Jump to content

marina militare tedesca oggi


italico
 Share

Recommended Posts

ragazzi vi chiedo come sono messi i tedeschi con la loro marina ..su internet non ho trovato molto forse anche perche non avevo tanta voglia, e volevo chiedere come mai non hanno una portaerei??mi sorge una soluzione ma non so se è giusta, forse non ce l hanno perche hanno perso la seconda guerra mondiale?

Link to comment
Share on other sites

ragazzi vi chiedo come sono messi i tedeschi con la loro marina ..su internet non ho trovato molto forse anche perche non avevo tanta voglia, e volevo chiedere come mai non hanno una portaerei??mi sorge una soluzione ma non so se è giusta, forse non ce l hanno perche hanno perso la seconda guerra mondiale?

 

 

questa è la loro situazione attuale :okok:

 

Caccia Sachsen - F124 (3 unità)

 

Fregate Bremen F122 (8 unità)

 

Fregate Brandemburg F123 (4 unità)

 

Fregate F125 (4 unità)

 

Corvette Braunschweig K130 (5 unità)

 

FAC Gepard (10 unità)

 

Cacciamine Frankenthal (9 unità)

 

Sottomarini U31 - tipo U-212 (4 + 2 unità)

 

http://digilander.libero.it/en_mezzi_militari/html/germania.html

Edited by zak fair
Link to comment
Share on other sites

questa è la loro situazione attuale :okok:

 

Caccia Sachsen - F124 (3 unità)

 

Fregate Bremen F122 (8 unità)

 

Fregate Brandemburg F123 (4 unità)

 

Fregate F125 (4 unità)

 

Corvette Braunschweig K130 (5 unità)

 

FAC Gepard (10 unità)

 

Cacciamine Frankenthal (9 unit

Sottomarini U31 - tipo U-212 (4 + 2 unità)

 

http://digilander.libero.it/en_mezzi_militari/html/germania.html

tutto qui?? se la passano un pochino male...grazie mille Edited by italico
Link to comment
Share on other sites

tutto qui?? se la passano un pochino male...grazie mille

 

di niente, e comunque non sono proprio terra- terra anzi mare-mare :rotfl: ci sono paesi che sono messi decisamente peggio

Link to comment
Share on other sites

un pochino male non direi proprio.

hanno una forza navale commisurata alle loro esigenze che, fino a 20anni fa, si limitavano al sea denial del baltico e di parte del mar del nord.

oggi le cose sono cambiate e i tedeschi si stanno orientando verso navi più "oceaniche", dismettendo la pletora di motomissilistiche dei bei tempi andati.

 

inoltre, la Germania non è un paese prettamente marino e quindi non deve far specie che non ha una marina "maestosa".

Link to comment
Share on other sites

un pochino male non direi proprio.

hanno una forza navale commisurata alle loro esigenze che, fino a 20anni fa, si limitavano al sea denial del baltico e di parte del mar del nord.

oggi le cose sono cambiate e i tedeschi si stanno orientando verso navi più "oceaniche", dismettendo la pletora di motomissilistiche dei bei tempi andati.

 

inoltre, la Germania non è un paese prettamente marino e quindi non deve far specie che non ha una marina "maestosa".

è vero anche questo...vorrei chiedere un altra cosa riguardo però la nostra marina ma credo sia un po OT ma pongo la domanda ugualmente ...nelle attuali LHD o le future che entreranno in servizio non si può creare un nucleo elicotteristico formato da 15- 20 a129 in versione ''marina'' ?

Link to comment
Share on other sites

è vero anche questo...vorrei chiedere un altra cosa riguardo però la nostra marina ma credo sia un po OT ma pongo la domanda ugualmente ...nelle attuali LHD o le future che entreranno in servizio non si può creare un nucleo elicotteristico formato da 15- 20 a129 in versione ''marina'' ?

 

Non c'è in programma nessuna invasione mediante sbarco anfibio, quindi no.

