Jump to content

Sukhoi Su-27 Flanker e derivati - discussione ufficiale


Recommended Posts

Ma siamo ancora qui a discutere sulla bellezza di uno o di un'altro?come nei recenti post letti?ma che appassionati siete di aeronautica? e facciamo la bellezza solo sulla sponda orientale perchè nessun caccia occidentale è estetico aerodinamico?mah non capisco proprio!

Mi scuso per l'Ot ma quando ci vuole...

Che ci vuoi fare ?

Si va a pescare nella discussione un commento, che considero estemporaneo, apparso oltre un anno fa e lo si commeta ulteriormente in modo altrettanto estemporaneo ....

Apporto alla discussione ?

ZERO ....

Link to post
Share on other sites
  • Replies 334
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Un po' di prudenza in più del solito da questa fonte, ma alla fine ci serve il solito mantra fatto di supermanovrabilità, radaroni e missiloni... Che un SU-35 possa tirar giù un F-22 è fuor di dubbio.

Un serbatoio esterno bene o male aumenta sempre l’autonomia, anche se non lo si sgancia quando è vuoto.   Diciamo che per il SU-27 la questione serbatoi esterni è sempre stata un po’ particolare: pe

Ciclico assalto alla stealthness... Brutta e cattiva. Quando si parla di manovrabilità spesso però si ha la pessima abitudine di fare un bel minestrone con la maneggevolezza. Ecco, il SU-27 ha una gra

Sei matto? Se non ti attieni a viti e bulloni, ma ti allarghi a dire che il risultato vola pure ed è bello qualcuno qui ti appende per i pollici hi hihihihi. Io un Su-27 l'ho visto per davvero e posso dire che è bello (era un biposto, ma è bello lo stesso anzi sembra ancora più imbronciato con il muso in basso per la gobba del secondo abitacolo). Non ho ancora capito perchè vicino agli aerei specie se appena revisionati c'è uno strano "odore", qualcuno dice "puzza". Uno mi ha detto che sarebbe un tipo di olio che userebbero per proteggere i motori, ma non so se è vero. Il Fulcrum non l'ho mai visto ancora, ma secondo me non regge il confronto estetico con il Su-27: il Fulcrum ha una linea più "datata" e "sovietica", sebbene a detta di chi vola sul Su-27 il Mig-29 batte il Su-27 nel duello manovrato (e ci credo) e inoltre la Navy russa starebbe riconsiderando il Mig-29 K e KUB per la Marina. Il problema è la ridotta autonomia del Fulcrum, che in duello aereo consuma un botto e potrebbe essere perfino obbligato a interrompere il contatto e scappare per mancanza di combustibile se la cosa va per le lunghe.

 

L'unico che esteticamente sta alla pari con il Su-27 per me è rimane solo e sempre l'F-14 Tomcat.

 

I russi non hanno un gran rapporto con i cinesi. Nei primissimi anni '90 la Russia concesse ai cinesi, dietro pagamento, un lotto di Su-27 SK e il permesso per costruirne su licenza fino a 100 esemplari. Dopo il 1998 i cinesi come dire, andarono un tantino oltre questi 100 e comparve il J-11B, che risulterebbe un Su-27 SK "avanzato", non nel senso che avanzava, ma nel senso che aveva un'avionica cinese "avanzata". I cinesi avrebbero copiato anche il radar del Su-30, ma secondo i russi l'avionica cinese non è come quella russa, nel senso che è peggiore.

Più recentemente i cinesi avrebbero acquistato Su-33 dall'Ucraina e copiato pure questi come J-15, ma questi aerei secondo fonti russe non avrebbero prestazioni paragonabili al Su-33 "originale", soprattutto perchè (grazie al cielo) alcune leghe usate sul Su-33 ancora sono capaci di farle solo in Russia, la stessa cosa varrebbe per i motori originali e il radar del Su-33.

 

Ma la cosa fondamentale è che i cinesi ancora non sarebbero capaci di dare un perfetto addestramento al combattimento aereo ai piloti (dicono i russi) e avrebbero un sensibile tasso di perdite tra i velivoli vuoi per noie ai motori vuoi per errori umani.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

Sbagliato o meno che sia .... lo ripeto .... non apporta alcunchè ai fini della discussione .... è una considerazione puramente soggettiva in quanto quello che piace a te potrebbe non essere invece condiviso da altri con gusti diversi ....

