Jump to content
Sign in to follow this  
Dominus

Elicotteri Russi....

Recommended Posts

Ti consiglierei di evitare di correggere gli altri, soprattutto dopo aver letto una pagina di Wikipedia italiana e capito fischi per fiaschi di ciò che ho scritto ("peso" era riferito alla potenza spesa in inefficienze di ciascuna soluzione).

Piuttosto vatti a leggere qualche dispensa universitaria di progetto di elicotteri per capire dove va a finire il tuo 6%.

Di pulito, in ciò che scrivi c'è come al solito ben poco, figuriamoci quando si parla di aerodinamica dell'elicottero, che è molto più rognosa di quella che può star dietro a un velivolo ad ala fissa (sulla quale hai comunque dimostrato di pasticciare parecchio).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mil Mi-28N "Night Hunter" .... formalmente introdotto in servizio ....

 

Mi-28N Officially Accepted by Russian Air Force ....

 

In an end-of-year statement, Russian Helicopters confirmed that the Mil Mi-28N Night Hunter attack helicopter has finally been accepted into service.

The company also listed deliveries for 2013.

 

Fonte .... http://www.ainonline.com/aviation-news/ain-defense-perspective/2014-01-08/mi-28n-officially-accepted-russian-air-force

 

Russian Helicopters .... "Mi-28N Night Hunter helicopter enters into service with the Russian Defence Ministry" .... http://www.russianhelicopters.aero/en/press/news/Mi-28N_adopted_by_MoD/

Share this post


Link to post
Share on other sites

MIRACOLO !!! :asd:

Certo che ce ne hanno messo di tempo, sono passati 18 anni dal primo volo, meglio tardi che mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

MIRACOLO !!! :asd:

Certo che ce ne hanno messo di tempo, sono passati 18 anni dal primo volo, meglio tardi che mai

Beh, in Russia negli ultimi 25 anni ci sono stati diversi imprevisti che hanno condizionato un pochetto lo sviluppo di nuovi mezzi.

 

Uno su tutti, quello dell'8 dicembre del 1991.

Ma roba da niente, eh :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo nego, però ormai non ci speravo più

Share this post


Link to post
Share on other sites

RACHEL va avanti .....

 

Russia is to begin production of a new helicopter that will be capable of speeds of up to 270 kt (500 km/h; 310 mph) in the early part of the next decade, state media reported on 1 September.

Development of the high-speed helicopter is progressing well, with a prototype expected to make its maiden flight in 2018, the TASS news agency quoted Commander-in-Chief of the Russian Aerospace Forces Colonel General Viktor Bondarev as saying.

Serial production should begin in 2022, he added.

 

 

Fonte ..... "Russia to begin production of new high-speed helo in 2022" ..... http://www.janes.com/article/53950/russia-to-begin-production-of-new-high-speed-helo-in-2022

 

TASS ..... "Russia’s prospective high-speed helicopter to go into production in 2022 — commander" ..... http://tass.ru/en/russia/817859

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

sul ka-50 mi sono informato e la quantità di armi che è in grado di portare è immensa...

 

è uno dei pochi eliccotteri d'attacco russi che non possiede gli alloggi per una squadra di fucilieri

Noto una leggera confusione:

l'HIND è unico nel sui genere poichè è l'unico elicottero da assalto che puo portare una piccola squadra di 8 soldati

Tale peculiarità non è mai stata usata, dato che il compartimento (non gli "alloggi") vengono perlopiu lasciati vuoti o caricati dimunizioni aggiuntive o di serbatoi supplementari.

L'industria russa, oltre agli Hind e ai Kamov, offre anche un "simil-Apache": il Mil Mi-28 Havoc.

 

Il Mil Mi-8/Mi-17 Hip non è un elicottero d'assalto ma un normale elicottero da trasporto trupe che, all'occorrenza, puo essere armato....ma non sarà mai un Hind e mai avrà le caratteristiche e le prestazioni di un Hind

 

 

su un Hind penso che Simone Cola non sarebbe morto ... :pianto:

Ne dubito fortemente, per molti motivi.

- Il maresciallo Cola, essendo italiano, lo si sarebbe difficilmente visto a bordo di un elicottero russo

- Gli Hind non sono quasi mai stati utilizzati per il trasporto truppe

- Gli Hind sono abbastanza vulnerabili dal fuoco a terra e, se si viaggiasse coi portelloni aperti, il rischio di esser colpiti è uguale suqualsiasi mezzo si voli

- Il 412, su cui effettivamente volava il maresciallo, di norma sono abbastanza schermati contro il fuoco da terra di piccolo calibro, tramite blindature ai sedili dei piloti e piantana corazzata

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/9/2018 in 10:24 , TT-1 Pinto ha scritto:

Ancora sull'operazione JAWBREAKER  e il Mi-17 che venne utilizzato ...

... cia.gov ... https://www.cia.gov/news-information/featured-story-archive/2019-featured-story-archive/cia2019s-mi-17-helicopter-comes-home.html ...

🇺🇸 🇷🇺 🇦🇫

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...