ho messo nella sezione aerei in quanto Rostislav Alexeiev li considerava aerei.....se volete spostarlo nella sezione marina fate pure

neanch'io riesco a trovarla però mi ricordo che c'era... :unsure::helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabio non si può cambiare questa opzione e mettere di default "in qualsiasi data"? porebbe aiutare a ridurre le discussioni aperte, nonostante ce ne sia già un'altra... Anche io qualche volta ho sbagliato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esattamente come dici....sai che non men'ero mai accorto....mi sembrava che ci fossero pochi topic nelle varie sezioni del forum...non mi sono accorto che visualizza solo quelli degli ultimi 90 giorni :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti riferisci a questa discussione?

 

http://www.aereimilitari.org/fo...?showtopic=1091

 

L'ho trovata utilizzando il motore di ricerca del forum.

Sicuramente vi siete dimenticati di impostare la ricerca nei messaggi scritti in qualsiasi data e non 30 giorni com'è di default...

si è questa.. grazie fabio. :adorazione:

cmq io avevo impostato qualsiasi data.. forse ho sbagliato la parola chiave.. <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questi Ecranoplani sarebbero potuti essere una bella spina nel fianco per i gruppi portaerei se fossero stati un pò più stabili, comunque il mostro del mar caspio già lo conoscevo. Mi sono sempre chiesto cosa hanno pensato gli analisti americani quando lo hanno visto nelle foto satellitari :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me questi Ecranoplani sarebbero potuti essere una bella spina nel fianco per i gruppi portaerei se fossero stati un pò più stabili, comunque il mostro del mar caspio già lo conoscevo. Mi sono sempre chiesto cosa hanno pensato gli analisti americani quando lo hanno visto nelle foto satellitari :rolleyes:

Io avrei paura a salire su un coso del genere.. non è per nulla sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro ha la tendenza di seguire la sua anima d'aereo, insomma tende a prendere il volo se non ben controllato. C'è da dire che i Russi avevano messo ai suoi comandi piloti aereonautici senza grosso addestramento specifico, in ogni caso io mi sentirei più sicuro nel "mostro" che in un qualsiasi Mig....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Più che altro ha la tendenza di seguire la sua anima d'aereo, insomma tende a prendere il volo se non ben controllato. C'è da dire che i Russi avevano messo ai suoi comandi piloti aereonautici senza grosso addestramento specifico, in ogni caso io mi sentirei più sicuro nel "mostro" che in un qualsiasi Mig....

Io dico che non è sicuro perchè volando a pochi metri dal pelo dell'acqua basta una leggera picchiata e sei finito..

sbaglio? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio così, gli ecranoplani possiamo quasi dire che si guidano al contrario!!!!!!!!

No dai scherzo.

 

Comunque come aveo già postato nell'altra discussione gli ecranoplani possono volare solo rimanendo in effetto suolo, cioè a pochi metri dalla superficie,: possibilmente mare calmo.

 

Volando in effetto suolo si riducono notevolmente i vortici di resistenza indotta e si guadagna notevole velocità, riducendo in modo drastico i consumi, dato che si usano i motori al massimo al 50% della potenza.

 

Fuori dall'effetto suolo, però nemmeno i motori al 100% possono consentirti di vincere la resistenza, quindi inevitabilmente precipiti.

 

Questo è successo anche a uno dei mostri del Caspio:

Una raffica aveva fatto impennare leggermente il mostro facendolo uscire dall'effetto suolo, il pilota istintivamente a dato tutto motore credendo in questo modo di riuscire a reggere il bestione, ma ha solo accentuato la gravità della situazione, portando la bestia ancora più fuori dall'effetto suolo, poi è caduto.

Il pilota, appena sentita la raffica, avrebbe dovuto portare il muso in basso, facendo aquistare velocità all'aereo e mantenendolo in effetto suolo.

 

Ora si stanno studiando nuovi ecranoplani per sostituire le mega-navi da trasporto, essendo loro più veloci delle navi, e molto più economici degli aerei-cargo.

 

Potrebbero essere utili per esempio per il rapido trasporto di personale, mezzi, alimenti, medicinali in zone colpite da calamità naturali, carestie, epidemie.

 

Naturalmente al massimo potrebbero arrivare ad atterrare in un aeroporto costiero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avevamo detto che le condizioni in cui si potevano usare erano pochissime? Cioè che solo con mare calmo senza vento insomma in condizioni perfette?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ricordo che si fosse detto questo.

 

Gli Ekranoplan hanno una relativa insensibilità al mare grosso e al vento, perchè non stanno nell'acqua ma al di sopra di essa.

 

In ogni caso quando le condizioni del mare sono pessime, le operazioni anfibie non hanno luogo, nè con le navi nè con altri mezzi, quindi il problema non si pone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

avevamo detto più che altro che il grosso problema era il sale che dava molto fastidio al motore

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate l'intromissione ma il problema piu' grosso viste anche le dimensioni non era la manovrabilita'...un affarone da 60 / 70 m di apertura alare in virata praticamente piatta ha bisogno di grandi spazi ed inoltre sottopone gli eventuali passeggeri a sollecitazioni a cui e' difficile abituarsi cosi' come per gli equipaggi AEW / AWACS ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'Ekranoplan vira in maniera ragionevole, e se tenuto conto delle dimensioni e della velocità.

 

Ma non è un mezzo progettato per manovrare stretto, bensì per portare attacchi (anfibi o antinave) con grande rapidità.

 

Chi viaggia a bordo di un Ekranoplan non è - proprio per questo - sottoposto a grosse sollecitazioni , così come non lo è l'equipaggio di un AWACS.

 

Le sollecitazioni sono molto maggiori per un pilota da caccia, proprio a causa della sua manovrabilità ben maggiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...