 

Più recentemente i cinesi avrebbero acquistato Su-33 dall'Ucraina ....

Questa mi giunge nuova .... :hmm:

 

P.S. .... vedo che il sistema ha unificato due miei messaggi ....

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

Sbagliato o meno che sia .... lo ripeto .... non apporta alcunchè ai fini della discussione .... è una considerazione puramente soggettiva in quanto quello che piace a te potrebbe non essere invece condiviso da altri con gusti diversi ....

 

 

Questa mi giunge nuova .... :hmm:

 

P.S. .... vedo che il sistema ha unificato due miei messaggi ....

Vultur .... la prima parte del messaggio non era rivolta a te .... a te stavo chiedendo chiarimenti circa l'acquisizione di Su-33 ucraini (?) da parte della Cina in quanto non mi è mai risultato che l'Ucraina possedesse velivoli di tale modello ....

Link to post
Share on other sites

Sei matto? Se non ti attieni a viti e bulloni, ma ti allarghi a dire che il risultato vola pure ed è bello qualcuno qui ti appende per i pollici hi hihihihi. Io un Su-27 l'ho visto per davvero e posso dire che è bello (era un biposto, ma è bello lo stesso anzi sembra ancora più imbronciato con il muso in basso per la gobba del secondo abitacolo). Non ho ancora capito perchè vicino agli aerei specie se appena revisionati c'è uno strano "odore", qualcuno dice "puzza". Uno mi ha detto che sarebbe un tipo di olio che userebbero per proteggere i motori, ma non so se è vero. Il Fulcrum non l'ho mai visto ancora, ma secondo me non regge il confronto estetico con il Su-27: il Fulcrum ha una linea più "datata" e "sovietica", sebbene a detta di chi vola sul Su-27 il Mig-29 batte il Su-27 nel duello manovrato (e ci credo) e inoltre la Navy russa starebbe riconsiderando il Mig-29 K e KUB per la Marina. Il problema è la ridotta autonomia del Fulcrum, che in duello aereo consuma un botto e potrebbe essere perfino obbligato a interrompere il contatto e scappare per mancanza di combustibile se la cosa va per le lunghe.

 

L'unico che esteticamente sta alla pari con il Su-27 per me è rimane solo e sempre l'F-14 Tomcat.

 

I russi non hanno un gran rapporto con i cinesi. Nei primissimi anni '90 la Russia concesse ai cinesi, dietro pagamento, un lotto di Su-27 SK e il permesso per costruirne su licenza fino a 100 esemplari. Dopo il 1998 i cinesi come dire, andarono un tantino oltre questi 100 e comparve il J-11B, che risulterebbe un Su-27 SK "avanzato", non nel senso che avanzava, ma nel senso che aveva un'avionica cinese "avanzata". I cinesi avrebbero copiato anche il radar del Su-30, ma secondo i russi l'avionica cinese non è come quella russa, nel senso che è peggiore.

Più recentemente i cinesi avrebbero acquistato Su-33 dall'Ucraina e copiato pure questi come J-15, ma questi aerei secondo fonti russe non avrebbero prestazioni paragonabili al Su-33 "originale", soprattutto perchè (grazie al cielo) alcune leghe usate sul Su-33 ancora sono capaci di farle solo in Russia, la stessa cosa varrebbe per i motori originali e il radar del Su-33.

 

Ma la cosa fondamentale è che i cinesi ancora non sarebbero capaci di dare un perfetto addestramento al combattimento aereo ai piloti (dicono i russi) e avrebbero un sensibile tasso di perdite tra i velivoli vuoi per noie ai motori vuoi per errori umani.

Il discorso sull'estetica e avanti ancora non lo capiamo...va a gusti personali!

La marina russa ha già ordinato i MIG-29k ,mi pare sui 26

Solo il Tomcat esteticamente se andiamo in cerca ce ne sono caro mio.

Intanto l'Ucraina non ha mai acquistato il Su-33 non ha neanche il bisogno di portaerei ricordo che il su-33 è la versione navale del Flanker

Link to post
Share on other sites

Il J-15 cinese inoltre non sarebbe all'altezza del Su-33 russo.

