Jump to content

Radiazione del sea harrier


Damiano_Tomcatter
 Share

Recommended Posts

Leggendo aeronautica e difesa sono incappato nella domanda di un lettore che chiedeva dei perchè sulla prematura radiazione del sea harrier da parte della royal navy, che in questo modo dovrà stare per almeno 5 anni senza una flotta difesa da aerei, aspettando l'arrivo dell'F-35B..che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

E' una mossa anche politica, fatta per far accelerare il programma. Comunque è una scelta discutibile, dato che l'aereo è amio avviso ancora un ottima macchina.

Appunto anche secondo me.. e poi non si limiteranno alla radiazione di qualche velivolo ma proprio dell'intera flotta harrier..metti che scoppia una guerra (non si sa mai) si ritoverebbero senza difesa e costretti ad elemosinare aiuto ad altre nazioni..mah

Link to comment
Share on other sites

Da wikipedia:

 

Future

With the withdrawal of the Royal Navy's Sea Harrier in 2006, the RAF's Harrier fleet is tasked with the missions that it used to share with those aircraft. In 2006, the GR9 also entered service with the Fleet Air Arm when the first former Sea Harrier squadron reformed. The GR9 is expected to stay in service at least until 2015, when the first F-35s are due. At this point, the Joint Strike Fighter should be gaining an initial operational capability.

Link to comment
Share on other sites

Dunque l'argomento è interessante.Ma cominciamo con fare le opportune differenze tra i vari Harrier(prendendo in esame solo quelli oggetto della discussione).

-Sea Harrier FA2:derivato dall'FRS1(protagonista della guerra delle Falcklands)e dotato del radar Fox Hunter,era in servizio nella Royal Navy come aereo polivalente essendo in grado di impiegare l'AMRAAM per la difesa della flotta.Entrato in servizio alla fine degli anni 80 come ricostruzione dei Sea Harrier FRS1 e in parte(18 esemplari se non erro)di nuova costruzionel'FA2 è sostanzialmente "giovane";tuttavia rimangono le limitazioni derivate dall'aver adottato la vecchia cellula Sea HarrierFRS1/Harrier Gr3(cioè l'Harrier originale ad ala corta)in particolare nel rapporto carico bellico autonomia.

-Harrier Gr7/Av8B o Harrier II:si tratta della riprogettazione dell'Harrier originale attuata da Bae e McDonnel Douglas.Ala ingrandita,spostamento dell'abitacolo,ed altre migliorie(tra le quali il nuovo motore).E' entrato in servizio alla fine degli anni 80 nella RAF come GR5 e nell'USMC(e nell'Armada Spagnola) come AV8B.In seguito furono aggiornate rispettivamente nelle versioni GR7 e AV8B Night Attack(entrambi con modifiche atte all'mpiego notturno).Nella RAF l'Harrier ha un ruolo diverso che nell'USMC,in quanto svolgono prevalentemente BAI come complemento ai Tornado ed ai Jaguar.Entrambi i modelli sono privi di radar.

-AV8B+:si tratta della radarizzazione dell'AV8B con il radar AN/APG65(opportunamente alleggerito) dell'F18.E' stato acquisito dalla nostra MM come esemplari di nuova produzione mentre dall'USMC come conversione degli AV8B e dall'Armada(parte ricostruiti e 8 nuovi).Con l'APG65 gli AV8B+ possono impiegare l'AMRAAM ma anche una vasta gamma di armamenti AG che ne fanno davvero l'apice della famiglia Harrier.

Ora il Ministero della difesa inglese aveva deciso per la riunione degli FA2(Royal Navy) e dei GR7(RAF)in una forza congiunta la Joint Harrier Force per ottimizzare le risorse ed in seguito di radiare la componente Sea Harrier,facendo perdere di fatto la capacità di difesa aerea alla RN.E' abbastanza conosciuta la tesi secondo cui il colpo lo avrebbe dato la RAF,barattando le 2 previste CVF con la componente imbarcata,gli F35B,che di fatto saranno proprietà della RAF.Tuttavia sulla radiazione dei Sea Harrier ha pesato sicuramente le limitazioni che la "vecchia"cellula aveva in termini di autonomia e carico bellico.Infatti se escludiamo l'exploit delle Falcklands(teatro di operazioni particolare dove come diceva Gianni "un Harrier è meglio che niente")la componte Sea Harrier è rimasta di fatto inutilizzata;nel Golfo(91) non partecipò a Gramby(per quel che mi risulta),nei Balcani furono utilizzati solo come ricognitori(Bosnia94-95) e per generiche e brevi CAP sull'Adriatico(Kossovo 99),in Afghanistan furono subito sbarcati per far posto agli elicotteri ed idem per Telic(Iraq 2003).Di fatto i Sea Harrier sono difficilmente utilizzabili in operazioni di attacco al suolo per via dello scarso carico bellico/barra autonomia;la disponibilità di soli 4 piloni alari contro i 6-8 di AV8B+ e GR7 rende impossibile avere una combinazione decente di bombe,ECM,serbatoi missili AA(nel senso che qualcosa deve rimanere a terra);per intenderci missioni come quelle svolte dal GRUPAER sull'Afghanistan sono assolutamente al di fuori della portata degli FA2 .Con le operazioni di attacco al suolo che sono diventate prevalenti,i Sea Harrier erano limitati alla difesa della flotta,che vista la tutto sommato vacante minaccia,era considerata superflua ed appaltabile,in attesa dell'F35B,ad altri(US'Navy o RAF);a questi motivi si sommano le esigenze di contenimento dei costi che hanno di fatto condannarto gli FA2 a radiazione anticipata.Sicuramente la scelta può suscitare dubbi ma è anche vero che se la Royal Navy avesse puntato sulle nuove versioni degli Harrier(in particolare il plus ma anche adottando il Fox Hunter sulla stessa cellula) forse avrebbe ancora la sua componente ad ala fissa.

