Jump to content
Sign in to follow this  
mangusta11

lanciafiamme nell'esercito

Recommended Posts

L'hanno tutti i reparti guastatori, ex pionieri d'assalto, e in qualche esemplare le FFSS, il Monte Cervino fino a qualche anno fa lo aveva in dotazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, ma è utilizzato praticamente MAI...mancano le munizioni ed il personale abilitato ad utilizzarlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le munizioni non direi proprio, quanto al personale se non sbaglio almeno i guastatori erano perfettamente addestrati al suo utilizzo, anche se oggi non sò come sia la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
non erano proibiti o mi sbaglio?

 

 

Non mi pare, anche se, di questo passo, proibiranno anche il fiato d'aglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

effetivamente non trovo riscontri, mi sarò sbagliato.

Su wiki si sostiene, però, che solo USA e Russia ne hanno effettivamente in servizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve! mi pare che il modello sul sito EI sia abbastanza vecchio, o quantomeno desueto, o no? attualmente i lanciafiamme a zaino sono ancora utili e utilizzati? non son un esperto, però non mi pare ci siano molti modelli nuovi in giro... ad esempio i sovietici negli anni '80 avevano sostituito i lanciafiamme a zaino LP-50 con i lanciarazzi incendiari RPO... confermate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I lanciafiamme esistono ancora, affiancati a volte da armi più sofisticate (come appunto i lanciarazzi a testata incendiaria, termobarica ecc) ma conservano grande efficacia.

 

Sul lanciafiamme italiano T148B, e' risalente a qualche anno fa, ma non si puo' definire obsoleto: in fondo il LF e' una cosa molto semplice, tecnicamente e' ancora quello della seconda guerra mondiale. Certo non e' più un arma di distribuzione di massa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Andrea29

pure io ricordavo fossero proibiti!!!

 

ragazzi ma le granate al fosforo bianco sono proibite si o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non sono proibite. Le WP sono usate come fumogeni, ne sarebbe (il condizionale e' d'obbligo, capirete di seguito...) proibito l'uso come arma antipersonale. Poi, vai a verificare se io l'ho tirata in una trincea perche' volevo fumo o volevo bruciare chi ci stava dentro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, ne è vietato l'uso per bombardamenti in area con presenza di civili, ed è vietato solo per i firmatari di alcuni protocolli aggiuntivi della CCWC, manco a dirlo le potenze che devono pensare a fare "seriamente" la guerra non hanno firmato un accidente, mentre come arma antipersonale si può usare eccome, le granate incendiare WP non sono più in voga principalmente perchè considerate meno efficaci di quelle a frammentazione moderne, che sono più che sufficenti per le esigenze attuali.

Il lanciafiamme non è assolutamente mai stato regolato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest caposkaw

e se permettete, le convenzioni vietano l'uso antiuomo delle mitragliatrici da 12.7, ma permettono l'uso dei cannoncini cal 20 contro i materiali (senza considerare che dentro questi materiali ci sono uomini...) e vietano di sparare ai paracadutisti quando sono ancora in aria (di questo non sono proprio sicuro però)...

ovvero, queste cose non valgono la carta con cui sono scritte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente non esiste nessuna proibizione per l'utilizzo del .50 bmg in funzione antiuomo, tanto è vero che è calibro standard NATO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest caposkaw

mi sembra che il colpo singolo sia permesso, la raffica no.

comunque, la legge è solo aria fritta, se non ha dei calibri .50 bmg che la fanno rispettare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

E la raffica di 3 colpi è permessa? :blink:

Non diciamo cavolate please, se è camiciata si può usare qualsiasi munizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche a me non risulta nessuna limitazione riguardanti queste armi/proiettili. la limitazione che conoscevo io era quella riguardante il fosforo bianco contro i civili (che d'altro canto contro i civili inermi sono vietate tutte le armi). ma invece per il napalm? non conosco leggi riguardanti questa arma ( che poi viene usato nei lanciafiamme se non sbaglio) se ci sono ditele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora fosforo e napalm non vogliono dire niente, si parla di armi incendiarie e sono vietate limitatamente all'uso contro i civili solo da parte dei firmatari dei protocolli aggiuntivi della CCWC, mentre riguardo ai proiettili esiste una limitazione, in caso di conflitto dichiarato tra due firmatari degli accordi, per proibire le munizioni non camiciate e/o frammentanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, bisogna fare un pò di chiarezza :

 

- WP (White Phosphorus - Fosforo Bianco): nessunissima limitazione se usato contro unità militari, sono munizioni di artiglieria e mortai impiegate per fare tiri di accecamento, concentramenti/cortine nebbiogene e per incendiare aree/manufatti/materiali ;

 

- munizioni cal. 12,7 mm (0,50") : nessuna limitazione contro personale ;

 

- lanciafiamme : nessuna limitazione contro personale/manufatti/materiali ad uso militare;

 

- tiro contro paracadutisti : vietato solo contro equipaggi di velivoli che si aviolanciano per abbandonare il velivolo che precipita, invece contro unità militari paracadutisti durante aviolanci tattici è PURTROPPO (e lo dico da paracadutista) permesso.

 

A fattor comune, tutte le munizioni, i materiali esplodenti ed incendiari sono vietati contro personale civile che non interferisce con le operazioni militari ovvero che non rappresenti minaccia alle operazioni militari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
PURTROPPO (e lo dico da paracadutista) permesso.

 

Perchè se non fosse permesso e tu fossi a terra non spareresti lo stesso?

In teoria in passato era vietato, ma se possibile, non sempre un paracadutista è un bersaglio facile, il tiro al piccione era all'ordine del giorno.

Comunque torniamo in topic, parliamo di lanciafiamme ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mangusta, l'EI lo mette ancora nel sito istituzionale, fra le armi di reparto. Mi pare segno che sia ancora in dotazione, a meno di un clamoroso refuso da parte loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...