Riferito anche al post sopra, credo che mai come in questo caso le due parrocchie tirino la cosa verso di loro e la verità stia nel mezzo.

 

Es.

Il su-27 "licenza" era ovviamente non al livello di quello russo (cosa ovvia) e i cinesi difatto stopparono l'accordo per i 200 per non adegutezza alle loro richieste soprattuto per l'obbligo di rifornirsi di armamenti russi ma non solo.

Il j-11/15 è più leggero per uso più intensivo di leghe etc e quind ha un weight trust migliore così come il lower wing loading..e tante altre cose che non vi elenco perchè comunque sono reperibili in giro.

Come vedete "ogni scarrafone è bello a mamma sua..."!

 

 

Rispetto agli altri su27 "export" il j-11-15-16 è comunque più customizzato e più tagliato su misura...su questo credo siamo tutti d'accordo a prescindere. Quindi i compromessi a cui scendere sono stati inferiori e è più facile progettare ed ingegnerizzare una qualsiasi evoluzione.

 

Discorso diverso se si parla di Super Flanker. Un prodotto credo difficilmente replicabile ad oggi.

Anche se credo che per la dottrina ed esigenze cinesi non abbia nessun senso che spendano soldi per progettarsi un aereo del genere e quindi non faranno nessuno sforzo in tal senso, preferendo magari averne qualcuno comprato e basta... Hanno altre esigenze urgenti su arei di 5 gen e/o stealth, caccia anche imbarcati e bombardieri, e tutti i soldi devono andare li.....

Edited by nik978
Link to post
Share on other sites

Diciamo che questa è un po meno clamorosa,

I cinesi avevan già i loro Su-30MKK cliente su cui comunque hanno investito e hanno pagato i russi per averlo.

5_2010071523231723TbT.jpg

 

Ma avendo già in casa un J-11, che comunque molto più customizzato rispetto a qualsiasi versione "cliente" dei su-27, lo hanno evoluto partendo da quella base.

 

Più che copia del SU-30 lo vedo come evoluzione del J-11 (che è la copia del su-27 :asd:)

 

201211015924185.jpg

 

Del resto sa la PLAF che la PLAN non hanno molto se si parla di "Long range strike". i JH-7 sono utili come 2 scelta... il j-16 dovrebbe avere capacità di gestire parecchi bersagli a terra. Sul discorso "antinave" o meno, va detto che in cina tutti gli aerei nuovi sono assegnati per primi alla marina (se sono aerei che nascono sia per PLAF che PLAN). Quindi il fatto che i primi j-16 siano per la marina non vuol dire che siano solo per loro. Anche se la difesa preventiva cinese è più indirizzata verso il mare da sempre che è il loro lato debole

 

Amche se ovviamente la loro prima scelta per long strike sarà il j-20, che tra l'altro è ben più specifico in quel ruolo, ma ci ballano troppi anni ancora per avelro operativo.

La marina ti risulta abbia 23 SU-30MK2?Nel sito Milavia press mi da quello che ho scritto...

Link to post
Share on other sites

Sei matto? Se non ti attieni a viti e bulloni, ma ti allarghi a dire che il risultato vola pure ed è bello qualcuno qui ti appende per i pollici hi hihihihi. Io un Su-27 l'ho visto per davvero e posso dire che è bello (era un biposto, ma è bello lo stesso anzi sembra ancora più imbronciato con il muso in basso per la gobba del secondo abitacolo). Non ho ancora capito perchè vicino agli aerei specie se appena revisionati c'è uno strano "odore", qualcuno dice "puzza". Uno mi ha detto che sarebbe un tipo di olio che userebbero per proteggere i motori, ma non so se è vero. Il Fulcrum non l'ho mai visto ancora, ma secondo me non regge il confronto estetico con il Su-27: il Fulcrum ha una linea più "datata" e "sovietica", sebbene a detta di chi vola sul Su-27 il Mig-29 batte il Su-27 nel duello manovrato (e ci credo) e inoltre la Navy russa starebbe riconsiderando il Mig-29 K e KUB per la Marina. Il problema è la ridotta autonomia del Fulcrum, che in duello aereo consuma un botto e potrebbe essere perfino obbligato a interrompere il contatto e scappare per mancanza di combustibile se la cosa va per le lunghe.