Edited by super64des
Link to comment
Share on other sites

beh per una volta la vecchia MMI dà punti ai pefidi albionici, il nostro AV-8B plus, con lo stesso radar del potente F/A-18, è superiore tnto ai sea harrier FRS-2, già rditi da qulche tempo, che ai GR-7 e ai futuri GR-9 Raf. la RN avrebbe dovuto, a suo tempo, optare per l'harrier "americano", ora avrà un gap nella difesa aerea di circa 10 anni, fino alla piena operatività degli F-35 (non a caso un prodotto USA)

Link to comment
Share on other sites

beh per una volta la vecchia MMI dà punti ai pefidi albionici....

Io preferirei dire che, almeno nella fattispecie, l'"allievo" ha superato il "maestro"!!! :adorazione:

 

Vedi il post al seguente link:

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...ost&p=99961 (messaggio n° 51)

 

 

 

Ma sono stati messi in naftalina, pronti a tornare in servizio in caso di necessità, sono in svendita, o (non credo) sono destinati a musei e rottamai?

Ci sarebbe un'ipotesi di utilizzo!

 

Vedi il post al link che segue:

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...st&p=172104 (messaggio n° 10)

Edited by picpus
Link to comment
Share on other sites

Ma sono stati messi in naftalina, pronti a tornare in servizio in caso di necessità, sono in svendita, o (non credo) sono destinati a musei e rottamai?

Erano stati messi a disposizione per la vendita,con particolare occhio alla Marina Indiana(che usa gli FRS1)e a quella Thailandese(ha gli AV8A).La prima non è interessata la seconda non ha i soldi.

Link to comment
Share on other sites

Ne avevamo parlato OT da qualche altra parte.

Fondamentalmente l'FA2 è un superbo caccia (il radar, che si chiama Sea Vixen se non sbaglio, è in pratica il padre del Captor) ma, oltre a ciò, non può far nulla.

Secondo me è stata una cavolata la radiazione (se agli argentini girasse di riprendersi le Falkland gli inglesi sono messi molto ma molto peggio che nell'82.

 

Sui sopravvissuti: una manciata in naftalina

Link to comment
Share on other sites

Ne avevamo parlato OT da qualche altra parte.

Fondamentalmente l'FA2 è un superbo caccia (il radar, che si chiama Sea Vixen se non sbaglio, è in pratica il padre del Captor) ma, oltre a ciò, non può far nulla.

Secondo me è stata una cavolata la radiazione (se agli argentini girasse di riprendersi le Falkland gli inglesi sono messi molto ma molto peggio che nell'82.

 

Sui sopravvissuti: una manciata in naftalina

Beh superbo :rolleyes: alla fine tieni conto che è un Harrier con gli AMRAAM.Cioè meglio di niente per difendere la flotta ma comunque è fondamentalmente un aereo subsonico con prestazioni limitate(tangenza operativa accelerazione,ecc).In tal senso passare sugli F35B farà davvero fare un salto di qualità notevole alle aviazioni imbarcate che usano l'Harrier.

Le Falcklands non sono indifese;a rotazione c'è basata una flight di EF2000 o Tornado ADV che scoraggia qualsiasi iniziativa argentina.Inoltre se gli FA2 sono in naftalina possono essere subito riutilizzati.

Link to comment
Share on other sites

...............

Le Falcklands non sono indifese;a rotazione c'è basata una flight di EF2000 o Tornado ADV che scoraggia qualsiasi iniziativa argentina.Inoltre se gli FA2 sono in naftalina possono essere subito riutilizzati.

Vorrei vedere gli aerei argentini attaccare una formazione navale difesa anche solo da alcuni "Daring"!!!

Link to comment
Share on other sites

Alcuni Sea Harrier FA2 sono stati conservati e, in teoria, potrebbero venire rigenerati.

Una parte è conservata alla RNAS Culdrose School of Flight Deck Operations (SFDO)

in taxiable condition for students to learn the fundamentals of aircraft launch and recovery procedures during simulated flying operations on the 'dummy deck'

In pratica trattasi di una riproduzione in scala 1:1 del ponte di volo di una CV classe Invincible. Scopo della scuola è insegnare agli studenti a gestire le operazioni di volo sul ponte e, per rendere più realistica la cosa, utilizzano aerei ed elicotteri veri e con motore funzionante.

 

Alcuni esemplari sono stati invece messi in naftalina al RAF Aircraft Storage flight di Shawbury

 

Shawbury%20Sea%20Harrier.jpg

 

13 sono in totale gli aerei sopravvissuti:

- 9 a Culdrose (matricole XZ440, ZD611, ZE690, ZE69x, ZH796, ZH803, ZH813, ZH812, ZH809 (probabilmente non funzionante))

- 4 a Shawbury (matricole ZH811, ZH798, ZH804, ZD579)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...