Link to comment
Share on other sites

Non c'è in programma nessuna invasione mediante sbarco anfibio, quindi no.

anche se ci fosse ...chissa quando arriverebbero sul ponte ad esempio della san marco gli a 129..magari quando l invasione e gia finita da un pezzo

Link to comment
Share on other sites

Quello che intendevo è che gli elicotteri d'attacco che vengono imbarcati (come gli AH-1 dei marines) lo sono con ruoli di supporto a operazioni di elisbarco o sbarco anfibio, quindi per esempio che se sono necessari 4 elicotteri d'attacco significa che sono coinvolti almeno un'altra ventina di elicotteri da trasporto e utility o non so quanti mezzi anfibi. Quindi l'ipotetico nucleo di 20 mangusta dovrebbe esistere in funzione di un qualcosa troppo grosso per un paese come l'italia.

 

Magari nel porre la domanda ipotizzavi all'uso degli elicotteri imbarcati in contesto diverso, ovvero cio che fanno apache e tiger in libia, ma per l'appunto quello è uno scenario atipico, dove comunque quello che si fa è sempre e comunque agevolare le forze di terra anche se non si tratta di forze proprie.

Edited by Einherjar
Link to comment
Share on other sites

un pochino male non direi proprio.

hanno una forza navale commisurata alle loro esigenze che, fino a 20anni fa, si limitavano al sea denial del baltico e di parte del mar del nord.

oggi le cose sono cambiate e i tedeschi si stanno orientando verso navi più "oceaniche", dismettendo la pletora di motomissilistiche dei bei tempi andati.

 

inoltre, la Germania non è un paese prettamente marino e quindi non deve far specie che non ha una marina "maestosa".

 

Concordo sul commisurata, ma sempre sorpreso sull'assenza di un sonar sui nuovissimi caccia Sachsen. Roba da "sturmtruppen".

Link to comment
Share on other sites

Quello che intendevo è che gli elicotteri d'attacco che vengono imbarcati (come gli AH-1 dei marines) lo sono con ruoli di supporto a operazioni di elisbarco o sbarco anfibio, quindi per esempio che se sono necessari 4 elicotteri d'attacco significa che sono coinvolti almeno un'altra ventina di elicotteri da trasporto e utility o non so quanti mezzi anfibi. Quindi l'ipotetico nucleo di 20 mangusta dovrebbe esistere in funzione di un qualcosa troppo grosso per un paese come l'italia.

 

Magari nel porre la domanda ipotizzavi all'uso degli elicotteri imbarcati in contesto diverso, ovvero cio che fanno apache e tiger in libia, ma per l'appunto quello è uno scenario atipico, dove comunque quello che si fa è sempre e comunque agevolare le forze di terra anche se non si tratta di forze proprie.

si intendevo proprio come gli apache e tiger in libia però mi ero immaginato che magari in una situazione,mentre dei mezzi tra anfibi ,barchini da sbarco ecc arrivavano in spiaggia gli facesse bene anche un po di copertura da un bel a 129 add esempio disruggendo postazioni o gruppi di armati con armi anticarro ma stav fanttasticando troppo.... però secondo me non è una brutta idea :)

Link to comment
Share on other sites

di niente, e comunque non sono proprio terra- terra anzi mare-mare :rotfl: ci sono paesi che sono messi decisamente peggio

[/quote

 

 

 

Mi sembra che le informazioni che date sulla Deutsche Marine siano un po' minimaliste. Tonnellaggio 220'000 tonn, è poco? Guardate un po' meglio nel sito ufficiale o su wikipedia (in lingue diverse però). In generale: è vero che la Germania non ha avuto una flotta come, per es. la Gran Bretagna. Basta ricordare la "von Spee" o la "Bismark" o gli U-Boote che agivano soli o con limitata scorta. Motivi, come è stato detto, determinati dalla situazione geografica del Paese. Importante, secondo me, è segnalare l'importanza dell' industria navale germanica con molte navi vendute a parecchie marine non solo europee.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

La Germania guglielmina aveva ambizioni oceaniche, e fu questa causa non ultima della prima guerra mondiale, il fatto che avessero serie possibilità di intaccare la supremazia della Royal Navy. Nella seconda già la marina fu secondaria, a parte qualche azione mirabile con i sottomarini e la celebre Bismarck, rapidamente affondata peraltro. Ancora peggio nel secondo dopoguerra, non solo per motivi che possiamo immaginare, ma anche la stessa nuova conformazione tedesca, con confini marittimi assai più ridotti di quelli del 1914, addirittura meno della metà gli restava. Persero anche cantieri importanti, come Stettino che pure è al di qua dell'Odra, ma la Polonia si era impuntata a volerla sia come piazzaforte di difesa da eventuali future aggressioni, sia per mettere le mani sugli impianti.