 

L'unico che esteticamente sta alla pari con il Su-27 per me è rimane solo e sempre l'F-14 Tomcat.

 

I russi non hanno un gran rapporto con i cinesi. Nei primissimi anni '90 la Russia concesse ai cinesi, dietro pagamento, un lotto di Su-27 SK e il permesso per costruirne su licenza fino a 100 esemplari. Dopo il 1998 i cinesi come dire, andarono un tantino oltre questi 100 e comparve il J-11B, che risulterebbe un Su-27 SK "avanzato", non nel senso che avanzava, ma nel senso che aveva un'avionica cinese "avanzata". I cinesi avrebbero copiato anche il radar del Su-30, ma secondo i russi l'avionica cinese non è come quella russa, nel senso che è peggiore.

Più recentemente i cinesi avrebbero acquistato Su-33 dall'Ucraina e copiato pure questi come J-15, ma questi aerei secondo fonti russe non avrebbero prestazioni paragonabili al Su-33 "originale", soprattutto perchè (grazie al cielo) alcune leghe usate sul Su-33 ancora sono capaci di farle solo in Russia, la stessa cosa varrebbe per i motori originali e il radar del Su-33.

 

Ma la cosa fondamentale è che i cinesi ancora non sarebbero capaci di dare un perfetto addestramento al combattimento aereo ai piloti (dicono i russi) e avrebbero un sensibile tasso di perdite tra i velivoli vuoi per noie ai motori vuoi per errori umani.

 

 

 

 

Interessantissimo, ti ringrazio per l'intervento.

Il Su 27 biposto nella sua fusoliera mi ricorda un pò il muso e la testa di un gabbiano.

Sinceramente non avrei mai immaginato il Fucrum più performante nel duello manovrato, pur essendo più piccolo del Flanker, ma non sono un esperto, sono soltanto un appassionato e qui dentro tecnicamente ne sapete tutti molto più di me.

Effettivamente la linea del Fulcrum è più datata, sapevo che gli americani vedendolo l'avevano soprannominato "swift", rondone, e in effetti la sua geometria ricorda un pò quella del rondone in volo.

Per il carburante supplementare il Fulcrum adotta soltanto un serbatoio annegato tra i due motori, e sicuramente questo non l'avvantaggia rispetto ad altri aerei.

Il Tomcat è un bellissimo aereo sopratutto ad ali chiuse, ad ali aperte diviene meno armonioso e infatti i piloti statunitensi gli hanno appioppato il nomignolo di "turkey", il tacchino.

Il Tomcat è un aereo davvero enorme, ho avuto modo di vederne uno dal vero quando atterrò Clinton all aereoporto di Ciampino, e non avrei mai immaginato che fosse così grande, l'F16 a confronto è un modellino.

Edited by xxx
Link to post
Share on other sites

Il SU-27 quanto a dimensioni geometriche non ha niente da invidiare al Tomcat: sicuramente è più grande dell'F-15: forse in giro per la rete si possono trovare immagini con le sagome sovrapposte per rendere bene l'idea. Il vantaggio maggiore che ha l'aereo russo rispetto ai pari concorrenti occidentali è la razionalizzazione degli spazi interni. Sono aerei con cubatura lorda (perdonatemi il gergo edilizio) molto simile, ma gli ingegneri sovietici riuscirono a trovar posto per 11.000 litri di carburante: quasi il doppio di quanto può imbarcare un Eagle, e circa il 30% in più di quanto può fare un tomcat. Ciò permette al Flanker di avere un'ottima autonomia senza ricorrere a serbatoi esterni. Per inciso, almeno nelle prime versioni i Flanker avevano un punto bagnato tra le gondole dei motori ove posizionare un serbatoio; soluzione praticamente mai adottata

 

per inciso: bellissimo trittico che confronta MiG-29 e Su-27: troppo piccolo l'uno o esageratamente enorme l'altro?

su-27-vs-mig-29.gif

 

riunione di gruppo

F-22A-Size-Comparison-4.png

Edited by Mustanghino
Link to post
Share on other sites

La marina ti risulta abbia 23 SU-30MK2?Nel sito Milavia press mi da quello che ho scritto...

