Jump to content

La mia collezione


Gian Vito
 Share

Recommended Posts

La mia collezione

 

Vi ho mai detto che ho una raccolta enorme di modellini ?

 

E quando dico enorme intendo proprio…

 

9h8lyq.jpg

 

2wcfqxf.jpg

 

23uc5y8.jpg

 

30cu6me.jpg

 

Ci sono anche le navi:

 

2ztjafo.jpg

 

E i carri armati:

 

2ppg0mg.jpg

 

keykap.jpg

 

10qmfsp.jpg

 

Circa 500 aerei, 60 elicotteri, 100 carri armati ecc. ecc

 

Qualche pezzo raro.

 

2uiemiv.jpg

 

2a6ngua.jpg

 

efqivc.jpg

 

aewa2r.jpg

 

mvsuwj.jpg

 

k2zbib.jpg

 

27yakqv.jpg

 

 

 

continua…

Link to comment
Share on other sites

Ahh... direi che puoi partire e andare in guerra con 500 aerei e 100 carri armati e attaccare la Russia :)
Io ancora non ho cominciato il mio primo ! :)

Sono ancora da costruire , o già finiti ?

Link to comment
Share on other sites

Questi sono ancora da fare ! Quelli fatti (pochi) sono in una vetrinetta dentro casa. Sono tutti in scala 1/72 con l'eccezione degli aerei passeggeri e delle navi.

 

Ora avrete già capito come trascorrerò la pensione...Anche a farne uno alla settimana...Annnnnniiiiiii !!!

Link to comment
Share on other sites

Ora avrete già capito come trascorrerò la pensione...Anche a farne uno alla settimana...Annnnnniiiiiii !!!

Il grosso della spesa è ancora da fare... un capannone industriale per l' esposizione. :lol:

Edited by Robby
Link to comment
Share on other sites

Complimenti,anche se....mi aspettavo una collezione di modelli finiti.Dopo 30 anni che realizzo ho circa 250 modelli finiti e è un bel vedere.Nelle immagini che hai pubblicato si vedono tante e tante scatole però si vedono anche tanti modelli superati,cioè kits in vendita anni fa che rappresentano modelli riprodotti oggi da altre case con maggior precisione.Forse (è un mio parere) sempre comprare e "mettere là" non è una buona idea :wip41:

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente molti sono ormai superati e danno più grattacapi a farli che soddisfazioni. Però alcuni sono introvabili in questa scala o meglio sono "trascurati" dalle grandi case modellistiche. Alcuni ho deciso di venderli tempo addietro su questo stesso forum ma devo aggiornare la lista e i prezzi, aggiungendone diversi: aspettate fiduciosi.

 

Mi sono già reso conto 1) di non avere spazio in casa, mi serve una villa-hangar 2) di non avere le capacità modellistiche di molti "maestri" apparsi su questo forum 3) di non voler quindi spendere cifre da capogiro in modelli precisissimi e nei relativi set in fotoincisione. I seggiolini eiettabili li superdettaglio da me 4) di non avere più vent'anni. Il tempo vola e se voglio costruirli tutti dovrò accettare alcuni compromessi. Perchè è vero: la vista di una vetrina piena di modelli coloratissimi è qualcosa che ripaga di ore e ore di lavoro.

 

Non ho smesso di acquistarli. Se posso accontentarmi di un "Battle" della Airfix, avere un Su-27 della Italeri con quell'orribile naso "bulboso" è un oltraggio che andrebbe vendicato...Purtroppo basta leggere alcuni forum di modellismo per rendersi conto che ogni modello contiene errori e richiede ore di stucco e cartavetro.

Link to comment
Share on other sites

Già,è stata proprio la mancanza di spazio (quanti servizi da tè e caffè sono finiti in soffitta) a farmi comprare SOLO quello che riesci a riprodurre,calcolando poi che al massimo realizzo 15 modelli all'anno,la "rimessa" non supera i 30 modelli.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Vittorio ha ragione, avrei dovuto acquistare solo i modelli che ero in grado di realizzare in un tempo ragionevole ma…Sapete com’è…Uno tira l’altro, certe occasioni a basso prezzo non vanno perse, il modello che, lo sai già, scomparirà dagli scaffali per poi tornare forse 30 anni dopo, guarda cosa ho trovato su e-bay, ma quella versione mi manca, questo è più preciso, ecc.ecc.

 

Naturalmente per realizzare i modelli occorre una buona documentazione:

 

2nalb3m.jpg

 

8x0lzp.jpg

 

35klhg2.jpg

 

3007gup.jpg

 

E vi risparmio le centinaia di riviste in altro luogo…Ma come, dirà qualcuno…Nessuno “Squadron Signal” ? Siiii, qualche centinaio, ma in formato elettronico !

Per tornare alle varie richieste, scusate l’attesa, non è scortesia. A dire il vero non pensavo che le navi avrebbero attirato tutto questo interesse. Potrei liberarmi di qualche modello (non i sottomarini) ma non aspettatevi grandi cose. Come ho scritto sopra, ho già pubblicato una lista di modelli con le foto, appena ho un po’ di tempo la aggiornerò con nuovi modelli.

Link to comment
Share on other sites

Nooo, magari, il resto è nel garage assieme ad un mucchio di riviste in inglese, tedesco, ungherese e altro materiale "datato" (anni 40, 50 e 60). In formato elettronico ne ho circa 350 (Squadron e Aerofax) più diverse annate di riviste estere. Lo spazio è sempre un problema...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Complimenti,collezione molto "ampia",per usare un eufemismo,adesso però passiamo a una domanda molto importante:non è che ne vendi alcuni?,ho visto modelli che cerco da molto e che non riesco mai a trovare(sto cercando di fare la storia dell' AM e non sono manco a metà!),se si mi potresti informare che poi ti dico ciò che mi interessa?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...