 

La Marina di oggi è estremamente moderna e affidabile, ma piccola, non ha grandi mezzi e probabilmente puntano più ad avere navi in grado di garantire un minimo di difesa costiera che navi di proiezione di potenza.

Link to comment
Share on other sites

La Marina di oggi è estremamente moderna e affidabile, ma piccola, non ha grandi mezzi e probabilmente puntano più ad avere navi in grado di garantire un minimo di difesa costiera che navi di proiezione di potenza.

veramente, oggi, è l'esatto contrario, non dovendo più difendere l'acesso al Mar del Nord dalla flotta russa del Baltico. basta vedere i programmi di costruzione in atto e futuri.

Link to comment
Share on other sites

Be' al momento è così, in futuro si vedrà se e come, vorranno, ma soprattutto potranno, utilizzare navi in prospettiva oceanica... Io ho qualche dubbio comunque, data la conformazione del paese non eccessivamente interessato al mare se non quello del nord.

Link to comment
Share on other sites

Oltre all'inutilità di navi oceaniche alla germania, c'è un altro discorso...sicuramente prima del 1990 gli usa non avrebbero permesso una costruzione di una portaerei o di navi comunque superiori ad un certo standard.

Non dimenticatevi che la germania ha perso la seconda guerra mondiale e le sono state imposte certe limitazioni e non penso che con la situazione mondiale fino alle fine degli anni '80 gli usa avrebbero ben visto i tedeschi con una marina rispettabile.

Link to comment
Share on other sites

Oltre all'inutilità di navi oceaniche alla germania, c'è un altro discorso...sicuramente prima del 1990 gli usa non avrebbero permesso una costruzione di una portaerei o di navi comunque superiori ad un certo standard.

Non dimenticatevi che la germania ha perso la seconda guerra mondiale e le sono state imposte certe limitazioni e non penso che con la situazione mondiale fino alle fine degli anni '80 gli usa avrebbero ben visto i tedeschi con una marina rispettabile.

 

Anche noi abbiamo perso la WWII , ma non mi risulta che ci sia stato impedito di costruirci una delle migliori marine del pianeta ...

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Scusate ma mi sembra curiosa questa abitudine di sminuire genericamente la Germania (di gran lunga il maggiore, più ricco Paese europeo in termini assoluti e vero sostegno per l'EU). Niente di male, però... Domanda: poco sopra la Deutsche Marine è stata definita "piccola"... una definizione infelice o una convinzione? Poi, convengo che la Germania del secondo dopoguerra non si sente ancora un Paese "normale". Non manifesta potenze militari, non ne ha francamente bisogno. E' quindi comprensibile che le dimensioni ("mediograndi" a livello europeo le definirei io) della sua marina non aumenteranno. Non è questione di soldi, ma di normali necessità e di scelte politiche.

Link to comment
Share on other sites

In realtà sì, famosa è stato l'aggiramento nell'85 della norma che ci impediva portaerei, classificando la Garibaldi come portaelicotteri, cosa che in buona misura è peraltro, se non ci fossero stati gli harrier (che d'altra parte possono essere stivati in numero ridottissimo per una reale proiezione di potenza), e per il Cavour ci fu una pronunzia credo della Corte Costituzionale (organismi internazionali tacendo), che riteneva decadute ormai le clausole militari del trattato di Parigi, che comunque erano presenti e molto onerose all'inizio.

 

Ne avrebbe bisogno mo-mo e proprio perché è un gigante economico, ma l'esperienza di due guerre mondiali perdute, 170 mila kmq persi assieme ad un incalcolabile prestigio, e qualcosa come 20 e passa milioni tra caduti e popolazione civile cancellati dalla demografia teutonica, hanno pesato e pesano sulle ambizioni di una nazione. Non dimentichiamo inoltre che la Germania si è "riunificata" solo 20 anni fa e molti problemi restano irrisolti, ma la perdita di tutti i territori dall'Oder fino a Memel è stata determinante per ridurre ogni velleità tedesca.