 

Risulta un po a tutti si siti. l'mk3 non dovrebbe essere stao acquistato dalla marina anche se in questa fotoqui sotto la locandina lo dice.

 

http://www.j15fighter.com/pla/su30-fighter-china.htm

 

2006年开始出现在各种媒体上的我军最新进口的新型苏-30MK3

2006 began to appear in various media, our military latest imported the new Su-30MK3

 

 

su30_mk2_1.jpg

 

ma altri siti anche in ignlese si fermano a mk2.

la wiki cinese dice 24 tra mKK e MK2..sicuro non MK3... anc he perchè il J-16 dovrebbe essere l'evoluzione per la marina che ne ha ordinati altri 24 in più.

 

 

俄媒文章称,据该消息人士透露,中国海军方面对俄制苏-30MK2多用途战斗轰炸机的性能非常满意。因此,海军便要求沈飞对该机进行仿制,同时还特别强调仿制出的机型应具备携带国产反舰巡航导弹执行反舰任务的能力。当然,中方仿制出的苏-30MK2的机体与歼-11非常相似。

 

Russian media article said The source said the Chinese navy is very satisfied with the performance of the Russian-made Su-30MK2 multi-purpose fighter-bombers. Therefore, the Navy asked Shen Fei imitation of the aircraft, but also with particular emphasis on generic models should have the ability to bring China-made anti-ship cruise missiles to the implementation of anti-ship mission. Of course, China is reproducing the Su-30MK2 body with J-11 are very similar.

 

俄媒文章称,需要指出的是,这是首次出现中国已仿制成功苏-30MK2的证据,中方在进口了少量苏-30MK2后便不再继续购买。据悉,军方订购的首批24架歼-16战机已在生产之中。与此同时,中国海军航空兵还从2010年初起开始接收首批歼-10A轻型战斗机。得益于这些新型战机,中国海军航空兵的整体装备水平得到了显著提升。

 

Russian media article that should be noted that this is the first Chinese imitation success of the Su-30MK2 evidence, the Chinese side to import a small amount of the Soviet Union-30MK2 after the no longer continue to buy. It is reported that the military ordered the first batch of 24 F -16 fighter planes already in production. At the same time, the Chinese naval aviation from early 2010 to receive the first F-10A light fighter. To benefit from these new fighters, the overall level of equipment of Naval Aviation significantly improved.

 

http://bbs1.people.com.cn/postDetail.do?id=114377832

 

Link to post
Share on other sites

Il Su-27 ha ricevuto un'autonomia "asiatica" fin dall'inizio. L'autonomia era così soddisfacente che le prime versioni dell'aereo non avevano neanche la possibilità di trasportare serbatoi esterni.

 

Le versioni successive e il Su-27SM possono trasportare fino a quattro serbatoi da 2.000 litri.

 

Su-27SM "pulito" (no missili nè bombe) e senza serbatoi esterni: ferry range (sola andata) qualcosa più di 4.500 chilometri.

 

Su-27SM "pulito" con due serbatoi subalari da 2.000 litri: ferry range superiore a 6.000 chilometri.

 

Esempi di raggio di combattimento (andata e ritorno) del Su-27SM:

 

Carichi esterni:

 

1) Quattro AA-10 Alamo-ER, quattro AA-12 Adder, quattro AA-11 Archer-M: circa 1700km (più dell'Italia).

 

2) Quattro AA-10-ER, due EFT, quattro AA-12, due AA-11: circa 2300 km.

 

3) Senza armi: con due serbatoi esterni circa 2750km. Senza serbatoi esterni circa 2000km.

 

Marina.

Storia dei Su-33 venduti ai Cinesi dagli Ucraini.

In Ucraina, oltre ai più giganteschi cantieri navali di tutta Europa a Nikolaev, dove si costruivano anche portaerei (la Varyag), c'era il centro di sperimentazione e addestramento dell'aviazione navale sovietica in Crimea presso la base aerea della Marina a Saki (Soci?), dove, grazie al centro di studio ed addestramento NITKA, i piloti della Marina prendevano l'abilitazione alle operazioni da portaerei.

 

Nella base in sostanza le piste a terra sono altrettante finte portaerei russe in cemento e asfalto.

