Jump to content
Sign in to follow this  
easy

Niente soldi per le esercitazioni...

Recommended Posts

L'aeronautica militare ha reccentemente annunciato che non parteciperà ques't anno alle esercitazioni multinazionali Spring Flag (in sardegna) e Red Flag (in USA) a causa della mancanza di soldi.

 

Siamo proprio alla frutta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma che cavolo di aeronautica siamo?

neanche in Sardegna

la spring flag in sardegna era organizzata dall' AM,di conseguenza proprio non si svolge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pazzesco...leggendo sulla rivista aeronautica , mi sono accorto che è una delle più belle manifestazioni di esercitazione che si svolgono in Europa...partecipano anche parecchie aeronautiche militari...tedesca, inglese spagnola....francese....greca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste sono le cose peggiori che possono capitare.

 

Meglio avere un'aeronautica di vecchi velivoli ma piloti addestratissimi, piuttosto che il contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i piloti non hanno soldi ma per gli incursori si !

Questo reparto sarà impegnato nell'attività addestrativa “Joint Raid 05” organizzata per maggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate,ma ho capito bene?

E' come se uno organizza una cosa,invita gli amici e poi all'ultimo momento dà buca a tutti? :blink::blink::blink:

Allora,facendo le dovute proporzioni,gli amici cosa penseranno di noi...? :unsure::unsure::unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusate,ma ho capito bene?

E' come se uno organizza una cosa,invita gli amici e poi all'ultimo momento dà buca a tutti? :blink::blink::blink:

Allora,facendo le dovute proporzioni,gli amici cosa penseranno di noi...? :unsure::unsure::unsure:

non esattamente,diciamo che è come se tu ogni anno in un dato giorno organizzi una festa,all'inizio con pochi amici,però siccome la tua festa è davvero figa arriva sempre piu gente ogni anno,però un anno, siccome non hai i soldi per organizzare il tutto,dici "raga ques't anno niente festa".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre facendo le dovute proporzioni,non si sarebbe potuto fare"Raga,la festa è figa,e sono contento che vi piaccia,ma quest'anno ho qualche problema di granaglia...Famo 'na colletta? ;) )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sempre facendo le dovute proporzioni,non si sarebbe potuto fare"Raga,la festa è figa,e sono contento che vi piaccia,ma quest'anno ho qualche problema di granaglia...Famo 'na colletta? ;) )

potresti,però i tuoi amici sono solo leggermente piu ricchi di te, e anche loro portano da mangiare e bere, quindi non hanno nessuna intenzione di spendere di più per affittare il locale e poratare altra roba da bere/mangiare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo,hai ragione... :unsure::unsure::unsure:

Allora i casi sono 2:

1) Gli amici ci dicono"Tranqui,sarà per la prossima volta"

2) Ci dicono"Buffone!"

 

Credo però che sia più probabile la prima :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Spring Flag è un'esercitazione organizzata dall'Italia, per cui buona parte delle spese è sempre stata a carico dell'AMI.

Se l'AMI non ce la fa più e la NATO non è interessata a finanziarla, non c'è via di uscita.

 

Diverso il discorso per la Red Flag: si tratta di un'esercitazione davvero fondamentale, unica al mondo per il livello di realismo.

Non partecipare costituisce davvero un brutto colpo per la preparazione operativa dei piloti italiani.

 

Purtroppo non mi stancherò di ribadire che l'Italia è impelagata in troppi programmi irrealistici.

 

Secondo me l'unico da non sacrificare è l'Eurofighter, perchè l'industria nazionale c'è dentro fino al collo, ma per il resto bisogna pensare seriamente a tagli dolorosi ma necessari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

NRF sta per NATO Response Force???

 

Se sì hai qualche indiscrezione su chi dell'AM ne farà parte??? A quanto ne so per ora c'è in mezzo la 1^ Brigata Aerea e il 154° Gruppo "Diavoli Rossi" di Ghedi...

 

D'accordissimo con Gianni... troppi programmi e tutti assieme... (troppo personale sottufficiale terrestre che acchiappa stipendi da 1.300 - 1.700 euro al mese per mantenere in vita basi logistiche che non servono a nessun :thumbdown: ... ACCENTRARE I REPARTI E SINERGIA !!!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi informo che è in corso una interessante esercitazione multinazionale in piccola scala presso 2 basi aeree italiane: Aviano e Cervia. Oltre agli F-16 usaf normalmente basati ad Aviano ci sono anche F-15 Eagle di Lakenheat ed F-16 olandesi, mentre a Cervia, per amore della tranquillità hanno pensato bene di ospitare F-16 greci insieme ad F-16 turchi...chissà che buon umore allo spaccio della base!!!

 

:furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’AERONAUTICA MILITARE PARTECIPA AD UNA ESERCITAZIONE NAZIONALE DI SOCCORSO E PROTEZIONE CIVILE IN PUGLIA

 

Il 19 marzo un elicottero dell’84° Centro SAR (Search And Rescue = Ricerca e Soccorso) di Brindisi ha partecipato alla quinta edizione della “Esercitazione Nazionale di Soccorso e Protezione Civile – Salento 2005” organizzata dal gruppo S.P.C. (Soccorso e Protezione Civile) di Lecce. L’esercitazione si è svolta in un’area alla periferia di Lecce, la cosiddetta “Arena delle Cave”, dove è stato creato uno scenario simulato tipico di un’area colpita da una grave calamità naturale. Nel corso dell’esercitazione le molteplici unità specializzate, appartenenti a diversi enti dello Stato dediti al soccorso alla popolazione civile, si sono alternate in una vasta gamma di tipologie di intervento. L’elicottero HH3F dell’84° Centro SAR ha simulato il recupero di traumatizzati dall’aerea del disastro per il successivo trasporto urgente al più vicino centro ospedaliero. Nel corso della cerimonia di chiusura il Capo del Dipartimento di Protezione Civile, il dott. Guido Bertolaso, ha espresso parole di apprezzamento per il sempre tempestivo ed efficace intervento degli uomini dell’Aeronautica Militare in tutte quelle aree colpite da tragici eventi sia in Italia che all’estero.

 

Fonte: sito am.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...