Edited by Gabriele
Link to comment
Share on other sites

Ma la norma che ci impediva di possedere aviazione navale non ci è stata imposta da nessuno , era una vecchia legge risalente al ventennio , fatta ad hoc per sancire l'esclusività dell ' ala fissa alla Regia Aeronautica , norma che poi venne cancellata .

 

In realtà le limitazioni imposteci dopo la IIGM caddero quasi subito con il nostro ingresso nella NATO , quando diventammo utili per contrastare i sovietici nel Mediterraneo ...

Link to comment
Share on other sites

Be' al momento è così, in futuro si vedrà se e come, vorranno, ma soprattutto potranno, utilizzare navi in prospettiva oceanica... Io ho qualche dubbio comunque, data la conformazione del paese non eccessivamente interessato al mare se non quello del nord.

al momento, le cose stanno proprio come ho detto.

i tedeschi sono interessati ad un marina "d'altura" per poter appoggiare i propri contingenti in missioni fuori area (le F-125 sono pensate proprio per tale compito, così come le F-124 per funzioni di difesa aerea d'area... cosa un tantino inutile sotto costa), riducendo drasticamente il numero delle unità da sea denial, che oggi sono considerate al limite dell'inutilità.

precisiamo, creare una forza orientata verso questi obiettivi, non significa affatto ripercorrere la "politica delle cannoniere". sono cose ben diverse.

Link to comment
Share on other sites

Ma la norma che ci impediva di possedere aviazione navale non ci è stata imposta da nessuno , era una vecchia legge risalente al ventennio , fatta ad hoc per sancire l'esclusività dell ' ala fissa alla Regia Aeronautica , norma che poi venne cancellata .

 

In realtà le limitazioni imposteci dopo la IIGM caddero quasi subito con il nostro ingresso nella NATO , quando diventammo utili per contrastare i sovietici nel Mediterraneo ...

 

Non proprio: la legge del 1931 e' rimasta in vigore fino al 1956 (storico il caso degli Helldiver che erano dell'aeronautica, e quando la MM dipinse le sue coccarde su due di essi, se li vide sequestrare al suo arrivo in Italia...), epoca in cui una nuova legge stabiliva che, comunque, i velivoli con peso superiore a 1500 kg erano in carico all'Aeronautica.

 

Del 1957 è l'escamotage della legge per la 'aviazione antisommergibile', divisa 50-50 fra AMI e MM per la gestione dei pattugliatori antisom, ed e' solo nel 1989 che la legge 36 permette alla MM di avere, in proprio, aerei ad ala fissa.

 

Quindi i paletti ci sono stati per tutto il dopoguerra....

Link to comment
Share on other sites

Non proprio: la legge del 1931 e' rimasta in vigore fino al 1956 (storico il caso degli Helldiver che erano dell'aeronautica, e quando la MM dipinse le sue coccarde su due di essi, se li vide sequestrare al suo arrivo in Italia...), epoca in cui una nuova legge stabiliva che, comunque, i velivoli con peso superiore a 1500 kg erano in carico all'Aeronautica.

 

Del 1957 è l'escamotage della legge per la 'aviazione antisommergibile', divisa 50-50 fra AMI e MM per la gestione dei pattugliatori antisom, ed e' solo nel 1989 che la legge 36 permette alla MM di avere, in proprio, aerei ad ala fissa.

 

Quindi i paletti ci sono stati per tutto il dopoguerra....

 

Ma infatti non ho detto che non ci sono stati "paletti" , ma solo che tali limitazioni non ci sono state imposte da nessuno , ma solo da nostre (assurde) leggi ...

 

Per lo meno tali limitazioni non esistevano certo più a fine anni '80 ...

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ma infatti non ho detto che non ci sono stati "paletti" , ma solo che tali limitazioni non ci sono state imposte da nessuno , ma solo da nostre (assurde) leggi ...

 

Per lo meno tali limitazioni non esistevano certo più a fine anni '80 ...

Secondo me era un pro forma su pressioni americane...daltronde gli americani sono gentili, ma bisogna rendersi conto che abbiamo perso una guerra mondiale!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...