 

su27seriesaircraftinthe.jpg

 

Nella base, l'addestramento era molto intensivo senza badare alle spese per il carburante. Addestramento a decolli e appontaggi diurni e notturni e in ogni condizione meteo. Addestramento alla movimentazione degli aerei a bordo.

Volare in formazione solo per mantenere la rotta è solo spreco di tempo e denaro, non ha alcun significato: lo fanno già tutti i piloti civili ...

 

Esercitazioni a bordo. Blocco impianto frenante del carrello principale durante decollo da skijump (due belle strisciate di ruote). Il pilota è riuscito comunque a controllare l'aereo (00:34):

 

 

 

 

 

Alla caduta dell'Unione sovietica, tutto questo ricadde in territorio ucraino.

 

Gli ucraini dipendono dalla Russia per le forniture di indispensabile gas naturale: hanno dovuto restituire i Tu-160.

 

A Sebastopoli, (città simbolo di una grande battaglia contro i nazisti), la gente si considera in genere come russa. La Russia ha in leasing dall'Ucraina la base per la Flotta del Mar Nero.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

Vultur, penso che la base di cui hai appena parlato sia questa:

http://maps.google.it/maps?hl=it&q=novofedorivka&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_qf.,cf.osb&biw=1229&bih=833&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wl

 

L'avevo già vista un po' di tempo fa ed infatti avevo sospettato che fosse proprio quella atta a formare i piloti della marina.

Edited by Flanker
Link to post
Share on other sites

Vultur, penso che la base di cui hai appena parlato sia questa:

http://maps.google.it/maps?hl=it&q=novofedorivka&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_qf.,cf.osb&biw=1229&bih=833&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wl

 

L'avevo già vista un po' di tempo fa ed infatti avevo sospettato che fosse proprio quella atta a formare i piloti della marina.

Vultur non gioca a Lock-On....... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

No non ci gioco he he hehe. A proposito, non vorrei fare pubblicità occulta ma adesso che l'hai scritto, sto lockon me l'hanno consigliato i russi per avere un'idea attendibile delle reazioni in volo di un Su-27.

 

La base di Saki è passata all'Ucraina. Il NITKA ha anche la scuola di combattimento aereo manovrato con il Su-33. E' la "Top Gun" russa. Il nuovo NITKA è stato ricostituito ad Anapa. Corrisponde su Lockon?

 

I Su-33 rimasti al NITKA di Saki alla caduta dell'URSS erano almeno tre, appartenenti alla prima versione. Ma ad avionica incompleta e senza motori.

 

Gli Ucraini si trovarono in tale difficoltà economica e avevano così bisogno di liquidi (denaro liquido) che vendettero tutto ai cinesi, comprese le navi.

 

Nella foto sopra si vede per davvero l'ugello dell'APU del Mig-29 attraverso il tank della centerline. L'APU del Mig-29 è posizionata in mezzo ai motori e sfoga sotto, per cui c'è il passaggio del getto dell'APU anche attraverso il serbatoio ventrale.

 

Mig-29 centerline tank: 1.500 litri.

Mig-29 wing drop tank: 2.300 l.

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

E questo, nel particolare, è il famoso trampolino di lancio ....

 

33ufxhk.jpg

 

2dvtpg9.jpg

 

P.S.

Vultur .... Saky non è quella Soči cui tu pensi .... che si trova invece in territorio russo sul lato orientale del Mar Nero ....

 

http://it.wikipedia.org/wiki/So%C4%8Di

 

2yv5kz6.jpg

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

No non ci gioco he he hehe. A proposito, non vorrei fare pubblicità occulta ma adesso che l'hai scritto, sto lockon me l'hanno consigliato i russi per avere un'idea attendibile delle reazioni in volo di un Su-27.

 

 

dai retta al russo :adorazione:

 

http://www.31st-fox-fighters.de/Airfield_Maps/LOMAC_Airfields/Crimean_Airfields.html

Link to post
Share on other sites

Breve digressione generale. Io da piccolo diventavo scemo a fare i classici cinque fori neri sui caschi bianchi dei piloti russi sui modellini non ci riuscivo mai a farli uguali. In scala 1/72 rovinavo sempre tutto. Usavo aghi di siringhe. E buttavo via il pupino seduto...

Questi cinque fori tutto avrei pensato meno che facessero parte di argomenti classificati cioè non se ne può parlare. Motivo, sul casco ZSh-7 tali fori farebbero parte del sistema di sicurezza durante l'eiezione (impedirebbero niente meno che la decapitazione del pilota in certe situazioni di eiezione!) e rientrerebbero pure nel sistema di fissaggio del sistema di puntamento fissato al casco. Quindi non sono affatto banali buchi per l'aria.

Link to post
Share on other sites

E questo, nel particolare, è il famoso trampolino di lancio ....

 

P.S.

Vultur .... Saky non è quella Soči cui tu pensi .... che si trova invece in territorio russo sul lato orientale del Mar Nero ....

 

http://it.wikipedia.org/wiki/So%C4%8Di

 

2yv5kz6.jpg

E allora la base è in Russia non in Ucraina come dice Vultur giusto?

Edited by matteo16
Link to post
Share on other sites

No, penso che Pinto volesse dire che Soči è in Russia: la famosa località di villeggiatura di tutti i potenti russi, dagli Zar a Putin. Ci finì anche Gorbaciof durante il colpo di stato del '91.

 

Ma invece Saki non so cos'è. Può essere che il traduttore non funziona bene.

Oppure no, forse è questa:

http://www.internationalaircharter.com/airports/crimea/saki/saki-air-base/ap44296/

Edited by Vultur
Link to post
Share on other sites

No, penso che Pinto volesse dire che Soči è in Russia: la famosa località di villeggiatura di tutti i potenti russi, dagli Zar a Putin. Ci finì anche Gorbaciof durante il colpo di stato del '91.

 

Ma invece Saki non so cos'è. Può essere che il traduttore non funziona bene.

Oppure no, forse è questa:

 

http://www.internationalaircharter.com/airports/crimea/saki/saki-air-base/ap44296/

Esatto .... intendevo dire proprio quella .... mentre la Saky di Crimea è quella che appare nel link che hai postato tu .... ossia questa ....

 

25s0k8l.jpg

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Novofedorivka

Link to post
Share on other sites
  • 10 months later...

Uno che ci ha volato .... racconta ....

 

Flying the Flanker ....

 

A few years ago, Tactical Air Support was, for a brief period, an operator of a pair of privately-owed Soviet-built Sukhoi Su-27 Flankers.

The company's senior vice president and chief operating officer Gerry Gallop, who previously served as a US Navy instructor pilot at TOPGUN and who has flown the F-4 Phantom II, F-14A and B, F-15, F-16, the F/A-18 series and the A-4, a recalls some of his initial transition flights in the Flanker.

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/blogs/the-dewline/2013/04/flying-the-flanker.html

 

Questi i precedenti ....

 

http://www.f-16.net/f-16_forum_viewtopic-t-12345.html

 

http://www.militaryphotos.net/forums/showthread.php?156704-First-privately-owned-Su-27-Flankers-in-the-US

 

http://royalmarket.co.uk/blog/buying-an-aircraft/sukhoi-su-27-for-sale/

 

http://www.prideaircraft.com/flanker.htm

 

11vgo6p.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

I caccia Sukhoi della Tentara Nasional Indonesia Angkatan Udara .... 30hui37.jpg

.... 16 aerei in ben 4 versioni ....

 

Indonesia to have 16 Su-27/30s by end of 2013 ....

 

Jakarta received two Su-30MK2s in February 2013, and expects four more by the end of the year, says deputy defence minister Sjafrie Sjamsoeddin.

These six were originally ordered in December 2011

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/indonesia-to-have-16-su-2730s-by-end-of-2013-384940/

 

2rzcihd.jpg

 

Out of the cocoon ....

The body of a Sukhoi SU-30 MK2 jet fighter jet is unloaded in disassembled condition from Antonov An-124-100 Ruslan strategic transport aircraft at Sultan Hasanuddin Air Force Base in Makassar, early Saturday morning.

Two jet fighters were delivered on Friday evening as part of a batch of six jet fighters.

(Courtesy of Sultan Hasanuddin Air Force Base)

 

 

 

 

Edited by TT-1 Pinto
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...